Curiosità Copertina, Generica

Marat Safin si dimette da parlamentare

27/05/2017 16:28 6 commenti
Marat Safin ex n.1 del mondo
Marat Safin ex n.1 del mondo

L’ex tennista russo Marat Safin, ha annunciato ieri la sua decisione di dimettersi dalla carica di deputato al parlamento russo per rimanere prevalentemente nel mondo del tennis.
L’ex n.1 del mondo ha inviato una lettera al presidente della camera, Viacheslav Volodin, spiegando la situazione e affermando che non riusciva più a conciliare gli obblighi politici con quelli dello Sport.

“Dopo la fine della mia carriera sportiva nel tennis prendo parte ora ad eventi e match tra veterani in diversi tornei internazionali ATP, svolgendo un lavoro di divulgazione e credo che questa sia un’attività di interesse pubblico.”

“Dal 2016 sono stato il primo tennista russo incluso nella International Tennis Hall of Fame e questo comporta un maggior lavoro di rappresentanza. Sono pronto a soddisfare qualsiasi dei vostri ordini, compresi quelle relative allo sviluppo dello sport russo.”.


TAG: ,

6 commenti

Quinzidelluporto (Guest) 28-05-2017 14:33

Si era annoiato ?

6
bYE (Guest) 28-05-2017 12:48

Ottimo parlamentare il Sig Safin.
La Russia ne sarâ grata.

5
Sottile 28-05-2017 08:50

Può sempre candidarsi al Parlamento in Italia dove a breve si voterà, con la certezza che, se eletto, non farà praticamente niente

4
LMEG (Guest) 27-05-2017 17:35

Si vede che le quote rosa della Duma non erano di suo gradimento…

3
Phoedrus (Guest) 27-05-2017 17:17

Foto scelta ad hoc per mostrare che ha troppi impegni ed e’ stanco. Complimenti sinceri alla Redazione per l’ironia 🙂

2
Paolo (Guest) 27-05-2017 16:42

La sua espressione in questa foto dice il motivo delle sue dimissioni 😀

1