Dal Roma Garden Challenger, Copertina

Dal Roma Garden: Il resoconto di Giornata. Parla Davide Sanguinetti

06/05/2017 21:46 2 commenti
Dal Roma Garden: Il resoconto di Giornata. Parla Davide Sanguinetti
Dal Roma Garden: Il resoconto di Giornata. Parla Davide Sanguinetti

Degli undici incontri in programma si mettono in particolare evidenza l’australiano Alex De Minaur che elimina Andrea Del Federico 6/2 6/1, mettendo in mostra un gioco brillante ed incisivo.
Dei due incontri terminati al terzo set ha richiamato molto pubblico sul centrale del Garden, quello tra il marocchino El Amrani ed il tedesco Bachinger. El Amrani vince il match grazie ad un eccellente gioco di gambe e potenti colpi da fondo campo soprattutto con il rovescio ad una mano.

L’altro incontro durato più di due ore se lo aggiudica il polacco Rayski 5/7 6/2 6/2 sullo spagnolo Zapata Miralles. Escono i giovani Gianmarco De Santis per mano del tedesco Netuschil ed Alessandro Oneili superato dal sempre forte Flavio Cipolla 6/1 6/2.

Eliminato Antonio Massara da Yannick Maden 6/1 6/2 ed Alessandro Luisi che lotta solo nel secondo set e lascia il torneo sconfitto da Sebastian Ofner 6/1 7/5.

Domani esordio per il cinese Wu Di allenato da Davide Sanguinetti: “mi trovo sempre bene a Roma ed il Garden è per me come una seconda casa.
Da giocatore ho vissuto bellissime esperienze in Coppa Davis con Andrea Gaudenzi e Diego Nargiso, ci siamo tolti delle belle soddisfazioni battendo gli Stati Uniti in casa loro, disputando la finale contro lo squadrone svedese. Ho raggiunto la quarantaduesima posizione nel ranking ATP, senza mai riuscire a superarla. Giocavo bene la prima parte della stagione sulle superfici veloci per poi calare di rendimento con l’arrivo dei tornei sulla terra rossa.
Mia caratteristica peculiare era l’anticipo esasperato colpendo la palla in fase ascendente, questo mi permetteva di rubare il tempo all’avversario e vincere incontri molto difficili. La mia è una famiglia di veri appassionati di tennis, anche i miei fratelli giocano bene, io sono l’unico ad avere insistito nella pratica e questo mi ha dato i risultati che ho raggiunto in carriera.

Al momento alleno il cinese Wu Di ex 140 del mondo che gioca questo torneo e l’americano Ryan Harrison 52ATP. Per fare questo mestiere occorrono esperienza, dialogo e tanta pazienza, il giocatore deve ascoltare i consigli perchè il lavoro alla lunga paga.”

Da seguire nella seconda giornata di qualificazione l’esordio di tutte le altre teste di serie, dalla numero uno Velotti, Masur (2), il serbo Zekic (3) che affronterà il combattivo El Amrani ed il Belga Reuter (4) che se la vedrà con Flavio Cipolla.


TAG: , ,

2 commenti

luigi (Guest) 07-05-2017 01:56

Quarti a wimbledon Ottavi a Us open vittoria a Milano ,magari poteva avere un migliore best ranking

2
Tieleman (Guest) 06-05-2017 23:00

Quante lacrime con dade in quella domenica dell’anno 2000 a Mestre contro il Belgio.
Già mi aspettavo il mio Renzo per la partita decisiva sul 2 pari ed invece purtroppo Rochus tirò un brutto scherzo a Davide e all’Italia

1