Da Madrid Copertina, Generica

Da Madrid: Parlano Eugenie Bouchard e Maria Sharapova. Dichiara la canadese “ero piuttosto ispirata prima della partita perché tante giocatrici sono venute da me augurandomi buona fortuna, giocatrici con cui normalmente non parlo”

09/05/2017 14:45 70 commenti
Da Madrid: Parlano Eugenie Bouchard e Maria Sharapova
Da Madrid: Parlano Eugenie Bouchard e Maria Sharapova

Eugenie Bouchard CAN: “È stato un match molto duro non solo a livello fisico e tennistico, ma anche mentalmente ed emotivamente. È stata una battaglia fin dal primo punto. È stata davvero una lotta. Sono orgogliosa per esserne uscita più forte alla fine.
Avevo delle motivazioni extra, date le circostanze e il fatto che non l’avessi mai battuta, ero piuttosto ispirata prima della partita perché tante giocatrici sono venute da me augurandomi buona fortuna, giocatrici con cui normalmente non parlo, tante persone del mondo del tennis mi hanno mandato messaggi perché tifavano per me.
Quindi volevo farlo per me stessa, ma anche per tutte quelle persone. Ho davvero sentito il sostegno. A tratti durante la partita non ero in palla, ho avuto alti e bassi e a volte mi sono sentita frustrata.
Pensavo di poter giocare meglio. Ma lei sta giocando davvero bene ora, e se ci aggiungiamo il fatto che la partita è durata quasi tre ore e con tutta la tensione e la battaglia dal punto di vista fisico, sì, posso dire che questo è uno dei miei match di cui sono più orgogliosa negli ultimi due anni. Cosa mi ha detto Maria durante la stretta di mano? ‘Hai giocato bene’.”

Maria Sharapova RUS: “Senza dubbio avrei dovuto vincere il primo set. Ho avuto un passaggio a vuoto dopo che sono andata avanti di un break. Sono rimasta contenta per come ho cambiato le carte in tavola nel secondo, ho giocato più dentro al campo e sono stata più aggressiva. Poi nel terzo mi sono creata le opportunità, le palle break, e non le ho sfruttate.
L’unica cosa che si può fare è vivere queste situazioni che non possono essere allenate durante il periodo di pausa forzata. Avrei potuto chiudere facilmente il match, ho avuto la possibilità di farlo e non l’ho fatto.
Penso che mi dovrei preoccupare se dicessi di essere molto contenta per aver perso un match di tennis, al di là di chi affronto o se è il primo turno o la finale di uno Slam. Sono una grande lottatrice. È per vincere partite che ci si allena per tante ore. Oggi non è stata una buona giornata. Ovviamente sono delusa. È questo che mi renderà una giocatrice migliore. Questo è ciò che mi farà vincere più tornei e più Grand Slam”.


TAG: ,

70 commenti. Lasciane uno!

Hair49 (Guest) 10-05-2017 12:17

Scritto da Luis
Sono curioso di vedere il match tra Kerber e Bouchard sperando sia bello come quello giocato da Genie contro Masha. Se così non dovesse essere bisognerà dare atto alla Sharapova di motivare a batterla così tanto alcune sue colleghe da tirar loro fuori il cosiddetto 101 per cento. Ben venga quindi il ritorno di Maria , anche questo significa far del bene al tennis…

Scritto da Francesco

Scritto da Roger Adler Laurentsson
@ Francesco (#1838616)
sentenza ridimensionata in quanto riconosciuta la buona fede e la responsabilità nella dimenticanza del manager…
Sarebbe marziana se dopo 15 mesi fosse tornata come nulla fosse n. 1, no ha ancora nel fisico e in testa le tre ore si battaglia, ma ho fiducia in lei.
In quanto alla “tennista” canadese ha giocato bene ma ha dimostrato ancora una volta la sua pochezza di spirito e la sua tanta maleducazione.

Io sinceramente non mi aspettavo questo livello al suo ritorno, l’avevo sottovalutata. Il servizio è addirittura migliorato.
Sono fiducioso anch’io.

Scritto da info@hotelsonenga.com
E’ una dura prova essere battuti da chi ha denigrata, offesa ingiustificatamente cercando inutilmente di danneggiarti!
Sono triste io, figuriamoci lei!
Ma la sua caratteristica è la costanza, il non mollare mai e tra poco avrà nelle gambe anche i match di 3 ore.
Hanno provato a buttarla giù dal trono con un pretesto, senza pensare che il tennis e le sue colleghe possono solo guadagnare dalla sua presenza……
Ora tocca a te, devi dimostrare che quello che tanti pensano sia vero: forza Maria puoi farcela, sono anch’io con te!

Concordo con tutti voi per tutto ciò che avete precisato confido molto in Maria è veramente UNA GRANDE azzardo a dire più come persona che come tennista in senso stretto cioè solo per l’aspetto puramente tecnico è una miscela incomparabile di personalità eleganza signorilità e potenza fisica, alla fine rimarrà nella storia del tennis forse più di molte che hanno vinto magari di più, VIVA MARIA, se non ricordo male era anche il titolo di un film.

70
Luis (Guest) 10-05-2017 12:00

Sono curioso di vedere il match tra Kerber e Bouchard sperando sia bello come quello giocato da Genie contro Masha. Se così non dovesse essere bisognerà dare atto alla Sharapova di motivare a batterla così tanto alcune sue colleghe da tirar loro fuori il cosiddetto 101 per cento. Ben venga quindi il ritorno di Maria , anche questo significa far del bene al tennis…

69
Luis (Guest) 10-05-2017 11:54

@ Marcomp (#1838517)

Scusami se intervengo : nemmeno io amo le urla ma devo far notare che a centinaia tra maschi e femmine ormai lo fanno. Quello di Vika a mio avviso è il peggiore seguito da Maria, Schiavone, Errani, Halep e chi più ne ha più ne metta. Il problema è sempre quello: è consentito? Si, allora di che parliamo? Qualcuno non riesce proprio a vedere un match tra Maria e Vika? Se proprio vuol farlo abbassi l’audio e se è sugli spalti che metta i tappi alle orecchie…

68
Cristian (Guest) 10-05-2017 11:20

Forza Maria!!!!!!!!

67
stefre Innoway … (Guest) 10-05-2017 11:16

Maria ” … vola sulle accuse della gente, a tutti i suoi retaggi indifferente … ” (mogol/battisti, “il mio canto libero” – 1972)

66
Francesco (Guest) 10-05-2017 10:50

Scritto da Roger Adler Laurentsson
@ Francesco (#1838616)
sentenza ridimensionata in quanto riconosciuta la buona fede e la responsabilità nella dimenticanza del manager…
Sarebbe marziana se dopo 15 mesi fosse tornata come nulla fosse n. 1, no ha ancora nel fisico e in testa le tre ore si battaglia, ma ho fiducia in lei.
In quanto alla “tennista” canadese ha giocato bene ma ha dimostrato ancora una volta la sua pochezza di spirito e la sua tanta maleducazione.

Io sinceramente non mi aspettavo questo livello al suo ritorno, l’avevo sottovalutata. Il servizio è addirittura migliorato.
Sono fiducioso anch’io.

65
Roger Adler Laurentsson (Guest) 10-05-2017 10:06

@ Francesco (#1838616)

sentenza ridimensionata in quanto riconosciuta la buona fede e la responsabilità nella dimenticanza del manager…
Sarebbe marziana se dopo 15 mesi fosse tornata come nulla fosse n. 1, no ha ancora nel fisico e in testa le tre ore si battaglia, ma ho fiducia in lei.
In quanto alla “tennista” canadese ha giocato bene ma ha dimostrato ancora una volta la sua pochezza di spirito e la sua tanta maleducazione.

64
info@hotelsonenga.com 10-05-2017 09:46

E’ una dura prova essere battuti da chi ha denigrata, offesa ingiustificatamente cercando inutilmente di danneggiarti!
Sono triste io, figuriamoci lei!
Ma la sua caratteristica è la costanza, il non mollare mai e tra poco avrà nelle gambe anche i match di 3 ore.
Hanno provato a buttarla giù dal trono con un pretesto, senza pensare che il tennis e le sue colleghe possono solo guadagnare dalla sua presenza……
Ora tocca a te, devi dimostrare che quello che tanti pensano sia vero: forza Maria puoi farcela, sono anch’io con te!

63
Spyder (Guest) 10-05-2017 07:46

@ biglebowsky (#1838699)
Pienamente d’accordo

62
biglebowsky 09-05-2017 23:10

le giocatrici sono brave a giocare a tennis, è quello che sanno fare, vi hanno dedicato la loro vita e il loro tempo dall’età di cinque anni. spesso hanno studiato poco e male ed anche per questo hanno una visione limitata specie le più giovani.
quindi dovrebbero parlare meno e pensare di più alla parte tennistica.
bouchard e il circus che le ruota intorno sanno benissimo che situazioni mediaticamente dirompenti come il comeback di maria sono una manna dal cielo, che da professionisti della comunicazione vogliono cavalcare.
lo fanno indubbiamente in modo molto ipocrita, d’altra parte è il loro lavoro.
in pratica dicono che non ci dovrebbe giocare, ma ci gioca con piacere perchè se batte svitolina sul campo 3 non se la fila nessuno; se compete, e addirittura vince, sul centrale ed in prime time contro “la sharapova” ne trae esattamente i vantaggi (sportivi, economici, mediatici) per cui fa la tennista e di conseguenza tutto il suo giro che per questo investe su di lei.
e da neutrale aggiungo che mi stupisco non venga messa in sufficiente risalto ciò che sharapova ha dato al tennis ed in particolare a quello femminile: quante bambine hanno iniziato a giocare “sognando sharapova”, quante tenniste sono diventate più brave ispirandosi a lei, la sua storia, wimbledon a 17 anni, ma anche la perseveranza, l’impegno, la serietà……si può essere più o meno giustizialisti sul “meldonium gate” ma il tennis ha ricevuto qualcosa di importante da maria sharapova, detto da uno che non è un suo supporter, ma certo un ammiratore.

p.s.: non c’è meldonium che ti fa vincere wimbledon a 17 anni, almeno questo spero sia ovvio. ci vogliono doti che “noi umani” non possiamo neanche immaginare.

61
Max72 (Guest) 09-05-2017 23:07

Scritto da Angelo
A fan rosiconi della russa dico che Genie non ha mai chiesto scusa per i nastri presi ieri e l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.
Dico anche che Genie chiede sempre scusa alle avversarie per i nastri o per altro, l’ha sempre fatto e lo farà ancora.
Alla Sharapova non sente di doverle chiedere scusa proprio di nulla, intiendes?.
No meldonium no party.
La macchia del doping resta per sempre e sarà macchia indelebile a vita; tanti auguri ai fan della signorina che si vantano di titoli e vittorie senza onore e senza gloria; poveretti fate pena a voi stessi.

Io sono da sempre tifoso di Maria ma rispetto l’opinione di chi non la pensa come me. Di incredibile maleducazione è invece dire “fate pena a voi stessi”, capisco che uno come te possa tifare per una maleducata come la bouchard

60
Hair49 (Guest) 09-05-2017 21:43

Per Magilla
Mi dispiace che tu non sappia riconoscere in particolare in una donna la signorilità, l’eleganza innata, che nella Sharapova si vedono in maniera palese per chi ha ovviamente la sensibilità per apprezzare tali caratteristiche. Basta osservare come si siede, come si deterge il sudore, come cammina, il linguaggio del corpo sempre improntato ad una grazia e una delicatezza nei modi quasi da modella, anche nei momenti negativi non è mai sopra le righe e per te non è signorile solo sulla base dell’urlo di auto incitamento che è soltanto un complemento del gesto tecnico. Devi fare un po di ripasso o cercare di ritrovare ammesso che tu l’abbia mai avuta un minimo di obiettività. Aggiungo che anche Genie in maniera diversa ha una sua eleganza meno palesata ad oggi la signorilità

59
Ale85 (Guest) 09-05-2017 20:30

Scritto da Shuzo
Le dichiarazioni della Bouchard dovrebbero far riflettere la Sharapova e tutte le persone che vanno fiere per la loro antipatia.
Ciò che ha dato alla canadese la forza di lottare tanto duramente è stato il sostegno morale ricevuto da tante persone che desideravano veder perdere la campionessa russa. Tutto ciò non sarebbe avvenuto se la Sharapova fosse capace di rendersi più gradita alle persone.

Io vorrei fare una domanda spesso si scambia l’antipatia per un modo di essere. La Sharapova non ha mai fatto conferenze o interviste in cui si scagliava pesantemente contro le avversarie. A parte i casi Ivanovic, che aveva chiamato un mto completamente a caso, per cui c’è stato un botta e risposta ed il caso Williams che in un intervista l’aveva accusata di essere praticamente una scema che stava insieme a Dimitrov, dal cuore nero. Tolti questi episodi non ha mai rotto le scatole a nessuno. Può ovviamente risultare antipatica ma non si è mai rifiutata di stringere la mano all’avversaria, ha sempre reso onore all’avversaria che stava affrontando o che aveva affrontato, quindi la sua unica antipatia è lecita ma nello spettatore che guarda e dice: mi sta antipatica. La Bouchard vuole fare l’antipatica, la dura, quella che addirittura vince per altre giocatrici, ma che fino ad un anno fa diceva di non considerare. Onestamente doping o no mi chiedo, con questo tipo di comportamento dove vuole arrivare? L’Ivanovic che sarebbe stata l’unica davvero che avrebbe potuto sparare a zero sulla Sharapova, considerando l’evidente antipatia, è stata l’unica giocatrice che oltre a non aver infierito, le stesse domande saranno state ovviamente poste anche a lei, ha addirittura affermato dicendo: la Sharapova ha commesso un errore ma dire che quello che ha vinto lo ha vinto per il meldonium è qualcosa di ridicolo e assolutamente falso. Parole che nessuno, non so perché, si è preso la briga di tradurre.

58
Francesco (Guest) 09-05-2017 20:23

Scritto da MADE

Scritto da Francesco

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Ma si, cosa ce ne importa delle sentenze? Io non ho parole..

Francesco, in Russia il meldonium era doping di Stato. Se poi gli avvocati della Sharapova sono riusciti a farla passare per una semplice sprovveduta, buon per lei, ma non crederò mai a questa versione.

Però a me piace parlare dei fatti concreti e reali. E una sentenza supera l’opinione delle persone (che, ovviamente, rispetto).

57
Ale85 (Guest) 09-05-2017 20:14

Scritto da MADE

Scritto da Francesco

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Ma si, cosa ce ne importa delle sentenze? Io non ho parole..

Francesco, in Russia il meldonium era doping di Stato. Se poi gli avvocati della Sharapova sono riusciti a farla passare per una semplice sprovveduta, buon per lei, ma non crederò mai a questa versione.

Non siete informati ma il doping di stato in Russia non c’è stato per l’uso del meldonium ma perché avevano modificato provette di atleti dopati durante le varie competizioni e soprattutto durante le olimpiadi passate e riguarda soprattutto l’atletica, che non ha partecipato alle olimpiadi odierne

56
DYLAN1998 09-05-2017 20:09

Scritto da Angelo
A fan rosiconi della russa dico che Genie non ha mai chiesto scusa per i nastri presi ieri e l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.
Dico anche che Genie chiede sempre scusa alle avversarie per i nastri o per altro, l’ha sempre fatto e lo farà ancora.
Alla Sharapova non sente di doverle chiedere scusa proprio di nulla, intiendes?.
No meldonium no party.
La macchia del doping resta per sempre e sarà macchia indelebile a vita; tanti auguri ai fan della signorina che si vantano di titoli e vittorie senza onore e senza gloria; poveretti fate pena a voi stessi.

Senza onore e senza gloria? Ma ti leggi?

55
MADE (Guest) 09-05-2017 20:06

Scritto da Francesco

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Ma si, cosa ce ne importa delle sentenze? Io non ho parole..

Francesco, in Russia il meldonium era doping di Stato. Se poi gli avvocati della Sharapova sono riusciti a farla passare per una semplice sprovveduta, buon per lei, ma non crederò mai a questa versione.

54
MADE (Guest) 09-05-2017 20:06

Scritto da Francesco

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Ma si, cosa ce ne importa delle sentenze? Io non ho parole..

Francesco, in Russia il meldonium era doping di Stato. Se poi gli avvocati della Sharapova sono riusciti a farla passare per una semplice sprovveduta, buon per lei, ma non crederò mai a questa versione.

53
DYLAN1998 09-05-2017 20:01

Scritto da Shuzo
Le dichiarazioni della Bouchard dovrebbero far riflettere la Sharapova e tutte le persone che vanno fiere per la loro antipatia.
Ciò che ha dato alla canadese la forza di lottare tanto duramente è stato il sostegno morale ricevuto da tante persone che desideravano veder perdere la campionessa russa. Tutto ciò non sarebbe avvenuto se la Sharapova fosse capace di rendersi più gradita alle persone.

Ma ad una che ha vinto più Slam di quelli vinti da quelle che non la gradiscono (e più tornei in generale), che ha infinitamemte più soldi di quelle che non la sopportano,che è più bella di molte di coloro che l’hanno criticata, cosa vuoi che freghi del loro supporto? Il supporto di alcuni, a volte, è meglio non averlo.

52
Slice97 (Guest) 09-05-2017 19:13

La Bouchard è di un’antipatia e antisportività unica,e non è la prima volta (ricordiamo quando in uno spareggio di Fed Cup non strinse la mano alla Dulgheru)…per quanto riguarda la Sharapova è rientrata con un’intensità elevatissima,perdendo solo con due giocatrici accecate dall’odio che non aspettavano altro che sconfiggerla.

51
Shuzo (Guest) 09-05-2017 18:59

Le dichiarazioni della Bouchard dovrebbero far riflettere la Sharapova e tutte le persone che vanno fiere per la loro antipatia.
Ciò che ha dato alla canadese la forza di lottare tanto duramente è stato il sostegno morale ricevuto da tante persone che desideravano veder perdere la campionessa russa. Tutto ciò non sarebbe avvenuto se la Sharapova fosse capace di rendersi più gradita alle persone.

50
francesco 62 (Guest) 09-05-2017 18:37

Scritto da bustarell
ma esattamente non ho mai capito tutto questo ammore per la sharapova da parte dei fan, italiani in questo caso. è forte? certo che lo è, ma ce ne sono e ce ne se sono state di più forti, è simpatica? direi proprio di no, è bella? mah, non mi fa impazzire, sicuramente la canadese lo è di più, è corretta? … direi di no.
sarò io che non ci arrivo, ma(s)h(a)

No. Sono loro che non ci arrivano…

49
Marcomp (Guest) 09-05-2017 18:20

Scritto da Alb4647

Scritto da andreandre

Scritto da Gabriele da Ragusa
A risentire le urla in campo della russa ho avuto la conferma che nn mi e’mancata per niente. Atteggiamenti da vietare assolutamente. Nn ce’motivo per urlare cosi altro che per deconcentrare le avversarie. Odiosa lei e tt quelle cm lei

La Sharapova ha sempre urlato…ma sbaglio o rispetto a prima le sue urla sono aumentate sia di durata che di decibel??sembrava di stare in una sala parto

Diciamo che immaginarle ancora più potenti proprio non si può. Ma serve, poi urlare così forte ? Chissà se ha iniziato fin da piccola a farlo ? A me sembrerebbe di aver la gola secca a furia di urlare in quel modo. Sarei curioso di sentire quelle urla dal vivo per capire quanto danno fastidio all’avversaria di turno. Già spaccano i timpani in TV ….

non ricordo il nome dell’utente che ha riferito di ricordare come forse la Seles fu la prima “urlatrice” in campo, perchè il padre aveva saputo che nelle arti marziali si usa l’emissione sonora per aumentare il ki (energia vitale), aumentando del 5% la potenza dei colpi. Io credo che il tutto sia degenerato quando occidente, come spesso accade quando si stravolgono le conoscenze orientali, è stato portato in campo solo l’urlo in faccia agli avversari, senza peraltro ottenere i benefici iniziali, ma consumando oltretutto più energia (nel caso delle urlatrici o urlatori incalliti); e si vede poi nei finali di partita quanta fatica per tirare e urlare contemporaneamente. A tal proposito 2-3 anni fa vidi a Roma una giocatrice che inizialmente urlava ad ogni colpo, poi man mano che perdeva non aveva più fiato e si limitava a tirare….ricordo solo che perse la partita. :mrgreen:

48
tatanka (Guest) 09-05-2017 18:19

@ magilla (#1838439)

Ma dài si sono avventate su di lei come un branco di iene… non mi piace l’uno contro tutti, in nessun caso

47
Luca96 09-05-2017 18:04

@ magilla (#1838439)

Non si tratta di comprendere o meno Maria. Si tratta di non unirsi nel rancore contro una persona:questo per me non è umano. Fare gruppo (gruppo che ha solo in comune l’astio per Maria e nessuna forma di amicizia) contro una persona al solo scopo di sconfiggerla ‘mentalmente’ prima che in un campo da tennis è veramente di basso livello.

46
Ale85 (Guest) 09-05-2017 17:59

Scritto da magilla

Scritto da Ale85

Scritto da magilla

Scritto da Hair49

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

spero sia ironico…..a parte il suo autocontrollo e la sua forza mentale….le altre doti della sharapova io non le vedo proprio, specie la signorilità’!

Questioni di punti di vista. No, non siamo ironici.

onestamente credo sia più’ una questione di obiettività’…..

Ovviamente la tua!!!

45
Mirko P. (Guest) 09-05-2017 17:50

Scritto da Angelo
A fan rosiconi della russa dico che Genie non ha mai chiesto scusa per i nastri presi ieri e l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.
Dico anche che Genie chiede sempre scusa alle avversarie per i nastri o per altro, l’ha sempre fatto e lo farà ancora.
Alla Sharapova non sente di doverle chiedere scusa proprio di nulla, intiendes?.
No meldonium no party.
La macchia del doping resta per sempre e sarà macchia indelebile a vita; tanti auguri ai fan della signorina che si vantano di titoli e vittorie senza onore e senza gloria; poveretti fate pena a voi stessi.

ahahahahah alla prima vittoria importante della tua beniamina ti rifai vivo? è da quasi due anni che non scrivi niente…chissà come mai lol

44
Francesco (Guest) 09-05-2017 17:46

Scritto da Angelo
A fan rosiconi della russa dico che Genie non ha mai chiesto scusa per i nastri presi ieri e l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.
Dico anche che Genie chiede sempre scusa alle avversarie per i nastri o per altro, l’ha sempre fatto e lo farà ancora.
Alla Sharapova non sente di doverle chiedere scusa proprio di nulla, intiendes?.
No meldonium no party.
La macchia del doping resta per sempre e sarà macchia indelebile a vita; tanti auguri ai fan della signorina che si vantano di titoli e vittorie senza onore e senza gloria; poveretti fate pena a voi stessi.

Forse non ti rendi conto della gravità delle tue parole. “..l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.”
Il rispetto e la sportività dovrebbero essere sopra a tutto, ritengo molto più grave la mancanza di sportività a delle urla sul campo.
“Senza onore e senza gloria”. Parliamo della causa della Bouchard giusto?

43
Francesco (Guest) 09-05-2017 17:43

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Ma si, cosa ce ne importa delle sentenze? Io non ho parole..

42
magilla (Guest) 09-05-2017 17:36

Scritto da Ale85

Scritto da magilla

Scritto da Hair49

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

spero sia ironico…..a parte il suo autocontrollo e la sua forza mentale….le altre doti della sharapova io non le vedo proprio, specie la signorilità’!

Questioni di punti di vista. No, non siamo ironici.

onestamente credo sia più’ una questione di obiettività’…..

41
magilla (Guest) 09-05-2017 17:33

Scritto da Luca96
Tutte contro la Sharapova. Emblematica la frase della Bouchard: “Mi hanno augurato buona fortuna molte giocatrici con le quali non parlo” quesro fa cpire che dal lato umano queste tenniste valgono veramente molto poco purtroppo.

cioè’….sarebbero state più’ umane se avessero avuto parole di comprensione per una che si è dotata?…..il doparsi è una scelta mica una disgrazia umana!

40
Angelo 09-05-2017 17:23

A fan rosiconi della russa dico che Genie non ha mai chiesto scusa per i nastri presi ieri e l’ha fatto di proposito e ha fatto benissimo; una scelta precisa e volontaria.
Dico anche che Genie chiede sempre scusa alle avversarie per i nastri o per altro, l’ha sempre fatto e lo farà ancora.
Alla Sharapova non sente di doverle chiedere scusa proprio di nulla, intiendes?.
No meldonium no party.
La macchia del doping resta per sempre e sarà macchia indelebile a vita; tanti auguri ai fan della signorina che si vantano di titoli e vittorie senza onore e senza gloria; poveretti fate pena a voi stessi. 💡

39
Atri (Guest) 09-05-2017 17:18

Scritto da Phoedrus

Scritto da quoth
la Bouchard non ha nemmeno chiesto scusa su un nastro vincente, certo la Sharapova non sarà una simpaticona ma la Canadese è molto ma molto peggio…vogliamo dire che La Siberiana se lo può permettere di essere un pò snob dopo tutto quello che ha vinto? La Bouchard cosa ha vinto? Per una Sharapova ci vogliono almeno 100 Bouchard.

Vincere Slam non significa che puoi essere snob. Se vuoi esserlo ne paghi le conseguenze, e’ una tua scelta.
Non mi sembra che Federer, Nadal, Djokovic, Murray, etc siano snob.

Beh Murray un pochino si, magari non snob, ma con atteggiamenti antipatici

38
Alb4647 09-05-2017 17:14

Scritto da MADE

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

Son d’accordo con te. E questo fa capire come sia estremamente differente la nostra maniera di pensare, ma soprattutto quanto sia determinante chi fa che cosa. Se lo fa chi ti è antipatico, apriti cielo. Se lo fa il tuo idolo, si sopporta. A me Sharapova sta sui maroni all’ennesima potenza e le sua urla mi danno veramente fastidio. Mi danno fastidio anche quelle delle (poche) altre, Schiavone e Errani incluse. Bisogna dire che il rumore che provoca Sharapova è inarrivabile.

37
Phoedrus (Guest) 09-05-2017 17:05

Scritto da quoth
la Bouchard non ha nemmeno chiesto scusa su un nastro vincente, certo la Sharapova non sarà una simpaticona ma la Canadese è molto ma molto peggio…vogliamo dire che La Siberiana se lo può permettere di essere un pò snob dopo tutto quello che ha vinto? La Bouchard cosa ha vinto? Per una Sharapova ci vogliono almeno 100 Bouchard.

Vincere Slam non significa che puoi essere snob. Se vuoi esserlo ne paghi le conseguenze, e’ una tua scelta.
Non mi sembra che Federer, Nadal, Djokovic, Murray, etc siano snob.

36
MADE (Guest) 09-05-2017 17:03

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

certo che prendersela con la Bouchard per difendere una dopata (altro che negligenza come dice la sentenza, dopata volontaria, ne sono certo) e una che urla come in uno scannatoio quando gioca, mi sembra assurdo.

35
Alb4647 09-05-2017 16:58

Scritto da magilla

Scritto da Hair49

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

spero sia ironico…..a parte il suo autocontrollo e la sua forza mentale….le altre doti della sharapova io non le vedo proprio, specie la signorilità’!

Ma come si può definire “signorile” una che urla e grida a ogni scambio ? veramente è tutto opinabile …..

34
Luca96 09-05-2017 16:45

Tutte contro la Sharapova. Emblematica la frase della Bouchard: “Mi hanno augurato buona fortuna molte giocatrici con le quali non parlo” 😀 quesro fa cpire che dal lato umano queste tenniste valgono veramente molto poco purtroppo.

33
Peter67 (Guest) 09-05-2017 16:42

L’urlo di maria è il più bello che ci sia

32
quoth (Guest) 09-05-2017 16:33

la Bouchard non ha nemmeno chiesto scusa su un nastro vincente, certo la Sharapova non sarà una simpaticona ma la Canadese è molto ma molto peggio…vogliamo dire che La Siberiana se lo può permettere di essere un pò snob dopo tutto quello che ha vinto? La Bouchard cosa ha vinto? Per una Sharapova ci vogliono almeno 100 Bouchard.

31
Giuseppespartano (Guest) 09-05-2017 16:28

“Pausa forzata” hauhauhaahua la squalifica è stata esclusivamente per colpa tua. Sei stata tu stessa, la causa di questa “pausa forzata ” 😀 mica è stato un infortunio o altro.

30
Giuseppespartano (Guest) 09-05-2017 16:25

Scritto da tatanka

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

Allora errani dovrebbe chiedere la residenza in un asilo infantile 😀 infiniti sbagli del lancio della palla,al servizio. Ovviamente l’italiana la stragrande maggioranza delle volte non chiede scusa. Anche quando lo fa 2-3 volte consecutivamente 😀 allucinante

29
Ale85 (Guest) 09-05-2017 16:21

Scritto da magilla

Scritto da Hair49

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

spero sia ironico…..a parte il suo autocontrollo e la sua forza mentale….le altre doti della sharapova io non le vedo proprio, specie la signorilità’!

Questioni di punti di vista. No, non siamo ironici.

28
Ale85 (Guest) 09-05-2017 16:20

@ andrew (#1838241)

Magari hanno giocato meglio… magari dopo 15 mesi ci sta che tu possa perdere in una partita combatttuta con Mladenovic e Bouchard?? Ma cosa soffre??? Io ho visto la stessa Sharapova con la Lucic-Baroni , la stessa con la Vinci, con La Mladenovic etc… ovvio cambia il livello di gioco delle avversarie e magari i 49 o 46 errori Della Sharapova, nonostante i tanti vincenti. Se nel primo set hai la Palla del 5-2 e decidi di smorzare a campo vuoto e sbagli non è di certo colpa Della Bouchard o dEl fatto che la soffra… come ha detto lei la partita l’ha persa nel primo set…poi che la Bouchard abbia giocato al di sopra delle sue possibilità ed ha meritato di vincere va detto. Così come Mladenovic. Anche se poi dispiace vedere il calo di tensione contro altre giocatrici, alla fine la cosa importante è vincere i tornei, non baTTere la Sharapova. Poi tutte queste giocatrici che hanno paura mi fanno ridere… di cosa dovrebbero spaventarsi Della Sharapova che le picchi? Non Parla con nessuna, si fa i fatti suoi… di cosa devono avere paura? Sono ridicole.

27
Kriss69forever 09-05-2017 16:15

Scritto da Fabrice
No Meldonium, No Party!!!!

Super 🙂

26
Phoedrus (Guest) 09-05-2017 16:13

Stretta di mano con sguardo freddo.
Lo avevo notato anche nella ripresa video.

25
gianfranco (Guest) 09-05-2017 16:09

Scritto da Fabrice
No Meldonium, No Party!!!!

Dice………………durante il periodo di “pausa forzata”……….
come se la colpa fosse di altri.Che pena. 😳

24
magilla (Guest) 09-05-2017 16:08

Scritto da Hair49

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

spero sia ironico…..a parte il suo autocontrollo e la sua forza mentale….le altre doti della sharapova io non le vedo proprio, specie la signorilità’!

23
tatanka (Guest) 09-05-2017 16:06

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

Anche quando sbagliava il lancio della palla per il servizio maria si scusava, la canadese non mi sembra proprio, roba da asilo infantile

22
Alb4647 09-05-2017 15:57

Scritto da andreandre

Scritto da Gabriele da Ragusa
A risentire le urla in campo della russa ho avuto la conferma che nn mi e’mancata per niente. Atteggiamenti da vietare assolutamente. Nn ce’motivo per urlare cosi altro che per deconcentrare le avversarie. Odiosa lei e tt quelle cm lei

La Sharapova ha sempre urlato…ma sbaglio o rispetto a prima le sue urla sono aumentate sia di durata che di decibel??sembrava di stare in una sala parto

Diciamo che immaginarle ancora più potenti proprio non si può. Ma serve, poi urlare così forte ? Chissà se ha iniziato fin da piccola a farlo ? A me sembrerebbe di aver la gola secca a furia di urlare in quel modo. Sarei curioso di sentire quelle urla dal vivo per capire quanto danno fastidio all’avversaria di turno. Già spaccano i timpani in TV ….

21
Fabrice (Guest) 09-05-2017 15:52

No Meldonium, No Party!!!! :mrgreen:

20
tommaso (Guest) 09-05-2017 15:33

Brava Genie, paladina delle deboli e delle indifese! Tra l’altro almeno la smette con quella patetica querelle con la USTA… almeno per qualche ora penserà ad altro!

19
Hair49 (Guest) 09-05-2017 15:27

Scritto da Ale85
Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

La signorilità di Masha non ha pari come pure la sua diplomazia il suo autocontrollo la sua forza mentale le auguro veramente di centrare gli obiettivi che si è posti e si porrà, nel contempo la ringrazio per la sua disamina obiettiva ha centrato il problema le sue occasioni se le è create e non le ha sfruttate, la ringrazio anche per averci restituito indirettamente una Genie che sarebbe opportuno si riproponga alla stessa maniera o anche meglio

18
carano (Guest) 09-05-2017 15:26

Scritto da Francesco
La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

10 anni. 10 anni con il melodium…. veramente si sta perdendo la ragione

17
andrew (Guest) 09-05-2017 15:26

Scritto da Mik
Si però la Bouchard sta un po’ esagerando, cioè che senso ha continuare a stuzzicare in questo momento? Poi lei sembra andare fiera che gente con cui non aveva rapporti le abbia augurato buona fortuna solo perché contro Sharapova, a me sembra abbastanza triste come cosa. Ho trovato molto adeguata la Sharapova con un secco hai giocato bene. Forse la sparo grossa, mentalmente non soffrirà questa sconfitta e questa antipatia che provoca a tutte, e vincerà il Rolando.

Nel frattanto non è riuscita a battere due che hanno avuto il coraggio di dire quello che pensano (se è vero, come dice la canadese che molte non parlano per paura). Se non è riuscita vuol dire che mentalmente ne soffre, altro che soprassiede o è superiore, ne soffre!

16
bustarell (Guest) 09-05-2017 15:25

ma esattamente non ho mai capito tutto questo ammore per la sharapova da parte dei fan, italiani in questo caso. è forte? certo che lo è, ma ce ne sono e ce ne se sono state di più forti, è simpatica? direi proprio di no, è bella? mah, non mi fa impazzire, sicuramente la canadese lo è di più, è corretta? … direi di no.
sarò io che non ci arrivo, ma(s)h(a)

15
Francesco (Guest) 09-05-2017 15:24

La Bouchard deve scendere dal piedistallo su cui è salita nel 2014.
Da tifoso di Maria, le faccio i complimenti per il tennis espresso ieri sera.. ho visto due grandi lottatrici ed una gran partita, brava Genie a spuntarla.
Ma certi atteggiamenti dentro e fuori dal campo li deve migliorare. Ieri sera ha preso il nastro e non ha chiesto scusa, a fine match durante la stretta di mano mentre Sharapova le ha detto “good game” lei non ha detto niente. Sono piccoli esempi ma davvero per me sono insopportabili.
Le consiglio di leggere la sentenza prima di parlare in futuro ma sono certo che non lo farà.
Umiltà Genie, umiltà..

14
Mickis 09-05-2017 15:24

La sharapova tornerà a vincere dei tornei, è solo questione di tempo. Forse su cemento ed erba incontrerà qualche difficoltà in più ma il suo gioco mi è sembrato ad un livello molto alto. In fondo ha perso con due giocatrici fin troppo motivate a batterla.

13
RogerFan 09-05-2017 15:13

Scritto da cataflic

Scritto da Mik
Si però la Bouchard sta un po’ esagerando, cioè che senso ha continuare a stuzzicare in questo momento? Poi lei sembra andare fiera che gente con cui non aveva rapporti le abbia augurato buona fortuna solo perché contro Sharapova, a me sembra abbastanza triste come cosa. Ho trovato molto adeguata la Sharapova con un secco hai giocato bene. Forse la sparo grossa, mentalmente non soffrirà questa sconfitta e questa antipatia che provoca a tutte, e vincerà il Rolando.

Maria nell’invidia ci sguazza, le da forza, la forza per salutare tutte dall’alto del podio e spernacchiarle con un bell’assegno di 2mln in tasca.
Questa è Maria, una competitiva imprenditrice di se stessa.

La Sharapova che vedo io, che non la tifo, non mi pare fatta così. Mi sembra una che vuole vincere le partite, non credo voglia spernacchiare nessuno, quello è roba di noi tifosi.

12
andreandre 09-05-2017 15:12

Scritto da Gabriele da Ragusa
A risentire le urla in campo della russa ho avuto la conferma che nn mi e’mancata per niente. Atteggiamenti da vietare assolutamente. Nn ce’motivo per urlare cosi altro che per deconcentrare le avversarie. Odiosa lei e tt quelle cm lei

La Sharapova ha sempre urlato…ma sbaglio o rispetto a prima le sue urla sono aumentate sia di durata che di decibel??sembrava di stare in una sala parto

11
tatanka (Guest) 09-05-2017 15:12

Il tennis femminile è proprio un covo di vipere… non mi è mai piaciuto il concetto del “branco” a prescindere da chi si prenda di mira o meno… che miseria

10
ealesia (Guest) 09-05-2017 15:11

La Bouchard Piccola,piccola come persona,l’invidia è femmina e si sa,non tifo la sharapova ma sono certo che non tiferò mai la canadese…la Maria è nella storia del tennis,che piaccia o no….la bouchard troppe partite deve vincere prima di issarsi a personaggio e vincitrice onesta

9
andrew (Guest) 09-05-2017 15:11

E lo sapevo, lo sapevo! Ma fa anche bene a dirlo, avendo vinto, tanto l’avevo capito (che tante fossero andate da lei come dalle precedenti avversarie della russa ad augurare buona fortuna!)! La vicenda doping, le dichiarazioni altezzosine, ”l’orinare fuori dal vaso da parte del manager”, i pugni, le strilla, i come on, tutta la complessa vicenda delle wildcard, insomma, non si fa amare, e, dal punto di vista umano, nella sua professione, raccoglie ciò che semina!

8
RogerFan 09-05-2017 15:10

Scritto da Mik
Si però la Bouchard sta un po’ esagerando, cioè che senso ha continuare a stuzzicare in questo momento? Poi lei sembra andare fiera che gente con cui non aveva rapporti le abbia augurato buona fortuna solo perché contro Sharapova, a me sembra abbastanza triste come cosa. Ho trovato molto adeguata la Sharapova con un secco hai giocato bene. Forse la sparo grossa, mentalmente non soffrirà questa sconfitta e questa antipatia che provoca a tutte, e vincerà il Rolando.

Concordo, dovrebbe vincere per se stessa, non fare le vendette di tutte le altre. Spero che il suo obiettivo in carriera non sia vincere le partite con la Sharapova. Avere un’opinione sulla russa è perfetto, portarla oltre il limite no.

7
cataflic (Guest) 09-05-2017 15:09

Scritto da Mik
Si però la Bouchard sta un po’ esagerando, cioè che senso ha continuare a stuzzicare in questo momento? Poi lei sembra andare fiera che gente con cui non aveva rapporti le abbia augurato buona fortuna solo perché contro Sharapova, a me sembra abbastanza triste come cosa. Ho trovato molto adeguata la Sharapova con un secco hai giocato bene. Forse la sparo grossa, mentalmente non soffrirà questa sconfitta e questa antipatia che provoca a tutte, e vincerà il Rolando.

Maria nell’invidia ci sguazza, le da forza, la forza per salutare tutte dall’alto del podio e spernacchiarle con un bell’assegno di 2mln in tasca.
Questa è Maria, una competitiva imprenditrice di se stessa.

6
RogerFan 09-05-2017 15:08

Una cosa mi è piaciuta poco. Ogni volta che Sharapova prendeva la rete chiedeva scusa, mentre non ricordo scuse della canadese nelle stesse circostanze. Spero di aver visto male, la grinta è ben giustificata, ma la sportività non dovrebbe mai mancare. In questo, devo dire, che la russa è uscita battuta ma in modo più che signorile, anche per i complimenti alla stretta di mano finale. Qualunque cosa gli passi per la testa, ha dimostrato di sapere come si sta su un campo da tennis, e questo gli fa onore.

5
Mik (Guest) 09-05-2017 15:05

Si però la Bouchard sta un po’ esagerando, cioè che senso ha continuare a stuzzicare in questo momento? Poi lei sembra andare fiera che gente con cui non aveva rapporti le abbia augurato buona fortuna solo perché contro Sharapova, a me sembra abbastanza triste come cosa. Ho trovato molto adeguata la Sharapova con un secco hai giocato bene. Forse la sparo grossa, mentalmente non soffrirà questa sconfitta e questa antipatia che provoca a tutte, e vincerà il Rolando.

4
Ale85 (Guest) 09-05-2017 15:04

Capito Genie, più tornei e più grand Slam!!! Non un titolo WTA, o un incontro e basta. Però sono contenta per la Bouchard almeno nel circuito si è fatta qualche amica…

3
Gabriele da Ragusa 09-05-2017 14:57

A risentire le urla in campo della russa ho avuto la conferma che nn mi e’mancata per niente. Atteggiamenti da vietare assolutamente. Nn ce’motivo per urlare cosi altro che per deconcentrare le avversarie. Odiosa lei e tt quelle cm lei

2
Pisquik 09-05-2017 14:53

Madonna che frecciata

1