Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer firma con Barilla un contratto milionario

08/05/2017 11:24 32 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Roger Federer ha appena firmato un nuovo contratto di sponsorizzazione con il marchio italiano Barilla.
Il tennista svizzero è arrivato a quota 11 sponsor, una quantità molto importante che gli frutta quasi 50 milioni di dollari all’anno, di soli contratti con gli sponsor.

Dai rumors si parla di un contratto di diversi anni con il marchio italiano per un accordo complessivo di ben 40 milioni di dollari.

“Da anni sognavo che Roger potesse unirsi a Barilla nell’affascinante missione di aiutare le persone a mangiare meglio, a favore della loro salute e della sostenibilità nel pianeta.
E’ un sogno diventato realtà. Roger è una persona straordinaria e un atleta che nel corso della sua lunga carriera ha dimostrato i principi e la condotta che gli ha permesso di conquistare il cuore di milioni di persone al mondo. Siamo fiduciosi che i suoi valori e il suo potere da star globale, uniti alla nostra storia e al nostro modo di fare business, sarà di grande aiuto nel portare Barilla a compiere la sua missione.” ha detto Luca Barilla, vice-presidente del marchio che ha 140 anni di storia.



Il comunicato stampa del Gruppo Italiano

Il Gruppo Barilla ha stretto un accordo di collaborazione con Roger Federer, considerato uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi, per la promozione dei propri prodotti pasta e sughi nel mondo.

Nel corso della sua lunga e brillante carriera, Federer ha raccolto numerosi record e titoli: è primatista per numero di settimane in vetta alla classifica dei migliori tennisti al mondo (302); ha vinto 91 tornei ATP nel singolare, con un record di 18 vittorie nei tornei del Grande Slam. In carriera ha inoltre conquistato due medaglie Olimpiche. Nel 2017 ha già vinto tre tornei, tra cui gli Australian Open lo scorso Gennaio.

“Per tanti anni ho nutrito il sogno che Roger potesse unirsi a Barilla nell’affascinante missione di aiutare la gente a mangiare meglio, per la propria salute e la sostenibilità del Pianeta,” ha dichiarato il vicepresidente Luca Barilla. “Ora questo sogno è diventato realtà.”

Lo sport è energia, slancio, impegno. La pasta non è solo un alimento fondamentale per gli sportivi; è un’irrinunciabile fonte di carboidrati per tutti. Alla base della dieta mediterranea, la pasta è buona per il suo gusto, per la salute delle persone e del Pianeta.

Per Luca Barilla “Roger è una persona e un atleta straordinario che nel corso della sua lunga carriera ha dimostrato principi e comportamenti che gli hanno permesso di conquistare i cuori di milioni di persone nel mondo. Siamo certi che i suoi valori e il suo grande carisma, uniti alla nostra storia e al nostro stile imprenditoriale, saranno di grande supporto nel portare la Barilla ancora più lontano nella sua missione”.

Secondo Roger Federer, “la pasta e i sughi Barilla mi danno tutta l’energia di cui ho bisogno sui campi da tennis, ma anche per godermi il tempo che passo assieme alla mia famiglia. La pasta fa parte della mia alimentazione quotidiana da così tanti anni che questa partnership è venuta naturalmente. Sono entusiasta di far squadra con Barilla: loro sono i migliori nel campo”


TAG:

32 commenti. Lasciane uno!

zagortenay 08-05-2017 22:49

Scritto da zagortenay

Scritto da Federer.Forever

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Per me è un onore che una azienda italiana, leader mondiale, abbia scelto Roger Federer quale suo ambasciatore del brand nel mondo. Se Roger ha accettato la proposta, vuol dire che si fida di Barilla e dei suoi prodotti. Non credo proprio che un campione mitico come lui si leghi alle aziende solo per soldi.

Ingenuo…..

32
zagortenay 08-05-2017 22:48

Scritto da Federer.Forever

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Per me è un onore che una azienda italiana, leader mondiale, abbia scelto Roger Federer quale suo ambasciatore del brand nel mondo. Se Roger ha accettato la proposta, vuol dire che si fida di Barilla e dei suoi prodotti. Non credo proprio che un campione mitico come lui si leghi alle aziende solo per soldi.

31
Mats 08-05-2017 21:53

Veramente brutta scelta da parte di Roger.
Sono anni che ci sono ombre sulla Barilla.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.dk/2013/03/barilla-armi-in-pasta.html

30
Perogassoso (Guest) 08-05-2017 21:48

Scritto da MADE
“la pasta e i sughi Barilla mi danno tutta l’energia di cui ho bisogno sui campi da tennis, ma anche per godermi il tempo che passo assieme alla mia famiglia”. vabbè, Federer in versione Gerry Scotti pronto a far da testimonial per qualsiasi cosa gli capiti davanti

Ormai è a fine carriera, deve pur mettere da parte qualche euro. :mrgreen:

29
IMPERIALISM 08-05-2017 21:02

Scritto da akgul num.1
ecco perchè qualche giorno fa ha rilasciato un’intervista dove diceva che il suo segreto è la pasta al sugo… che mercenario

C’è sempre un perché..

28
IMPERIALISM 08-05-2017 21:01

Scritto da akgul num.1
ecco perchè qualche giorno fa ha rilasciato un’intervista dove diceva che il suo segreto è la pasta al sugo… che mercenario
</blockquote

C'è sempre un perché..

27
aldo (Guest) 08-05-2017 20:28

Beh merito a Barilla e beneficio anche per gli altri marchi, considerato come la pasta sia stata sciaguratamente bistrattata dai guru della nutrizione e da un affermato tennista…

26
Mauro (Guest) 08-05-2017 19:56

Ma di che stiamo parlando….ci sono 1000 aziende che vorrebbero avere come testimonial ROGER..
brava Barilla…la pasta che mangiamo da sempre…ci siamo cresciuti….sono un bel po di soldi…ma ben investiti..

25
Haas78 (Guest) 08-05-2017 18:00

@ danny (#1836827)

Consiglio di provare Cocco e Valentini, Abruzzo rules, in abbinamento ad un Cerasuolo locale autoctono

24
Gaetano (Guest) 08-05-2017 16:57

@ danny (#1836827)

Voiello fa parte del gruppo Barilla, è il marchio top quality dell’azienda@ danny (#1836827)

23
Alberto Bonimba (Guest) 08-05-2017 16:21

Scritto da ilpallettaro
io consiglio la pasta integrale della linea alcenero

Alce Nero o no l’importante che sia integrale altrimenti si mangia solo per gonfiarsi. Se al seme gli si toglie la crusca e il germe non rimane niente e l’industria alimentare rimane contenta perche’ una farina raffinata puo’ rimanere mesi e anni senza rovinarsi invece se e’ integrale no !

22
mpernfors 08-05-2017 15:45

fino a quando non tira fuori una schiscetta e sbocconcella alcuni rigatoni al cambio campo direi che ci sta. E’ comunque una bel colpo per la lobby del glutine dopo i danni prodotti da Nole…

21
LuchinoVisconti (Guest) 08-05-2017 15:24

Scritto da danny
Continuerò a mangiare Rummo,De Cecco e Voiello,e a tifare Roger,naturalmente.

Hai mai assaggiato la pasta al kamut? Se la provi abbandoni tutte le altre!

20
akgul num.1 08-05-2017 14:52

ecco perchè qualche giorno fa ha rilasciato un’intervista dove diceva che il suo segreto è la pasta al sugo… che mercenario 🙁

19
ilpallettaro (Guest) 08-05-2017 14:50

io consiglio la pasta integrale della linea alcenero

18
danny (Guest) 08-05-2017 14:33

Continuerò a mangiare Rummo,De Cecco e Voiello,e a tifare Roger,naturalmente.

17
Fantaman (Guest) 08-05-2017 14:21

dal momento che il marchio Mulino Bianco appartiene alla Barilla mi chiedo se Federer sostituirà Banderas negli spot per i biscotti

16
MADE (Guest) 08-05-2017 14:05

“la pasta e i sughi Barilla mi danno tutta l’energia di cui ho bisogno sui campi da tennis, ma anche per godermi il tempo che passo assieme alla mia famiglia”. vabbè, Federer in versione Gerry Scotti pronto a far da testimonial per qualsiasi cosa gli capiti davanti

15
Gianluca Naso (Guest) 08-05-2017 13:42

Accordo vantaggioso per ambedue le parti.

Io mi reputo una persona abbastanza immune al potere della pubblicità, ma nonostante questo una vocina (somigliante a quella di Gollum) continua a sussurrarmi: ”Roger mangia Barilla, corri al supermercato e fai una scorta, cosa aspetti?”

14
tello (Guest) 08-05-2017 13:40

Scritto da Observ

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Quoto al 100%!!!!!

pure io!

13
quoth (Guest) 08-05-2017 13:32

doveva pur trovare un sostituto della Gilette!

12
Mattek22 08-05-2017 13:13

@ Federer.Forever (#1836633)

LOL!in che mondo utopico vivi? Pensavo il paese dei balocchi fosse un’invenzione di Collodi! 😛

11
Viva la pallina e la patata (Guest) 08-05-2017 12:58

Con cinque bocche da sfamare il povero Roger si è dovuto accontentare di 40 milioni 😳 è una fornitura gratuita di pasta per i prossimi 10 anni….poveretto… Ma poi la Barilla farà una pasta a forma di racchettina da tennis??

10
Luis (Guest) 08-05-2017 12:57

Poverino come sopravviveva senza l’ennesimo contratto…

9
Bjorn borg (Guest) 08-05-2017 12:48

Scritto da Tifoso degli italiani
Ottimo colpo per Barilla, complimenti!

Ottimo colpo anche per Federer anche se di certo non moriva di fame sinora

8
Observ (Guest) 08-05-2017 12:46

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Quoto al 100%!!!!!

7
zedarioz 08-05-2017 12:46

Scritto da Federer.Forever

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Per me è un onore che una azienda italiana, leader mondiale, abbia scelto Roger Federer quale suo ambasciatore del brand nel mondo. Se Roger ha accettato la proposta, vuol dire che si fida di Barilla e dei suoi prodotti. Non credo proprio che un campione mitico come lui si leghi alle aziende solo per soldi.

Sicuramente la Barilla non ha mai avvelenato nessuno, ci mancherebbe.
Che ci siano un sacco di marchi che offrono una pasta migliore in Italia penso sia fuori di dubbio
Ma Barilla è un marchio mondiale che può offrire ad un testimonial come Roger 40 milioni di euro, gli altri no, stop.
Se McDonalds desse a Roger 100 milioni di dollari, Roger dichiarerebbe che la carne di McDonalds è la migliore sul pianeta 😀

6
Fabietto (Guest) 08-05-2017 12:43

@ Federer.Forever (#1836633)

Naaaaaa, i soldi non c’entrano mai niente. In questi casi i contratti si firmano solo xchè si hanno a cuore le sorti di una azienda. Chissà xchè nessuno sponsorizza un’azienda artigiana…. forse non si crede troppo dell’artigianato al giorno d’oggi ……eh già!

5
Tifoso degli italiani (Guest) 08-05-2017 12:37

Ottimo colpo per Barilla, complimenti!

4
Federer.Forever 08-05-2017 12:29

Scritto da yuja’s smile
Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo …

Per me è un onore che una azienda italiana, leader mondiale, abbia scelto Roger Federer quale suo ambasciatore del brand nel mondo. Se Roger ha accettato la proposta, vuol dire che si fida di Barilla e dei suoi prodotti. Non credo proprio che un campione mitico come lui si leghi alle aziende solo per soldi.

3
yuja’s smile (Guest) 08-05-2017 12:03

Se Roger avesse le stesse qualità della Barilla non sarebbe nei primi dieci del mondo … 😎

2
zedarioz 08-05-2017 11:43

Che spottone sto articolo… mamma mia.

1