Pre Quali Roma 2017 ATP, Copertina, WTA

Pre Quali Roma 2017: Ecco tutti gli inviti. Matteo Berrettini wild card per il main draw. Deborah Chiesa conquista la wild card per il tabellone principale (Video)

11/05/2017 15:43 235 commenti
Deborah Chiesa classe 1996, n.470 WTA
Deborah Chiesa classe 1996, n.470 WTA

Sesta e ultima giornata delle pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia in corso sui campi del Foro Italico di Roma.

Deborah Chiesa ha conquistato una wild card per il tabellone principale del torneo WTA Premier di Roma.
L’azzurra ha sconfitto nella finale delle Pre-Quali la connazionale Federica Di Sarra, con il risultato di 75 57 75 dopo 3 ore di gioco.
Per la Chiesa sarà la prima partecipazione in carriera in un torneo del circuito WTA.
La Di Sarra, invece, sarà presente nelle qualificazioni.

Per conoscere meglio Deborah Chiesa

Nella sfida per la conquista della wild card per le qualificazioni successo di Alberta Brianti che ha superato Jessica Pieri con il risultato di 64 63.

Matteo Berrettini conquista la wild card per il tabellone principale dopo aver superato in due set Andrea Arnaboldi.

Andrea Pellegrino, invece, approda nel tabellone di qualificazione dopo aver superato per 16 64 63 Daniele Capecchi che nel secondo parziale è stato avanti anche di un break.

Deborah Chiesa dopo la vittoria di oggi

Il successo della Chiesa

La vittoria di Berrettini

Wild Card – Main Draw – M.
Andreas Seppi ITA
Gianluca Mager ITA
Stefano Napolitano ITA
Matteo Berrettini ITA

Wild Card – Main Draw – Qualificazioni M.
Salvatore Caruso ITA
Lorenzo Sonego ITA
Andrea Arnaboldi ITA
Andrea Pellegrino ITA



Wild Card – Main Draw – F.
Sara Errani ITA
Maria Sharapova RUS
Deborah Chiesa ITA

Wild Card – Main Draw – Qualificazioni F.
Martina Trevisan ITA
Cristiana Ferrando ITA
Federica Di Sarra ITA
Alberta Brianti ITA





Clicca Qui per il Livescore delle PREQUALI



ITA Finali e Spareggi Wild card – Pre Quali


ITA Pietrangeli dalle ore 10:00
CHIESA, D. bt. DI SARRA, F. 7-5 5-7 7-5 (Wild Card Main Draw)
BERRETTINI, M. bt. ARNABOLDI, A. 6-4 6-3 (Wild Card Main Draw)



ITA Campo 2 dalle 10:00
BRIANTI, A. bt. PIERI, J. 6-4 6-3 (Wild Card Quali)
PELLEGRINO, A. bt. CAPECCHI, D. 1-6 6-4 6-3 (Wild Card Quali)



DOPPIO MASCHILE
wild card main draw – Napolitano/Gaio b. Capecchi/Fanucci 62 63

DOPPIO FEMMINILE
wild card main draw – Chiesa/Rubini b. Di Sarra/Spiteri 62 61


TAG: ,

235 commenti. Lasciane uno!

terence (Guest) 12-05-2017 20:51

io personalmente palmieri non lo capisco perchè dare una wild card alla sharapova e non a francesca schiavone mi auguro di no ma questo dovrebbe essere il suo ultimo atto a roma io personalmente che lho vista sia a bogotà sia a rabat penso che la leonessa puo dare ancora molto spettacolo come ad esempio: passanti in corsa di dritto come nadal è merce rara nel tennis femminile così come il twinner per non parlare del smash che ha fatto da fondo campo passando l’avversaria quello non apartiene a nessuno solo a chi ha della sana follia in testa franci facci sognare

235
gido 12-05-2017 07:59

Scritto da marvar
Meno male che e’entrato Berrettini….Arnaboldi sarebbe stato un peccato…

Berrettini bravissimo, però anche Arna avrebbe deliziato la platea! Non è detto che non ci arrivi dalle quali: citerei giusto il RG di due anni fa

234
Salvo (Guest) 11-05-2017 23:13

Prequalificazioni senza senso.
Troppi giocatori non dico scarsi, ma di livello insufficiente per giocarsela nel circuito maggiore, dati in pasto alla folla.
Per non parlare di coloro che disputano le qualificazioni con 3 o 4 partite già sul groppone.

Soluzione:
– Dare una o due WC in funzione di una Race to Roma, ovvero i due migliori risultati sui chellenger/ITF immediatamente precedenti gli Internazionali, come da quest’anno fa la USTA per selezionare la sua WC per Parigi.
Le prequalificazioni devono assegnare posti solo alle qualificazioni, con meno partecipanti e partite da disputare.

233
Dancas (Guest) 11-05-2017 21:40

@ vecchiogiovi (#1840992)

Berrettini da numero 249 del mondo si trova a giocare nel tabellone principale di un master1000 (e non ha mai visto nemmeno un 250) dopo aver perso (!) contro il 300 del mondo e dopo aver battuto nel ripescaggio il 260. Neanche per qualificarsi a un challenger si trova di fronte avversari di tale classifica (con tutto il rispetto ma è così). E ora in un turno secco si gioca 25 punti. O magari perderà contro uno forte e inizierà a fare esperienza a questi livelli. Perché se permetti, avere 3-4000 persone che tifano per te, ti ripaga di tanti sforzi e ti fa intravedere un traguardo. Fossi in lui le rifarei eccome, le prequalificazioni.

232
Harlan (Guest) 11-05-2017 20:30

Scritto da Emanuele
Sono felice per Alberta, anche se, come dire, non é molto futuribile.

Ma non è un discorso di futuribilità è un discorso di competitività rapportata all’età. Se tutti siamo concordi nel difendere la posizione di Francesca è ovvio che non ci si limita dall’anagrafe ma se siamo delusi per il fatto che avremmo auspicato la presenza di una Paolini giovane e top 200 rispetto a una Brianti 37enne e 470 al mondo non credo nessuno si debba scandalizzare.

231
clipo 11-05-2017 20:18

@ vecchiogiovi (#1840992)

Sono d’accordo anche io. Lasciare la Leonessa fuori è a dir poco irrispettoso

230
Emanuele 11-05-2017 18:53

Sono felice per Alberta, anche se, come dire, non é molto futuribile.

229
andika (Guest) 11-05-2017 18:36

In realtà questa settimana i risultati dicono che la migliore italiana “di seconda fascia” non era nelle prequali ma a giocare il 25.000 , Camilla Scala ha battuto in fila due che stanno dentro o intorno al 200. Vediamo chi tra lei e Chiesa arriverà più in alto a fine anno…

228
S.re10 11-05-2017 18:30

Scritto da didiu
Ottima la scelta di Berrettini, Napolitano e Mager di partecipare a queste prequalificazioni scelta premiata con l’ingresso del main draw. Premiata anche la Federazione per questo metodo di selezione delle WC con l’ingresso dei migliori giocatori futuribili in Italia.

Sì anche se mancavano Donati e quinzi

227
didiu (Guest) 11-05-2017 18:15

Ottima la scelta di Berrettini, Napolitano e Mager di partecipare a queste prequalificazioni scelta premiata con l’ingresso del main draw. Premiata anche la Federazione per questo metodo di selezione delle WC con l’ingresso dei migliori giocatori futuribili in Italia.

226
Carl 11-05-2017 17:48

Scritto da ILtennisFEMMINILE
le giocatrici staranno tutte incrociando le dita per beccarsi Chiesa al prino turno.

Ha dimostrato di essere l’italiana di seconda fascia più forte in questo momento, ogni altra sembrerebbe meno competitiva.

Che poi l’accesso al MD sia sproporzionato al valore dimostrato, che ci possano essere altre con migliori potenzialità e prospettive può essere discusso.

Per la Chiesa giocare a 20 anni per la prima volta nel circuito maggiore, ed addirittura nel MD di un PM5 è effettivamente un’esperienza importante, che potrebbe anche essere traumatica, speriamo che regga la pressione e la trasformi in opportunità.
A logica forse sarebbe stato meglio per lei esordire nelle Quali, ma… ha voluto la bicicletta? Adesso pedali!

225
Patrick 53842 (Guest) 11-05-2017 17:39

Chiesa wc anche in doppio

224
vecchiogiovi (Guest) 11-05-2017 17:31

Scritto da zedarioz
Ragazzi, vediamo il lato positivo.
Quest’anno più che mai si sta dimostrando cos’è il vero tennis e cosa sono le prequalificazioni:
PRIMA COSA:
Le prequalificazioni sono una boiata pazzesca che portano una bravissima ragazza che non vince neanche un ITF da 25000 a giocare nel main draw di un premier, mentre viene negata una wild card alla più grande campionessa italiana, che ancora oggi ha un livello non paragonabile rispetto alla vincitrice delle prequali.
SECONDA COSA:
La scelta di giocare sul serio da professionisti dei vari Travaglia, Cecchinato, Quinzi, Fabbiano, Donati ecc ecc, si sta rivelando quella vincente, facendo esperienza internazionale e scalando posizioni in classifica. Con l’obiettivo di arrivare nei prossimi anni magari a giocarsi le quali o il main draw di un master 1000 senza dover rinunciare a due settimane di attività in un momento cruciale della stagione sulla terra battuta. Bravissimi tutti.
spero che dopo questa esperienza, anche un Berrettini capirà che per crescere è meglio giocare il roma garden oppure andare in corea piuttosto che iscriversi alla stupida lotteria delle prequali.
La mia speranza è che alle prequali non si iscriva nessuno dei primi 300 nei prossimi anni, in modo da evidenziare quanto sia stridente il divario tra la vera programmazione da professionisti e l’idea distorta di gestione delle wild card della FIT.

Concordo.

parole sante

223
vecchiogiovi (Guest) 11-05-2017 17:29

Scritto da ILtennisFEMMINILE
le giocatrici staranno tutte incrociando le dita per beccarsi Chiesa al prino turno.

forse le converrebbe la Errani di oggi.

222
ILtennisFEMMINILE (Guest) 11-05-2017 17:12

le giocatrici staranno tutte incrociando le dita per beccarsi Chiesa al prino turno.

221
sasuzzo 11-05-2017 17:10

Scritto da Insalatiera76

Scritto da Appassionatospettatore
Ho un dubbio: non è che, dopo aver visto che berrettini era rimasto fuori dal main draw e Pellegrino dalle quali, abbiano deciso di assegnare anche l ultima wild card con uno spareggio nella speranza che vincesse proprio Teo, che se la merita tutta, liberandone allo stesso tempo una per Pellegrino, anche lui favorito nello spareggio?

Mi pare probabile (ricordiamo che Berrettini è l’enfant du pays) e anche di buon senso da parte della vituperata FIT.
Determinante anche la rinuncia di Bolelli, che secondo me o sta veramente male e non può giocare oppure è ragionevolmente certo di entrare nelle qualifiche ed ha fretta di recuperare ranking e quindi non vuole rischiare lo zero (ma comunque bravo lo stesso).

Considerate pure che, come ammesso da Binaghi, è stato Palmieri (direttore del torneo) a spingere affinchè le WC vengano date a giovani (ecco il motivo delle prequali) e non a alla Schiavone (fine carriera), quindi ecco l’ ulteriore spareggio per far entrare 2 giovani promesse, o quantomeno dare loro un’altra chance.

220
atom (Guest) 11-05-2017 17:04

Si parla di speranze azzurre. Per me ci sono tanti giovani che non sono né carne né pesce e a 21 anni è più non è facile diventare un top- Voglio dire che per altri anni non avremo alcun giocatore ad alto livello. Possibile che in campo maschile non si possa avere da decine e decine di anni un top ten? Tutte le maggiori nazioni europee negli ultimi 10 anni hanno avuto un top ten. Austria Belgio Regno Unito Svizzera Serbia Bulgaria eccecc èer non parlare di Francia e Spagna. Solo l’Italia non ha un campione da tifare e ci reggiamo sul genio discontinuo di Fognini sul cuore di Lorenzi sulla professionalità di Seppi ma nessuno è un campione. Ma qualche domanda questa federazione dovrà pure farsela.

219
Insalatiera76 11-05-2017 17:00

Scritto da Luck
Scusate, in quale torneo Open Deborah Chiesa si è guadagnata l’accesso alle pre-quali di Roma?

Un torneo… parrocchiale 😆 :mrgreen: 😎

218
Luck (Guest) 11-05-2017 16:28

Scusate, in quale torneo Open Deborah Chiesa si è guadagnata l’accesso alle pre-quali di Roma?

217
Insalatiera76 11-05-2017 16:21

Scritto da Appassionatospettatore
Ho un dubbio: non è che, dopo aver visto che berrettini era rimasto fuori dal main draw e Pellegrino dalle quali, abbiano deciso di assegnare anche l ultima wild card con uno spareggio nella speranza che vincesse proprio Teo, che se la merita tutta, liberandone allo stesso tempo una per Pellegrino, anche lui favorito nello spareggio?

Mi pare probabile (ricordiamo che Berrettini è l’enfant du pays) e anche di buon senso da parte della vituperata FIT.
Determinante anche la rinuncia di Bolelli, che secondo me o sta veramente male e non può giocare oppure è ragionevolmente certo di entrare nelle qualifiche ed ha fretta di recuperare ranking e quindi non vuole rischiare lo zero (ma comunque bravo lo stesso).

216
marvar (Guest) 11-05-2017 16:19

Meno male che e’entrato Berrettini….Arnaboldi sarebbe stato un peccato…

215
GIOBAX (Guest) 11-05-2017 16:16

Perché le WC femminili sono solo 3? E per giunta con una assegnata d’ufficio all’odiosa Sugarpova… Resto della mia idea, politica di giovani o non giovani da favorire o meno, trovo un autentico scandalo che non ci sia la “Leonessa” nel main draw… E non per riconoscenza o beneficenza, ma per i risultati ottenuti con impegno e sacrificio nell’ultimo periodo… Sicuramente preferivo lei alla Errani.

214
Appassionatospettatore (Guest) 11-05-2017 16:13

Ho un dubbio: non è che, dopo aver visto che berrettini era rimasto fuori dal main draw e Pellegrino dalle quali, abbiano deciso di assegnare anche l ultima wild card con uno spareggio nella speranza che vincesse proprio Teo, che se la merita tutta, liberandone allo stesso tempo una per Pellegrino, anche lui favorito nello spareggio?

213
Insalatiera76 11-05-2017 16:07

Scritto da Fede-rer

Scritto da Insalatiera76
@ Reax (#1840747)
Sei libero di tifare per chi vuoi.
Sei libero anche di dire che la Brianti ruba i posti, le sedie, le poltrone… solo che in quest’ultimo caso io l’equivalenza:
“batterti in una partita di tennis” = “rubarti il posto”
non la capisco.
Sarà un mio limite?

Insalatiera… Permettermi di fare da interprete del vostro pensiero. State dicendo due cose diverse. La Brianti, stanti le regole poste daffa Federazione, ovvero la creazione delle Pre-quali e l’assegnazione delle WC tramite queste ultime, non ha rubato nulla ed anzi si è guadagnata l’invito sul campo sconfiggendo tutti quelli che dovrebbero essere i nostri validi prospetti ma che in realtà, evidentemente, sono ancora indietro con la maturazione.
L’altro utente, probabilmente, la pensa più come me e non mette in dubbio che la Brianti si sia guadagnata sul campo la WC ma pensa che non si sarebbe dovuta trovare nelle condizioni di potersela guadagnare in quanto le prequali non hanno molto senso!
Dev’essere una scelta di concetto: se si decide che le WC debbano essere un aiuto alle giovani per fare un’esperienza ad alti livelli ed assaggiare grandi palcoscenici (a costo di prendersi qualche bicicletta) non si dovevano fare le prequali oppure si doveva imporre un tetto d’età per partecipare. Se invece si voleva scegliere un criterio puramente meritocratico, se c’era un’”anziana” che avrebbe meritato di partecipare comunque al torneo era sicuramente Francesca Schiavone, con tutto il rispetto per la Brianti…

Beh si, questo lo capisco.
Ma continuo a dire: ormai le pre-quali sono non solo decise e cominciate, ma anche finite. Vogliamo scrivere altri 600 post sulla loro inutilità, inopportunità, perniciosità ecc. ecc.?
Che se invece avesse vinto la Paolini o la Trevisan il vostro (o nostro) giudizio sarebbe mutato? O (come mi pare logico) se una formula ti sembra inopportuna la reputi inopportuna indipendentemente da chi vince e chi perde?
Ma si, continuiamo così, facciamoci del male!
P.S.: grazie per la traduzione.

212
antonio (Guest) 11-05-2017 16:04

@ pibla (#1840746)

concordo in pieno

211
Pingu (Guest) 11-05-2017 15:59

Scritto da Carl

Scritto da Pingu

Scritto da Carl

Scritto da Pingu

Scritto da Carl
Tra Brianti e Pieri la differenza tra chi 5 anni fa era top100 e chi tra 5 anni non lo sarà.

Perché tu prevedi il futuro giusto -.-“

Il futuro non è affidato al caso, il futuro non prevede miracoli, il futuro ha i piedi ben piantati nel presente e nel passato, ed è del tutto evidente, dal passato e dal presente della Pieri, dalle sue capacità tecniche, tattiche e fisiche, che non potrà mai essere una top 100.
Un po’ come se dovessi prevedere quando l’Empoli vincerà la Champions.

Prrrrr che noia … io gli auguro il meglio invece

Sognare non è vietato.

La pieri tatticamente e tecnicamemte è forte!! Gli manca il fisico è in una stagione negativa! nn scartarla subito ha 20 anni dai tempo al tempo ..l’anno scorso batteva paolini & co. facilmente il balzo in avanti da 500 a 260 ora è in crisi come è successo a jasmine due/tre anni fa ora è top 200 e anche lei è piccola … aspetta a fare conclusioni affrettate dai solo perche sta andando male

210
Fede-rer 11-05-2017 15:59

Scritto da Insalatiera76
@ Reax (#1840747)
Sei libero di tifare per chi vuoi.
Sei libero anche di dire che la Brianti ruba i posti, le sedie, le poltrone… solo che in quest’ultimo caso io l’equivalenza:
“batterti in una partita di tennis” = “rubarti il posto”
non la capisco.
Sarà un mio limite?

Insalatiera… Permettermi di fare da interprete del vostro pensiero. State dicendo due cose diverse. La Brianti, stanti le regole poste daffa Federazione, ovvero la creazione delle Pre-quali e l’assegnazione delle WC tramite queste ultime, non ha rubato nulla ed anzi si è guadagnata l’invito sul campo sconfiggendo tutti quelli che dovrebbero essere i nostri validi prospetti ma che in realtà, evidentemente, sono ancora indietro con la maturazione.
L’altro utente, probabilmente, la pensa più come me e non mette in dubbio che la Brianti si sia guadagnata sul campo la WC ma pensa che non si sarebbe dovuta trovare nelle condizioni di potersela guadagnare in quanto le prequali non hanno molto senso!
Dev’essere una scelta di concetto: se si decide che le WC debbano essere un aiuto alle giovani per fare un’esperienza ad alti livelli ed assaggiare grandi palcoscenici (a costo di prendersi qualche bicicletta) non si dovevano fare le prequali oppure si doveva imporre un tetto d’età per partecipare. Se invece si voleva scegliere un criterio puramente meritocratico, se c’era un'”anziana” che avrebbe meritato di partecipare comunque al torneo era sicuramente Francesca Schiavone, con tutto il rispetto per la Brianti…

209
Figologo (Guest) 11-05-2017 15:51

Scritto da Insalatiera76
@ Reax (#1840747)
Sei libero di tifare per chi vuoi.
Sei libero anche di dire che la Brianti ruba i posti, le sedie, le poltrone… solo che in quest’ultimo caso io l’equivalenza:
“batterti in una partita di tennis” = “rubarti il posto”
non la capisco.
Sarà un mio limite?

No. È suo. Eterno.

208
nino88 (Guest) 11-05-2017 15:50

Complimenti a Berrettini!

207
Insalatiera76 11-05-2017 15:44

@ Reax (#1840747)

Sei libero di tifare per chi vuoi.
Sei libero anche di dire che la Brianti ruba i posti, le sedie, le poltrone… solo che in quest’ultimo caso io l’equivalenza:
“batterti in una partita di tennis” = “rubarti il posto”
non la capisco.
Sarà un mio limite?

206
lallo (Guest) 11-05-2017 15:38

Scritto da Andreyyy7

Scritto da karsten braasch
la buona notizia è che Berrettini si muove bene in campo, senza problemi
la brutta è che chiunque perda oggi, avrà veramente poco tempo per recuperare per le qualificazioni

Berrettini avrà qualche giorno di riposo prima di esordire a braccio sciolto nel main draw. Sono contentissimo che l infortunio di ieri fosse cosa da poco. Ora forza Quinzi!

Infortunio?? LOL!

205
broom 11-05-2017 15:35

@ bao.bab (#1840708)

#respect

204
Reax (Guest) 11-05-2017 15:30

@ Insalatiera76 (#1840504)

Non mischio commenti ma leggo di utenti che scrivono che bello sport nessuno toglie il posto a nessuno…ma per favore! Se la brianti si conquista sul campo il suo invito per le quali non vado certo a dire che è una tragedia ma saremo liberi di tifare per le più giovani?

203
pibla (Guest) 11-05-2017 15:30

Scritto da zedarioz
Ragazzi, vediamo il lato positivo.
Quest’anno più che mai si sta dimostrando cos’è il vero tennis e cosa sono le prequalificazioni:
PRIMA COSA:
Le prequalificazioni sono una boiata pazzesca che portano una bravissima ragazza che non vince neanche un ITF da 25000 a giocare nel main draw di un premier, mentre viene negata una wild card alla più grande campionessa italiana, che ancora oggi ha un livello non paragonabile rispetto alla vincitrice delle prequali.
SECONDA COSA:
La scelta di giocare sul serio da professionisti dei vari Travaglia, Cecchinato, Quinzi, Fabbiano, Donati ecc ecc, si sta rivelando quella vincente, facendo esperienza internazionale e scalando posizioni in classifica. Con l’obiettivo di arrivare nei prossimi anni magari a giocarsi le quali o il main draw di un master 1000 senza dover rinunciare a due settimane di attività in un momento cruciale della stagione sulla terra battuta. Bravissimi tutti.
spero che dopo questa esperienza, anche un Berrettini capirà che per crescere è meglio giocare il roma garden oppure andare in corea piuttosto che iscriversi alla stupida lotteria delle prequali.
La mia speranza è che alle prequali non si iscriva nessuno dei primi 300 nei prossimi anni, in modo da evidenziare quanto sia stridente il divario tra la vera programmazione da professionisti e l’idea distorta di gestione delle wild card della FIT.

Concordo.

202
Olaf (Guest) 11-05-2017 15:30

Scritto da Fede-rer
Ora Di Sarra e Chiesa si ritrovano avversarie in doppio! La Chiesa avrà un po’ di giorni per recuperare, la Di Sarra credo che dopodomani arriverà alle qualificazioni cotta, non è neanche abituata, credo, a giocare così assiduamente!

Esatto! Se è pure sfortunata becca la Gavrilova

201