Dal Foro Italico Copertina, Video

Video del Giorno: Fabio Fognini se la prende con Lahyani

18/05/2017 16:12 45 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.29 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.29 ATP

Non è stata una bella giornata per Fabio Fognini che ha perso questo pomeriggio agli ottavi di finale del torneo di Roma da Alexander Zverev.

Il ligure ha litigato con il giudice di sedia per una prima di servizio giudicata buona dall’arbitro.
“Sei un quaqquaraqqua”. “Pagliaccio”, Fabio se la prende con l’arbitro Lahyani per un overrule su una prima di servizio di Zverev, che effettivamente, va detto, era anche buona.
Alla fine della partita alla stretta di mano Fabio ha detto all’arbitro: “Hai un Fottuto atteggiamento per lo Show”.

Su Lahyani Fabio ha dichiarato: “Ha fatto una ca…ta, ha chiamato buona una palla di Zverev che era fuori. Peccato pure perché sul 5-3 per lui ero 40-15. Mi sarebbe piaciuto andare 4-5, avrei giocato col vento a favore. Dopo non avermi lasciato niente nel primo set, nel secondo qualcosa mi stava concedendo. C’è amarezza, ma sono felice perché sto giocando bene”.


TAG: ,

45 commenti. Lasciane uno!

Haas78 (Guest) 24-05-2017 09:27

@ I love Roger (#1849246)

Per favore, risparmiaci 😉

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Haas78 (Guest) 24-05-2017 09:26

@ Conte max (#1849278)

Bravo, viva l’irresponsabilità, chissà come verrà su il figlio, tatuaggio e catenone d’oro a breve

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Haas78 (Guest) 24-05-2017 09:22

@ Luca Martin (#1848898)

Ma che cavolo dici, non ti vergogni

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Phoedrus (Guest) 19-05-2017 11:52

Scritto da alexalex

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

Io ho seguito per anni degli amici che avevano fondato una squadra di calcio a 7 del csi. Ed attualmente seguo una squadra di volley femminile. Ti assicuro che ho visto arbitraggi faziosi solo quando l’arbitro era un genitore. Gli altri arbitraggi possono essere sbagliati solo per incapacità, o per impossibilità. Il guaio è che non sappiamo accettare che l’arbitro può sbagliare, esattamente come si può sbagliare uno smash a campo sguarnito, un rigore, una ricezione banale! L’arbitro può sbagliare, perché è un essere umano, e deve giudicare spesso degli episodi che avvengono in un istante! Senza replay! Invece su assiste ad imbarazzanti scene di ignoranza. Vedere genitori che inveiscono e che devono essere trattenuti a forza per una palla dubbia caduta sulla linea in una partita di volley mi fa vergognare di far parte della specie sapiens sapiens! Finché considereremo l’errore arbitrale come devastante per l’intero esito del match, o addirittura fazioso, non andremo da nessuna parte.

Concordo. Anche l’arbitro puo’ sbagliare (e nel caso specifico della partita di Fabio non ha sbagliato quasi mai).

Mi ricordo una partita finale del 6 nazioni di rugby in cui l’arbitro era della stessa nazione che avrebbe vinto il trofeo se la partita fosse finita in un certo modo. Nessuno si e’ posto il problema.

Nello sport coi miei figli capita spesso che un genitore o un allenatore arbitri la sua squadra nei tornei amichevoli (ma con coppa finale). Non ci sono mai problemi.
Il messaggio che si trasmette ai figli e’ di due tipi:
1) Ti puoi fidare dell’arbitro, non pensare sempre di subire un torto o che ci sia un complotto
2) Comunque la decisione dell’arbitro e’ sempre quella vera (Rigore e’ quando arbitro fischia)
E inoltre bisogna ricordarsi che anche il giocatore, in buona fede, vede quello che vuole vedere, e’ una questione inconscia. Per cui il giocatore deve aver presente che anche lui stesso potrebbe essersi autoingannato a livello di percezione.

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Phoedrus (Guest) 19-05-2017 11:47

Scritto da Conte max
Fabio sei il mio giocatore preferito,giochi troppo bene,del resto non me ne frega una mazza,di tutti questi ben pensanti,tutti corretti sportivi, nessun difetto,lasciamo perdere
Forza Fabio!!! Vamos

“Nessun difetto”… diciamo che Fabio da un punto di vista caratteriale di difetti ne ha parecchi. Anzi troppi.

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Conte max (Guest) 19-05-2017 08:57

Fabio sei il mio giocatore preferito,giochi troppo bene,del resto non me ne frega una mazza,di tutti questi ben pensanti,tutti corretti sportivi, nessun difetto,lasciamo perdere
Forza Fabio!!! Vamos

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 19-05-2017 07:50

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

Io ho seguito per anni degli amici che avevano fondato una squadra di calcio a 7 del csi. Ed attualmente seguo una squadra di volley femminile. Ti assicuro che ho visto arbitraggi faziosi solo quando l’arbitro era un genitore. Gli altri arbitraggi possono essere sbagliati solo per incapacità, o per impossibilità. Il guaio è che non sappiamo accettare che l’arbitro può sbagliare, esattamente come si può sbagliare uno smash a campo sguarnito, un rigore, una ricezione banale! L’arbitro può sbagliare, perché è un essere umano, e deve giudicare spesso degli episodi che avvengono in un istante! Senza replay! Invece su assiste ad imbarazzanti scene di ignoranza. Vedere genitori che inveiscono e che devono essere trattenuti a forza per una palla dubbia caduta sulla linea in una partita di volley mi fa vergognare di far parte della specie sapiens sapiens! Finché considereremo l’errore arbitrale come devastante per l’intero esito del match, o addirittura fazioso, non andremo da nessuna parte.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
I love Roger 19-05-2017 07:38

@ Giuseppespartano (#1848927)

Scusa ma anche gli idoli del forum come Schiavone e come un buon numero nel femminile si prendono con l arbitro. Solo che lo fa Fognini e si sente dei commenti del genere “bell’esempio per suo figlio”.
Io rimango della mia idea e sono convinto che con quella pressione sia una cosa accettabile

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Moreno (Guest) 18-05-2017 22:40

Solo in Italia succedono cose del genere…rimane in corsa un italiano e lo fanno giocare alle 12,00 anziché come match clou serale…

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuseppespartano (Guest) 18-05-2017 22:15

Scritto da stefan
@ sander (#1849061)
Quando ero piccolo e giocavo all’oratorio se si vinceva si era contenti, quando invece si perdeva alcuni strillavano e piangevano dando la colpa a tutti fuorché a se stessi perché erano piccoli e non sapevano perdere.
Lui è rimasto così

Ecco. Nient’altro da aggiungere

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuseppespartano (Guest) 18-05-2017 22:14

Scritto da becu rules

Scritto da Luca Martin

Scritto da Renzopi

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

quindi gli diamo un premio? non si deve dire che si è comportato malissimo? forse ti autogiustifichi?

Siamo sicuri di conoscere il motivo del contenzioso? Possiamo sapere i precedenti tra questo arbitro (che anche a me, personalmente, sta sulle scatole) e il Sign. Fognini?
Esperienza personale. Anni 90. Grande Palazzetto. Invito un amico a vedere una gioiosa partita di calcio per bambini. Arriviamo. In fondo al palazzetto si sentono urla. Rimaniamo esterrefatti. Ci avviciniamo. Una gradinata riempita di genitori urla improperi all’arbitro.
A me scappa un ‘ma non vi vergognate??’. Scendono due, tre genitori. A voce bassa, mi dicono ‘ma non sa questa arbitro cosa ci ha combinato tutte le volte che ci arbitra?’. ‘No’ dico io. Mi raccontano che una volta, per non farli recuperare ha addirittura concluso il match con 5 minuti di anticipo. Che ha fatto di quelle nefandezze…che mi parvero proprio ignobili. Arrivano altri e confermano. Sembrano serissimi e adesso pacati. Dal mio primo giudizio di condanna, ora il mio punto di vista è totalmente cambiato.
Non sapevo NULLA della loro vicenda, dopo CONOSCENDO meglio l’accaduto riesco a vedere le cose sotto un’ altra ottica.
Forse manca questo a volte: un’ altra ottica, un altro punto di vista.

Al netto della considerazione che Fognini (e non solo lui) ha fatto ben di peggio, trovo tutta questa spiegazione un po’ troppo contorta. L’arbitro ha fatto un overrule che si è pure rivelata corretta, non ci vedo tutta questa dietrologia….

Infatti,qui la dietrologia presunta o ipotetica non c’entra nulla. Parlano le scene,le riprese. La scelta dell’arbitro è stata giustissima. Fognini ha sbagliato. Le immagini sono inconfutabili. Di cosa stiamo parlando?

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
I love tennis (Guest) 18-05-2017 22:14

@ Luca Martin (#1849088)

https://www.youtube.com/watch?v=XO0JABrxLjI
https://www.youtube.com/watch?v=7Ba0E0EOSPc
Almeno due precedenti con quest’arbitro risalenti a qualche anno fa,e oggi ha ripetuto lo stesso segno che fece pure a Shanghai.Evidentemente deve proprio detestarlo Layhani.

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sander (Guest) 18-05-2017 21:45

Scritto da Luca Martin

Scritto da Renzopi

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

quindi gli diamo un premio? non si deve dire che si è comportato malissimo? forse ti autogiustifichi?

Siamo sicuri di conoscere il motivo del contenzioso? Possiamo sapere i precedenti tra questo arbitro (che anche a me, personalmente, sta sulle scatole) e il Sign. Fognini?
Esperienza personale. Anni 90. Grande Palazzetto. Invito un amico a vedere una gioiosa partita di calcio per bambini. Arriviamo. In fondo al palazzetto si sentono urla. Rimaniamo esterrefatti. Ci avviciniamo. Una gradinata riempita di genitori urla improperi all’arbitro.
A me scappa un ‘ma non vi vergognate??’. Scendono due, tre genitori. A voce bassa, mi dicono ‘ma non sa questa arbitro cosa ci ha combinato tutte le volte che ci arbitra?’. ‘No’ dico io. Mi raccontano che una volta, per non farli recuperare ha addirittura concluso il match con 5 minuti di anticipo. Che ha fatto di quelle nefandezze…che mi parvero proprio ignobili. Arrivano altri e confermano. Sembrano serissimi e adesso pacati. Dal mio primo giudizio di condanna, ora il mio punto di vista è totalmente cambiato.
Non sapevo NULLA della loro vicenda, dopo CONOSCENDO meglio l’accaduto riesco a vedere le cose sotto un’ altra ottica.
Forse manca questo a volte: un’ altra ottica, un altro punto di vista.

Stai romanzando….la verità la vediamo sul campo….come Fognini ha trattato quel giudice è disgustoso….stop

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
becu rules (Guest) 18-05-2017 21:40

Scritto da Luca Martin

Scritto da Renzopi

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

quindi gli diamo un premio? non si deve dire che si è comportato malissimo? forse ti autogiustifichi?

Siamo sicuri di conoscere il motivo del contenzioso? Possiamo sapere i precedenti tra questo arbitro (che anche a me, personalmente, sta sulle scatole) e il Sign. Fognini?
Esperienza personale. Anni 90. Grande Palazzetto. Invito un amico a vedere una gioiosa partita di calcio per bambini. Arriviamo. In fondo al palazzetto si sentono urla. Rimaniamo esterrefatti. Ci avviciniamo. Una gradinata riempita di genitori urla improperi all’arbitro.
A me scappa un ‘ma non vi vergognate??’. Scendono due, tre genitori. A voce bassa, mi dicono ‘ma non sa questa arbitro cosa ci ha combinato tutte le volte che ci arbitra?’. ‘No’ dico io. Mi raccontano che una volta, per non farli recuperare ha addirittura concluso il match con 5 minuti di anticipo. Che ha fatto di quelle nefandezze…che mi parvero proprio ignobili. Arrivano altri e confermano. Sembrano serissimi e adesso pacati. Dal mio primo giudizio di condanna, ora il mio punto di vista è totalmente cambiato.
Non sapevo NULLA della loro vicenda, dopo CONOSCENDO meglio l’accaduto riesco a vedere le cose sotto un’ altra ottica.
Forse manca questo a volte: un’ altra ottica, un altro punto di vista.

Al netto della considerazione che Fognini (e non solo lui) ha fatto ben di peggio, trovo tutta questa spiegazione un po’ troppo contorta. L’arbitro ha fatto un overrule che si è pure rivelata corretta, non ci vedo tutta questa dietrologia….

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco61 (Guest) 18-05-2017 21:33

per Fognini ci vorrebbe un trapianto di testa. con quella di Lorenzi vincerebbe anche gli slam…

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Carl 18-05-2017 21:28

Scritto da Koko
Ma quindi il figlio sarà Spagnolo?

Ma quando mai!

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andreyev (Guest) 18-05-2017 21:22

Scritto da Koko
Ma quindi il figlio sarà Spagnolo?

sono tutti spagnoli d’adozione tranne Andreas

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Phoedrus (Guest) 18-05-2017 21:14

Scritto da io
Certo che… pensavo… il/la figlio/a del Fogna e di Flavia avrebbe delle ottime possibilità di diventare un top player, almeno per geni e per ambiente familiare. Peccato che, nascendo a Barcellona, in coppa davis o fed cup… giocherebbe di sicuro per la Spagna!!! Un altro fallimento in vista del ‘sistema italia’….

Il fatto che nasca a Barcellona non significa che sia spagnolo. I genitori sono italiani, quindi puo’ avere il passaporto italiano.

Piuttosto, non credo che da due giocatori di tennis nasca un giocatore bravo. L’eugenetica ha toppato parecchio nel passato.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 18-05-2017 20:42

Scritto da Renzopi

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

quindi gli diamo un premio? non si deve dire che si è comportato malissimo? forse ti autogiustifichi?

Siamo sicuri di conoscere il motivo del contenzioso? Possiamo sapere i precedenti tra questo arbitro (che anche a me, personalmente, sta sulle scatole) e il Sign. Fognini?
Esperienza personale. Anni 90. Grande Palazzetto. Invito un amico a vedere una gioiosa partita di calcio per bambini. Arriviamo. In fondo al palazzetto si sentono urla. Rimaniamo esterrefatti. Ci avviciniamo. Una gradinata riempita di genitori urla improperi all’arbitro.
A me scappa un ‘ma non vi vergognate??’. Scendono due, tre genitori. A voce bassa, mi dicono ‘ma non sa questa arbitro cosa ci ha combinato tutte le volte che ci arbitra?’. ‘No’ dico io. Mi raccontano che una volta, per non farli recuperare ha addirittura concluso il match con 5 minuti di anticipo. Che ha fatto di quelle nefandezze…che mi parvero proprio ignobili. Arrivano altri e confermano. Sembrano serissimi e adesso pacati. Dal mio primo giudizio di condanna, ora il mio punto di vista è totalmente cambiato.
Non sapevo NULLA della loro vicenda, dopo CONOSCENDO meglio l’accaduto riesco a vedere le cose sotto un’ altra ottica.
Forse manca questo a volte: un’ altra ottica, un altro punto di vista.

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
stefan (Guest) 18-05-2017 20:39

@ sander (#1849061)

Quando ero piccolo e giocavo all’oratorio se si vinceva si era contenti, quando invece si perdeva alcuni strillavano e piangevano dando la colpa a tutti fuorché a se stessi perché erano piccoli e non sapevano perdere.
Lui è rimasto così

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 18-05-2017 20:12

Ma quindi il figlio sarà Spagnolo? 😯

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sander (Guest) 18-05-2017 20:11

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

Io ho fatto sport a livello agonistico so di cosa parli e ti assicuro che Fognini e’ fuori di mela….la palla come si e’ visto dalle immagini era buona….di cosa stiamo parlando?…..ha una serie infinita di comportamenti incommentabili….deliranti….

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
_Carlo (Guest) 18-05-2017 19:31

Voglio dare un mio parere (come tale opinabile…)

Guardando foto e video di vari giocatori a distanza di anni si vede un cambiamento, un’evoluzione, a volte addirittura una trasformazione netta nei modi, negli atteggiamenti, e in generale nel linguaggio non verbale…
Invece Fognini negli anni è sempre lo stesso, è come se per lui il tempo fosse fermo !!
Oggi non sembrava proprio di vedere due giocatori con 10 anni di differenza, sembrava di vedere due coetanei…
Mi viene da chiedermi se questo non sia un po’ lo specchio più in generale di una difficoltà di crescere, di maturare, di “diventare grandi” dei ragazzi italiani delle ultime generazioni… 🙄

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 18-05-2017 19:19

Scritto da Becuzzi_style
..cmq se non fosse per i giudici di linea, il culo degli avversari, il vento, la luna piena e le maree…Fabio avrebbe già vinto 3 Roland Garros, un paio di Us Open e almeno 1 Wimbledon.
Ce l’hanno tutti con lui…è un’ingiustizia! Ha ragione da vendere ad incazzarsi…continua così!

Ahahahah

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Almeno UNO 18-05-2017 19:19

Scritto da Angiolo
@ Renzopi (#1848945)
Hai fatto un’osservazione profonda, intelligente, comprensibile, anche secondo me, solo da pochi.
Resta il fatto che Fabio è vergognoso in questo, maleducato, a volte davvero fastidioso.
E spesso maschera problemi di gioco, personalità, con queste scenette….guarda caso a fine match, quando la partita aveva preso una direzione ben precisa.
Va anche detto che è uno dei più sinceri del circuito, secondo me molto schietto come persona.

😀 😀 😀 😀

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alexalex 18-05-2017 19:11

Ah ecco, se non vince è colpa dell’arbitro…

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andreyev (Guest) 18-05-2017 18:19

@ Kriss69forever (#1848941)

pero’ Flavia e’ molto piu’ stabile e determinata nell’andare fino in fondo ai match di Fabio

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andreyev (Guest) 18-05-2017 18:17

Scritto da Becuzzi_style
..cmq se non fosse per i giudici di linea, il culo degli avversari, il vento, la luna piena e le maree…Fabio avrebbe già vinto 3 Roland Garros, un paio di Us Open e almeno 1 Wimbledon.
Ce l’hanno tutti con lui…è un’ingiustizia! Ha ragione da vendere ad incazzarsi…continua così!

e’ proprio come Calimero il pulcino tutto nero che diceva sempre

ma e’ una ingiustizia pero’

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Angiolo (Guest) 18-05-2017 18:03

@ Renzopi (#1848945)

Hai fatto un’osservazione profonda, intelligente, comprensibile, anche secondo me, solo da pochi.
Resta il fatto che Fabio è vergognoso in questo, maleducato, a volte davvero fastidioso.
E spesso maschera problemi di gioco, personalità, con queste scenette….guarda caso a fine match, quando la partita aveva preso una direzione ben precisa.

Va anche detto che è uno dei più sinceri del circuito, secondo me molto schietto come persona.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 18-05-2017 18:03

..cmq se non fosse per i giudici di linea, il culo degli avversari, il vento, la luna piena e le maree…Fabio avrebbe già vinto 3 Roland Garros, un paio di Us Open e almeno 1 Wimbledon.
Ce l’hanno tutti con lui…è un’ingiustizia! Ha ragione da vendere ad incazzarsi…continua così!

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Renzopi (Guest) 18-05-2017 17:53

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

quindi gli diamo un premio? non si deve dire che si è comportato malissimo? forse ti autogiustifichi?

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Kriss69forever 18-05-2017 17:49

Scritto da Acido87
E ricordiamoci ke sta per diventare padre, speriamo ke come comportamento il figlio sarà il contrario.

Venendo da Pennetta e Fognini, il/la pupo/a si prospetta un vero incubo per gli arbitri.

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
zedarioz 18-05-2017 17:35

@ Luca Martin (#1848898)

Peccato che il giocatore in questione abbia questi atteggiamenti molto spesso e ancora più spesso quando non è in giornata e sta facendo una pessima figura in campo come oggi.
E’ una continua ricerca di alibi esterni per giustificare la sua pochezza mentale. Quando non riesce ad esprimersi (per qualsiasi motivo – nel caso odierno perché aveva un giocatore più forte di lui ed in giornata ed era scarico dopo la vittoria con Murray) la sua mente non si focalizza su come emergere dai problemi, ma cerca scusanti. E’ un’eterna vittima di un complotto che non esiste.
In campo è un giocatore fragile e limitato mentalmente (dico in campo, fuori dal campo non mi permetterai mai di giudicarlo).
Proprio lui e Murray vivono lo stesso momento: lui si scarica dopo una partita in cui esprime tutto il suo potenziale e non riesce a replicarlo la partita successiva. Murray, molto più in grande, ha passato tutta la sua grandissima carriera ma all’ombra dei tre fenomeni e quando è arrivato finalmente al n. 1, si è rilassato o comunque ha perso la tensione che è la benzina per essere competitivo ai massimi livelli.
L’ambiente, la pressione, il pubblico, gli arbitri, sono solo alibi per chi è debole di testa, come Fabio.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuseppespartano (Guest) 18-05-2017 17:33

Scritto da I love Roger
Questa volta Fabio non ha fatto nulla di che. Il suo problema non è tanto la protesta in se che può essere tranquillamente giustificata ma che quando avviene questo lui si perda ed esca dal match. Però secondo me ripeto, non ha fatto nulla di che considerando anche la tensione ed il nervosismo che si possa avere a quei livelli.

Non ha fatto nulla di male?
Come ha trattato l’arbitro? Quelle offese assolutamente fuoriluogo che ha dichiarato, nonostante l’arbitro avesse visto bene, non sono gravi?

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
I love Roger 18-05-2017 17:20

Questa volta Fabio non ha fatto nulla di che. Il suo problema non è tanto la protesta in se che può essere tranquillamente giustificata ma che quando avviene questo lui si perda ed esca dal match. Però secondo me ripeto, non ha fatto nulla di che considerando anche la tensione ed il nervosismo che si possa avere a quei livelli.

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
io (Guest) 18-05-2017 17:20

Certo che… pensavo… il/la figlio/a del Fogna e di Flavia avrebbe delle ottime possibilità di diventare un top player, almeno per geni e per ambiente familiare. Peccato che, nascendo a Barcellona, in coppa davis o fed cup… giocherebbe di sicuro per la Spagna!!! 😀 Un altro fallimento in vista del ‘sistema italia’….

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 18-05-2017 17:16

Scritto da Luca Martin
A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

non ti stupisce..?
Pazzesco..
siccome sono successe tali e tali altre cose, il giocatore fa bene a fare così oppure no?
Non è chiara la tua posizione, un giocatore deve essere come Fognini (e come tanto calciatori, ad esempio) o deve essere come Borg/Federer?
Altro che nebulosa, la palla era buona(è stato visto dopo).

Le proteste e i ricorsi si fanno dopo, durante la partita non deve essere ammessa alcuna contestazione all’arbitro. Io l’avrei espulso.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 18-05-2017 17:10

Scritto da Acido87
E ricordiamoci ke sta per diventare padre, speriamo ke come comportamento il figlio sarà il contrario.

già.. 🙁

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 18-05-2017 17:04

A chi giudica male l’atteggiamento di Fognini vorrei ricordare che tutti i giocatori hanno profonde interazioni con gli avversari, gli arbitri, il pubblico e l’ organizzazione. Magari ci sono quelli più abili a mitigare i dolorosi input che arrivano ai loro occhi’ e alla loro sensibilità. Però è indubbio che il giocatore si accorge di cose che noi dalla poltrona, a 500 km di distanza, non avvertiamo. Si conosco già nei meandri degli Stadi, quando si incrociano tra gli spogliatoi e i corridoi degli impianti. Ci sono emozioni che vanno oltre la barriera nebulosa della pelle.
Chi ha fatto Sport sa di cosa parlo. Io ho visto di tutto. Partite di calcio a livello di bambini (!!!) manipolate dall’arbitro in modo vergognoso, gare di atletica con misurazioni e cronometraggi assolutamente INVENTATI, partite di Tennis condizionate da arbitraggi distratti, forse faziosi. Quindi non mi stupisce che un giocatore possa avere certi atteggiamenti. A meno che non sia un essere glaciale od etereo tipo Borg e Federer… (che in tante cose si assomigliano).

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mats (Guest) 18-05-2017 17:04

credo sia chiaro chi e’ il pagliaccio, anche dal video.

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lele (Guest) 18-05-2017 17:04

Patetico pagliaccio

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
valter (Guest) 18-05-2017 16:45

parlava di se stesso

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sandro G. 18-05-2017 16:37

ma perché una ne fa bene ed il restante le sbaglia? hai vinto contro Murray ti sei pure gasato a mo di coatto al grido : avete visto quanto sono bravo ho battuto il numero uno che per una volta sembravo esserlo io 😛 fai tutto questo e poi? perché non ti hanno fatto giocare di sera (magari) nel tuo campo preferito… decidi di buttare all’aria partita e l’intero torneo 😡 per carità la sua polemica ci puo anche stare, sei un tennista Italiano che chiede un favore alla sua federazione così com’è successo per Nadal in Spagna – e non vieni accontentato l’incazzatura sarà alle stelle… ma questo non deve distrarti dal match che ti appresti a giocare e non puo anche essere una scusa… purtroppo il Fognini ha questa chiusura mentale che fa si che qualunque cosa gli capiti contro anche senza volerlo ai tornei, lui se la prende talmente tanto che manda a fan…lo i giudici di linea – pubblico pagante e tutti gli avversari – poi gli organizzatori dei tornei stessi in piu la sua partita e come detto prima l’intero torneo …. la maggior parte di voi dirà : è fatto così lasciatelo in pace d’altronde è il nostro num. 1 – eh vabbè vi lascio alle vostre conclusioni.. io su di lui ne ho altre e sono amare!

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Acido87 (Guest) 18-05-2017 16:21

E ricordiamoci ke sta per diventare padre, speriamo ke come comportamento il figlio sarà il contrario.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Max72 (Guest) 18-05-2017 16:18

No comment.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!