Da Salsomaggiore Copertina, Generica, Junior

Da Salsomaggiore: trionfano Chun Hsin Tseng e Daniela Vismane

08/05/2017 19:38 5 commenti
Vismane e Piccinetti nella foto
Vismane e Piccinetti nella foto

Sono Chun Hsin Tseng e Daniela Vismane i vincitori della trentaquattresima edizione del Torneo Internazionale Giovanile di Salsomaggiore Terme.

Le finali, inizialmente programmate per la giornata di domenica ma poi spostate al lunedì a causa del maltempo, hanno attirato sulle tribune del club emiliano un discreto numero di pubblico.

Primi a partire, a mezzogiorno, sono stato Chun Hsin Tseng e Lorenzo Musetti, classe 2002 che a sorpresa è riuscito a cogliere un’inaspettata finale. Si è imposto il tennista di Taipei col punteggio di 6-4 6-0: partita bella, avvincente e combattuta nel primo set, mentre nella seconda frazione c’è stato un dominio assoluto del giocatore asiatico anche grazie a numerosi errori non forzati del carrarese, che ha provato di tutto pur di rientrare nel match.
Il 15enne Tseng (nato nel 2001, spegnerà sedici candeline l’8 agosto prossimo) ha perso appena un set nel corso del torneo, al terzo turno contro Guido Marson, battuto con lo score di 7-5 2-6 6-3. Gli altri impegni si sono rivelati tutti piuttosto agevoli, a partire dal match d’esordio contro Jannik Sinner per poi arrivare alle vittorie in quarti e semifinale contro Uisung Park e Nick Hardt.
Già n.1371 ATP, Chun Hsin succede nell’albo d’oro del torneo a Louis Wessels, giocatore tedesco che l’anno scorso sconfisse Mattias Siimar in due set al Cabriolo, in una finale che si giocò a livello indoor.

A vincere il torneo femminile è stata la lettone, classe 2000, Daniela Vismane. Per lei, vittoria in due set su Lisa Piccinetti col punteggio di 6-2 6-4.
L’unico set perso da parte sua nel corso del torneo è quello contro Elisabetta Cocciaretto in semifinale: l’azzurrina, sotto per 6-0 3-0 e poi per 6-0 5-4, ha poi tirato fuori il meglio di sè riuscendo ad allungare la contesa al parziale decisivo, perso per sei giochi ad uno.
Vismane, già con ranking WTA e numerose presenze in Fed Cup con la Lettonia, ha vinto il primo titolo stagionale a livello Under 18. La sua ultima vittoria in singolare nel circuito giovanile risaliva al mese di ottobre 2016 (G2 di Sanxenxo, Spagna).


Lorenzo Carini


TAG: ,

5 commenti

cataflic (Guest) 09-05-2017 11:08

Scritto da Roberto
@ Ivan802 (#1837607)
Roland Garros bisogna vedere se entra.devono esserci diverse rinunce..
Già entrare a Wimbledon nn sarebbe male

E’ giusto che faccia quello che riesce, comunque forse se continua a crescere così bene è meglio che si tolga di mezzo quanto prima la voglia di partecipare ai GS u18, così magari quando sarà pronto potrà transitare ai futures senza dover mantenere classifica per l’accesso(direi che l’anno prossimo dovrebbe essere l’ultimo anno di attività intensa under)

5
Roberto (Guest) 09-05-2017 10:14

@ Ivan802 (#1837607)

Roland Garros bisogna vedere se entra.devono esserci diverse rinunce..
Già entrare a Wimbledon nn sarebbe male

4
Ivan802 (Guest) 09-05-2017 07:31

Prossimi impegni per Lorenzo..
Santacroce/Bonfiglio/Roland Garros

3
Italtennis (Guest) 08-05-2017 20:25

A meno che valga la differenza tra maiuscola e minuscola nel nome ma mi sembra strano..

2
Italtennis (Guest) 08-05-2017 20:24

Volevo segnalare la presenza di un altro utente entrato sucessivamente nel sito col mio stesso nickname

1