Italiane nei tornei ITF Copertina, WTA

Italiane nel circuito ITF: Risultati 20 Giugno 2017. I risultati di oggi

20/06/2017 15:10 67 commenti
Cristiana Ferrando classe 1995
Cristiana Ferrando classe 1995

TUN Hammamet – $15,000 – Terra – 1° Turno
Bianca Turati ITA [5] vs. Lara Panfilov NED ore 11:00

ITF Hammamet
B. Turati [5]
6
6
L. Panfilov
1
2
Vincitore: B. Turati






POL +H Warsaw – $25,000 – Terra . 1° Turno
Anastasia Grymalska ITA vs. Miriam Kolodziejova CZE 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Warsaw
A. Grymalska
6
6
7
M. Kolodziejova
7
3
5
Vincitore: A. Grymalska






GBR Ilkley – $100,000 – Erba – TD Quali
Jasmine Paolini ITA [3] vs. Marina Erakovic NZL [5] ore 12:00

ITF Ilkley
J. Paolini [3]
3
1
M. Erakovic [5]
6
6
Vincitore: M. Erakovic






SWE Ystad – $25,000 – Terra – 1° Turno
Brenda Njuki SWE vs. Alice Matteucci ITA 2 incontro dalle ore 10:15

ITF Ystad
B. Njuki
6
3
A. Matteucci
7
6
Vincitore: A. Matteucci

Martina Caregaro ITA vs. Vivian Heisen GER 2 incontro dalle ore 10:15

ITF Ystad
M. Caregaro
6
3
3
V. Heisen
3
6
6
Vincitore: V. Heisen






ITA Sassuolo – $15,000 – Terra – 1° Turno
Szabina Szlavikovics HUN vs. Verena Hofer ITA ore 10:00

ITF Sassuolo
S. Szlavikovics
6
1
5
V. Hofer
1
6
7
Vincitore: V. Hofer

Verena Meliss ITA vs. Federica Arcidiacono ITA 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Sassuolo
V. Meliss
1
4
F. Arcidiacono
6
6
Vincitore: F. Arcidiacono

Beatrice Torelli ITA vs. Katarina Jokic SRB Non prima delle ore 20:30

ITF Sassuolo
B. Torelli
6
6
K. Jokic
4
1
Vincitore: B. Torelli

Natasha Piludu ITA vs. Jelena Simic BIH [2] ore 10:00

ITF Sassuolo
N. Piludu
1
1
J. Simic [2]
6
6
Vincitore: J. Simic

Stefania Rubini ITA [5] vs. Marta Bellucco ITA 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Sassuolo
S. Rubini [5]
6
6
M. Bellucco
2
4
Vincitore: S. Rubini

Giulia Guidetti ITA vs. Federica Prati ITA 3 incontro dalle ore 10:00

ITF Sassuolo
G. Guidetti
6
6
F. Prati
2
4
Vincitore: G. Guidetti

Martina Spigarelli ITA vs. Nina Potocnik SLO [8] ore 10:00

ITF Sassuolo
M. Spigarelli
3
2
N. Potocnik [8]
6
6
Vincitore: N. Potocnik

Martina Colmegna ITA vs. Federica Bilardo ITA 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Sassuolo
M. Colmegna
3
1
F. Bilardo
6
6
Vincitore: F. Bilardo

Deborah Chiesa ITA [1] vs. Tatiana Pieri ITA 4 incontro dalle ore 10:00

ITF Sassuolo
D. Chiesa [1]
6
6
T. Pieri
3
2
Vincitore: D. Chiesa

Benedetta Ivaldi ITA vs. Eleni Kordolaimi GRE [3] ore 10:00

ITF Sassuolo
B. Ivaldi
4
3
E. Kordolaimi [3]
6
6
Vincitore: E. Kordolaimi

Arianna Capogrosso ITA vs. Anna-Giulia Remondina ITA [7] ore 10:00

ITF Sassuolo
A. Capogrosso
2
1
A. Remondina [7]
6
6
Vincitore: A. Remondina






SUI Lenzerheide – $25,000 – Terra – 1° Turno
Cristiana Ferrando ITA vs. Bibiane Schoofs NED [8] ore 10:00

ITF Lenzerheide
C. Ferrando
15
0
B. Schoofs [8]
15
4
Vincitore: B. Schoofs per ritiro

Alina Silich RUS vs. Camilla Rosatello ITA [7] 2 incontro dalle ore 10:00

ITF Lenzerheide
A. Silich
3
6
6
C. Rosatello [7]
6
3
4
Vincitore: A. Silich


TAG: ,

67 commenti. Lasciane uno!

pablox 21-06-2017 08:01

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Non pensavo che scrivere in modo scherzoso “paolini verso la top 100 a rotta di collo”(questo il post originale) portasse ad una ridda di commenti da “professoroni” addirittura dell’autonominato “superesperto” Gaz, che tutto vede e prevede (ma anche i numeri del superenalotto? ). NOn so se il mio ego debba esserne solleticato o meno, però anche no, dal momento che quando pubblico analisi approfondite con statistiche nessuno reagisce, faccio una battuta di incoraggiamento, ed oplà, succede il finimondo.
Ribadito che la mia era l’equivalente di un “Vai Jasimine”, però mi pare che ci siano circa 200 punti fra la posizione attuale e le prime 100.
Ora, ottenere questi punti quando arrivi alla soglia dei 100 non è scontato, ma nemmeno impossibile: basta superare le quali di Wimbledon ed un paio di turni ed ecco che i punti sono presi. Oppure meno trionfalmente riuscire ad entrare in un WTA com equello di Bastaad (terra battuta) dove la tds numero 8 sarà una numero 50. Poi c’è il cemento americano, l equali degli US Open. Anche se ci sono punti da difendere c’è una bella differenza fra una giocatrice oltre la 200 ed una che sta nelle 150. non a livello di gioco, ma di possiiblità di partecipare a tornei più grossi e che danno più punti. Esattamente come una che è nelle 32 non è molto più forte di una che è 60/80, però è tds negli slam ed anche in molti altri tornei. Il che aiuta.
QUindi sì penso che Jasmine POSSA entrare nelle 100 nei prossimi 2/3 mesi. Senza sfera di cristallo ma solo sulla base di ipotesi razionali. 😎

67
GAZzosa (Guest) 20-06-2017 23:01

@ Gaz (#1877066)

La Paolini diventera una top 100 devi solo rassegnati e non arrabbiarti troppo 🙂

66
Harlan (Guest) 20-06-2017 22:59

Scritto da radar

Scritto da Dizzo
Jokic era un buon prospetto da Jr, aveva finto a Firenze e stava iniziando a fare risultati anche nei 10k e 25k. Poi si è persa, è ritornata lo scorso anno e stasera gioca contro Torelli. Sarà un bel test per Beatrice, che gioca in casa e parte comunque favorita.

Brava Bea a disporne più che bene.
Domani ci sarà l’argentina Lucero ad aspettarla.
</blockquote
Che brava la Torelli! Match gestito in sicurezza .. La Jokic non sta giocando male in questo 2017

65
Orlando93 (Guest) 20-06-2017 22:53

Scritto da Carl

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Non creiamo troppe aspettative e pressioni su Paolini, ricordiamoci sempre di Burnett che ha galleggiato tra 150 e 120 per un paio di anni, senza mai riuscire a sfondare il traguardo dei top100, prima di bloccarsi definitivamente per infortunio.
Paolini ha scalato bene la classifica, ma sfruttando solo il livello ITF, come Fangzhou Liu, Su Jeong Jang, Xinyun Han, senza quasi mai neanche affrontare il tour WTA.
Per essere a fine anno top 100 deve avere, minimo minimo, 600 punti.
Oggi ne ha 411, sembra che ne manchino “solo” 189, ma non è così.
Entro fine anno le scadono 220 punti, vuol dire che ne deve conquistare ben 409, da qui a fine anno!
E visto che finora nel 2017 ha ottenuto 191 punti, di cui 140 nel 100k vinto e solo 51 in tutto il resto dell’anno, e visto che siamo pressapoco a metà stagione, mi sembra, da un punto di vista meramente numerico molto ma molto difficile raggiungere questo traguardo, fare da qui a dicembre più del doppio dei punti conquistati finora.
Buona grazia se riesce ad essere, a fine anno, più o meno dove è ora.
Semmai è l’anno prossimo che deve tentare la scalata, affrontando anche con più convinzione e continuità il tour maggiore, dove finora si è solo affacciata, peraltro con ottime sensazioni.
Calma e gesso, la “piccolina” ha le doti necessarie, ma “non è mai stato facile, non è mai stato subito”.

Ma che scrivi??? Infarmati meglio … nel 2017 ha fatto 265
E nella classifica del 2017 è 120 quindi chi se ne frega dei punti che ha da difendere l’importante è continuare a fare bene come sta facendo !!!!!!

64
radar 20-06-2017 22:51

Scritto da Dizzo
Jokic era un buon prospetto da Jr, aveva finto a Firenze e stava iniziando a fare risultati anche nei 10k e 25k. Poi si è persa, è ritornata lo scorso anno e stasera gioca contro Torelli. Sarà un bel test per Beatrice, che gioca in casa e parte comunque favorita.

Brava Bea a disporne più che bene.
Domani ci sarà l’argentina Lucero ad aspettarla.

63
Gaz (Guest) 20-06-2017 22:50

Scritto da Carl

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Non creiamo troppe aspettative e pressioni su Paolini, ricordiamoci sempre di Burnett che ha galleggiato tra 150 e 120 per un paio di anni, senza mai riuscire a sfondare il traguardo dei top100, prima di bloccarsi definitivamente per infortunio.
Paolini ha scalato bene la classifica, ma sfruttando solo il livello ITF, come Fangzhou Liu, Su Jeong Jang, Xinyun Han, senza quasi mai neanche affrontare il tour WTA.
Per essere a fine anno top 100 deve avere, minimo minimo, 600 punti.
Oggi ne ha 411, sembra che ne manchino “solo” 189, ma non è così.
Entro fine anno le scadono 220 punti, vuol dire che ne deve conquistare ben 409, da qui a fine anno!
E visto che finora nel 2017 ha ottenuto 191 punti, di cui 140 nel 100k vinto e solo 51 in tutto il resto dell’anno, e visto che siamo pressapoco a metà stagione, mi sembra, da un punto di vista meramente numerico molto ma molto difficile raggiungere questo traguardo, fare da qui a dicembre più del doppio dei punti conquistati finora.
Buona grazia se riesce ad essere, a fine anno, più o meno dove è ora.
Semmai è l’anno prossimo che deve tentare la scalata, affrontando anche con più convinzione e continuità il tour maggiore, dove finora si è solo affacciata, peraltro con ottime sensazioni.
Calma e gesso, la “piccolina” ha le doti necessarie, ma “non è mai stato facile, non è mai stato subito”.

Diciamo la stessa cosa Carl.
Ma tu sempre in maniera più comprensiva.

62
Harlan (Guest) 20-06-2017 20:12

Scritto da Harlan

Scritto da Fabblack
@ Harlan (#1877127)
Per la verità, i numeri nudi e crudi di oggi dicono:
– 4 vinte;
– 7 perse.
Più 6 derby (quindi altre 6 vinte e 6 perse, tutti a Sassuolo, che ormai abbiamo acclarato essere 15.000).
Quindi, salvo omissioni, restano in gara, a mercoledì:
– 25.000+H Varsavia = Trevisan (1T) e Grimalska (2T);
– 25.000 Ystad = Matteucci, Di Giuseppe e Gatto Monticone (2T);
– 25.000 Lanzerheide = Brescia, J. Pieri, Sanesi e Scala (1T);
– 15.000 Sassuolo = una decina (2T);
– 15.000 Hammamet = A. Turati e Napolitano (1T) e B. Turati (2T).
Nessuna nel 100.000, nel 60.000 ed a Montpellier (25.000+H).
Quindi, nei 25.000 = 9 ragazze, di cui 5 devono ancora giocare il primo turno (ma come fanno questi ordini di gioco?): non un granché… a meno che ora siano terminate le sconfitte

Più che altro hanno perso le ragazze che avrebbero dovuto essere in rampa di lancio e hanno perso match alla portata. Non riesco a digerire la sconfitta di Camilla perché (sono ripetitivo, lo so) ma un tabellone del genere nemmeno a sceglierselo.. Ovvio che poi il salto di qualità non arrivi mai. Le altre sconfitte erano in conto. Gryma e Hofer hanno vinto due bei match. Montpellier sicuro siano tutte fuori? Ho perso un po’ il conto con tutti questi tornei. Gatto e Di Giuseppe dove giocavano? Assolutamente d’accordo con queste programmazioni assurde coi primi turni di mercoledì

Ah OK scusa visto ora dove giocano Gatto e Di Giuseppe riguardando bene il tuo post. Era la Grymalska che ha vinto in un altro 25k+H

61
Dizzo (Guest) 20-06-2017 20:04

Jokic era un buon prospetto da Jr, aveva finto a Firenze e stava iniziando a fare risultati anche nei 10k e 25k. Poi si è persa, è ritornata lo scorso anno e stasera gioca contro Torelli. Sarà un bel test per Beatrice, che gioca in casa e parte comunque favorita.

60
Harlan (Guest) 20-06-2017 20:03

Scritto da Fabblack
@ Harlan (#1877127)
Per la verità, i numeri nudi e crudi di oggi dicono:
– 4 vinte;
– 7 perse.
Più 6 derby (quindi altre 6 vinte e 6 perse, tutti a Sassuolo, che ormai abbiamo acclarato essere 15.000).
Quindi, salvo omissioni, restano in gara, a mercoledì:
– 25.000+H Varsavia = Trevisan (1T) e Grimalska (2T);
– 25.000 Ystad = Matteucci, Di Giuseppe e Gatto Monticone (2T);
– 25.000 Lanzerheide = Brescia, J. Pieri, Sanesi e Scala (1T);
– 15.000 Sassuolo = una decina (2T);
– 15.000 Hammamet = A. Turati e Napolitano (1T) e B. Turati (2T).
Nessuna nel 100.000, nel 60.000 ed a Montpellier (25.000+H).
Quindi, nei 25.000 = 9 ragazze, di cui 5 devono ancora giocare il primo turno (ma come fanno questi ordini di gioco?): non un granché… a meno che ora siano terminate le sconfitte

Più che altro hanno perso le ragazze che avrebbero dovuto essere in rampa di lancio e hanno perso match alla portata. Non riesco a digerire la sconfitta di Camilla perché (sono ripetitivo, lo so) ma un tabellone del genere nemmeno a sceglierselo.. Ovvio che poi il salto di qualità non arrivi mai. Le altre sconfitte erano in conto. Gryma e Hofer hanno vinto due bei match. Montpellier sicuro siano tutte fuori? Ho perso un po’ il conto con tutti questi tornei. Gatto e Di Giuseppe dove giocavano? Assolutamente d’accordo con queste programmazioni assurde coi primi turni di mercoledì

59
break-point 20-06-2017 19:20

@ vecchiogiovi (#1876885)

meglio erbivora che carnivora 😀

58
Carl 20-06-2017 19:19

Scritto da Fabblack
@ Carl (#1877080)
In realtà, nella race 2017 le vengono accreditati 262 punti, perché quelli conquistati nel 2016 DOPO le Finals, vengono conteggiati nella race successiva.
Quindi nel solo 2017 ha già una ventina di tornei: inizieranno anche gli scarti che se pur per pochi punti ognuno, influiranno anch’essi.

Verissimo, ma io facevo riferimento esattamente alla classifica di fine anno, al 31/12, non di fine stagione.

57
break-point 20-06-2017 19:09

@ Paolo (#1876406)

perchè a noi ci piace il tennis in generale, quindi benvengano OT su tenniste straniere

56
Fabblack 20-06-2017 18:41

@ Harlan (#1877127)

Per la verità, i numeri nudi e crudi di oggi dicono:
– 4 vinte;
– 7 perse.
Più 6 derby (quindi altre 6 vinte e 6 perse, tutti a Sassuolo, che ormai abbiamo acclarato essere 15.000).
Quindi, salvo omissioni, restano in gara, a mercoledì:
– 25.000+H Varsavia = Trevisan (1T) e Grimalska (2T);
– 25.000 Ystad = Matteucci, Di Giuseppe e Gatto Monticone (2T);
– 25.000 Lanzerheide = Brescia, J. Pieri, Sanesi e Scala (1T);
– 15.000 Sassuolo = una decina (2T);
– 15.000 Hammamet = A. Turati e Napolitano (1T) e B. Turati (2T).
Nessuna nel 100.000, nel 60.000 ed a Montpellier (25.000+H).
Quindi, nei 25.000 = 9 ragazze, di cui 5 devono ancora giocare il primo turno (ma come fanno questi ordini di gioco?): non un granché… a meno che ora siano terminate le sconfitte 🙂

55
Fabblack 20-06-2017 18:13

@ Carl (#1877080)

In realtà, nella race 2017 le vengono accreditati 262 punti, perché quelli conquistati nel 2016 DOPO le Finals, vengono conteggiati nella race successiva.
Quindi nel solo 2017 ha già una ventina di tornei: inizieranno anche gli scarti che se pur per pochi punti ognuno, influiranno anch’essi.

54
Harlan (Guest) 20-06-2017 18:13

Scritto da utente non registrato
oggi direi nel complesso abbastanza male…e non mi riferisco alla paolini ma a quel manipolo di tenniste che ancora stentano a fare questo benedetto salto e si perdono molto spesso in un bicchier d acqua

Le sconfitte di Caregaro e Rosatello bruciano e preoccupa il ritiro di Cristiana. Per il resto tanti match oggi e anche delle buone prove.

53
utente non registrato 20-06-2017 17:58

oggi direi nel complesso abbastanza male…e non mi riferisco alla paolini ma a quel manipolo di tenniste che ancora stentano a fare questo benedetto salto e si perdono molto spesso in un bicchier d acqua

52
Carl 20-06-2017 17:34

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Non creiamo troppe aspettative e pressioni su Paolini, ricordiamoci sempre di Burnett che ha galleggiato tra 150 e 120 per un paio di anni, senza mai riuscire a sfondare il traguardo dei top100, prima di bloccarsi definitivamente per infortunio.

Paolini ha scalato bene la classifica, ma sfruttando solo il livello ITF, come Fangzhou Liu, Su Jeong Jang, Xinyun Han, senza quasi mai neanche affrontare il tour WTA.

Per essere a fine anno top 100 deve avere, minimo minimo, 600 punti.
Oggi ne ha 411, sembra che ne manchino “solo” 189, ma non è così.
Entro fine anno le scadono 220 punti, vuol dire che ne deve conquistare ben 409, da qui a fine anno!

E visto che finora nel 2017 ha ottenuto 191 punti, di cui 140 nel 100k vinto e solo 51 in tutto il resto dell’anno, e visto che siamo pressapoco a metà stagione, mi sembra, da un punto di vista meramente numerico molto ma molto difficile raggiungere questo traguardo, fare da qui a dicembre più del doppio dei punti conquistati finora.
Buona grazia se riesce ad essere, a fine anno, più o meno dove è ora.

Semmai è l’anno prossimo che deve tentare la scalata, affrontando anche con più convinzione e continuità il tour maggiore, dove finora si è solo affacciata, peraltro con ottime sensazioni.

Calma e gesso, la “piccolina” ha le doti necessarie, ma “non è mai stato facile, non è mai stato subito”.

51
Gaz (Guest) 20-06-2017 17:15

@ circ80 (#1877043)

Dopo vittoria su Collins.
Credo fosse comunque preceduto da un”se continua così “però aveva battuto 2 tenniste decisamente fattibili,mentre le 2 più probanti le ha perse malamente,anche se la settimana scorsa era la prima su erba,quindi non direi se continua così,ma piuttosto c’è ancora molto da fare.

50
circ80 20-06-2017 17:02

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Scusami,
Mi sono riletto i commenti alla vittoria di Marsiglia:
Non ho trovato commenti simili a “ormai lanciata” ma al massimo un paio con dei “credo” / “spero”.

49
Gaz (Guest) 20-06-2017 16:55

Scritto da circ80

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Ciao gaz,
Ho risposto al tuo post di ieri sera nella pagina ITF di ieri.
(In sintesi: non era riferita a te la mia risata)

Visto .
Niente di personale.
Era riferito più che altro all’altro utente che scrive su queste pagine da tanto tempo come il sottoscritto ma con prospettive visive ben diverse e poi spesso prendo lo spunto di un commento ma con riferimento generale,altrimenti farei notte se dovessi puntualizzare su ogni commento tendenzioso non tanto ai miei danni ma piuttosto ai miei pensieri.

48
circ80 20-06-2017 16:40

Scritto da Fra

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

La cosa che mi lascia perplesso è leggere gli stessi commentatori, prima dire “lanciatissima verso la Top 100”, poi dire “se batte la Erakovic è un miracolo sportivo”…qualcosa non quadra Bene la Bilardina, vince la sua prima partita in un 25k, visto che ormai è ufficialmente diventato un 25k E intanto “nonna” Schiavone dà lezioni di tennis a Genie su ERBA! Si lo so, OT…ma non ho resistito

Ciao,
Io reputavo come improbabile il successo di jasmine,
E ad essere sincero non mi sarei aspettato nemmeno la sua vittoria a Marsiglia.
A chi ti riferisci quando parli di utenti che vedono paolini lanciata verso top 100 ma pessimisti riguardo ad oggi?
P.S.: a prescindere di dove in futuro arriverà jasmine, per entrare in top 100 non è obbligatorio battere la erakovic su erba.

47
circ80 20-06-2017 16:35

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

Ciao gaz,
Ho risposto al tuo post di ieri sera nella pagina ITF di ieri.
(In sintesi: non era riferita a te la mia risata)

46
Luca96 20-06-2017 16:18

Jasmine era sfavorita contro la Erakovic,quindi sconfitta che ci sta…la Ferrando si è infortunata?:(

45
Fabius (Guest) 20-06-2017 16:14

Nessun dramma per Jasmine, ha giocato un po’ sull’erba, vinto anche due partite, ora speriamo in qlche bel punto nelle qualifiche a Wimbledon!

44
Gaz (Guest) 20-06-2017 16:13

Scritto da Fra

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

La cosa che mi lascia perplesso è leggere gli stessi commentatori, prima dire “lanciatissima verso la Top 100”, poi dire “se batte la Erakovic è un miracolo sportivo”…qualcosa non quadra Bene la Bilardina, vince la sua prima partita in un 25k, visto che ormai è ufficialmente diventato un 25k E intanto “nonna” Schiavone dà lezioni di tennis a Genie su ERBA! Si lo so, OT…ma non ho resistito

Esatto.
Una Lanciatissima top 100 giovane si fumerebbe anche la Erakovic con tutta l’ erba.
Ma smetto sennò cominciano a pensare che denigro,offendo,svaluto,manco di rispetto ecc.. a questa o quella.

43
paolo (Guest) 20-06-2017 16:12

@ aper (#1876974)

A volte mi stupisco, a parte che non è una cosa cosi complessa, se la partita finisce al terzo c’è un 50% di possibilità di aver vinto il primo, ma poi basta guardare anche la giornata odierna, 4 partite al terzo, il 50% di primi set vinti e il 50% persi, due vittorie e due sconfitte, più evidente di cosi.

42
Gaz (Guest) 20-06-2017 16:09

@ Luigi44 (#1876931)

Dolehide poco conosciuta forse per te.
Top 5 under 19 yankees
Bellis
Day
Kenin
Arconada
Dolehide
Andreescu 17 anni solamente la scorsa settimana e su una superficie che non
preferisce.
Poi non so’a chi ti riferisci con le 3 parole in grossetto, porta commenti che dicano questo,non inventate.
Visto che hai aperto tu l’ argomento ripeto:
Mi ha impressionato la prima volta che ho visto questa ragazza,non solo dal punto di vista tecnico ma piuttosto dalla semplicità e naturalezza con cui giocava e’ ancor di più dall’autorevolezza con cui stava in campo.
Ragion per cui sarei sorpreso se non diventasse in futuro (Non a Breve )una delle migliori del circuito (non campionessa)Da allora la seguo,da fan per tener fede a quello che ho visto e previsto ,ma sono troppi anni di tennis alle spalle per non essere così leggero da poter fare una affermazione così definitiva su una giovane,a meno che non sia un fenomeno.

41
aper (Guest) 20-06-2017 16:02

Anche se molti “esperti” mi contesteranno, continuo a rilevare che le nostre giocatrici hanno una certa tendenza a vincere il primo set e perdere poi l’incontro.

40
Fra (Guest) 20-06-2017 16:01

Scritto da Gaz
Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.
Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

La cosa che mi lascia perplesso è leggere gli stessi commentatori, prima dire “lanciatissima verso la Top 100”, poi dire “se batte la Erakovic è un miracolo sportivo”…qualcosa non quadra 🙂 Bene la Bilardina, vince la sua prima partita in un 25k, visto che ormai è ufficialmente diventato un 25k 🙂 E intanto “nonna” Schiavone dà lezioni di tennis a Genie su ERBA! Si lo so, OT…ma non ho resistito 🙂

39
Alb4647 20-06-2017 15:59

Scritto da mac

Scritto da Paolo

Scritto da Dizzo
OT: intanto nel 25k di Fergana (Uzbekistan), Vera Zvonareva batte la qualificata uzbeka MUKHAMMADSIDIKOVA con un doppio 60 in 28 minuti di gioco. Affronterà ora la vincente del derby kazako tra Detkovskaya e Ainitdinova (8)

Mi domando, ma perché in una pagina dedicata alle tenniste Italiane compaiono commenti enciclopedici su tenniste sia pure fortissime che però Italiane non sono, che si voglia dimostrare quanto si conosce bene il mondo del tennis???

un ex numero 2 del mondo al rientro dopo 2 anni può interessare più delle tue elucubrazioni.

Concordo in pieno. E’ grazie a queste informazioni che ci si mantiene aggiornati. E se non interessano, basta ignorarle. Non vedo dove sia il problema.

38
Orlando93 (Guest) 20-06-2017 15:52

Alice vince ma non convince..

37
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 15:38

@ Gaz (#1876883)

Sconfitta Andreescu ci sta.
Dolehide, seppur diciannovenne poco conosciuta, è in grado di tenere a bada la ragazzina-armadio canadese, che su questi campi ancora poco ci sa fare.
Leggevo qualcuno dire Andreescu PRESTO NUOVA CAMPIONESSA. Andiamoci pian pianino, il giardino del tennis è tanto vario, i fiori sono tanti, tutti belli… Ne vedi uno e dici: “questo è la meraviglia delle meraviglie”, poi fai qualche passo in avanti, ne vedi un altro e dici: “no, è più bello questo”…

36
Paolo (Guest) 20-06-2017 15:29

@ mac (#1876430)

Chiedo scusa, forse me la sono presa un po’ troppo con il commento di Dizzo che probabilmente non rientra nemmeno nel novero dei “commentatori” che mi fanno innervosire.
Trovo un po’ troppi saccenti, pronti a lodare sperticatamente sconosciute adolescenti russe e a massacrare le nostre ragazze.
Commenti troppo spesso ingenerosi tenuto conto che “purtroppo” nella maggior parte di dei casi si tratta di ragazze o ragazzi che a stento arriveranno a ridosso dei primi cento della classifica WTA o ATP, ma che comunque si impegneranno esattamente come e forse anche più dei primi cento con risultati economici miserevoli.
Nessuno poi tiene conto del fatto che i ragazzi che arrivano al tennis sono pochissimi, un discorso che vale un po’ per tutti gli sport che non siano calcio, volley o basket; non sempre poi questi ragazzi sono potenzialmente e fisicamente i più portati, quindi quelli che arrivano e riescono a farsi notare vanno avanti maggiormente grazie alla propria passione, che purtroppo da sola non è sufficiente. Non è un caso poi che i loro cognomi poi siano spesso coincidenti con quelli dei loro allenatori, l’universo delle società sportive è troppo frammentario e le varie società spesso sono a conduzione familiare,con tutte le limitazioni che ne conseguono nel professionalità degli allenatori, dei preparatori o degli psicologi sportivi, gli atleti sono messi troppo spesso nelle mani di dilettanti con scarse competenze tecniche e ancora meno mediche e psicologiche. Tutto ciò che ne viene fuori si potrebbe quasi definire un miracolo.

35
Fabius (Guest) 20-06-2017 15:29

brava brava Alice!!!

34
Gismpiero (Guest) 20-06-2017 15:25

Brava Alice grande vittoria!!

33
Gismpiero (Guest) 20-06-2017 15:18

Qualche buona parola per Matteucci?

32
Fabius (Guest) 20-06-2017 15:10

@ Antonios (#1876836)

Verissimo, un buon tabellone, ma la Rosatello è riuscita a perdere…non ci siamo.

31
vecchiogiovi (Guest) 20-06-2017 15:10

Scritto da Luigi44

Scritto da daniele99
Mi aspettavo di più dalla paolini.. La erakovic aveva concesso ultimamente…

Ma fino all’altro ieri Jasmine giocava i €25.000 e neanche li vinceva! Navigava intorno alla duecentesima posizione… Mi sembra davvero esagerato pretendere che battesse la Erakovic sulla sua superficie preferita…

tra l’altro, se non altro per estrazione, la Erakovic, ex tpo 50, dovrebbe essere una erbivora, senz’altro più di Jasmine.

30
Gaz (Guest) 20-06-2017 15:09

Sconfitta Paolini ci sta’.
Erakovic seppur ha perso competitività ci sa’ fare ancora su questi campi.

Leggevo qualcuno dire Paolini ORMAI LANCIATA VERSO LA TOP 100.
Innanzitutto questo grande avvicinamento e’ dovuto in particolare all’exploit di un solo torneo che le ha dato parecchi punti,nonostante ciò praticamente la top 100 dista ancora un terzo del suo score totale di punti, come Burnett insegna(ma non solo)tra 130 e diventare top 100 ci sono solo 30 posizioni ma c’è Un’altro livello da superare,livello che le permetterebbe di mantenere costante livelli raggiunti di recenti, inoltre e’ una tra le tenniste che ha disputato più tornei, difficile possa confermare se non alza ancora l’ asticella e’ a breve cominceranno i punti pesanti da scartare.

29
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 14:55

Intanto a Ilkley C. Dolehide b. B. Andreescu 6-3 7-6. So che a molti non interessa, ma ad alcuni sì… 😆 Su con la vita, comunque una nordamericana ha vinto!

28
Orlando93 (Guest) 20-06-2017 14:45

Che strana giocatrice la Grymalska le sue partite sono sempre una lotta di nervi

27
Antonios (Guest) 20-06-2017 14:45

Scritto da Harlan
Grande Gryma! Che lotta .. Caregaro e Rosatello le vedevo favorite invece .. Camilla ha un tabellone che nemmeno a sceglierlo a tavolino poteva venire meglio, anche se poi il campo smentisce spesso. Speriamo recuperi.

Bravissima Gryma, una vittoria di grinta alla sua maniera!

26
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 14:36

Scritto da daniele99
Mi aspettavo di più dalla paolini.. La erakovic aveva concesso ultimamente…

Ma fino all’altro ieri Jasmine giocava i €25.000 e neanche li vinceva! Navigava intorno alla duecentesima posizione… Mi sembra davvero esagerato pretendere che battesse la Erakovic sulla sua superficie preferita…

25
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 14:34

Ma la Bilardo che umilia 6-3 6-1 la Colmegna? A me non convincono né lei (Colmegna intendo) né Chiesa. Comunque brava la piccolina, ha abbandonato giustamente i tornei junior e inizia la vita vera, quella dei tremendi itf…

24
Harlan (Guest) 20-06-2017 14:25

Grande Gryma! Che lotta .. Caregaro e Rosatello le vedevo favorite invece .. Camilla ha un tabellone che nemmeno a sceglierlo a tavolino poteva venire meglio, anche se poi il campo smentisce spesso. Speriamo recuperi.

23
Gino tennis . (Guest) 20-06-2017 13:50

Non montatevi la testa,vincere una partita? E allenamento.gino

22
Simone (Guest) 20-06-2017 13:23

Bene Rubini anche secondo un po’ più di fatica del previsto ma accumuliamo punti

21
Harlan03 (Guest) 20-06-2017 13:14

Purtroppo Erakovic troppo navigata per Jasmine sull’erba. Speriamo in un ripescaggio all’ultimo, Paolini ha una tds piuttosto alta..

20
daniele99 20-06-2017 13:13

Mi aspettavo di più dalla paolini.. La erakovic aveva concesso ultimamente…

19
dario80 (Guest) 20-06-2017 11:23

Scritto da Sottile
Oggi vinceranno tutte…….o quas

grandissimo anche oggi il tuo pronostico sta colpendo , fuori quasi tutte ahahahahah

18
Harlan (Guest) 20-06-2017 11:03

Scritto da Sottile
Oggi vinceranno tutte…….o quas

Già ritirata Ferrando e in affanno le altre. Sottile ti prego evita sennò tra poco le troviamo tutte rotte 🙂

17
mitch (Guest) 20-06-2017 10:56

@ Paolo (#1876406)

Hai ragione, però è anche l’unica pagina dedicata agli ITF, per cui qualche notizia extraitaliana legata agli ITF ci può anche stare, dai.

16
daniele99 20-06-2017 10:42

Che ha la ferrando?

15
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 10:42

Stavolta la foto ha portato davvero tanta sfortuna a Cristiana… Speriamo non sia nulla di serio

14
mac (Guest) 20-06-2017 10:28

Scritto da Paolo

Scritto da Dizzo
OT: intanto nel 25k di Fergana (Uzbekistan), Vera Zvonareva batte la qualificata uzbeka MUKHAMMADSIDIKOVA con un doppio 60 in 28 minuti di gioco. Affronterà ora la vincente del derby kazako tra Detkovskaya e Ainitdinova (8)

Mi domando, ma perché in una pagina dedicata alle tenniste Italiane compaiono commenti enciclopedici su tenniste sia pure fortissime che però Italiane non sono, che si voglia dimostrare quanto si conosce bene il mondo del tennis???

un ex numero 2 del mondo al rientro dopo 2 anni può interessare più delle tue elucubrazioni.

13
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 10:04

@ Paolo (#1876406)

E’ comunque un blog su tornei ITF, purtroppo non ce n’è un altro in cui si possano commentare le giocatrici straniere che non affrontano quelle italiane. A me non dispiace, sempre che non si cominci a fare filippiche insensate sulle baby bum bum e a denigrare le giocatrici italiane che svolgono seriamente la loro attività, sperando di poter arrivare un giorno dove sono arrivate le grandi, mitiche 4

12
Orlando93 (Guest) 20-06-2017 09:37

Scritto da Dizzo
OT: intanto nel 25k di Fergana (Uzbekistan), Vera Zvonareva batte la qualificata uzbeka MUKHAMMADSIDIKOVA con un doppio 60 in 28 minuti di gioco. Affronterà ora la vincente del derby kazako tra Detkovskaya e Ainitdinova (8)

Brava!

11
Paolo (Guest) 20-06-2017 09:31

Scritto da Dizzo
OT: intanto nel 25k di Fergana (Uzbekistan), Vera Zvonareva batte la qualificata uzbeka MUKHAMMADSIDIKOVA con un doppio 60 in 28 minuti di gioco. Affronterà ora la vincente del derby kazako tra Detkovskaya e Ainitdinova (8)

Mi domando, ma perché in una pagina dedicata alle tenniste Italiane compaiono commenti enciclopedici su tenniste sia pure fortissime che però Italiane non sono, che si voglia dimostrare quanto si conosce bene il mondo del tennis???

10
Antonio (Guest) 20-06-2017 09:17

Ieri la Erakovic ha perso un set ed è andata al tie break contro la numero 235 al mondo. È evidente che non è quella di un tempo, io do leggermente favorita Jasmine anche perché ieri se I’e’ cavata in poco piu di un’oretta, l’avversaria ha speso il doppio del tempo ed è al terzo match consecutivo di fila ha una certa età, magari ne risente

9
Dizzo (Guest) 20-06-2017 08:48

OT: intanto nel 25k di Fergana (Uzbekistan), Vera Zvonareva batte la qualificata uzbeka MUKHAMMADSIDIKOVA con un doppio 60 in 28 minuti di gioco. Affronterà ora la vincente del derby kazako tra Detkovskaya e Ainitdinova (8)

8
vaidanihantu 20-06-2017 08:36

Scritto da Luigi44
@ circ80 (#1876301)
Darei Jasmine al 40%. Erakovic sull’erba ci sa giocare e ha grande esperienza. Il livello di questo ITF è altissimo e tutte le giocatrici arrivate all’ultimo turno di Quali sono comunque forti. Direi che come dici tu, una vittoria sarebbe una grande sorpresa. Comunque io ci spero perché Jasmine è in fiducia e ancora non ho capito bene fin dove quest’anno potrà spingersi

Jasmine è stata già bravissima a battere la Collins, che credo avesse un filo di esperienza in più su erba. Ora la Erakovic è abbastanza proibitiva, anche se ovviamente non parliamo della Erakovic di qualche anno fa. Una vittoria sarebbe un risultato pazzesco che potrebbe darle definitivamente fiducia anche su questa superficie, fondamentale per le qualificazioni a Wimbledon. Dopo lo slam londinese Jasmine deve assolutamente tornare a giocare internationals, con questa classifica rischia pure di entrare in qualche 125 e di giocarsi tranquillamente l’accesso negli altri. Dove sarà a fine anno? io dico tra la posizione 80 e la 100, cosa che può accadere se comincia a passare qualche qualificazione WTA (già a Wimbledon non sarebbe male… anche se molto difficile)

7
Luigi44 (Guest) 20-06-2017 08:22

@ circ80 (#1876301)

Darei Jasmine al 40%. Erakovic sull’erba ci sa giocare e ha grande esperienza. Il livello di questo ITF è altissimo e tutte le giocatrici arrivate all’ultimo turno di Quali sono comunque forti. Direi che come dici tu, una vittoria sarebbe una grande sorpresa. Comunque io ci spero perché Jasmine è in fiducia e ancora non ho capito bene fin dove quest’anno potrà spingersi

6
Coccia (Guest) 20-06-2017 01:20

Scritto da circ80
Quante possibilità date a jasmine?
Io ne rimarrei piacevolmente sorpreso,
Erakovic è al sesto match su erba in singolare, ed in più ne ha già disputati otto in doppio.
In più è giocatrice che è stata più volte in top100.

Mi sa che era anche top50 la ragazza di Spalato.
Pronostico molto difficile.

5
circ80 19-06-2017 22:50

Quante possibilità date a jasmine?
Io ne rimarrei piacevolmente sorpreso,
Erakovic è al sesto match su erba in singolare, ed in più ne ha già disputati otto in doppio.
In più è giocatrice che è stata più volte in top100.

4
Sottile 19-06-2017 22:46

Oggi vinceranno tutte…….o quas 😆

3
David90 (Guest) 19-06-2017 22:34

Scritto da Harlan03
Redazione aridaje .. Sassuolo è un 15k

Beh se persistono vuol dire che sarà diventato un 25.

2
Harlan03 (Guest) 19-06-2017 22:02

Redazione aridaje .. Sassuolo è un 15k 😉

1