Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Ortisei: Lorenzo Sonego supera Matteo Donati e sfiderà in finale il qualificato Tim Putz (Video)

14/10/2017 18:05 58 commenti
Lorenzo Sonego nella foto
Lorenzo Sonego nella foto

Dopo Lukas Lacko alla prima edizione nel 2010 anche Tim Pütz riesce a qualificarsi per la finale allo Sparkasse ATP Challenger partendo dalle qualificazioni: Il tedesco, numero 459 del mondo, partito dalle qualificazioni una settimana fa, è il primo finalista del torneo 2017 e ha eliminato a sorpresa Pierre-Hugues Herbert, ultima testa di serie rimasta in torneo, per 6:7 (2), 6:1, 7:6 (5). Domani pomeriggio Pütz sfiderà un italiano per il titolo. Matteo Donati o Lorenzo Sonego, nessun precedente con entrambi.

Settima vittoria di fila per Pütz in una settimana speciale. Il tedesco, che compirà 30 anni a novembre, che ha esordito un mese fa per la Germania in Coppa Davis giocando il doppio con Struff in Portogallo, ha sempre creduto nei suoi mezzi, non ha mai molato e ha conquistato una finale meritata dopo 2:04 ore di gioco vincendo per la seconda volte in quattro confronti con Herbert vendicandosi pure della sconfitta subita nell’ultimo match proprio qui a Ortisei nell’ultimo turno delle quali nel 2012.

Allora vinse il transalpino per 7:6, 6:4. Anche oggi Herbert, una dei più forti doppisti in circolazione, qualificato per gli ATP Finals di Londra a novembre con Nicolas Mahut e impegnato a fine novembre anche nella finale di Coppa Davis con la Francia, ha vinto il primo set al tiebreak dopo aver annullato tre palle break nel nono gioco. 7:2 Herbert dice il punteggio dopo 52 minuti. Pütz come abbiamo detto è stato bravo a rimanere nel match e con due break vola 5:0 nel secondo vincendo la frazione in soli 25 minuti per 6:1. Terzo set dominato dai giocatori al servizio.
Herbert mette a segno 12 dei suoi 20 ace nel terzo set, ma è lui a dovere annullare una delicatissima palla break sul 4:4. Primo minibreak per Pütz nel tiebreak che grazie a una bella risposta va avanti 3:2, servizio vincente e ace e siamo 5:2. Herbert pareggia (5:5) ma serve l’ottavo doppio fallo della sua partita sul primo matchpoint.

Finale a sorpresa allo Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol. Il qualificato Tim Pütz della Germania (numero 459 del mondo) e l’italiano Lorenzo Sonego (numero 364 del mondo) in tabellone solo grazie a una wild card, si fideranno domenica pomeriggio per il titolo all’ottava edizione del challenger gardenese.
Sonego nella seconda semifinale si è imposto nel duello di prestigio, duello tutto piemontese, contro Matteo Donati per 7:6 (8:6), 7:6 (7:1) in 1 ore e 34 minuti. Le finali di domenica (singolare e doppio) partiranno dalle ore 14.
Quarti di finale nel 2015, semifinale nel 2016 e ora la finale 2017: Lorenzo Sonego, 22 anni di Torino, sui campi veloci indoor in Alto Adige riesce ad esprimere il suo tennis migliore, di potenza, di grandi servizi e di coraggiose risposte. Sono fatali i tiebreak a Donati, che nei quarti venerdì sera aveva eliminato proprio grazie a due tiebreak (7:6, 7:6) Andreas Seppi, la stella di casa.

Nel primo set è Sonego a dovere annullare le uniche palle break. Quattro in totale nel suo primo game di servizio (1:1). Nessuno dei due concede più palle break, poi si va al tiebreak, che vede Donati avanti 4:2, 5:3 e 6:4. Sonego non si intimorisce e grazie a un grandissimo diritto in lungolinea si porta sul 6:6 e con quattro punti consecutivi si aggiudica il set in 49 minuti.

Nel secondo set Donati riesce a piazzare il primo break del match nel quinto game. Sonego ha due palle per il controbreak, ma Donati non cede: 4:2 e 5:3 per lui. Poi Sonego piazza un parziale di 11 punti a 0 e va in vantaggio 6:5. È ancora il tiebreak a decidere il set. Lo gioca con autorità e sicurezza Sonego, lo vince per 7:1 e vola in
finale.



ITA Challenger Ortisei CH | Indoor | e64.000 – Semifinali


CENTER COURT – Ora italiana: 14:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. [Q] Tim Puetz GER vs [4] Pierre-Hugues Herbert FRA

CH Ortisei
Tim Puetz
6
6
7
Pierre-Hugues Herbert [4]
7
1
6
Vincitore: T. PUETZ

Puetz GER – Herbert FRA
459. Singles ranking 86.
19. 11. 1987 Birthdate 18. 3. 1991
right Plays right



2. [WC] Matteo Donati ITA vs [WC] Lorenzo Sonego ITA (non prima ore: 16:00)

CH Ortisei
Matteo Donati
6
6
Lorenzo Sonego
7
7
Vincitore: L. SONEGO

Donati ITA – Sonego ITA
344. Singles ranking 364.
28. 2. 1995 Birthdate 11. 5. 1995
right Plays right




TAG: , , ,

58 commenti. Lasciane uno!

Gabriele da Firenze 15-10-2017 10:30

Scritto da Fabiofogna

Scritto da Andrea
@ Gabriele da Firenze (#1970968)
Se ti prendessi la briga di esaminare il sito ufficiale ITF , vedresti che :
Wc donati 9 nel 2017 5 nel 2016 4 nel 2015
Sonego wc 8 nel 2017 11 nel 2016 9 nel 2015.
Totale donati 18 sonego 28 .
Allora prima di parlare a vanvera documentati , poi per me puoi fare il tifo per chi vuoi ma piantala con questa storia delle WC!!!!!

Bravo, risposta coi fiocchi…io non ho nulla contro Sonego, anzi mi piace molto però questo accanimento verso donati non lo capisco

Si chiamano TIFO ed empatia verso una persona.
Ti è così difficile capirlo al di là della tua (e di un altro paio di utenti) smisurata cultura tennista di numeri e numeretti che davvero poco importano davanti a ciò che una persona ti suscita a livello istintivo in emozioni?
A me Donati non sta simpatico, non vedo però dove stia il problema. Gli auguro un’ottima carriera tennistica, ma così come non me ne frega nulla di Lorenzi (per fare un esempio) non me ne frega nulla di lui. Sarò libero di esprimere il mio tifo e la mia simpatia per qualcuno che non sia il tuo preferito?
E comunque stasera tutti a tifare LORENZO! 🙂

58
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabio Russo
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 15-10-2017 06:55

Scritto da Fabiofogna
@ Gabriele da Firenze (#1970968)
Caro, la sportività non sta in un pollice verso che esprime la mia contrarietà al tuo commento, ma nel tuo “godo come un riccio” visto che Lollo non ha battuto un francesce, tedesco o di qualsiasi altra nazionalità ma un altro italiano…e comunque per le volte che ho visto Donati dal vivo mi è parso molto dispondibile fuori dal campo
È evidente che abbiamo modi di vedere completamente opposti

57
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matteo (Guest) 15-10-2017 01:03

Ragazzi ma ognuno potrà fare il tifo per chi gli pare o bisogna chiedere il permesso? È un forum con tante anime, possibile pensare di omologarle tutte nello stesso pensiero? La ricchezza e la bellezza di forum come questo sta proprio nell’ospitare tante teste con tanti pensieri differenti. Pensateci. Buonanotte a tutti.

56
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabio Russo
Luca96 14-10-2017 23:37

Spero che Lorenzo riesca a spiccare definitivamente il volo perché se lo merita e gioca veramente bene…Donati arriverà in alto se supportato dal fisico un intero anno. Forza ragazzi 😉

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabiofogna 14-10-2017 23:10

Scritto da Andrea
@ Gabriele da Firenze (#1970968)
Se ti prendessi la briga di esaminare il sito ufficiale ITF , vedresti che :
Wc donati 9 nel 2017 5 nel 2016 4 nel 2015
Sonego wc 8 nel 2017 11 nel 2016 9 nel 2015.
Totale donati 18 sonego 28 .
Allora prima di parlare a vanvera documentati , poi per me puoi fare il tifo per chi vuoi ma piantala con questa storia delle WC!!!!!

Bravo, risposta coi fiocchi…io non ho nulla contro Sonego, anzi mi piace molto però questo accanimento verso donati non lo capisco

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea (Guest) 14-10-2017 22:23

@ Gabriele da Firenze (#1970968)

Se ti prendessi la briga di esaminare il sito ufficiale ITF , vedresti che :
Wc donati 9 nel 2017 5 nel 2016 4 nel 2015
Sonego wc 8 nel 2017 11 nel 2016 9 nel 2015.
Totale donati 18 sonego 28 .
Allora prima di parlare a vanvera documentati , poi per me puoi fare il tifo per chi vuoi ma piantala con questa storia delle WC!!!!!

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
-1: Gabriele da Firenze
Mattia (Guest) 14-10-2017 22:18

@ Gabriele da Firenze (#1970872)

Noto con piacere che molti utenti oberati di lavoro in settimana, quindi impossibilitati a vedere gli incontri donati _ kuhn , donati _ Napolitano e donati _ seppi , sono miracolosamente riusciti a vedere il match odierno !!!!
A volte si dice il destino…..
Vero ?

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea (Guest) 14-10-2017 22:11

@ Gabriele da Firenze (#1970968)

Ognuno può fare il tifo per chi vuole, ma i numeri vanno riportati esatti , e dare contro a donati perché ha ricevuto troppe wc dovrebbe essere suffragato dai nr stessi .
Se tu andassi sul sito ITF e controllassi le wc ricevute da ciascun giocatore troveresti che :
Donati ha ricevuto 9 wc nel 2017, 5 nel 2016 ,4 nel 2015
per un totale di 18 wc in tre anni , mentre sonego ne ha ricevute 8 quest’anno , 11 nel 2016 e 9 nel 2015 ,in totale 28 .
Se tu fossi coerente dovresti criticare a morte il tuo caro sonny , e trovare altre giustificazioni per odiare donati .
Dovresti documentarti prima di parlare .

51
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
ealesia (Guest) 14-10-2017 21:42

Sonego vale un tennis da primi 200 ATP,tra i primi 150/200….donati ancora non l’ho capito quello che vale,ci fosse un mourinho a guidare questo ragazzi parleremo di altre storie…queste figure mancano nella nostra federazione…mi sembra chiaro

50
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze
Sottile 14-10-2017 21:37

Settimana di grazia per Sonego che secondo me domani batterà anche lo stanco Putz

49
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Fabiofogna 14-10-2017 21:21

@ Gabriele da Firenze (#1970968)

Caro, la sportività non sta in un pollice verso che esprime la mia contrarietà al tuo commento, ma nel tuo “godo come un riccio” visto che Lollo non ha battuto un francesce, tedesco o di qualsiasi altra nazionalità ma un altro italiano…e comunque per le volte che ho visto Donati dal vivo mi è parso molto dispondibile fuori dal campo 🙂
È evidente che abbiamo modi di vedere completamente opposti

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele da Firenze 14-10-2017 20:04

Scritto da Fabiofogna

Scritto da Gabriele da Firenze
EVVAIIIII LORE!!! Spettacolare, fantastico, da sotto 3-5 ha ripreso il match in mano e non c’è stata più ciccia per il povero Donatino, annichilito dalla grinta e dalla potenza dell’avversario…una volta arrivati al tie break lo ha praticamente asfaltato!
Mi dispiace per la wild card Donati, ma Lorenzo è più forte. Almeno adesso.
E godo come un riccio!!!

Scusami ma continuo a non capire il tuo accanimento contro Donati…che ti ha fatto?

La ragione principale (nel caso specifico di oggi) si chiama tifo, che davanti a due atleti che si ‘scontrano’ ti porta naturalmente e per ragioni tutte tue o da una parte o dall’altra. Fra i due a me piace da sempre di gran lunga più Lorenzo che trovo, fra le altre cose, infinitamente più simpatico di Donati, molto meno atteggiato in campo e più disponibile fuori dal campo. A questo aggiungi che di solito mi sta sulle scatole chi gode sfacciatamente di privilegi e aver ricevuto la valangata di wild-card che ha ricevuto Donati nonostante una sfilza lunga chilometri di insuccessi me lo reso molto antipatico. Non credo che in nessuno di questi atteggiamenti che ti ho elencato si possa ravvisare un peccato mortale da condannare o difficile da comprendere, mentre apporre il pollice verso il basso al mio messaggio solo perché esprimo felicità e sodddisfazione per uno e non per l’altro denota solo tanta poco sportività.

47
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabio Russo
Koko (Guest) 14-10-2017 19:49

La cosa che questo match evidenzia è una reattività di Sonego superiore a quella di Donati! Riesce ad ideare una soluzione incisiva molto più rapidamente del rivale e questo in un indoors può fare la differenza. Il fatto che Donati abbia comuque perso di poco i set è comunque confortante anche per un suo miglioramento in questo finale di stagione dopo un anno davvero poco competitivo rispetto ai suoi livelli abituali.

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
e-team (Guest) 14-10-2017 19:42

Sonego settimana da incorniciare in un annata piena di problemi……domani contro puetz partita complicata, il tedesco vale molto più della sua classifica e battere Herbert sul duro ne è la dimostrazione

45
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze
Valter (Guest) 14-10-2017 19:38

Grandissimo lollo . puetz non vale certo l’attuale classifica , ma trovarlo in una finale ch è comunque una grossa occasione . Da non giocatore sono però curioso di guardarmi le quote

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mah (Guest) 14-10-2017 19:29

oggi era difficile prendere parte. chi ha vinto ha forse trovato il trampolino di cui aveva bisogno, chi ha perso a mio avviso non ha ancora superato il trauma della finale a caltanisetta lo scorso anno, vero punto di svolta (in negativo) di una progressione che fino ad allora era stata costante e assai promettente

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 14-10-2017 19:28

Peccato, volevo vedere PHH in finale ❗ Forza Sonego 😉

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alexio 14-10-2017 19:14

@ Tony_65 (#1970866)

Nn esageriamo

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcus91 14-10-2017 18:30

Bravissimo Sonego che su cemento è uno spettacolo, nulla da recriminare anche a Donati che ha fatto un ottimo torneo, ma lo vedo ancora meno completo di Lorenzo.
Domani finale difficile con Puetz, giocatore molto forte su queste superfici che per un paio di anni si era perso per degli infortuni, ma che sta ricominciando a martellare, ma Sonego spero ce la possa fare a batterlo!

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabiofogna 14-10-2017 18:14

Scritto da Gabriele da Firenze
EVVAIIIII LORE!!! Spettacolare, fantastico, da sotto 3-5 ha ripreso il match in mano e non c’è stata più ciccia per il povero Donatino, annichilito dalla grinta e dalla potenza dell’avversario…una volta arrivati al tie break lo ha praticamente asfaltato!
Mi dispiace per la wild card Donati, ma Lorenzo è più forte. Almeno adesso.
E godo come un riccio!!!

Scusami ma continuo a non capire il tuo accanimento contro Donati…che ti ha fatto?

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Palmeria (Guest) 14-10-2017 18:14

DAI Sonny che si può fare!

38
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze, Marcus91
Andre85 (Guest) 14-10-2017 18:09

Dispiace per Donati, ma sono contento per Sonego. Ricordo un paio di anni fa, sembrava in ascesa, mi piaceva la sua grinta, poi magari cedeva al terzo forse per un fisico un pò acerbo per certi livelli. Era sparito dai radar per un pò, ora sono andato a rileggere la sua annata: obiettivamente a parte qualche sconfitta, non ha mai preso stese e spesso si è arreso ad avversari di tutto rispetto (Garcia Lopez,Almagro etc…). Quindi se riuscisse a vincere questo challenger, credo che potrebbe dare quella giusta forza per fare una ottima prossima stagione. Per ora non ha un livello da top 100, ma ci si può arrivare!
Cmq ottimo servizio, forse la terra non è così adatta alle sue caratteristiche.

37
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze, Alexio
Gabriele da Firenze 14-10-2017 18:04

EVVAIIIII LORE!!! Spettacolare, fantastico, da sotto 3-5 ha ripreso il match in mano e non c’è stata più ciccia per il povero Donatino, annichilito dalla grinta e dalla potenza dell’avversario…una volta arrivati al tie break lo ha praticamente asfaltato!
Mi dispiace per la wild card Donati, ma Lorenzo è più forte. Almeno adesso.
E godo come un riccio!!! 🙂

36
Replica | Quota | -5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna, TtAle5, Alexio, Emanuele, Mirko91
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 18:04

Match gradevole bravi entrambi!…sul finale Sonego ha giocato veramente bene….sempre in pressione!…Buona la prova anche di Donati

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuliano da Viareggio (Guest) 14-10-2017 18:03

Grandissima vittoria di Sonego!!! Spiacente per Donati ma io sono da sempre un fan di Sonego e quindi…. AVANTI TUTTA, VAI A VINCERE IL TUO PRIMO CHALLENGER.

34
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gabriele da Firenze, Alexio
Stefan Navratil (Guest) 14-10-2017 18:02

Bravo Lorenzo! Peccato per Matteo speriamo non entri in un circolo vizioso di tensione e sfiducia

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony_65 (Guest) 14-10-2017 18:00

Sonego mi ricorda un po Cilic come stile

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefan Navratil (Guest) 14-10-2017 17:58

Donati sembra aver perso la capacità di chiudere quando l’incontro inizia a contare, avanti nel tie nel primo set e lo perde, serve per il secondo e si fa togliere il servizio, mancanza di fiducia o di cattiveria, peccato un po’ di risultati gli farebbero davvero comodo.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele da Firenze 14-10-2017 17:51

Lorenzo mostruoso nei recuperi: da 3-5 a 6-5…grandissimo…

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 14-10-2017 17:31

Scritto da alfredo94

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry
A “ naso “ penso che quella di domani possa essere la finale challenger con i numeri + alti :
Puetz 459 + donati o sonego = 800
Qualcuno puo controllare se ho detto una boiata?

penso kuhn -galovic in germania in un 125k entrambi 500 circa ,poi forse ci sara’ stato qualche challenger sperduto con finalisti con classifica ancora peggiore

Bravo su Khun – Galovic ma circa challenger sperduti con l aggregato che fa 800 ho dubbi ce ne siano stati ….

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lucal (Guest) 14-10-2017 17:18

Erano parecchi mesi che non vedevo Sonego e sono impressionato dal servizio, non leggo le velocità, ma tira delle castagne non indifferenti: in particolare mi sembra che abbia anche una seconda pesantissima, assolutamente non comune. Fondamentale molto promettente!

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gabriele da Firenze 14-10-2017 17:17

LORENZO da sogno, tie break perfetto sul recupero…e primo set è portato a casa 🙂

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony_65 (Guest) 14-10-2017 17:16

Incredibile equilibrio in questa partita, anche se me l’aspettavo…non saprei chi preferire tra i due mi fa piacere che vincano entrambi

26
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91
gisva 14-10-2017 17:06

Donati ha avuto problemi fisici all’inizio dell’anno che gli hanno impedito di giocare sul duro. Solo ora probabilmente sta meglio e ci gioca, ma è possibile che non possa farci molti tornei.
Problemi analoghi li ha avuti anche ad inizio 2016.

Sonego ha avuto una annata ancor più travagliata dal punto di vista fisico. Era anche andato ad inizio anno in Cina, ma poi ha avuto tanti problemi.
Certi viaggi li fai se stai bene e sei in fiducia.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alfredo94 14-10-2017 16:52

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry
A “ naso “ penso che quella di domani possa essere la finale challenger con i numeri + alti :
Puetz 459 + donati o sonego = 800
Qualcuno puo controllare se ho detto una boiata?

penso kuhn -galovic in germania in un 125k entrambi 500 circa ,poi forse ci sara’ stato qualche challenger sperduto con finalisti con classifica ancora peggiore

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 14-10-2017 16:43

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry
A “ naso “ penso che quella di domani possa essere la finale challenger con i numeri + alti :
Puetz 459 + donati o sonego = 800
Qualcuno puo controllare se ho detto una boiata?

Intendevo dell intera stagione 2017

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 14-10-2017 16:22

A “ naso “ penso che quella di domani possa essere la finale challenger con i numeri + alti :
Puetz 459 + donati o sonego = 800
Qualcuno puo controllare se ho detto una boiata?

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mac (Guest) 14-10-2017 16:19

Scritto da Becuzzi_style
@ mac (#1970603)
Si ma non si può pensare in termini remunerativi sul singolo anno, bisognerebbe avere una vision più ampia, su un orizzonte temporale maggiore.
Se i ragazzi non ce la fanno economicamente, deve esserci la federazione che deve investire su quel gruppo ristretto di 6/7 dei più meritevoli e promettenti e aiutarli.
Federazione che soldi ne distribuisce a iosa ( non so sei hai mai dato un’occhiata alla tabella sui rimborsi spesa federali)…ma forse li distribuisce male…troppi quando sei Junior…per poi abbondonarti già a 22 anni.
Esempio, Sonego e Donati probabilmente staranno fuori dai 300…e in quel caso entrambi avranno diritto a 0 euro.
Un 99 con 4 punti ATP prendera’ invece 7,5k, se in più è anche top 150 al mondo junior come minimo arriva a 11,5k.
Per un 98 arrivano 10k se sei 900 al mondo, per un 97 750 atp.
Per cui, l’aiuto l’avrà esempio Brancaccio e non Donati e Sonego….ma con tutto il rispetto in prospettiva Donati è più un “patrimonio” di Brancaccio o che ne so di Frinzi…
Insomma si danno soldi a 17/18/19 anni quando non è obbligatorio viaggiare…mentre già a 22 rischi di essere abbondonato, proprio in quel frangente in cui servirebbe una mano pubblica.

questo discorso ha senso e sono d’accordo in pieno. e, comunque , se avrai 2 minuti in seguito se scorri indietro i commenti mi devi ancora una risposta.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 14-10-2017 16:16

Scritto da mac

Scritto da biglebowski

Scritto da nere

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

perfettamente d’accordo, lo dico anch’io da un po’ e questa è l’ennesima controprova

Ma credete veramente che il problema sia rappresentato da quei 10000 euro all’anno per fare qualche torneo diverso?

donati 6710. sonego 14861. sono i dollari incassati in prize money quest’anno dai 2 giocatori in questione. così, ad eye and cross, direi di si: credo che 10k siano un problema.

Mac non metto in dubbio i tuoi numeri tantomeno quando li snoccioli con le virgole ma sei sicuro ? Quella di Donati e’ stata un’ annata disastrosa pero’ con un colpo di coda potrebbe ripararla nel finale , ad esempio rompere il ghiaccio e vincere il suo 1mo challenger , stessa identica cosa dicasi x Sonego

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FognaFabio 14-10-2017 16:12

idemo Donats ! Idemo

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 14-10-2017 15:57

In ottica finale meglio il lungagnone francese, molto legato al suo servizio, piuttosto che il tedesco, secondo me, molto piu’ completo tecnicamente. Donati o Sonego, su questa superficie, con una buona percentuale di prime di servizio, avrebbero delle chances contro il francese, contro il tedesco e’ durissima.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 15:47

……che poi esempio, dovrei capire cosa serve dare come premio 30/40k a un 96 che chiude l’anno magari nei top60..a quel punto già guadagnano autonomamente…si ok non ne abbiamo in questo momento…ma prendi il Fognini di 10 anni fa, perché la federazione dovrebbe aiutare economicamente già chi non ha problemi.
Giusto per dire che i soldi potrebbero essere distribuiti in maniera più intelligente

17
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: V.D.
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 15:40

@ mac (#1970603)

Si ma non si può pensare in termini remunerativi sul singolo anno, bisognerebbe avere una vision più ampia, su un orizzonte temporale maggiore.
Se i ragazzi non ce la fanno economicamente, deve esserci la federazione che deve investire su quel gruppo ristretto di 6/7 dei più meritevoli e promettenti e aiutarli.
Federazione che soldi ne distribuisce a iosa ( non so sei hai mai dato un’occhiata alla tabella sui rimborsi spesa federali)…ma forse li distribuisce male…troppi quando sei Junior…per poi abbondonarti già a 22 anni.
Esempio, Sonego e Donati probabilmente staranno fuori dai 300…e in quel caso entrambi avranno diritto a 0 euro.
Un 99 con 4 punti ATP prendera’ invece 7,5k, se in più è anche top 150 al mondo junior come minimo arriva a 11,5k.
Per un 98 arrivano 10k se sei 900 al mondo, per un 97 750 atp.
Per cui, l’aiuto l’avrà esempio Brancaccio e non Donati e Sonego….ma con tutto il rispetto in prospettiva Donati è più un “patrimonio” di Brancaccio o che ne so di Frinzi…
Insomma si danno soldi a 17/18/19 anni quando non è obbligatorio viaggiare…mentre già a 22 rischi di essere abbondonato, proprio in quel frangente in cui servirebbe una mano pubblica.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
makko (Guest) 14-10-2017 15:26

Scritto da Becuzzi_style
@ biglebowski (#1970548)
Non lo so se è un fattore economico o meno, ma poco mi interessa….però il rischio di incentrare la stagione sui millemila challenger nostrani sul rosso c’è, con scarsa crescita sia dal punto di vista tecnico che umano.
Il rischio d’impigrimento è evidente ….i giocatori di reale prospettiva sono 6/7…non sono 50…ecco su questi ragazzi, su cui è giusto puntare, non basta per me dargli 10 wc a testa a battagliare fra Caltanissetta e Cordenons…servirebbe un programma più ad hoc che ne faciliti uno sviluppo tecnico e anche umano.
Chiaro che i tornei italuci vanno parzialmente utilizzati…ma al tempo stesso non bisogna farne un abuso…

Sono d’accordo. Rammento che Sonego fu uno dei 4 ragazzi mandati dalla FIT lo scorso anno in questo periodo a giocare i challenger degli USA occidentali, iniziativa purtroppo non ripetuta quest’anno.

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il Duca (Guest) 14-10-2017 15:08

è una benedizione che uno fra Sonego e Donati arrivi a disputare una finale challenger, il ranking parla chiaro, sono entrambi sulla 350esima posizione della classifica mondiale e questo vuol dire che il loro livello attualmente è da future da 10000, quello che spero da questi due ragazzi che ormai non possono piu’ essere considerati giovanissimi è trovare una certo continuita’, che questo torneo di Ortisei non rimanga un caso isolato.

14
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna, Marcus91
mac (Guest) 14-10-2017 14:33

Scritto da Becuzzi_style
@ mac (#1970523)
Tu mi tiri fuori anche i future…che ti devo dire…è un mio punto di vista che ho espresso con educazione, cosa che evidentemente a te non hanno insegnato.
Siamo qui per parlare di tennis…ognuno ha opinioni diverse come giusto che sia…ma il tuo modus operandi non mi sembra corretto, poi fai come vuoi.
Se poi per te Sonego deve continuare sul rosso anche nel 2018 tra Como, Biella, Francavilla, Cordenons Todi e Barletta è un pensiero legittimo…il mio è diverso, tutto qui.
Ripeto, ho visto il ragazzo più volte, e trovo che il suo gioco si addica di più su superfici rapide, su terra gli manca quel colpo per comandare gli scambi..e fa fatica.
Per Donati, pensiero mio, il discorso è diverso, è un giocatore che su terra si esprime ad oggi meglio, ma in futuro dovrà cercare una programmazione completa.
Non credo di dire kazzate, e ripeto cerca di stare più tranquillo…Non deve essere una guerra…ma solo uno spazio dove esprimere i propri punti di vista, giusti o corretti che siano, ma sempre con educazione….è la democrazia baby! Non ti piace ?

tu non hai espresso un’opinione , ma illustrato un dato di fatto. sulla terra ,in italia, si incontrano i soliti 15/20 giocatori. hai detto. non è vero , ho detto io, sonego in 30 incontri su terra ha affrontato 29 differenti avversari. se la mia è maleducazione, la tua è spocchia. dare in pasto a chi ti legge fatti senza verificarli è arrogante e spocchioso oltre che da ignoranti. che sonego sia più adatto alle superfici rapide può anche esser vero, ma sarai d’accordo che fare il 300 al mondo in italia su terra sia più remunerativo (o meno dispendioso, fa te) rispetto a ruzzolare per il globo per fare il 200? la cosa fastidiosa è che raccontando il falso hai fatto proseliti. è 2000 anni che va avanti sta storia.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: TtAle5
-1: Fabiofogna
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 13:39

@ biglebowski (#1970548)

Non lo so se è un fattore economico o meno, ma poco mi interessa….però il rischio di incentrare la stagione sui millemila challenger nostrani sul rosso c’è, con scarsa crescita sia dal punto di vista tecnico che umano.
Il rischio d’impigrimento è evidente ….i giocatori di reale prospettiva sono 6/7…non sono 50…ecco su questi ragazzi, su cui è giusto puntare, non basta per me dargli 10 wc a testa a battagliare fra Caltanissetta e Cordenons…servirebbe un programma più ad hoc che ne faciliti uno sviluppo tecnico e anche umano.
Chiaro che i tornei italuci vanno parzialmente utilizzati…ma al tempo stesso non bisogna farne un abuso…

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mac (Guest) 14-10-2017 13:36

Scritto da biglebowski

Scritto da nere

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

perfettamente d’accordo, lo dico anch’io da un po’ e questa è l’ennesima controprova

Ma credete veramente che il problema sia rappresentato da quei 10000 euro all’anno per fare qualche torneo diverso?

donati 6710. sonego 14861. sono i dollari incassati in prize money quest’anno dai 2 giocatori in questione. così, ad eye and cross, direi di si: credo che 10k siano un problema.

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 13:29

@ mac (#1970523)

Tu mi tiri fuori anche i future…che ti devo dire…è un mio punto di vista che ho espresso con educazione, cosa che evidentemente a te non hanno insegnato.
Siamo qui per parlare di tennis…ognuno ha opinioni diverse come giusto che sia…ma il tuo modus operandi non mi sembra corretto, poi fai come vuoi.
Se poi per te Sonego deve continuare sul rosso anche nel 2018 tra Como, Biella, Francavilla, Cordenons Todi e Barletta è un pensiero legittimo…il mio è diverso, tutto qui.
Ripeto, ho visto il ragazzo più volte, e trovo che il suo gioco si addica di più su superfici rapide, su terra gli manca quel colpo per comandare gli scambi..e fa fatica.
Per Donati, pensiero mio, il discorso è diverso, è un giocatore che su terra si esprime ad oggi meglio, ma in futuro dovrà cercare una programmazione completa.
Non credo di dire kazzate, e ripeto cerca di stare più tranquillo…Non deve essere una guerra…ma solo uno spazio dove esprimere i propri punti di vista, giusti o corretti che siano, ma sempre con educazione….è la democrazia baby! Non ti piace ? 🙂

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
biglebowski (Guest) 14-10-2017 13:13

Scritto da nere

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

perfettamente d’accordo, lo dico anch’io da un po’ e questa è l’ennesima controprova

Ma credete veramente che il problema sia rappresentato da quei 10000 euro all’anno per fare qualche torneo diverso?

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
nere 14-10-2017 12:58

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

perfettamente d’accordo, lo dico anch’io da un po’ e questa è l’ennesima controprova

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mac (Guest) 14-10-2017 12:57

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

giusto per fartelo sapere: in 12 tornei sulla terra,quest’anno, sonego ha disputato 30 partite 19w-11 l. ha incontrato 29 giocatori diversi. solo kecmanovic 2 volte. ho avvalorato la tua tesi o ammetti di averla sparata confidando nella tua “memoria”?

7
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: TtAle5
Gabriele da Firenze 14-10-2017 12:52

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

Assolutamente e indiscutibilmente in accordo con te 🙂

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabiofogna 14-10-2017 12:45

Scritto da Becuzzi_style
Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

Ti do perfettamente ragione su Donati. Quest’anno però ha giocato veramente poco sul cemento per paura di ricadute dell’infortunio alla schiena (visto che si è fatto male sia a fine 2016 sia a inzio 2017).
Penso che se l’anno prossimo avrà una classifica che gli permetterà di entrare nei tabelloni challenger e nelle quali slam lo vedremo giocare molto più spesso sia sul cemento sia all’estero.
Detto questo nonostante Sonego mi stia simpatico e mi piaccia molto come gioco oggi farò un tifo sfegatato (da casa purtroppo) per il mio donatino che seguo da sempre 🙂

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 14-10-2017 12:12

Cmq dopo una stagione sul rosso deludente, al primo torneo sul veloce piazzano un ottimo risultato.
Donati a me sembra un giocatore in grado di fare risultati su tutte le superfici…sarebbe bene pertanto ampliare gliborizzonti in futuro non concentrandosi esclusivamente sui challenger italici sul rosso.
Quanto a Sonego, l’ho visto più volte, sul rosso fa fatica, ma su superfici più rapide è molto più efficace…pertanto spero nel 2018 di vederlo giocare più sul velocee non esclusivamente nei nostri millemila challenger estivi su terra ad incontrare sempre i soliti 15/20 avversari.
Sono i nostri giovani su cui la federazione punta, ebbene si accollasse qualche spesa aggiuntiva e facendo girare di più questi ragazzi invece di inpigrirli nel challenger sotto casa.

4
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna, Marcus91, Ken_Rosewall, Gabriele da Firenze
Elios (Guest) 14-10-2017 12:02

Devono arrivare almeno al 245/250 posto se vogliono entrare. Se continuano cosi ci sono possibilità concrete

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
FognaFabio 14-10-2017 11:53

Scritto da albcors84
Voglio Sonego e Donati nelle quali a Melbourne!

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
albcors84 (Guest) 14-10-2017 11:38

Voglio Sonego e Donati nelle quali a Melbourne!

1
Replica | Quota | 7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FognaFabio, Lorenzo_P, Fabiofogna, Marcus91, S.re10, Alexio, Ken_Rosewall