Circuito ATP ATP, Copertina

ATP Winston Salem: I risultati con il Live dettagliato del Day 4. Matteo Berrettini si ferma agli ottavi di finale

23/08/2018 00:44 109 commenti
Matteo Berrettini classe 1996
Matteo Berrettini classe 1996

USA ATP 250 Winston-Salem | Cemento | $691.415 – 2° turno – Ottavi di Finale

Center Court – Ora italiana: 21:00 (ora locale: 3:00 pm)
1. [9] Sam Querrey USA vs Taro Daniel JPN

ATP Winston-Salem
Sam Querrey [9]
6
5
6
Taro Daniel
3
7
7
Vincitore: T. DANIEL

2. [8] Steve Johnson USA vs Jaume Munar ESP

ATP Winston-Salem
Steve Johnson [8]
40
6
3
Jaume Munar
40
4
1
Doppio fallo n.4 per J. M

3. [16] Peter Gojowczyk GER vs [LL] Franko Skugor CRO OR [2] Pablo Carreno Busta ESP (non prima ore: 01:00)

ATP Winston-Salem
Peter Gojowczyk [16]
2
6
Pablo Carreno Busta [2]
6
7
Vincitore: P. CARRENO BUSTA

4. [9] Sam Querrey USA OR Taro Daniel JPN vs [LL] Dominik Koepfer GER

ATP Winston-Salem
Taro Daniel
7
7
Dominik Koepfer
6
6
Vincitore: T. DANIEL






Court 2 – Ora italiana: 20:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [LL] Franko Skugor CRO vs [2] Pablo Carreno Busta ESP

ATP Winston-Salem
Franko Skugor
3
7
3
Pablo Carreno Busta [2]
6
6
6
Vincitore: P. CARRENO BUSTA

2. Roberto Carballes Baena ESP vs [3/WC] Kyle Edmund GBR

ATP Winston-Salem
Roberto Carballes Baena
5
5
Kyle Edmund [3]
7
7
Vincitore: K. EDMUND

3. [6] Hyeon Chung KOR vs Matteo Berrettini ITA OTT

ATP Winston-Salem
Hyeon Chung [6]
6
3
6
Matteo Berrettini
3
6
3
Vincitore: H. CHUNG

4. [12] Gilles Simon FRA OR Ryan Harrison USA vs [WC] Taylor Fritz USA OR [7] Filip Krajinovic SRB (non prima ore: 01:00)

ATP Winston-Salem
Ryan Harrison
6
7
Filip Krajinovic [7]
3
6
Vincitore: R. HARRISON

5. Marcus Daniell NZL / Wesley Koolhof NED vs Marco Cecchinato ITA / Andreas Seppi ITA OR [2] Jean-Julien Rojer NED / Horia Tecau ROU

ATP Winston-Salem
Marcus Daniell / Wesley Koolhof
4
3
Jean-Julien Rojer / Horia Tecau [2]
6
6
Vincitori: ROJER / TECAU






Court 3 – Ora italiana: 20:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [12] Gilles Simon FRA vs Ryan Harrison USA

ATP Winston-Salem
Gilles Simon [12]
0
0
Ryan Harrison
0
0
Vincitore: R. HARRISON per walkover

2. Jan-Lennard Struff GER vs [14] Nicolas Jarry CHI

ATP Winston-Salem
Jan-Lennard Struff
2
2
Nicolas Jarry [14]
6
6
Vincitore: N. JARRY

3. [Q] Radu Albot MDA OR [LL] Guido Andreozzi ARG vs Daniil Medvedev RUS

Il match deve ancora iniziare

4. Robert Lindstedt SWE / Rajeev Ram USA vs Joe Salisbury GBR / Neal Skupski GBR OR [4] Julio Peralta CHI / Horacio Zeballos ARG

ATP Winston-Salem
Robert Lindstedt / Rajeev Ram
6
4
9
Joe Salisbury / Neal Skupski
3
6
11
Vincitori: SALISBURY / SKUPSKI

5. [1] Lukasz Kubot POL / Marcelo Melo BRA OR Marcelo Demoliner BRA / Santiago Gonzalez MEX vs [WC] Lleyton Hewitt AUS / John Peers AUS OR Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK / Artem Sitak NZL

Il match deve ancora iniziare






Court 4 – Ora italiana: 20:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [WC] Taylor Fritz USA vs [7] Filip Krajinovic SRB

ATP Winston-Salem
Taylor Fritz
30
4
0
Filip Krajinovic [7]
40
6
1
Game Point

2. Marco Cecchinato ITA / Andreas Seppi ITA vs [2] Jean-Julien Rojer NED / Horia Tecau ROU

ATP Winston-Salem
Marco Cecchinato / Andreas Seppi
4
4
Jean-Julien Rojer / Horia Tecau [2]
6
6
Vincitori: ROJER / TECAU

3. [WC] Lleyton Hewitt AUS / John Peers AUS vs Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK / Artem Sitak NZL

Il match deve ancora iniziare

4. [3] Ben McLachlan JPN / Jan-Lennard Struff GER vs [WC] Jamie Cerretani USA / Leander Paes IND

ATP Winston-Salem
Ben McLachlan / Jan-Lennard Struff [3]
4
6
9
Jamie Cerretani / Leander Paes
6
3
11
Vincitori: CERRETANI / PAES

5. [3] Ben McLachlan JPN / Jan-Lennard Struff GER OR [WC] Jamie Cerretani USA / Leander Paes IND vs Maximo Gonzalez ARG / Marc Lopez ESP (non prima ore: 23:00)

Il match deve ancora iniziare






Court 5 – Ora italiana: 20:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [Q] Radu Albot MDA vs [LL] Guido Andreozzi ARG

ATP Winston-Salem
Radu Albot
4
3
Guido Andreozzi
6
6
Vincitore: G. ANDREOZZI

2. Joe Salisbury GBR / Neal Skupski GBR vs [4] Julio Peralta CHI / Horacio Zeballos ARG

ATP Winston-Salem
Joe Salisbury / Neal Skupski
7
6
Julio Peralta / Horacio Zeballos [4]
6
4
Vincitori: SALISBURY / SKUPSKI

3. [1] Lukasz Kubot POL / Marcelo Melo BRA vs Marcelo Demoliner BRA / Santiago Gonzalez MEX

ATP Winston-Salem
Lukasz Kubot / Marcelo Melo [1]
3
6
5
Marcelo Demoliner / Santiago Gonzalez
6
3
10
Vincitori: DEMOLINER / GONZALEZ


TAG: , ,

109 commenti. Lasciane uno!

sander (Guest) 23-08-2018 15:31

Scritto da Fabrizio

Scritto da JoeFoxx

Scritto da Lo Scriba

Scritto da MM

Scritto da Spider 99

Scritto da Giuliano da Viareggio
Bella partita tra Berrettini e Chung due della next gen che a mio parere potrebbero costituire la grossa sorpresa degli US open!! Comunque penso che Berrettini sia piu’ forte e questa sera lo dimostrera’.

Non esageriamo, io adoro Matteo ma il coreano per ora è di livello superiore. Non dimenticare la splendida semi che ha raggiunto agli AO.

In cosa lo vedi questo livello superiore?

Scritto da Spider 99

Scritto da Giuliano da Viareggio
Bella partita tra Berrettini e Chung due della next gen che a mio parere potrebbero costituire la grossa sorpresa degli US open!! Comunque penso che Berrettini sia piu’ forte e questa sera lo dimostrera’.

Non esageriamo, io adoro Matteo ma il coreano per ora è di livello superiore. Non dimenticare la splendida semi che ha raggiunto agli AO.

In che cosa sarebbe di un “livello” superiore. A me pare invece che il livello sia lo stesso, anzi Matteo mi sembra leggermente più forte. Comunque la partita si giocherà su poche palle

La differenza si é vista proprio su queste poche palle, ovvero gli ultimi due games dove Chung ha fatto due belle risposte nei piedi a Berrettini, un ace ed ha commesso un solo errore mentre Matteo ne ha commessi moltissimi.
La differenza sembra piccola ma non lo é, ma ho speranze che il nostro giocatore possa colmarla in poco tempo.

Sono d’accordo: la differenza non è piccola, ma è sicuramente colmabile, perché Matteo ha giocato quasi tutta la gara senza la prima ed ha commesso parecchi errori qua e là… E’ però riuscito molte volte a mettere in difficoltà il coreano, anche negli scambi, e quindi vuol dire che il livello c’è e i colpi ci sono per arrivare dove Chung c’è già da tempo.

Quando a Matteo non funziona per niente il servizio (come negli ultimi due incontri ma specialmente in quello di ieri dove in tre set ha fatto 5 doppi falli e solo 2 ace) s’innervosisce e ne risente negativamente tutto il suo gioco, che è come si incrinasse. Se ieri gli avesse funzionato il servizio anche solo al 50% di come gli funziona di solito il coreano non sarebbe oggi a disputare i quarti di finale.

Matteo Berrettini è un giocatore più che mai working progress, sta crescendo con costanza e con tanta voglia di fare.
Ieri ho notato che era più nervoso del solito…addirittura qualche brutta imprecazione…avendo come coach “Santopadre” rimetterà le cose a posto…l’Asiatico era piu’ tranquillo e questo secondo me ha inciso nella predisposizione del terzo set.
Quindi si può ribaltare il discorso..quando Berrettini è più nervoso serve peggio…il nervosismo può essere dovuto a vari motivi…consapevolezza che dall’altra parte aveva un gran ribattitore, Berrettini non ama scambiare molto e trovare uno che ti fa giocare qualche colpo in più non è foriero di serenità.
Altro aspetto, sulla seconda di Matteo, Chung quando poteva gli rispondeva in anticipo tra i piedi sapendo che il Berretto non ha nelle sue qualità quella di essere super-reattivo all’uscita dal servizio.
Come body language il primo set non esprimeva niente di buono…il secondo ha prevalso la grinta di rimettere le cose a posto ma nel terzo ho avuto l’impressione che avesse più energie mentali Chung nel cercare di costruirsi il break della vittoria.
Detto questo, è assolutamente normale avere questi momenti di “ipertensione” visto le energie protese nell’anno per arrivare a una continua crescita nel circuito.
Penso che Santopadre ne sia conscio, bisogna cercare di affrontare i match con un pizzico in più di serenità,un sottile equilibrio tra la sua ottima intensità agonistica e la serenità e consapevolezza interiore. Quando Matteo arriverà a questo livello saranno ancor di più problemi per gli avversari.

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 23-08-2018 14:55

Fabrizio: la resa al servizio può dipendere anche da quante energie mentali stai spendendo per contrastare il tuo avversario. Ieri Chung era in palla, ha concesso molto poco e soprattutto è cresciuto in modo esponenziale nel terzo set. Accontentiamoci dei progressi mirabili che sta compiendo Berrettini…c’è tempo c’è tempo per raccogliere quei grandi successi che tutti ci auspichiamo 😉

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabrizio (Guest) 23-08-2018 14:45

Scritto da JoeFoxx

Scritto da Lo Scriba

Scritto da MM

Scritto da Spider 99

Scritto da Giuliano da Viareggio
Bella partita tra Berrettini e Chung due della next gen che a mio parere potrebbero costituire la grossa sorpresa degli US open!! Comunque penso che Berrettini sia piu’ forte e questa sera lo dimostrera’.

Non esageriamo, io adoro Matteo ma il coreano per ora è di livello superiore. Non dimenticare la splendida semi che ha raggiunto agli AO.

In cosa lo vedi questo livello superiore?

Scritto da Spider 99

Scritto da Giuliano da Viareggio
Bella partita tra Berrettini e Chung due della next gen che a mio parere potrebbero costituire la grossa sorpresa degli US open!! Comunque penso che Berrettini sia piu’ forte e questa sera lo dimostrera’.

Non esageriamo, io adoro Matteo ma il coreano per ora è di livello superiore. Non dimenticare la splendida semi che ha raggiunto agli AO.

In che cosa sarebbe di un “livello” superiore. A me pare invece che il livello sia lo stesso, anzi Matteo mi sembra leggermente più forte. Comunque la partita si giocherà su poche palle

La differenza si é vista proprio su queste poche palle, ovvero gli ultimi due games dove Chung ha fatto due belle risposte nei piedi a Berrettini, un ace ed ha commesso un solo errore mentre Matteo ne ha commessi moltissimi.
La differenza sembra piccola ma non lo é, ma ho speranze che il nostro giocatore possa colmarla in poco tempo.

Sono d’accordo: la differenza non è piccola, ma è sicuramente colmabile, perché Matteo ha giocato quasi tutta la gara senza la prima ed ha commesso parecchi errori qua e là… E’ però riuscito molte volte a mettere in difficoltà il coreano, anche negli scambi, e quindi vuol dire che il livello c’è e i colpi ci sono per arrivare dove Chung c’è già da tempo.

Quando a Matteo non funziona per niente il servizio (come negli ultimi due incontri ma specialmente in quello di ieri dove in tre set ha fatto 5 doppi falli e solo 2 ace) s’innervosisce e ne risente negativamente tutto il suo gioco, che è come si incrinasse. Se ieri gli avesse funzionato il servizio anche solo al 50% di come gli funziona di solito il coreano non sarebbe oggi a disputare i quarti di finale.

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo (Guest) 23-08-2018 14:26

La differenza è stata nell incredibile turno in risposta di Chung nell ottavo game:praticamente un killer. Berrettini deve prendere fiducia nel comandare lo scambio:le possibilità ce l ha altrimenti è dura per lui difendersi.

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 23-08-2018 14:14

Ciao Marvar: hai per caso visto la partita ?

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 23-08-2018 14:09

Matteo ha giocato alla pari contro un coetaneo,ma già top20 e semifinalista Slam. Il match è girato veramente su pochi punti,quindi complimenti Matteo e sotto con gli Us Open ora 😉

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 23-08-2018 12:14

delusione Berrettini..Il coreano questo anno dopo lo slam australiano.. praticamente aveva perso tutte le partite

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bustarell (Guest) 23-08-2018 11:06

Scritto da Koko
Un Berrettini relativamente inefficiente al servizio è normale che possa perdere! Ottimo che si sia comunque ben difeso contro uno comunque molto più quotato di lui!

È tornato è tornato, ed è pronto a sparare le sue meravigliose sentenze a raffica. Vai koko vai

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Forza ceck (Guest) 23-08-2018 10:22

Per chi ha seguito la partita…. complimenti a berrettini (per me ha giocato tra le migliori partite della sua carriera e poteva anche vincerla) ma super applausi al coreano…. per chi non l ha vista potete scrivere berrettini deve maturare … berrettini non è forte il coreano è molto più forte …. ecc ecc….

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!