Da Todi: Parla Simone Bolelli “Sto pian piano ritrovando la condizione migliore” (con il programma di domani)

19/06/2017 20:22 1 commento
Simone Bolelli classe 1985
Simone Bolelli classe 1985

Con i match di primo turno del main draw hanno ufficialmente preso il via gli undicesimi Internazionali di Tennis dell’Umbria ATP Challenger di Todi “Sidernestor Tennis Cup”.
Avanzano lo spagnolo Munar, in tre set, ai danni dell’ucraino, proveniente dalle quali, Smirnov, lo slovacco Kovalik, in due set, sul cileno Garin. Esce di scena il vincitore dello scorso anno, il serbo Miljan Zekic, sconfitto dalla testa di serie numero 7 del torneo Arthur De Greef, con il punteggio di 6/2 6/4.
Evento nell’evento il convegno organizzato dalla Mef Tennis events in collaborazione con la Fit e la Aimtes, l’associazione italiana fisioterapisti, dal titolo “Il Tennista Oggi”. Temi del meeting la tecnologia applicata alla prevenzione degli infortuni, l’allenamento specifico per i professionisti e le terapie per la riabilitazione e per il recupero della forma fisica. Sono intervenuti il medico della squadra di Coppa Davis Dott. Gianni Daniele e la Dott.ssa Claudia Leonardi curatrice dell’omonima pubblicazione realizzata per la Federazione Italiana Tennis, il tennista Marco Cecchinato, numero 97 del mondo e testa di serie numero 2 del torneo, accompagnato dal suo coach, il Dott. Gianluigi Rosi e Leandro Palomba presidente dell’associazione Aimtes e fisioterapista dell’ATP Challenger di Todi.

Martedì grande attesa per l’esordio di Simone Bolelli, una delle colonne portanti della nazionale italiana di Coppa Davis guidata da Corrado Barazzutti.

Il tennista di Budrio se la vedrà, non prima delle 20.30 sul campo centrale, con lo spagnolo Taberner, proveniente dalle qualificazioni.
Nel 2009 Bolelli ha raggiunto il suo miglior piazzamento nella classifica mondiale alla 36 esima posizione.
Nel doppio invece è stato numero 8 del ranking ATP dopo aver vinto il torneo dello slam “Australian Open” nel 2015 in coppia con Fabio Fognini.

“Sto pian piano ritrovando la condizione migliore – ha commento Bolelli – e qui a Todi spero di esprimere un buon tennis. L’organizzazione del torneo è perfetta ma non mi sorprende visto che ad aprile ho partecipato al Challenger di Francavilla, sempre curato dalla Mef di Marcello Marchesini, trovando anche in quel caso un ambiente fantastico e tanta partecipazione di pubblico. Ho avuto il piacere di visitare Todi- ha proseguito il tennista bolognese – una città d’arte davvero suggestiva e accogliente”.

In campo martedì 20 anche l’argentino Federico Del Bonis ex numero 33 del ranking mondiale, posizione conquistata nel maggio dello scorso anno. Un anno storico per il tennis argentino e sopratutto per il tennista di Azul che vincendo il match decisivo con il croato Ivo Karlovic ha regalato al popolo albiceleste la prima storica Coppa Davis.

Delbonis, con inizio del match non prima delle ore 16.00 sul campo centrale, affronterà lo spagnolo Enrique Lopez Perez, già semifinalista a Todi. In campo anche la testa di serie numero 2 Marco Cecchinato opposto, alle ore 13.30 sul campo centrale, al colombiano Galan.

Ricordiamo a tutti gli appassionati che l’ingresso sarà gratuito per l’intera durata del torneo. Una scelta della Mef tennis Events e del Tennis Club Todi per avvicinare il più possibile all’evento la città e la regione. Sarà possibile fare delle donazioni al comune di Norcia per la ricostruzione del Tennis Club cittadino ed all’associazione “I Love Norcia” per vari progetti legati al sociale nei territori colpiti dal sisma.
Dopo dieci anni cambia il title sponsor della manifestazione. È la Sidernestor di Marsciano, azienda tra le più virtuose dell’Umbria e da anni al fianco del torneo di Todi, a dare il nome al trofeo 2017.

Lorenzo Leonori, uno dei titolari dell’azienda, ha espresso soddisfazione e orgoglio per aver sposato in pieno la manifestazione tuderte.
Per tutti i risultati, aggiornamenti dei match in tempo reale, tabelloni del torneo, streaming video degli incontri, foto, notizie e curiosità consultare il sito wwwinternazionaliumbria.com, l’applicazione dell’ATP per smartphone Apple o Android ed i profili della Mef Tennis Events presenti su Facebook, Instagram e Twitter.

SIDERNESTOR CENTER COURT – Ora italiana: 11:30 (ora locale: 11:30 am)
1. Andrea Arnaboldi ITA vs [WC] Liam Caruana ITA
2. [Q] Daniel Elahi Galan COL vs [2] Marco Cecchinato ITA
3. Enrique Lopez-Perez ESP vs [5] Federico Delbonis ARG (non prima ore: 16:00)
4. [Q] Andreas Haider-Maurer AUT vs [WC] Lorenzo Sonego ITA
5. [WC] Simone Bolelli ITA vs [Q] Carlos Taberner ESP (non prima ore: 20:30)

GRANDSTAND – Ora italiana: 11:30 (ora locale: 11:30 am)
1. Hans Hach Verdugo MEX / Alex Lawson USA vs [3] Tuna Altuna TUR / Alessandro Motti ITA
2. Yannik Reuter BEL vs Stefano Travaglia ITA
3. Gleb Sakharov FRA vs [3] Radu Albot MDA
4. [8] Alessandro Giannessi ITA vs Laurynas Grigelis LTU (non prima ore: 17:00)

COURT 1 – Ora italiana: 11:30 (ora locale: 11:30 am)
1. Guilherme Clezar BRA vs [6] Gastao Elias POR
2. [4] Facundo Bagnis ARG vs Jeremy Jahn GER
3. Liam Caruana ITA / Gianluca Mager ITA vs Omar Giacalone ITA / Antonio Massara ITA
4. Pietro Licciardi ITA / Gian Marco Moroni ITA vs Salvatore Caruso ITA / Guilherme Clezar BRA


TAG: ,

1 commento

SimoneChiccoBolelli (Guest) 19-06-2017 21:28

Forza chicco amico mio!!

1