Out Camila Copertina, WTA

Roland Garros: Molto male Camila Giorgi

28/05/2017 20:31 69 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.99 WTA
Camila Giorgi classe 1991, n.99 WTA

Dopo Roberta Vinci, anche Camila Giorgi saluta il Roland Garros al primo turno. La tennista maceratese, n.99 WTA, è stata battuta col punteggio di 6-2 6-3 in un’ora e 5 minuti di gioco dalla francese Oceane Dodin, top-60 della classifica mondiale.

Dodin che supera finalmente un turno nello Slam di casa e andrà ad affrontare Svetlana Kuznetsova al prossimo ostacolo.

Primo set: Pronti, via ed è subito break. Camila entra in campo contratta e molto fallosa, cede il primo turno di battuta a quindici e compromette il set d’apertura.
Nel settimo game, altro break, ancora più pesante in quanto arrivato a zero: Dodin vola sul 5-2 e pochi istanti dopo si gestisce ottimamente al servizio, chiudendo il parziale con un ace in 32 minuti.

Secondo set: Gli errori non forzati di Camila Giorgi non diminuiscono (27 totali a fronte di 13 vincenti, situazione di parità invece per Dodin con 20 winners e 20 unforced) e la partita non gira. Un break a zero nel primo game ed il doppio break nel terzo portano Oceane Dodin molto rapidamente sul quattro a zero.
L’italiana prova a reagire, si porta sotto fino al 3-4 ma poi torna ancora a sbagliare tanto, soprattutto con il dritto. Due giochi di fila per Dodin sanciscono la fine della contesa dopo appena 65 minuti.

La partita punto per punto

GS Roland Garros
C. Giorgi
2
3
O. Dodin
6
6
Vincitore: O. Dodin


Lorenzo Carini


TAG: , ,

69 commenti. Lasciane uno!

fabio (Guest) 29-05-2017 12:54

Pensare che qualche pazzoide da queste pagine pensava arrivasse in semi-finale Buontempone :mrgreen:

69
Marco (Guest) 29-05-2017 11:56

Scritto da radar
Delusione massima!
Gioca il 1T di uno Slam come se fosse un allenamento o il 1T di un International: senza attenzione, con un approccio al match da dilettante, per poi continuare per tutta la partita sulla stessa falsa riga.
Sbagliando si dovrebbe imparare, ma Camila continua a girare in tondo e a ripetere gli stessi errori.

va bene Radar, però quando sei lì in campo le cose non sono per niente facili. Vedi che i tuoi colpi non partono o non entrano così come vorresti, e quando hai un’avversario che a sua volta ti pressa, ti fa giocare poco, veramente riesci a fare ben poco..
Tu dici “continuare tutta la partita sulla falsa riga..”: per mia esperienza personale, quando stai lì in una situazione come quella, la partita vola via in un attimo. Pensi: “non mi sono entrati quei due colpi, a lei per contro entra tutto!” e sei già sotto 5-0.
Poi pensi: “speriamo che i prossimi colpi riesco a tirarli e a metterli”, ma sei già sotto 6-1 2-0..
Provi ad allentare la spinta per non sbagliare (come ha fatto lei, senza però compensare con la rotazione, visto che non le riesce farlo) ma a quel punto l’avversario vede il colpo lento e ti chiude senza pietà..
A quel punto la partita è già finita, quel “tutta” è poco più di attimo.

68
senzaQuinzinonseguoiltennis (Guest) 29-05-2017 11:50

Disatro, non si può usare una parola diversa, secondo me.

67
rino (Guest) 29-05-2017 11:42

@ cristy (#1858261)

hai purtroppo ragione

66
cristy (Guest) 29-05-2017 11:29

@ lucag (#1858130)

La rovina è il tennis praticato in Italia, lo dimostra il fatto che chi ha avuto un minimo risultato tennistico è andato ad allenarsi altrove.
Purtroppo L’Italia è una colonia (non un paese) guidata da idioti (per non dire altro) in tutti i campi. FATEVENE UNA RAGIONE

65
rino (Guest) 29-05-2017 10:56

spero soltanto che venga fuori qualche nuova giocatrice altrimenti il tennis italiano muore per un decenio

64
Woz_ 29-05-2017 09:16

detto, fatto.
Sono stato attaccato per essermi confuso Strasburgo con Norimberga, ma il concetto era chiaro. La Giorgi attuale difficilmente passa due turni (figuriamoci con la Kuz) e adirittura non è andata oltre il primo, contro una Giorgi 2.0 più intelligente tennisticamente e più furba. Non serve sparacchiare tutto se l’avversaria gioca a baseball.

Mi spiace per Camila, speriamo la stagione sul verde l’aiuti.

63
Fabrizio (Guest) 29-05-2017 06:30

@ Tafanus (#1858139)

Carissimo Tafanus, mi fa piacere sentirti. Dici che non sa giocare a tennis. Ma se Barbara Rossi, mi pareva la sua voce su Eurosport, ha detto che tecnicamente ha un’esecuzione perfetta. E ti aggiungo elegantissima, e dico un bravo al suo maestro di Porto San Giorgio. Che poi è anche maestro di Quinzi. Tutti gli onori alle grandi Schiavone, Pennetta, Vinci, Errani. Ma quest’anno chi ha battuto Suarez Navarro (anche lei un bel tennis da vedere), Pliskova e Vesnina? D’accordo, la Giorgi non ha ancora la continuità delle nostre quattro eroine, ma “tempo vene che sale, a chi discende”, come diceva Re Enzo, il figlio di Federico II. Un caro saluto

62
Hector (Guest) 29-05-2017 05:39

Scritto da Thomisu

Scritto da hector

Scritto da Thomisu
Contento per il risultato. Una delle peggiori giocatrici con proiezione top10 della storia del tennis italiano.
Le nostre top4 hanno dimostrato molto ma molto di più che lei e so già che la Giorgi non potrà mai arrivare a fare quello che hanno fatto le nostre perché quello che le manca è il cuore, la testa, i sentimenti.
Datti alla televisione Camila, forse ti andrà meglio.

Una volta, prima dell’avvento di internet, questi commenti rimanevano confinati nei bar sport di paese. Questi sono i momenti in cui vorrei diventare un seguace di Ned Ludd.

Si vero? Ogni tanto bisogna tornare anche al passato, ma la verità è sempre alla base. Che si parli di Ned Ludd, nei bar prima di internet o adesso che di reti sociali ce ne sono anche troppe.

Credere di essere depositario assoluto della verità è una prerogativa tipica del frequentatore assiduo del bar sport.

61
kudo (Guest) 29-05-2017 04:03

Esce dalle 200 tra un anno , poi addio al tennis e matrimonio con un bel principe pieno di grana…potrebbe essere il suo prossimo futuro , il tennis non lo vedo come sua priorità ma come momentanea attività remunerativa . Credevo in lei , ma ormai è evidente che il suo tennis non la porterà da nessuna parte

60
Tafanus 29-05-2017 00:03

Scritto da Carl

Scritto da Fabrizio
Il problema è che aveva dolori alla schiena e al gomito. Non sono scuse ma si è visto quando nel 2. set ha rimontato da 4-0 a 4-3, aveva le lacrime agli occhi. Non so se in 2 settimane si può risolvere, giocare con il dolore sull’erba è ancor più dura …

Francamente non le ho viste, neanche al replay, nè ho visto gesti che possano suffragare questa ipotesi, anzi ha fatto in quel frangente un ottimo ace, ma ammesso che ci fossero erano sicuramente lacrime di rabbia, in quel momento era incaz..tissima con se stessa, e forse per questo stava giocando meglio.

Ancora con questa storia della schiena??? Ma se per ammissione il “problema” alla schiena era stato solo un “lieve fastidio”, e sempre per sua ammissione “completamente risolto” da settimane???

Vogliamo piantarla di trovare alibi aàè purtroppo molto semplice: la Giorgi non sa giocare a tennis, e si avvia ormai ad essere una ex tennista.

59
Miofibrilla (Guest) 29-05-2017 00:03

Ha perso al primo turno per poter prepararsi al meglio per la stagione sull’erba. Metto il vino in fresco…

58
Tafanus 28-05-2017 23:56

Scritto da Carl

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Esatto, quello che resta sono i trofei e le vittorie.
Le sconfitte pesano, ma sono le vittorie che restano.
Nessuno ricorderà Vinci per le sconfitte con Zhu, Chang e Meusburger, sarà ricordata per la vittoria su Serena.
Nessuno ricorderà Pennetta per le sconfitte con la 44nne Kimiko Date o con Kichenok, ma per il suo trionfo a Flushing Meadows.
Errani sarà ricordata per la sua finale a Parigi, non certo per la sconfitta con Hantuchova o con Gallovits-Hall.
Così anche Giorgi sarà ricordata per il suo titolo e le sue vittorie contro top 10, non certo per la sconfitta con Pfizenmayer.

Veramente la Vinci sarà ricordata anche per i dieci tgornei vinti, per i tre WTA vinti in un anno, per il 6/0 6/0 rifilato alla Ivanovic, per i 18 doppi su 19 vinti in fedcup, per aver fatto semifinale di doppio a 10 anni agli usopen contro battendo Sua Maestà Navratilova, per il top-7 nel ranking, per i tre titoli di Fed Cup, per le due vittore in tre settimane su Kvitova, per i quasi due anni da n° UNO di doppio al mondo, per il suo gioco affascinante… Certo, oggi ha perso. Contro una di una decina d’anni più giovane, e campionessa olimpica in carica.

57
Tafanus 28-05-2017 23:51

Scritto da Hair49
Non ha giocato da sola Dodin ha fatto il suo il punteggio non lascia scampo la francese farà molto meglio di lei in futuro anche lei spara ma meno a caso !!!!!

…e ha quasi sei anni di maturazione in meno… Confronto improponibile.

56
Tafanus 28-05-2017 23:48

Scritto da Yes2.0
La cos’è folle erano le quote sei bookmakers che addirittura la davano favorita.

Benissimo così. Io infatti ho puntato a colpo sicuro sulla Dodin.

55
lucag (Guest) 28-05-2017 23:45

tennista rovinata dal padre

54
Goergestuttalavita (Guest) 28-05-2017 23:29

Scritto da Koko

Scritto da Gg
La Camila dal punto di vista estetico è da top 30, sicuramente non da top 10, ma forse da top 20, probabilmente da top 25, ma difficilmente da da top 15. Scusate, ma ii guardo il tennis solo per veder belle figliole

Bah tutte queste belle figliole (addirittura una trentina) le vedi solo tu. La maggior parte delle top 100 WTA sono al massimo dei tipi spesso con spallone ed altezze disarmoniche! Fisico da tenniste accanite ed atletiche per cui automaticamente disarmoniche. Troppo alte con gobba incipiente Quinzesca per essere armoniche un pò tutte. Di Kirilenko non ce ne sono più tantissime!

Condivido. Di perfette come la Goerges non ce ne sono. Impossibile trovarle un difetto. Non la chiamano Gorgeous (ovvero bellissima) per niente negli States 🙂

53
Goergestuttalavita (Guest) 28-05-2017 23:22

Scritto da Luca96
Partita da dimenticare purtroppo…non ha sfruttato le tante palle break avute e ha fatto troppi errori. Sull’erba farà qualche buon risultato e spero che le diano un po’ di fiducia.

Tennista da dimenticare

52
novnene (Guest) 28-05-2017 23:21

dai, però aveva un bel completino

51
Koko (Guest) 28-05-2017 22:57

Scritto da Gg
La Camila dal punto di vista estetico è da top 30, sicuramente non da top 10, ma forse da top 20, probabilmente da top 25, ma difficilmente da da top 15. Scusate, ma ii guardo il tennis solo per veder belle figliole

Bah tutte queste belle figliole (addirittura una trentina) le vedi solo tu. La maggior parte delle top 100 WTA sono al massimo dei tipi spesso con spallone ed altezze disarmoniche! Fisico da tenniste accanite ed atletiche per cui automaticamente disarmoniche. Troppo alte con gobba incipiente Quinzesca per essere armoniche un pò tutte. Di Kirilenko non ce ne sono più tantissime!

50
Lo Scriba (Guest) 28-05-2017 22:56

Scritto da Carl

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Esatto, quello che resta sono i trofei e le vittorie.
Le sconfitte pesano, ma sono le vittorie che restano.
Nessuno ricorderà Vinci per le sconfitte con Zhu, Chang e Meusburger, sarà ricordata per la vittoria su Serena.
Nessuno ricorderà Pennetta per le sconfitte con la 44nne Kimiko Date o con Kichenok, ma per il suo trionfo a Flushing Meadows.
Errani sarà ricordata per la sua finale a Parigi, non certo per la sconfitta con Hantuchova o con Gallovits-Hall.
Così anche Giorgi sarà ricordata per il suo titolo e le sue vittorie contro top 10, non certo per la sconfitta con Pfizenmayer.

Giorgi chi?
Come si fa a paragonarla alla Vinci, alla Pennetta, alla Errani, top 10, finaliste e vincitrici negli slam con una tennista che a livello di risultati ha poco di memorabile.

49
Alexander (Guest) 28-05-2017 22:43

Qualcuno, per non infierire taccio il nome, basta cercare nelle discussioni di quel torneo, aveva ventilato che la recente eliminazione precoce a Strasburgo era dovuta al mero calcolo di fare bene al RG. Ecco qua. Fatto. Difficile dire qualcosa. Se questo è il futuro del tennis tricolore stiamo apposto. Naturalmente alla prossima vittoria della Nostra, si alzerà il solito peana inneggiante alla futura n1 al mondo, e i fans alzeranno il ditino indice per invitare chi critica a rosicare in silenzio. Intanto la Giorgi va alla deriva, presa a pallate in ogni torneo.

48
Mauro (Guest) 28-05-2017 22:26

Scritto da Nicola
Dispiace dirlo ma credo che a Camila Giorgi di giocare a tennis non le piace più, poi felice di essere smentito, ma non mi sorprenderei di un suo ritiro.

Non le è mai piaciuto se è per questo. Sembra quasi lo faccia di proposito

47
Mauro (Guest) 28-05-2017 22:25

Scritto da radar
Delusione massima!
Gioca il 1T di uno Slam come se fosse un allenamento o il 1T di un International: senza attenzione, con un approccio al match da dilettante, per poi continuare per tutta la partita sulla stessa falsa riga.
Sbagliando si dovrebbe imparare, ma Camila continua a girare in tondo e a ripetere gli stessi errori.

Posso azzardare testa limitata?

46
alvise (Guest) 28-05-2017 22:23

Scritto da Carl

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Esatto, quello che resta sono i trofei e le vittorie.
Le sconfitte pesano, ma sono le vittorie che restano.
Nessuno ricorderà Vinci per le sconfitte con Zhu, Chang e Meusburger, sarà ricordata per la vittoria su Serena.
Nessuno ricorderà Pennetta per le sconfitte con la 44nne Kimiko Date o con Kichenok, ma per il suo trionfo a Flushing Meadows.
Errani sarà ricordata per la sua finale a Parigi, non certo per la sconfitta con Hantuchova o con Gallovits-Hall.
Così anche Giorgi sarà ricordata per il suo titolo e le sue vittorie contro top 10, non certo per la sconfitta con Pfizenmayer.

Esatto, quindi è giusto ricordarlo ad ogni sconfitta senza fare ulteriori analisi

45
Facciadaprete 28-05-2017 22:21

…tranquilli…vinciamo a Wimbledon :mrgreen:

44
Mauro (Guest) 28-05-2017 22:20

Scritto da Vitriol

Scritto da Luis
Nonostante non ami il suo gioco, il suo clan, i suoi atteggiamenti mi dispiace per questa ragazza. Ha avuto una involuzione pazzesca. Oggi la metà dei vincenti dell’avversaria. Con un allenatore come quello della Vinci potrebbe migliorare ed invece le viene inculcato di fare il suo gioco come se fosse la Williams. Per non parlare dell’atteggiamento, mai un’esultanza genuina, che vinca o perda sempre la stessa espressione e dulcis in fundo la stretta di mano all’avversaria senza guardarla in faccia. O troppo timida o gran maleducata. Non capisco il motivo di simili comportamenti. Ha girato il mondo a venticinque anni, fa un mestiere bellissimo ma sembra infelice. Io aggiungerei allo staff uno psicologo.

Ha dichiarato che non le piace giocare. Fai tu perché è sempre triste

43
Nicola (Guest) 28-05-2017 22:18

Dispiace dirlo ma credo che a Camila Giorgi di giocare a tennis non le piace più, poi felice di essere smentito, ma non mi sorprenderei di un suo ritiro.

42
Gaz (Guest) 28-05-2017 22:12

Scritto da sarita
Grazie ragazze.
Ma a Wimbledon vedrete

Certo, vedremo come ogni anno, e se Giorgi fallisce sarà solo dovuto al fatto che l’ erba è stata tagliata troppo alta.

41
Gaz (Guest) 28-05-2017 22:10

Scritto da radar
Delusione massima!
Gioca il 1T di uno Slam come se fosse un allenamento o il 1T di un International: senza attenzione, con un approccio al match da dilettante, per poi continuare per tutta la partita sulla stessa falsa riga.
Sbagliando si dovrebbe imparare, ma Camila continua a girare in tondo e a ripetere gli stessi errori.

Ancora segui la Giorgi con speranze, mi meraviglio di un competente come te.

40
Gaz (Guest) 28-05-2017 22:05

Sorrido quando sento che le ultime sconfitte erano dovute al fatto che pensasse a Parigi, sorrido quando vedo analizzare il sorteggio del Main draw per possibili occasioni per la Giorgi, già sapendo che il passaggio di un turno avrebbe meritato celebrazione.
Ci avviamo verso i 26 anno per la Giorgi,lo sconforto è che ben presto perderemo i suoi tifosi che tanto ci hanno intrattenuto in questi anni.

39
Carl 28-05-2017 22:05

Scritto da Fabrizio
Il problema è che aveva dolori alla schiena e al gomito. Non sono scuse ma si è visto quando nel 2. set ha rimontato da 4-0 a 4-3, aveva le lacrime agli occhi. Non so se in 2 settimane si può risolvere, giocare con il dolore sull’erba è ancor più dura …

Francamente non le ho viste, neanche al replay, nè ho visto gesti che possano suffragare questa ipotesi, anzi ha fatto in quel frangente un ottimo ace, ma ammesso che ci fossero erano sicuramente lacrime di rabbia, in quel momento era incaz..tissima con se stessa, e forse per questo stava giocando meglio.

38
Luis (Guest) 28-05-2017 22:03

@ Carl (#1858070)

Sei ironico? Come puoi paragonare Vinci e Pennetta con Camila?

37
Koko (Guest) 28-05-2017 21:59

La Giorgi soffriva statisticamente i turni di battuta di Dodin anche se ha avuto molti breakpoints. Una regola inflessibile nelle sue partite è fare alcuni errori in risposta con chiunque (fosse anche la Errani) ma con una che serve come la Dodin a questi errori di rischio che le sono abituali si aggiungono inevitabilmente anche gli aces e i servizi imprendibili altrui e il conto non torna più dal punto di vista strettamente numerico perchè si esauriscono le opportunità con l’altra che serve meglio in extremis come capita spesso a chi sa servire. La forza della Giorgi è nella brekkabilità della rivale perchè nei suoi turni di servizio è facile che perda solidità ed efficacia. D’altra parte non è molto semplice imbroccare una rispostona di cui si parlava conrtro una tennista che serve molto bene e con ottime percentuali di trasformazione di prime e seconde. Si spera solo nei doppi falli altrui!

36
Carl 28-05-2017 21:52

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Esatto, quello che resta sono i trofei e le vittorie.
Le sconfitte pesano, ma sono le vittorie che restano.

Nessuno ricorderà Vinci per le sconfitte con Zhu, Chang e Meusburger, sarà ricordata per la vittoria su Serena.

Nessuno ricorderà Pennetta per le sconfitte con la 44nne Kimiko Date o con Kichenok, ma per il suo trionfo a Flushing Meadows.

Errani sarà ricordata per la sua finale a Parigi, non certo per la sconfitta con Hantuchova o con Gallovits-Hall.

Così anche Giorgi sarà ricordata per il suo titolo e le sue vittorie contro top 10, non certo per la sconfitta con Pfizenmayer.

35
Thomisu 28-05-2017 21:50

Scritto da hector

Scritto da Thomisu
Contento per il risultato. Una delle peggiori giocatrici con proiezione top10 della storia del tennis italiano.
Le nostre top4 hanno dimostrato molto ma molto di più che lei e so già che la Giorgi non potrà mai arrivare a fare quello che hanno fatto le nostre perché quello che le manca è il cuore, la testa, i sentimenti.
Datti alla televisione Camila, forse ti andrà meglio.

Una volta, prima dell’avvento di internet, questi commenti rimanevano confinati nei bar sport di paese. Questi sono i momenti in cui vorrei diventare un seguace di Ned Ludd.

Si vero? Ogni tanto bisogna tornare anche al passato, ma la verità è sempre alla base. Che si parli di Ned Ludd, nei bar prima di internet o adesso che di reti sociali ce ne sono anche troppe.

34
Vitriol (Guest) 28-05-2017 21:48

Scritto da Luis
Nonostante non ami il suo gioco, il suo clan, i suoi atteggiamenti mi dispiace per questa ragazza. Ha avuto una involuzione pazzesca. Oggi la metà dei vincenti dell’avversaria. Con un allenatore come quello della Vinci potrebbe migliorare ed invece le viene inculcato di fare il suo gioco come se fosse la Williams. Per non parlare dell’atteggiamento, mai un’esultanza genuina, che vinca o perda sempre la stessa espressione e dulcis in fundo la stretta di mano all’avversaria senza guardarla in faccia. O troppo timida o gran maleducata. Non capisco il motivo di simili comportamenti. Ha girato il mondo a venticinque anni, fa un mestiere bellissimo ma sembra infelice. Io aggiungerei allo staff uno psicologo.

33
giorgio (Guest) 28-05-2017 21:45

Non ho potuto vedere la partita ma ho seguito l’andazzo del punteggio su BET365: una cosa sconvolgente!
Cosa ci si deve aspettare da una che va 40 a zero sulla sua battuta e poi la perde alla prima occasione….senza nemmeno reagire?
Altrettanto per le varie palle break avute nel secondo set: normalmente anche a livello di probabilità….qualcuna frutta e invece no!
Mi dispiace ma questo non è tennis agonistico, tattico ma semplicemente …giocare da fuori di testa!
Non la seguirò mai più…..non ci sono per ora i presupposti per una rinascita …..chissà se Camila sa cos’è l’ARABA FENICE…..mah!

32
Luca Martin (Guest) 28-05-2017 21:41

Mi dispiace tanto che abbia perso così nettamente. Non ho visto il match, però purtroppo i gratuiti sono stati tanti…
‘Mai ‘na Gioia Giorgi’!!

31
Fabrizio (Guest) 28-05-2017 21:40

Il problema è che aveva dolori alla schiena e al gomito. Non sono scuse ma si è visto quando nel 2. set ha rimontato da 4-0 a 4-3, aveva le lacrime agli occhi. Non so se in 2 settimane si può risolvere, giocare con il dolore sull’erba è ancor più dura …

30
Angiolo (Guest) 28-05-2017 21:33

Palle break sfruttate dalla Giorgi (1/11). 5/5 dalla francese, che ha addirittura fatto quasi il doppio dei vincenti della Giorgi (20 contro 12). Prendendo per buone statistiche spesso non troppo precise, edevitando il commento sui gratuiti e sulla gestione della Giorgi…..la frittata è servita

29
Just g (Guest) 28-05-2017 21:27

@ Mf (#1858007)

Aspetta e spera

28
Fabio Russo (Guest) 28-05-2017 21:25

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Francamente a 25 anni mi pare molto molto poco

27
Luis (Guest) 28-05-2017 21:24

Nonostante non ami il suo gioco, il suo clan, i suoi atteggiamenti mi dispiace per questa ragazza. Ha avuto una involuzione pazzesca. Oggi la metà dei vincenti dell’avversaria. Con un allenatore come quello della Vinci potrebbe migliorare ed invece le viene inculcato di fare il suo gioco come se fosse la Williams. Per non parlare dell’atteggiamento, mai un’esultanza genuina, che vinca o perda sempre la stessa espressione e dulcis in fundo la stretta di mano all’avversaria senza guardarla in faccia. O troppo timida o gran maleducata. Non capisco il motivo di simili comportamenti. Ha girato il mondo a venticinque anni, fa un mestiere bellissimo ma sembra infelice. Io aggiungerei allo staff uno psicologo.

26
Addio Papuffo crudele (Guest) 28-05-2017 21:23

Camila, grande promessa purtroppo mancata.
I motivi sono tanti e noti. Quando la conobbi, Panatta diceva di lei che era un Agassi in gonnella. La vidi battere in un epico match la Sharapova (in versione forte) + altre giocatrici notevoli.
Ora però con tutto il tifo che posso fare per un’azzurra (lei non simpaticissima ad onor del vero) osservo che purtroppo (o per fortuna) la vita continua… Fedez ha fatto il tormentone dell’estate 2017, i vaucher verranno ripresentati al popolo italiota, l’Apple ha già anticipato il nuovo “7”, e giovani leve tennistiche bussano alla porta della WTA. Ed hanno 17/18 anni. La nostra invece? 25? 26?
Mmmm sono pessimista (Renzi magari dirà che sono un gufo) ma la vedo veramente dura. Poi se vengo smentito, prima di voi il più felice sono io. 😉 😉 Ciaoooo

25
Palle Smorzate 28-05-2017 21:22

Sull’erba qualche risultato lo farà ma bisogna vedere chi becca al primo turno a Wimbledon.

24
hector (Guest) 28-05-2017 21:14

Scritto da Thomisu
Contento per il risultato. Una delle peggiori giocatrici con proiezione top10 della storia del tennis italiano.
Le nostre top4 hanno dimostrato molto ma molto di più che lei e so già che la Giorgi non potrà mai arrivare a fare quello che hanno fatto le nostre perché quello che le manca è il cuore, la testa, i sentimenti.
Datti alla televisione Camila, forse ti andrà meglio.

Una volta, prima dell’avvento di internet, questi commenti rimanevano confinati nei bar sport di paese. Questi sono i momenti in cui vorrei diventare un seguace di Ned Ludd.

23
Addio Papuffo crudele (Guest) 28-05-2017 21:14

Scritto da alvise
Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

Si dai ripetiamolo tutti insieme. Che a dirlo di continuo poi ci si crede… 🙂 🙂

22
Viva la Vida 28-05-2017 21:13

L’importante e’ fare punti negli international dove trova avversarie + alla sua portata…
purtroppo nei tornei importanti trova avversarie troppo forti e motivate che non le consentono mai di andare oltre il secondo turno…quindi adesso spero si concentri nei tre tornei su erba che precedono Wimledon e riesca a fare quei punti che le mancano x entrare nel MD degli US Open.

21
Luis (Guest) 28-05-2017 21:13

@ alvise (#1858030)

E quindi?

20
alvise (Guest) 28-05-2017 21:05

Scritto da Dani
@ alvise (#1858030)
Ti sembra tanto un titolo e aver battuto la vesnina?

guarda che sono ironico:è il mantra che ripetono gli ultrà della Giorgi ogni volta che perde

19
Dani (Guest) 28-05-2017 21:04

@ alvise (#1858030)

Ti sembra tanto un titolo e aver battuto la vesnina?

18
Stefan Navratil (Guest) 28-05-2017 21:02

Consoliamoci pensando che tanto sarebbe uscita il turno successivo con Sveta 😥

17
Carl 28-05-2017 21:00

Assurdo l’ultimo game del primo set, con una tonnellata di aces e doppi falli della francese, 4 palle break non sfruttate da Giorgi.
E’ il simbolo della partita che Giorgi ha buttato via fin dall’inizio.

Speriamo solo che abbia l’occasione di incontrare ancora la francese, solo allora scenderà in campo con la cattiveria necessaria.

16
Zoff (Guest) 28-05-2017 21:00

Scritto da Thomisu
Contento per il risultato. Una delle peggiori giocatrici con proiezione top10 della storia del tennis italiano.
Le nostre top4 hanno dimostrato molto ma molto di più che lei e so già che la Giorgi non potrà mai arrivare a fare quello che hanno fatto le nostre perché quello che le manca è il cuore, la testa, i sentimenti.
Datti alla televisione Camila, forse ti andrà meglio.

Alla televisione? Con la sua timidezza? Consigli che non stanno né in cielo né in terra

15
alvise (Guest) 28-05-2017 20:57

Ragazzi, ripetiamo tutti insieme: top 30, 1 titolo WTA e ha battuto la Vesnina una settimana fa!!!Chi se ne frega di oggi

14
radar 28-05-2017 20:56

Delusione massima!

Gioca il 1T di uno Slam come se fosse un allenamento o il 1T di un International: senza attenzione, con un approccio al match da dilettante, per poi continuare per tutta la partita sulla stessa falsa riga.

Sbagliando si dovrebbe imparare, ma Camila continua a girare in tondo e a ripetere gli stessi errori.

13
sarita 28-05-2017 20:56

Scritto da Mf
È da 5 anni anni che la seguo e non mi sono mai perso una sua partita…
Per chi dice:” Il discorso con la Giorgi è sempre uguale, non cambierà mai, resterà sempre così ecc”
Non è affatto vero! Lei è cambiata e non di poco… Purtroppo è un’involuzione che è iniziata a fine 2015! Guardatevi gli HG di Camila nel 2012/2013/2014 , seconda di servizio BUM risposta lungolinea vincente,altro servizio BUM risposta di dritto all’incrocio delle righe…
Poi magari faceva 4 errori consecutivi,ma almeno cercava sempre l’angolo estremo e spesso ci azzeccava! Ora invece PAM,PAM al centro e puff palla fuori di un metro… Non so bene che le sia successo , ha cominciato a giocare così da quando è arrivata a tirrenia? Non penso visto che proprio quando si allenava lì ha giocato ottime partite ed è arrivata al 30 del mondo…
A me divertiva vederla , mi diverte ancora , ma molto di meno…
Oggi le uniche volte che ha giocato risposte angolate ha vinto 7 volte su 10 il punto…
Che dire preferirei che tornasse la vecchia Camila, quella che magari ti fa 10 errori in più ma anche 20 vincenti in più di adesso…
Che dire la stagione su terra è finita , ora c’è l’erba!
Non mi aspetto niente , perchè se già arriva in ritardo su ogni risposta sulla terra , figurati sull’altra superficie che cosa farà!!
Spero di smentirmi anche se sono sempre più deluso e credo sempre meno che con questo tipo di tennis si possa vincere slam ecc…
SEMPRE FORZA CAMILA, arriveranno sicuramente momenti migliori!

Che masochista

12
Hair49 (Guest) 28-05-2017 20:55

Non ha giocato da sola Dodin ha fatto il suo il punteggio non lascia scampo la francese farà molto meglio di lei in futuro anche lei spara ma meno a caso !!!!!

11
sarita 28-05-2017 20:55

Grazie ragazze.

Ma a Wimbledon vedrete

10
Fabius (Guest) 28-05-2017 20:51

va così: oggi usciva tutto, errori su errori su errori su…

9
Yes2.0 28-05-2017 20:50

La cos’è folle erano le quote sei bookmakers che addirittura la davano favorita.

8
re&fa (Guest) 28-05-2017 20:44

De due nun ne famo una bona: da ‘na parte ‘a gioventù -gnente, dall’altra l’esperienza – gnente… Oddio, a dì ‘a verità, una de’ e due, “bona” ce sarebbe pure, peccato ch’è bona e basta

7
Arnaldo (Guest) 28-05-2017 20:44

Lo gia’ detto piu’ volte. Provo molta pena x questa ragazza.non si mai svincolata dal padre..anzi e’ succube.ma a loro sta bene cosi…soldi ne prendono in abbondanza e l importante e’ stare nelle cento.ma basta sogni di gloria o sparate di qualche anno fa del papa’.

6
Mf 28-05-2017 20:43

È da 5 anni anni che la seguo e non mi sono mai perso una sua partita…
Per chi dice:” Il discorso con la Giorgi è sempre uguale, non cambierà mai, resterà sempre così ecc”
Non è affatto vero! Lei è cambiata e non di poco… Purtroppo è un’involuzione che è iniziata a fine 2015! Guardatevi gli HG di Camila nel 2012/2013/2014 , seconda di servizio BUM risposta lungolinea vincente,altro servizio BUM risposta di dritto all’incrocio delle righe…
Poi magari faceva 4 errori consecutivi,ma almeno cercava sempre l’angolo estremo e spesso ci azzeccava! Ora invece PAM,PAM al centro e puff palla fuori di un metro… Non so bene che le sia successo , ha cominciato a giocare così da quando è arrivata a tirrenia? Non penso visto che proprio quando si allenava lì ha giocato ottime partite ed è arrivata al 30 del mondo…
A me divertiva vederla , mi diverte ancora , ma molto di meno…
Oggi le uniche volte che ha giocato risposte angolate ha vinto 7 volte su 10 il punto…
Che dire preferirei che tornasse la vecchia Camila, quella che magari ti fa 10 errori in più ma anche 20 vincenti in più di adesso…
Che dire la stagione su terra è finita , ora c’è l’erba!
Non mi aspetto niente , perchè se già arriva in ritardo su ogni risposta sulla terra , figurati sull’altra superficie che cosa farà!!
Spero di smentirmi anche se sono sempre più deluso e credo sempre meno che con questo tipo di tennis si possa vincere slam ecc…
SEMPRE FORZA CAMILA, arriveranno sicuramente momenti migliori!

5
Thomisu 28-05-2017 20:42

Contento per il risultato. Una delle peggiori giocatrici con proiezione top10 della storia del tennis italiano.
Le nostre top4 hanno dimostrato molto ma molto di più che lei e so già che la Giorgi non potrà mai arrivare a fare quello che hanno fatto le nostre perché quello che le manca è il cuore, la testa, i sentimenti.
Datti alla televisione Camila, forse ti andrà meglio.

4
Luca96 28-05-2017 20:41

Partita da dimenticare purtroppo…non ha sfruttato le tante palle break avute e ha fatto troppi errori. Sull’erba farà qualche buon risultato e spero che le diano un po’ di fiducia.

3
luke (Guest) 28-05-2017 20:40

Ma qualcuno le ha detto che stava giocando il Roland Garros? Fa pena vederla giocare (e buttare) così un match assolutamente alla sua portata.
E il tempo vola..

2
Elio 28-05-2017 20:38

L’ho detto da quando è scesa dalla Top 30. Non ritroverà mai questo ranking (forse neanche Top 50) ❗ 💡 🙄

1