Notizie dall'Italia Copertina, Generica

Le motivazioni della squalifica di Camila Giorgi

13/09/2017 19:57 47 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.69 WTA
Camila Giorgi classe 1991, n.69 WTA

Queste le motivazioni della sentenza su Camila Giorgi squalificata per nove mesi (in pratica non potrà essere convocata solo in Fed Cup) e dovrà paghare una multa di 30 mila euro.

Un passo della sentenza



La Sentenza Completa-CLICCAQUI


TAG: ,

47 commenti. Lasciane uno!

miocapitano (Guest) 14-09-2017 19:07

Quindi basta impugnare una racchetta da tennis e sei un tesserato FIT, volente o nolente. Occhio che adesso ci arrivano in casa a chiedere la quota d’iscrizione

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
miocapitano (Guest) 14-09-2017 18:58

@ Ken_Rosewall (#1951265)

Non è la Giorgi che rifiuta è la sentenza di appello che lo ha stabilito

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 14-09-2017 18:01

Scritto da Tafanus

Scritto da Pippo
La motivazione della sentenza è ridicola….dice che poiché Camila ha partecipato a delle gare, e per partecipare bisogna essere in possesso della tessera, si presume che la tessera ce l’abbia….
Beh, lo sanno tutti che in Fed Cup prima del sorteggio il giudice arbitro dice alle giocatrici: “Oh, fatemi vedere la tessera altrimenti non giocate!”
Scherzi a parte, questo può succedere forse nelle competizioni in ambito nazionale (serie A ad esempio), ma non certo in ambito internazionale, che sono poi le uniche competizioni cui partecipa la Giorgi…

Non c’è scritto da nessuna parte.

Bentornato Tafanus! Non ti si leggeva da un po’. Ti aiuto io…

Ultimo paragrafo di pagina 4 della sentenza e primo paragrafo di pagina 5. La Redazione ha anche fornito l’articolo di link, è facilissimo. Ci clicchi sopra col tasto sinistro del mouse o del pad e si apre una nuova scheda sul tuo browser di fiducia. Leggiamo insieme, piano piano, parola per parola:

“Se, dunque, il rilascio della tessera non rappresenta il momento costitutivo dello status di
tesserato, occorre tuttavia interrogarsi sulla sua funzione e sulla rilevanza del possesso della
medesima.
La risposta è offerta dall’art. 81 del Regolamento, per il quale è indispensabile il possesso del
documento rappresentativo ai fini della partecipazione ad un’attività sportiva.
In questo procedere, dunque, piuttosto che domandarsi se un atleta privo della tessera possa
essere convocato o meno in Nazionale, è opportuno interrogarsi se questi possa partecipare
all’attività sportiva, a norma dell’art. 81 R.O.
Se ne trae che il rilascio di una tessera non è indispensabile per la costituzione di un rapporto
giuridico-sportivo (dunque anche per una attività diversa da quella sportiva), ma lo è ai soli fini

Pag 5
della partecipazione ad una manifestazione. Il riferimento alla manifestazione, che restringe la
portata dell’attività sportiva, è dovuto al fatto che l’art. 81 richiede che “per partecipare a una
attività sportiva l’interessato deve possedere ed esibire all’Ufficiale di gara preposto la tessera
atleta o la tessera atleta non agonista del settore cui appartiene la manifestazione”.

Per semplificare ancora di più, estrapolo solo le poche parole chiave:

“per partecipare a una attività sportiva l’interessato deve possedere ed esibire all’Ufficiale di gara preposto la tessera atleta o la tessera atleta non agonista”. Mi sembra sia scritto in italiano corrente e facilmente comprensibile.

“Non c’è scritto da nessuna parte”. No. Proprio no.

Ciao, e prego, di niente, è sempre un piacere…

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tafanus 14-09-2017 15:08

Scritto da Marisa de m
Ti sbagli presto sarà la numero 1 del mondo.

Non del Sistema Solare?

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tafanus 14-09-2017 15:04

Scritto da Pippo
La motivazione della sentenza è ridicola….dice che poiché Camila ha partecipato a delle gare, e per partecipare bisogna essere in possesso della tessera, si presume che la tessera ce l’abbia….
Beh, lo sanno tutti che in Fed Cup prima del sorteggio il giudice arbitro dice alle giocatrici: “Oh, fatemi vedere la tessera altrimenti non giocate!”
Scherzi a parte, questo può succedere forse nelle competizioni in ambito nazionale (serie A ad esempio), ma non certo in ambito internazionale, che sono poi le uniche competizioni cui partecipa la Giorgi…

Non c’è scritto da nessuna parte.

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ricky (Guest) 14-09-2017 14:56

SAI COSA GLIENE FREGA ALLA GIORGI DELLA FED CUP…..

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pablox (Guest) 14-09-2017 14:31

Una vicenda patetica ed imbarazzante che sarebbe meglio lasciarci alle spalle una volta per tutte. Spero solo che Camila possa soprassedere a questa cosa (o sopravvolare :mrgreen: ) e che la Garbin riesca a ricucire lo strappo. Non sarà facile 😐

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Cips2 (Guest) 14-09-2017 14:01

Ma quanto in basso la vogliono trascinare la nostra italietta?
V E R G O G N A

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 14-09-2017 13:36

Come a dire … se sono bravi non li vogliamo….

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
livio71 (Guest) 14-09-2017 13:18

un teatrino questa cosa… vai a capire poi cosa è veramente successo nei dettagli. Ci hanno smenato tutti. Camila ora è n 1 d’Italia (non tanto per meriti onestamente) e non puo’ essere convocata e comunque non ci sarebbe andata e la Federazione ci perde. Dall’altro lato non si capisce cosa vuole fare Camila. Onestamente il suo gioco non sta dando i risultati sperati…

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lunenburg 14-09-2017 11:41

@ Carl (#1951295)

e’ proprio questo uno dei punti a mio parere poco chiari

secondo il provvedimento la tessera, il cui rilascio è riservato esclusivamente alla FIT, è solo un documento, la prova di un rapporto giuridico sportivo sottostante.
in realtà non si spiega quale questo rapporto sarebbe e con che contenuti, quando inizia, soprattutto quando termina, e su che presupposti, sia in generale che soprattutto nel caso trattato

in assenza della tessera, quindi, l’ onere di provare l’ esistenza del rapporto (qualsiasi contenuto abbia) è a carico di chi lo richiede, cioè in questo caso la FIT, che dall’ esistenza di questo rapporto fa discendere la possibilità di applicare le proprie sanzioni disciplinari (interne), quali la squalifica

altrimenti non ne ha il potere

ripeto, la motivazione sul punto a mio parere è assente, ma sicuramente c’è qualcuno più esperto che legge, ad esempio appartenente alla FIT, che può spiegarlo meglio, anche perchè così si potrebbe fare chiarezza su quando una persona fa parte con certezza dell’ associazione o non ne fa più parte

anche perchè personalmente credo che ognuno di noi in buona fede faccia dipendere l’ appartenenza proprio dal possederne o meno la tessera, che invece è proprio quello che la motivazione del provvedimento nega

il sapere di far parte di un’ associazione o meno, in termini di chiarezza, mi sembra una questione non da poco, che la stessa associazione potrebbe rendere più trasparente

magari con un bell’ articolo su livetennis, o con l’ intervento di una persona competente su invito del sito, anche rispondendo alle domande poste da chi legge

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il Biscottone spagnolo (Guest) 14-09-2017 11:00

Scritto da Pesus
Ma complimenti Fit in pratica abbiamo la n.1 d’ italia squalificata.non ci sono parole.

e pensa che hanno sbattuto la porta in faccia anche alla numero 2 (Schiavone), dei bei volponi 😆 😆 😆

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il Biscottone spagnolo (Guest) 14-09-2017 10:58

Scritto da panettone
Mi pare che se non sbaglio la Errani Vinci Pennetta e altre hanno saltato delle convocazioni senza avere problemi.

quella della convocazione è solo una delle tante scuse per attaccare i Giorgi, mi pare evidente come i dirigenti della FIT si siano arrampicati agli specchi in tutti questi mesi pur di fare la guerra (che come si vede è decisamente ridicola) ad una ragazza e al padre. Mi viene in mente quel detto del marito che pur di far dispetto alla moglie …(e mi fermo qui, avete capito 😉 )

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pippo (Guest) 14-09-2017 10:34

La motivazione della sentenza è ridicola….dice che poiché Camila ha partecipato a delle gare, e per partecipare bisogna essere in possesso della tessera, si presume che la tessera ce l’abbia….
Beh, lo sanno tutti che in Fed Cup prima del sorteggio il giudice arbitro dice alle giocatrici: “Oh, fatemi vedere la tessera altrimenti non giocate!”
Scherzi a parte, questo può succedere forse nelle competizioni in ambito nazionale (serie A ad esempio), ma non certo in ambito internazionale, che sono poi le uniche competizioni cui partecipa la Giorgi…

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
panettone (Guest) 14-09-2017 08:57

Mi pare che se non sbaglio la Errani Vinci Pennetta e altre hanno saltato delle convocazioni senza avere problemi.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Simona (Guest) 14-09-2017 08:36

Io non riesco veramente a capire. L’assurdo in bella mostra. Fatevene una ragione, siete fuori di testa. Forza Camila!! Ti vogliamo bene.

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marisa de m (Guest) 14-09-2017 08:22

Ti sbagli presto sarà la numero 1 del mondo.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pesus (Guest) 14-09-2017 07:47

Ma complimenti Fit in pratica abbiamo la n.1 d’ italia squalificata.non ci sono parole.

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
-1: gennydn
Carl 14-09-2017 02:46

Noto adesso la foto dell’articolo: ma allora non colpisce sempre e solo di piatto!

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 14-09-2017 02:44

Scritto da lucio
@carl
Niente

Infatti, finchè non paga non è convocabile in Fed Cup, e può stare tranquilla.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 14-09-2017 02:42

Scritto da Ken_Rosewall
@ Stefano (#1951196)
La Giorgi rifiuta la “condanna” perché non è tenuta a rispettare le prescrizioni della federazione in quanto non tesserata. Questo passo della sentenza spiegherebbe come la tessera fit non costituisca l elemento dirimente sul rispetto del regolamento federale.da qui la giustificazione della squalifica e dell’ammenda

Ne conseguirebbe che chi è tesserato UISP, sezione tennis, o a qualsivoglia altra organizzazione sportiva, sarebbe comunque tenuto a rispettare gli ordinamenti di una organizzazione concorrente, appunto la FIT, che ovviamente non detiene l’esclusiva del gioco del tennis.

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 14-09-2017 02:33

Mi leggerò in dettaglio la motivazione appena avrò un attimo di tempo.

Per ora mi basta cogliere dall’estratto qui pubblicato la seguente perla:

“Il rilascio della tessera non rappresenta il momento costitutivo dello status di tesserato”.

Geniale. Se ne desume che si può essere tesserati senza avere mai, non dico aver ottenuta, ma nemmeno richiesta la tessera, e per contro il fatto di avere la tessera non necessariamente identifica il possessore come tesserato.

So’ forti..

.. beh in effetti la famosa tennista che reclamizza il tesseramento FIT su Supertennis mica è tesserata, mi sembra tutto perfettamente coerente.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
V.D. 14-09-2017 01:19

Secondo la sentenza non occorre la tessera per essere tesserato (sic). E’ come dire che non occorre il motore per essere motorizzato quindi se metto una marmitta tra le gambe, comincio a correre per strada e svolto a sinistra senza mettere la freccia vengo multato. potrei sempre rivolgermi a un tribunale di pace e anche non ci fosse il giudice nessun problema: non occorre un giudice per esser giudicato.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lunenburg 14-09-2017 01:07

non voglio certo annoiare i lettori di live tennis con complicati ragionamenti giuridici.

pertanto mi limito a rilevare che, anche accettando la discutibilissima distinzione tra tesseramento e tessera come fondamento dell’ esistenza di un rapporto giuridico sportivo, in questo caso e in generale, non si comprende, e magari qualcuno più esperto lo può spiegare:

– il rapporto giuridico sportivo che cosa sia sostanzialmente (non è certo definito dal tipo di tessere descritte, che sono cosa diversa seguendo il ragionamento)

– perché, anche se esistente, sia tuttora in essere, visto anche che se la tessera è solo il documento che PROVA l’ esistenza del rapporto, in questo caso non c’è (e da tempo): ma allora dove è la PROVA che il rapporto tuttora esiste? e in questo caso è sicuramente la Fit che lo deve provare, ma non se ne vede traccia nelle motivazioni. anche perché se è vero che la Fit è l’ unica che può rilasciare la tessera, non spiega perché in questo caso non l’ abbia più fatto (…forse era cessato il rapporto?)

In pratica è come una persona che si iscrive per un solo anno ad un associazione, e poi mai più: non resta certo soggetta per gli anni successivi o a vita al potere disciplinare dell’ associazione, e alle sue norme che sono solo interne, a meno che non si provi il contrario: e cioè che sia tuttora iscritta, con l’ analisi della documentazione, che so, richiesta di iscrizione, pagamento quote, etc.
Ripeto, io non lo vedo scritto in motivazione, per niente. ma forse sbaglio, per cui chiedo se c’è qualcuno che lo può chiarire in modo più adeguato

il tutto a prescindere dalle parti coinvolte

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tommaso (Guest) 13-09-2017 23:54

Quindi è stata squalificata per non aver partecipato alla Fed Cup, alla quale però non essendo tesserata non avrebbe potuto partecipare. Insomma, finché è stata “utile” l’hanno convocata pur non essendo tecnicamente convocabile, al primo rifiuto hanno di fatto ammesso di aver fatto una porcata fino a quel momento pur di poter squalificare Camila.

Va bhe, nove mesi o nove anni senza FED Cup… tanto ci sono le altre…

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pazzodicamila 13-09-2017 23:32

Ancora con questa storia?!? E che noia!!!!!

22
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: gennydn, Giuli
lucio (Guest) 13-09-2017 23:27

@carl
Niente 😛 😆 😀

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ken_Rosewall 13-09-2017 23:03

@ Stefano (#1951196)
La Giorgi rifiuta la “condanna” perché non è tenuta a rispettare le prescrizioni della federazione in quanto non tesserata. Questo passo della sentenza spiegherebbe come la tessera fit non costituisca l elemento dirimente sul rispetto del regolamento federale.da qui la giustificazione della squalifica e dell’ammenda

20
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gennydn
marvar (Guest) 13-09-2017 22:57

Colpa del padre

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hector (Guest) 13-09-2017 22:19

“La Giorgi risulterebbe invece tesserata per la “Mario Berardinelli” (società affiliata)”

……
Mario BELARDINELLI, non BERARDINELLI, fu l’artefice dell’unica vittoria in Davis italiana.
Che vadano a nascondersi coperti dalle tonnellate di ignoranza che dimostrano.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
-1: gennydn
Alfio pedone (Guest) 13-09-2017 22:10

@ Giuliano (#1951229)

Binaghi……….

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mf 13-09-2017 22:03

AHHAHAHAHAHAHAH RIDO…
FIT invece di squalificare Camila,pensate a fornire nuove leve che possano entrare nel tennis che conta ,l’ultima è la Vinci, considerando che Flavia,Francy e Sara si allenano/vano fuori italia!!

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 13-09-2017 21:51

Beghe da femminucce,la fit in queste cose è presente

15
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
Giuliano (Guest) 13-09-2017 21:49

Che pagliacciata !!!! Quante sono le giocatrici italiane promettenti ??????

14
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Babaiaro, Giuseppespartano
-1: gennydn
Marcomp (Guest) 13-09-2017 21:47

Scritto da Fabblack
@ Stefano (#1951196)
Ed infatti la pena consiste nell’impedire ad una tennista, che di suo non vuole giocare la FedCup, di giocare la FedCup: in sostanza, l’accontentano!
E per farlo devono cercare dei cavilli!!

😆

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabblack 13-09-2017 21:15

@ Stefano (#1951196)

Ed infatti la pena consiste nell’impedire ad una tennista, che di suo non vuole giocare la FedCup, di giocare la FedCup: in sostanza, l’accontentano!
E per farlo devono cercare dei cavilli!!

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: V.D.
-1: gennydn
Andreyev (Guest) 13-09-2017 21:11

Mi sono spaventato per niente vedendo il titolo dell’articolo in home page, temevo parlasse di una nuova squalifica tipo quella di Sara

Meno male che e’ SOLO ancora quella vana lagna della fit 😆

Vabbe’ non giochera’ mai piu’ in Fed Cup … chissenef…. 😡

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tifoso (Guest) 13-09-2017 20:58

Vero badano solo al saldo

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Olaf 13-09-2017 20:51

Brava fit. Ora che le 4 meschettiere sono agli sgoccioli,avete deciso di tagliare fuori la migliore d’italia.. contenti voi

9
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: gennydn, Giuli
Carl 13-09-2017 20:48

Secondo voi se non paga la multa cosa succede?

8
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: gennydn
marcop (Guest) 13-09-2017 20:39

Ma vergognatevi ……

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano (Guest) 13-09-2017 20:39

Miserie…. di una federazione in caduta libera…

6
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Olaf, Giuseppespartano
Giorgic Amila 13-09-2017 20:33

Se chiede scusa io la perdono.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano (Guest) 13-09-2017 20:24

Nel passo pubblicato non c’è nessuna motivazione!!! Dice solo che se non hai la tessera non puoi partecipare a competizioni della federazione.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
clipo 13-09-2017 20:23

??

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 13-09-2017 20:11

È scritta in politichese

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuseppespartano
piper 13-09-2017 20:11

Fatemi capire, in sostanza Camila non avrebbe dovuto partecipare alla Fed cup perché non in posseso della tessera adatta, è così.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!