Roland Garros 2017 Copertina, Generica

Il curioso caso dei quarti di finale femminili del Roland Garros

05/06/2017 14:19 55 commenti
Caroline Wozniacki nella foto
Caroline Wozniacki nella foto

I quarti di finale del tabellone femminile del Roland Garros non sono ancora iniziati, ma hanno già consegnato alla statistica un dato piuttosto singolare: tra le migliori otto del torneo, non ci sarà nessuna tennista che abbia già vinto uno Slam in carriera.

Una circostanza davvero singolare, manifestatasi l’ultima volta nel circuito in occasione dell’edizione 1979 dell’Australian Open. Per quanto riguarda il Roland Garros, invece, è necessario tornare indietro fino al 1977, vale a dire quaranta anni fa.

Una tra le dieci giocatrici presenti nella lista di seguito, dunque, dopo la finale di sabato avrà conquistato il suo primo major in assoluto:

Le giocatrici ancora in gara
•Caroline Wozniacki
•Jelena Ostapenko
•Kristina Mladenovic
•Timea Bacsinszky
•Simona Halep
•Elina Svitolina
•Caroline Garcia
•Alizé Cornet
•Karolina Pliskova
•Veronia Cepede Royg


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

55 commenti. Lasciane uno!

bolsep 06-06-2017 12:59

Partiamo dal presupposto che per le ragazze giocare ora è molto diverso che giocare slam ad esempio otto/dieci anni fa fa dove c’erano e giocavano nello stesso periodo Serena Venus Clijsters Henin Sharapova Ivanovic Azarenka Jankovic Dementieva Li Stosur Bartoli Wozniacki Safina Zvonareva Radwanska Kuznetsova Schiavone e Pennetta. Il tennis femminile ha subito una grossa involuzione ed in un periodo così ricco di fenomene qualcuna che non ha vinto slam ma sia arrivata al n 1 o 2 ci sta

55
Gaz (Guest) 06-06-2017 00:49

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

La Woz nel maggio 2011 arrivo’ad oltre 1200 punti frutto di 80 vittorie 11 sconfitte,buoni piazzamenti negli slam e per il resto un’anno dominato,a differenza della Kerber che ha costruito il primato ranking sugli slam che regalano punti sproporzionati rispetto al resto, infatti alla tedesca sono bastate una cinquantina di vittorie.

54
pastrocchio 06-06-2017 00:23

Scritto da ilpallettaro

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

è un tennis molto più monocorde, giocano tutte in modo molto simile perché la poca potenza che riescono a esprimere sulla palla rende le variazioni, tecniche e dunque tattiche, che si vedono a livello maschile, non premianti. in altri termini, per tirare forte hanno un solo modo di colpire la palla.
questo rende paradossalmente molto più incerto il risultato della singola partita.

un Pallettaro che parla di potenza e variazioni tecniche? 😆

53
Rovescius 05-06-2017 23:13

@ ilpallettaro (#1864744)

Guarda che la domanda era sulla carriera delle 2,non sulle singole partite o sul tennis femminile in generale

52
ilpallettaro (Guest) 05-06-2017 22:22

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

è un tennis molto più monocorde, giocano tutte in modo molto simile perché la poca potenza che riescono a esprimere sulla palla rende le variazioni, tecniche e dunque tattiche, che si vedono a livello maschile, non premianti. in altri termini, per tirare forte hanno un solo modo di colpire la palla.
questo rende paradossalmente molto più incerto il risultato della singola partita.

51
Gaz (Guest) 05-06-2017 20:51

Scritto da pazzodicamila
Torneo particolare che rispecchia la situazione del tennis femminile.
Esempio lampante la Garcia. Ancora in gara e non ha battuto nemmeno una top 50, avendo vinto contro Hibino, Paquet e Hsieh.

E pensa allora a chi nemmeno in questa situazione riesce ancora ad emergere ed arrivare nelle fasi finali .

50
Paolo1 (Guest) 05-06-2017 20:48

Scritto da Thetis.
@ Paolo1 (#1864467)
Nel 2003 esisteva già Livetennis!
Complimenti

Era una battuta ovviamente. Complimenti. 😉

49
rimnic (Guest) 05-06-2017 19:47

@ Lazzu (#1864442)

e poi al torneo dei campioni un mese più tardi peneta ha pianto . ia dato un 6-3, 6-o

48
rimnic (Guest) 05-06-2017 19:44

@ Sottile (#1864443)

anche io

47
vaidanihantu 05-06-2017 19:33

Scritto da bao.bab
@ vaidanihantu (#1864472)
Sono d’accordo con te con la Kasatkina come uno dei prospetti futuri piu’ concreti e talentuosi. Non conosco bene la Vichklyantseva per cui non do’ giudizi. Semplicemente ho trovato insolito che con l’introduzione del passaporto biologico, la question Meldonium, la chiusura dei laboratori antidoping accreditati la Russia abbia avuto un ridimensionamento marcato rispetto agli anni immediatamente precedenti… facevo solo notare una strana anomalia…

Ci mancherebbe, è sempre interessante discutere. Quello che vorrei mettere in luce è che si, la Russia ha avuto giocatrici tra la classe 80 e la 90 fortissime che ora stanno raggiungendo i 30 anni e sembra mancare la fascia 90/95 perchè in effetti l’unica russa forte sarebbe stata la Gavrilova (Gasparyan purtroppo al momento fuori uso, lei sembrava promettere bene). Però attenzione a non prendere in considerazione il futuro, perchè il quinquennio 1995/2000 e oltre sta già cominciando a brillare. Dunque credo che sia complicato legare Meldonium (che al massimo avrebbe penalizzato le giocatrici l’anno scorso, quando la Russia è ormai da qualche anno in calo rispetto agli standand non umani degli anni precedenti) e gli altri fattori da te citati con questo calo. Il Meldonium comunque non sta fermando le giovanissime, che arriveranno in alto a forza di vincenti e potenza.

46
miofibrilla (Guest) 05-06-2017 19:16

Scritto da tennisaddicted
Statistica che dimostra la pochezza del tennis femminile odierno di vertice: nessuna vera campionessa a contrastare le nuove leve, che non hanno nulla di formidabile.

Vuoi mettere invece una che le vince tutte per 20 anni: CHE BELLO!!!

45
Hair49 (Guest) 05-06-2017 18:57

@ emilio (#1864447)

Come ti capisco anche a me annoia da morire, sia per la lunghezza degli incontri, sia per la velocità di esecuzione, sia per la precisione dei colpi, sembrerà un paradosso ma preferisco nettamente l’imprevedibilità del tennis femminile ritengo sia più divertente e poi in molti casi gratifica anche la vista e non credo sia poco

44
tinapica (Guest) 05-06-2017 18:52

Scritto da pazzodicamila
Torneo particolare che rispecchia la situazione del tennis femminile.
Esempio lampante la Garcia. Ancora in gara e non ha battuto nemmeno una top 50, avendo vinto contro Hibino, Paquet e Hsieh.

Ma la Cinese sì, se non ricordo male eliminò Konta. Conseguenza del fatto che se si sguarnisce uno spicchio di tabellone dalla sua testa di serie di riferimento, chi resta in gara ha probabilmente una classifica bassa.

43
Gio’ (Guest) 05-06-2017 18:23

Spero in Wozniacki, Halep o Svitolina.
La Woz perché ha un’occasione ghiotta dopo che in passato é stata n.1 senza vincerne uno. La Halep perché ha vinto tanto e lo slam lo meriterebbe. Svitolina per le sue doti che ha già evidenziato a Roma. In ogni caso una grande occasione x tutte…

42
Thetis. 05-06-2017 17:56

@ Paolo1 (#1864467)

Nel 2003 esisteva già Livetennis! 😯
Complimenti 🙂

41
lallo (Guest) 05-06-2017 17:48

Scritto da Pablox

Per il resto, come ho ricordato già ieri, Svitolina, Pliskova, Wozniacki, Mladenovic e Halep, cioè le prime 5 della Race, sono tutte in corsa. La sopresa vera sarebbe la vittoria di una al di fuori di questo quintetto. Potrebbe succedere, ma non è probabile.

ottima puntualizzazione

40
bao.bab (Guest) 05-06-2017 17:27

@ vaidanihantu (#1864472)

Sono d’accordo con te con la Kasatkina come uno dei prospetti futuri piu’ concreti e talentuosi. Non conosco bene la Vichklyantseva per cui non do’ giudizi. Semplicemente ho trovato insolito che con l’introduzione del passaporto biologico, la question Meldonium, la chiusura dei laboratori antidoping accreditati la Russia abbia avuto un ridimensionamento marcato rispetto agli anni immediatamente precedenti… facevo solo notare una strana anomalia…

39
pazzodicamila 05-06-2017 17:22

Torneo particolare che rispecchia la situazione del tennis femminile.
Esempio lampante la Garcia. Ancora in gara e non ha battuto nemmeno una top 50, avendo vinto contro Hibino, Paquet e Hsieh.

38
Luca C (Guest) 05-06-2017 17:11

Scritto da Marco88

Scritto da Luca C

Scritto da pibla
Oltre al fatto che è un momento di transizione in generale nel tennis femminile, si deve aggiungere che, per un motivo o per l’altro, in questo torneo mancano:
S. Williams, Sharapova, Azarenka, Kvitova, al rientro ma come non ci fosse, Bencic…
…già anche solo con queste giocatrici sarebbe stato tutto un altro torneo.

Alla Bencic la prox settimana scade la cambialona di Hertogensbosch: se non fa qualcosa praticamente scompare in classifica

La bencic è stata operata da poco al polso sinistro…

Non lo sapevo: si salverà col ranking protetto

37
Giuliano da Viareggio (Guest) 05-06-2017 17:10

Il mio tifo e…anche il mio pronostico è per Pliskova!!

36
vaidanihantu 05-06-2017 17:02

Scritto da bao.bab
N.B.: non ci sono russe nei 4rti… quella nazione che prima di Sochi e dell’affaire meldonium sfornava top 10 al ritmo di 3 all’anno resta ora aggrappata alle giovani Kuznetsova e Vesnina…

Non per fare il solito attaccabrighe, ma direi che la Russia ha un po’ di più che le giovani Kuznetsova e Vesnina (e Sharapova se vogliamo). Se permetti ci sono due classe 97 nelle prime 100 (Kasatkina e Vichklyantseva), la Pavlyuchenkova in buono stato di forma, le varie giovanissime Kalinskaya, Blinkova, Zhuk, Potapova più tante altre tra cui Makarova, Rodina, ALexandrova, Kulichkova e tante altre… Hanno avuto un “buco generazionale” se vuoi, nel senso che rispetto agli anni d’oro ora sono molto ridimensionate, ma il futuro sembra una guerra fredda tennistica, con americane e russe pronte a dominare, con qualche giocatrice dell’est europa e dell’asia “infiltrate” tra queste.

35
giucar 05-06-2017 16:59

@ Canta (#1864450)

A differenza degli uomini dove esiste un solo numero uno a non aver mai vinto uno slam (ovvero quel folle/genio di Marcelo Rios) fra le donne ci sono ben 3 numero uno a non aver mai vinto uno slam, due delle quali ancora attive: la Wozniacki e la Jankovic e poi la Safina, sorella di Marat il quale invece è stato numero uno atp e vincitore sia degli us open che degli australian open.

34
Paolo1 (Guest) 05-06-2017 16:58

Quando RF vinse il suo primo Slam, ricordo che ci fu un utente di Livetennis che ne trasse la conclusione che il tennis maschile aveva toccato un punto molto basso, perché a vincere uno Slam non era un plurivincitore di Slam.

33
Mickis 05-06-2017 16:51

@ Army (#1864444)

Sarebbe bello un periodo, non troppo lungo, con 3-4 campionesse che di solito arrivano in fondo un po’ come nel maschile.

32
Il Biscottone spagnolo (Guest) 05-06-2017 16:40

Scritto da Nico

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

Seguo il tennis da molto tempo e le ho viste entrambe all’apice.
Wozniacki purtroppo per lei ha incontrato nelle sue finali slam cljisters e serena, poi ha avuto dei periodi abbastanza no dove perdeva sempre ai primi turni negli slam.
Halep invece è stata nella sua finale vittima del toilet break di 10 minuti di sharapova (e meldonium) che le ha tolto il ritmo dopo il secondo set vinto.
Per il resto la grande occasione che ha buttato finora è stata la semi con Flavia allo us open, veramente buttata via con Slam già in tasca

non la chiamerei “occasione buttata” contro Flavia, non l’ha nemmeno vista la pallina durante la partita, Flavia l’ha letteralmente asfaltata probabilmente con la miglior partita giocata in carriera dalla pugliese. 😉

31
Canta (Guest) 05-06-2017 16:38

Scritto da Insalatiera76

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

Perché hanno sempre perso una partita prima di vincere il torneo
Forse la domanda doveva essere “come è possibile che tenniste che non hanno mai vinto uno slam siano arrivate al n. 1 e 2?” e la risposta non la so.
Cioè, è evidente che le tenniste sono assai più incostanti e soggette ad alti e bassi di rendimento rispetto ai maschi, ma quale sia il motivo fisiologico o tecnico non saprei.
Vero anche il contrario, gli slam sono stati vinti da tenniste che non sono mai state tra le prime 3 della graduatoria (4 volte negli ultimi 10 anni) più di quanto non sia accaduto per i maschi (solo 2 volte negli ultimi 10).

Scrivo qui per ringraziare tutti delle risposte. Certo che, mi sono ducumentato su Wikipedia, la Woz (non è per confidenza, ma perché ho sempre paura di scriverla male e di fare figuracce) ha avuto una bella sfiga, in pratica è stata nr.1 tra l’ottobre 2010 ed il gennaio 2011, cioè sybito dopo non aver vinto Us Open e subito prima di non vicere AO. Poi è tornata prima a fine 2011, per un totale di 67 settimane (vuol dire più di un anno e 3 mesi!) Ma senza mai riuscire a vincere uno slam!

30
emilio (Guest) 05-06-2017 16:35

Scritto da tennisaddicted
Statistica che dimostra la pochezza del tennis femminile odierno di vertice: nessuna vera campionessa a contrastare le nuove leve, che non hanno nulla di formidabile.

io non seguivo il tennis maschile,poi,visto che avevo un po di tempo,ho guardato tre partite,Djoko-Thiem,Nadal-Thiem e l,ultima Ferrer-Lopez…giuro che non guardero piu nessuna

29
Il Biscottone spagnolo (Guest) 05-06-2017 16:35

Scritto da Army
Vabbè mancano Serena Vika Maria…ma comunque a me le partite del femminile stanno piacendo in questo torneo e poi il tennis femminile, qualsiasi cosa accada, viene sempre criticato. Vince solo Serena e allora le altre fanno schifo e ci vuole maggiore equilibro. C’è maggiore equilibrio e allora ci vuole una campionessa al comando. Mettetevi d’accordo ragazzi.

lo stavo per scrivere io. Prima tutti a scrivere “non se ne può più di Serena” ora tutti a piangerne l’assenza 😆

28
Army 05-06-2017 16:33

Mancano Serena Vika Maria…ma comunque a me le partite del femminile stanno piacendo in questo torneo e poi il tennis femminile, qualsiasi cosa accada, viene sempre criticato. Vince solo Serena e allora le altre fanno schifo e ci vuole maggiore equilibrio. C’è maggiore equilibrio e allora ci vuole una campionessa al comando. Mettetevi d’accordo ragazzi…

27
Sottile 05-06-2017 16:33

La brava e simpatica Simona Halep può vincere il torneo, io tiferò per lei 😎

26
Lazzu 05-06-2017 16:33

Scritto da Nico

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

Seguo il tennis da molto tempo e le ho viste entrambe all’apice.
Wozniacki purtroppo per lei ha incontrato nelle sue finali slam cljisters e serena, poi ha avuto dei periodi abbastanza no dove perdeva sempre ai primi turni negli slam.
Halep invece è stata nella sua finale vittima del toilet break di 10 minuti di sharapova (e meldonium) che le ha tolto il ritmo dopo il secondo set vinto.
Per il resto la grande occasione che ha buttato finora è stata la semi con Flavia allo us open, veramente buttata via con Slam già in tasca

Bhe oddio… Io ricordo di una Pennetta che tirava comodini di dritto e di rovescio sia in semi con la Halep che nei quarti con la Kvitova.
La Halep non sapeva da che parte girarsi per fare punto in quella partita.
Si puó contare come occasione sprecata ma neanche troppo

25
LUCONE (Guest) 05-06-2017 16:29

@ Pablox (#1864431)

Per onor si cronaca c’era anche Schiavone tra le vincitrici Slam in tabellone, anche se non era sicuramente una favorita

24
Pablox (Guest) 05-06-2017 16:17

BEh ma sono banalità: voglio dire si sapeva che Serena williams (23 titoli) non ci sarebbe stata. Venus (7 titoli) c’era ma onestamente le probabilità di vittoria non erano altissime. la Sharapova (5 titoli) non le hanno dato la WC. restano Azarenka assente, la Kvitova (2 titoli però sull’erba a Wimbledon e rientrante a sorpresa dopo il grave incidente) .
Sì c’erano anche Stosur e Kuz, ma insomma, vecchie glorie da cui non si dovrebbe aspettarsi molto-
Sostanzialmente le 2 che potevano riconfermarsi erano Kerber e Muguruza, la cui “prima volta” risale alla stagione passata
Tenuto conto del momento della KErber, l’unica che aveva chances reali di rivincere uno slam era la Muguruza .
Per il resto, come ho ricordato già ieri, Svitolina, Pliskova, Wozniacki, Mladenovic e Halep, cioè le prime 5 della Race, sono tutte in corsa. La sopresa vera sarebbe la vittoria di una al di fuori di questo quintetto. Potrebbe succedere, ma non è probabile.

23
bao.bab (Guest) 05-06-2017 16:06

N.B.: non ci sono russe nei 4rti… quella nazione che prima di Sochi e dell’affaire meldonium sfornava top 10 al ritmo di 3 all’anno resta ora aggrappata alle giovani Kuznetsova e Vesnina…

22
Lucia (Guest) 05-06-2017 16:01

Ci sono tre finaliste Slam, una ex numero 1 e due numero 2, ostapenko mladenovic e Garcia sono ancora giovani e sono esplose in tempi recenti, non ci vedo nulla di scandaloso.
L’unica vera sorpresa è la royg

21
Insalatiera76 05-06-2017 16:00

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

Perché hanno sempre perso una partita prima di vincere il torneo :mrgreen:
Forse la domanda doveva essere “come è possibile che tenniste che non hanno mai vinto uno slam siano arrivate al n. 1 e 2?” e la risposta non la so.
Cioè, è evidente che le tenniste sono assai più incostanti e soggette ad alti e bassi di rendimento rispetto ai maschi, ma quale sia il motivo fisiologico o tecnico non saprei.
Vero anche il contrario, gli slam sono stati vinti da tenniste che non sono mai state tra le prime 3 della graduatoria (4 volte negli ultimi 10 anni) più di quanto non sia accaduto per i maschi (solo 2 volte negli ultimi 10).

20
dino il vecchio (Guest) 05-06-2017 16:00

le emozioni non le trasmettono solo chi ha vinto slam, ma fanno parte
di chi gioca a prescindere dalle vittorie slam.
non sarebbe male una finale tra mladenovic- wozniacki oppure pliskova -halep.il montepremi e’ giusto che sia lo stesso degli uomini.

19
Rovescius 05-06-2017 15:57

@ Canta (#1864398)

Wozniaki ha perso 2 finali us open, Halep una qui 3 anni fa.. Hanno sfiorato lo slam entrambe, forse è arrivata l’ora di sfatare il tabu’

18
Marco88 (Guest) 05-06-2017 15:57

Scritto da Luca C

Scritto da pibla
Oltre al fatto che è un momento di transizione in generale nel tennis femminile, si deve aggiungere che, per un motivo o per l’altro, in questo torneo mancano:
S. Williams, Sharapova, Azarenka, Kvitova, al rientro ma come non ci fosse, Bencic…
…già anche solo con queste giocatrici sarebbe stato tutto un altro torneo.

Alla Bencic la prox settimana scade la cambialona di Hertogensbosch: se non fa qualcosa praticamente scompare in classifica

La bencic è stata operata da poco al polso sinistro…

17
Nico (Guest) 05-06-2017 15:56

Scritto da Canta
Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

Seguo il tennis da molto tempo e le ho viste entrambe all’apice.
Wozniacki purtroppo per lei ha incontrato nelle sue finali slam cljisters e serena, poi ha avuto dei periodi abbastanza no dove perdeva sempre ai primi turni negli slam.

Halep invece è stata nella sua finale vittima del toilet break di 10 minuti di sharapova (e meldonium) che le ha tolto il ritmo dopo il secondo set vinto.
Per il resto la grande occasione che ha buttato finora è stata la semi con Flavia allo us open, veramente buttata via con Slam già in tasca

16
pibla (Guest) 05-06-2017 15:55

Scritto da andy
@ pibla (#1864385)
Cosa c’entra la Bencic?

La Bencic c’entra perché è una ’97 che, prima di essere tormentata dagli infortuni, era già entrata nelle prime dieci del mondo e se starà bene nei prossimi anni vincerà parecchio, quindi un altro dei grandi nomi che mancava in questa edizione del RG.

15
Luca C (Guest) 05-06-2017 15:38

Scritto da pibla
Oltre al fatto che è un momento di transizione in generale nel tennis femminile, si deve aggiungere che, per un motivo o per l’altro, in questo torneo mancano:
S. Williams, Sharapova, Azarenka, Kvitova, al rientro ma come non ci fosse, Bencic…
…già anche solo con queste giocatrici sarebbe stato tutto un altro torneo.

Alla Bencic la prox settimana scade la cambialona di Hertogensbosch: se non fa qualcosa praticamente scompare in classifica

14
Canta (Guest) 05-06-2017 15:31

Non sono un grande esperto di tennis, ma chiedo proprio agli esperti (o anche alla redazione se mi vuole rispondere) per quali macchiavellici intrecci è stato possibile come siano riuscite una halep che mi sembra sia stata anche nr.2 o ancor più una woz che è stata per un nr. di settimana nr.1 a non aver mai vinto slam

13
proio 05-06-2017 15:20

Assurdo pensare che i montepremi siano gli stessi previsti per gli uomini.

12
Hair49 (Guest) 05-06-2017 15:17

@ tennisaddicted (#1864357)

Facciamo giocare allora i tornei solo agli uomini e magari solo ai primi 5!!!! Così pensi sia ottimale? per te tutto il resto non conta alla faccia della sportività.

11
andy (Guest) 05-06-2017 15:15

@ pibla (#1864385)

Cosa c’entra la Bencic?

10
Tomoni (Guest) 05-06-2017 15:14

Scritto da tennisaddicted
Statistica che dimostra la pochezza del tennis femminile odierno di vertice: nessuna vera campionessa a contrastare le nuove leve, che non hanno nulla di formidabile.

Veramente, periodo di una tristezza immane al femminile.Non si deve vivere di ricordi, ma pensare solo a 5/6 anni fa con Serena,Sharapova,Clijsters,Henin,Dementieva e Schiavone…

9
fedder 05-06-2017 15:14

io dico che vince la pliskova

8
pibla (Guest) 05-06-2017 15:13

Oltre al fatto che è un momento di transizione in generale nel tennis femminile, si deve aggiungere che, per un motivo o per l’altro, in questo torneo mancano:

S. Williams, Sharapova, Azarenka, Kvitova, al rientro ma come non ci fosse, Bencic…

…già anche solo con queste giocatrici sarebbe stato tutto un altro torneo.

7
Hair49 (Guest) 05-06-2017 15:12

Che si sia verificata questa circostanza non mi dispiace affatto non sono un fan a tutti i costi delle plurivincitrici, non per questo il torneo è da considerare inferiore, è sicuramente più equilibrato e quindi lo stimolo per tutte è maggiore, poi se ritenete che da più lustro allo slam un vincitore di nome padronissimi di pensarlo, io preferisco una finale combattuta tecnicamente valida e che vinca magari quella tra le due che preferisco a me basta questo.

6
Elio 05-06-2017 15:11

Scritto da tennisaddicted
Statistica che dimostra la pochezza del tennis femminile odierno di vertice: nessuna vera campionessa a contrastare le nuove leve, che non hanno nulla di formidabile.

🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄 🙄

5
Losvizzero 05-06-2017 15:07

Vabbè una è incinta l’altra non legge i bugiardini è l’altra ancora è rotta altrimenti…

4
pallettaro (Guest) 05-06-2017 14:56

E ben 7 su 10 provengono o hanno origini dall’est Europa…..

3
il luminare (Guest) 05-06-2017 14:49

penso che sarà la volta buona x la halep

2
tennisaddicted (Guest) 05-06-2017 14:29

Statistica che dimostra la pochezza del tennis femminile odierno di vertice: nessuna vera campionessa a contrastare le nuove leve, che non hanno nulla di formidabile.

1