Ostapenko da Record Copertina, Generica

I record di Jelena Ostapenko. Prima tennista a vincere il Roland Garros senza essere testa di serie

11/06/2017 08:08 17 commenti
Jelena Ostapenko classe 1997 e n.12 del mondo da domani
Jelena Ostapenko classe 1997 e n.12 del mondo da domani

Jelena Ostapenko, alla seconda apparizione al Roland Garros, ha vinto il titolo.
Una cosa del genere non capitava dal 1979 quando all’Australian Open vinse Barbara Jordan però alla prima presenza in carriera nel torneo australiano.

A 20 anni e 2 giorni Jelena Ostapenko è la più giovane vincitrice del Roland Garros dai tempi di Iva Majoli che vinse a Parigi a 19 anni e 300 giorni nel 1997.

È la prima tennista a vincere il Roland Garros senza essere testa di serie.


TAG:

17 commenti. Lasciane uno!

Fantaman (Guest) 14-06-2017 17:06

Scritto da Andreyev
Ho sbirciato vari twitter di tenniste ma non ho trovato
nessuna congratulazione alla Ostiapenko … ma solo a Rafa
Le tenniste prima si erano preparate a ricacciare nell’oblio Masha
Ma adesso si stanno preparando a ricacciare nell’oblio l’Ostiapenko
Ci sara’ da divertirsi

le tenniste sone vipere, non riescono ad avere rapporti non dico amichevoli, ma nemmeno civili con le colleghe. Gli uomini sono molto più sportivi, ma è cosi da sempre, non c’entra la Sharapova e il doping

17
Andreyev (Guest) 11-06-2017 21:36

Ho sbirciato vari twitter di tenniste ma non ho trovato
nessuna congratulazione alla Ostiapenko … ma solo a Rafa 😉

Le tenniste prima si erano preparate a ricacciare nell’oblio Masha

Ma adesso si stanno preparando a ricacciare nell’oblio l’Ostiapenko

Ci sara’ da divertirsi

16
Andreyev (Guest) 11-06-2017 21:16

Scritto da lallo

Scritto da Andreyev
La vittoria della Ostiapenko e’ la dimostrazione che nel tennis per vincere alla fine conta la “cattiveria tennistica” e su questo non la batterebbe neanche Masha che tra un po fara’ quasi tenerezza.
Il gia’ sviluppatissimo ego della Ostiapenko con la vittoria di Parigi subira’ un ulteriore spropositato rigonfiamento con possibile detonazione.
povera WTA

ostapenko tira i dritti in media a 117 km\h (altri riportano 120) Murray tira alla stessa esatta velocità media il dritto…. a queste velocità se hai la giusta dose di cattiveria e di freddezza si è letali…

Devo dire che proprio le statistiche sulla velocita’ di palla mi lasciano dubbioso sulla natura delle performance della Ostiapenko

Murray ha due braccia grosse cussi’ … mah

15
Luca Martin (Guest) 11-06-2017 14:17

Scritto da cisco
Concorrenza? Quale?@ Luca Martin (#1868781)

Dalla 82ma posizione in giù, la possono battere TUTTE.
A Dubai ha perso al 1° dalla Wang (52ma).
A I. Wells dalla Cibulkova al 2° (7ma)
A Miami al 1° dalla Brengle (82ma)
A Roma al 2° dalla Muguruza (5a).
Ecco quello che penso. 🙂

14
I LOVE BOBO (Guest) 11-06-2017 13:54

BUM BUM OSTAPENKO

13
cisco (Guest) 11-06-2017 13:17

Concorrenza? Quale?@ Luca Martin (#1868781)

12
lallo (Guest) 11-06-2017 12:24

Scritto da Andreyev
La vittoria della Ostiapenko e’ la dimostrazione che nel tennis per vincere alla fine conta la “cattiveria tennistica” e su questo non la batterebbe neanche Masha che tra un po fara’ quasi tenerezza.
Il gia’ sviluppatissimo ego della Ostiapenko con la vittoria di Parigi subira’ un ulteriore spropositato rigonfiamento con possibile detonazione.
povera WTA

ostapenko tira i dritti in media a 117 km\h (altri riportano 120) Murray tira alla stessa esatta velocità media il dritto…. a queste velocità se hai la giusta dose di cattiveria e di freddezza si è letali…

11
Andreyev (Guest) 11-06-2017 11:22

La vittoria della Ostiapenko e’ la dimostrazione che nel tennis per vincere alla fine conta la “cattiveria tennistica” e su questo non la batterebbe neanche Masha che tra un po fara’ quasi tenerezza.

Il gia’ sviluppatissimo ego della Ostiapenko con la vittoria di Parigi subira’ un ulteriore spropositato rigonfiamento con possibile detonazione.

povera WTA

10
Andrea 83 11-06-2017 10:45

Per lei il bello viene adesso!! Ora avrà più pressioni su di lei con questo risultato, chissà se riuscirà a reggerle!! Si capirà se è una vera campionessa o meno

9
Andrea 83 11-06-2017 10:45

Per lei il bello viene adesso!! Ora avrà più pressioni su di lei con questo risultato, chissà se riuscirà a reggerle!! Si capirà se è una vera campionessa o meno

8
makko (Guest) 11-06-2017 10:24

La notte prima della sua prima finale slam ha “dormito molto bene”…Ciò incide molto più di qualsiasi colpo. Quando poi dall’altra parte la tua avversaria ha sofferto persino di stomaco per la tensione, ecco che fra le due c’è un abisso difficile da colmare…

7
Alberto Bonimba (Guest) 11-06-2017 09:58

Concordo, ricuperare 3 a 0 al secondo ed annullare le 3 palle break del 4 a 0 se non si ha carattere e la “cattiveria” giusta non ci si riesce.

6
Luca Martin (Guest) 11-06-2017 09:57

Il Tennis femminile è un ottovolante. Non si sa ancora il cammino di Jelena. Potrebbe confermarsi ad alti livelli, come sparire letteralmente. C’è una grandissima concorrenza e gente come Muguruza, Kerber sembrano già lontane parenti di quelle di un anno fa.

5
Gaz (Guest) 11-06-2017 09:50

Avevo pronosticato Ostapenko vincente torneo due settimane fa’.
Scherzo.
Impressionato come tutti dal miglioramento e dalla efficacia dei suoi colpi ma anche colpito dalla sua autorità(per età ),padronanza e sicurezza con pizzico di spavalderia nelle conferenze stampa, si vede che sa’ quello che vuole,il classico caso di personaggio a cui il successo o pensieri di successo non daranno fastidio.
Born to be wild.

4
Elio 11-06-2017 09:50

Non si fermerà qui. Occhio, che a Wimbledon, puo’ fare il colpaccio ! Forza Jelena ❗ 😉 :mrgreen:

3
max (Guest) 11-06-2017 09:23

Non è stata la prima apparizione al Roland Garros per la Ostapenko…lo aveva già giocato nel 2015 in quali e lo scorso anno nel main draw.

2
Danilo (Guest) 11-06-2017 08:50

Titolo meritato ! Tira forte di dritto e rovescio , è una che non molla mai e sa gestire la pressione di una partita importantissima come quella .

1