Circuito ATP ATP, Copertina

ATP Barcellona e Budapest: Nadal suona la decima anche a Barcellona. Pouille vince a Budapest (Video)

30/04/2017 18:08 74 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo

Rafael Nadal ha conquistato il trofeo, per la decima volta in carriera, del torneo ATP 500 di Barcellona.
Il campione spagnolo si è imposto in finale per 64 61, in un’ora e mezzo di gioco, sull’austriaco Dominic Thiem.

Per Nadal sono 71 i titoli vinti in carriera (-6 da McEnroe quarto nella classifica all-time dell’Era Open), 10 a Barcellona e 51 sulla terra battuta complessivamente.
Numeri impressionanti per un campione che è ormai il grande favorito per il Roland Garros.





Lucas Pouille ha conquistato questo pomeriggio il torneo ATP 250 di Budapest.

Il 23enne francese, numero 14 del ranking mondiale e primo favorito del seeding,, in poco meno di un’ora e 5 minuti, ha superato il britannico Aljaz Bedene, numero 68 del ranking mondiale, partito dalle qualificazioni.
Per Lucas è il secondo trofeo messo in bacheca, dopo quello conquistato a Metz lo scorso anno.





ESP ATP Barcelona 500 | Terra | e2.324.905 – Finali


Pista Rafa Nadal – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 13:00)
1. Florin Mergea ROU / Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK vs [PR] Philipp Petzschner GER / Alexander Peya AUT

ATP Barcelona
Florin Mergea / Aisam-Ul-Haq Qureshi
6
6
Philipp Petzschner / Alexander Peya
4
3
Vincitori: MERGEA / QURESHI

2. [4] Dominic Thiem AUT vs [3] Rafael Nadal ESP (non prima ore: 16:00)

ATP Barcelona
Dominic Thiem [4]
4
1
Rafael Nadal [3]
6
6
Vincitore: R. NADAL











HUN ATP Budapest 250 | Terra | e482.060 – Finali


Centre Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [3] Juan Sebastian Cabal COL / Robert Farah COL vs [4] Brian Baker USA / Nikola Mektic CRO

ATP Budapest
Juan Sebastian Cabal / Robert Farah [3]
6
4
Brian Baker / Nikola Mektic [4]
7
6
Vincitori: BAKER / MEKTIC

2. [1] Lucas Pouille FRA vs [Q] Aljaz Bedene GBR (non prima ore: 15:00)

ATP Budapest
Lucas Pouille [1]
6
6
Aljaz Bedene
3
1
Vincitore: L. POUILLE


TAG: , , , , , , ,

74 commenti. Lasciane uno!

Ciccio (Guest) 01-05-2017 10:53

Scritto da ph
stesa per thiem da me prevista ieri, secondo me gli unici avversari che possono battare nadal sulla terra sono murray djokovic e federer a parigi..più per tenuta psicologica che altro. gli altri sono già batutti dall’albergo la sera prima. al contrario nadal se si trova un murray o un djoko in finale la sera prima qualche pensieraccio se lo fa. se murray finiva in finale di certo non raciva solo 5 game..

Vorrei tanto vedere se Djokovic Federer e Murray lo battono su terra , e poi proprio in questo momento non direi proprio , quando lo spagnolo sta bene non c’è ne per nessuno .

74
ph (Guest) 30-04-2017 22:32

Scritto da alexalex

Scritto da didiu

Scritto da alexalex

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

Penso che più di Federer il problema per Nadal sarà Kyrgios.

Si kyrgios può battere tutti in qualsiasi partita

in caso molto remoto che possa metterlo in difficoltà sulla terra lo vedo meglio sui 3 set che sui 5…se nadal gli allunga la partita sui 5 set perde al 98%! p.s. pensandoci, perchè cosi pochi game? psicologicamente sembra sia ramos che thiem entrano in finale già sazi, come solo il loro torneo fosse già vinto e la sfida con Nadal una fatica insormontabile.e amen la finale rimane un gran risultato fa nulla se con nadal facciamo 5 game.

73
ph (Guest) 30-04-2017 22:31

stesa per thiem da me prevista ieri, secondo me gli unici avversari che possono battare nadal sulla terra sono murray djokovic e federer a parigi..più per tenuta psicologica che altro. gli altri sono già batutti dall’albergo la sera prima. al contrario nadal se si trova un murray o un djoko in finale la sera prima qualche pensieraccio se lo fa. se murray finiva in finale di certo non raciva solo 5 game..

72
Smiccio (Guest) 30-04-2017 22:23

Sono di indole rogeriana ma Nadal è un supercampione non ci sono storie

71
MAURO (Guest) 30-04-2017 21:42

Scritto da Luca Martin
FORZA RAFA.
Non mi sembra più quello di un tempo (non avrebbe mai perso 3 match di fila da RF), però è sempre valido.
Da Thiem mi aspettavo molto di più.
Io spero che Rafa ragioni un po’. Non può arrivare con questo carico di lavoro al Roland GARROS. Deve misurare le forze, non è più un ragazzino.
Qualcuno nomina Djokovic? Tutto è possibile nella vita. Ma ora come ora è più facile che Nole esca nei primi turni, piuttosto che vinca sgambettando Nadal.

Vincere Madrid, saltare Roma e dominare a Parigi. Spero che il SFL segua questa programmazione.

70
Luca Martin (Guest) 30-04-2017 21:30

FORZA RAFA.
Non mi sembra più quello di un tempo (non avrebbe mai perso 3 match di fila da RF), però è sempre valido.
Da Thiem mi aspettavo molto di più.
Io spero che Rafa ragioni un po’. Non può arrivare con questo carico di lavoro al Roland GARROS. Deve misurare le forze, non è più un ragazzino.
Qualcuno nomina Djokovic? Tutto è possibile nella vita. Ma ora come ora è più facile che Nole esca nei primi turni, piuttosto che vinca sgambettando Nadal.

69
Alecon (Guest) 30-04-2017 21:05

c’è sempre anche qualche mina vagante, staremo a vedere

68
Alecon (Guest) 30-04-2017 21:04

Rafa rischia di fare il filotto come ai bei tempi, montecarlo, barcellona, roma, parigi. L’impressione , ma spero di sbagliarimi, è che solo Djoko lo possa frenare, ma il miglior Djoko, non penso Federer a digiuno di sfide sul rosso e al rientro a Parigi dopo la giusta e lunga pausa agonistica

67
Luca96 30-04-2017 20:49

Nadal si conferma ancora una volta favorito per il RG e n.1 della race dopo Madrid e Roma visto che ha quasi ‘preso’ Federer e i suoi 4045 punti. Non ci sono più parole per definire lui e Federer,veramente due extraterrestri 😆

66
alexalex 30-04-2017 20:24

Scritto da didiu

Scritto da alexalex

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

Penso che più di Federer il problema per Nadal sarà Kyrgios.

Si kyrgios può battere tutti in qualsiasi partita

65
alexalex 30-04-2017 20:23

Scritto da gianni
thiem avrà fatto il doppio dei vincenti di nadal eppure ha perso.il tennis di nadal a me non piace x niente, non ci posso fare nulla

Vincenti 17 thiem, 14 nadal
Tolti gli ace 13 pari

64
chrolli 30-04-2017 20:19

@ alexalex (#1829397)

Senza un minimo di preparazione non credo che Roger possa essere un pensiero per Rafa.Sarei sorpreso se Federer riuscisse ad andare oltre gli ottavi.Nole credo che si stia prendendo un po’ di respiro.Potrebbe puntare molto sulla stagione sul cemento americano e giocarsi lì le sue carte migliori.Andy l’ho visto male ma in leggero recupero.Madrid e Roma gli serviranno per arrivare bene a Parigi.Poi c’è Kyrgios.
.una vera incognita che nella singola partita può fare lo sgambetto a tutti.

63
Palmeria (Guest) 30-04-2017 20:06

Sempre più nella storia!

62
fabrizio (Guest) 30-04-2017 19:58

Scritto da didiu

Scritto da alexalex

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

Penso che più di Federer il problema per Nadal sarà Kyrgios.

Kyrgios a Parigi non è da corsa ora forse lo sarà tra qualche anno.
L’australiano secondo me può essere fortissimo sull’erba londinese dove il suo servizio devastante unito al suo indubbio talento può diventare un mix importantissimo.
Però anche li ti puoi fidare certo se rivedremo il buon Nick mentalmente pronto come in America allora sarà dura per tutti,però siamo così sicuri che riesca a battere nel suo giardino di casa quel mostro di Federer da subito?
Purtroppo anzi per fortuna quando parliamo di Federer,Nadal e anche Djokovic si parla di un livello tale che è praticamente irraggiungibile,e la next generation prima di scrollarseli di dosso dovranno aspettare e sudare parecchio.
Poi da non dimenticare un certo Murray che su erba è forte vero.

61
RafaNadal9900 30-04-2017 19:54

Seconda decima dopo montecarlo anche Barcellona. Vittoria sul suo campo 51 titolo sul rosso. Che dire si commenta da solo. Oggi ho rivisto rafa quello con la Roma maiuscola che asfaltata anche avversari forti su terra come thiem. Certamente fisicamente non sarà mai più quello del 2013 ma è normale così. Ora la stagione inizia a farsi meno frustrante il saldo finali negativo si sta riducendo già eguagliato il numero di titolo vinti nel 2016. Ora deve volare sempre basso con la consapevolezza però che se fisicamente sta bene quest’anno è favorito per i tre prossimi tornei su terra. Io mi accontenterei di uno solo dei prossimi mille e poi mi giocherei il tutto per tutto a Parigi. Gli avversari latitano sono acciaccati stanchi deconcentrato o acerbi. Si può fare!! Dopo la finale di mia i due federiani su sto sito mi dissero che non me ne facevo una ragione del fatto che rafa era ormai in declino totale senza capire che le mie lamentele erano dovute al fatto che rafa aveva giocato con poca convinzione le ultime finali. Stavolta non ha certamente affrontato avversari meno forti ma era sempre bello carico e determinato.
Thiem comunque ha fatto un ottimo torneo. È in ripresa e sicuramente vincerà almeno uno slam (non dimenticate che djokovic a 24 anni aveva vinto solo Australia 2008)
Sempre e comunque valoroso rafanadal!!

60
Beh (Guest) 30-04-2017 19:51

@ alexalex (#1829397)

Su Federer non ti esprimi? Lo farò io al tuo posto. Secondo me questo Nadal è sufficiente per farlo fuori in tre set, poi considerando che da qui a Parigi ci sono altri due Master 1000 più sei incontri prima di un’eventuale finale non vedo come Federer possa impensierirlo. In Australia Nadal era un po stanco in finale e ha rischiato di vincere, ma a Parigi sarà tutta un’altra storia. Fossi in Federer non mi presenterei perché rischia di venire asfaltato quasi come il 2008.

59
fabrizio (Guest) 30-04-2017 19:45

Scritto da alexalex

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

Alex, Djokovic è un campionissimo ma non lo vedo sul pezzo ,mentalmente lo vedo in difficoltà probabilmente le motivazioni di una volta sono un miraggio,proprio per questo non lo vedo vincere e poi battere questo Nadal inferiore a quello di qualche anno fa ma non di molto è durissima,vedrai che negli scambi lunghi sarà lui a cedere e non Rafa.
Per quanto riguarda Roger invece il discorso è più complesso è da un lato riguarda la condizione fisica dello svizzero che dovrà essere al meglio per battere Nadal,ma la mia paura che lo spagnolo debba trovare una soluzione per arginare questo nuovo Roger che gli dà molto fastidio.
Quindi anche se qui si gioca su terra ritengo Federer l’unico che possa veramente impensierire Nadal gli altri partono battuti.

58
pietro2006 30-04-2017 19:38

Come te nessuno mai VAMOS RAFA

57
didiu (Guest) 30-04-2017 19:12

Grandissimo tennis per entrambi per un set, poi Thiem ha perso fiducia nel secondo.

56
didiu (Guest) 30-04-2017 19:07

Scritto da alexalex

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

Penso che più di Federer il problema per Nadal sarà Kyrgios.

55
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 30-04-2017 19:04

Scritto da abracadabra
@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1829073)
Volevi certamente dire che è in “trance agonistica”, non in “tranche” (a pezzi).

🙂 🙂 🙂
Bellissima ,… certo ho scritto male
Un altro in trance sembra essere lo spagnolo davvero imbattibile oggi come oggi sul rosso lui asfalta

54
fabrizio (Guest) 30-04-2017 19:04

Scritto da chrolli
@ fabrizio (#1829380)
Sono d’accordo con te deve essere molto frustrante.Però Thiem ha lasciato andare il secondo set in maniera troppo netta.Dopo un set così ben giocato e perso probabilmente sai che perderai anche il match,non discuto…ma caspita sei comunque in partita,resta attaccato al punteggio,prova a fare qualcosa di diverso che ti possa venire utile nelle prossime sfide.Consegnarsi così senza provarci non è positivo per un ragazzo così forte come l’austriaco.
Nadal é lodevole era da un po’ che non giocava così bene.Non è lontano dal miglior Nadal e onestamente sono sorpreso.Speriamo continui così perché oggi è tornato a dare spettacolo.

Il miglior Nadal dal punto di vista fisico è lontanuccio ma tecnicamente è migliore di qualche anno fa,serve meglio, di rovescio fa più punti rispetto al passato ed è molto più solido,di diritto non è forte come una volta ma li contano gli spostamenti che non lo fanno arrivare perfettamente sulla palla come una volta.
Per il discorso su Thiem il tuo ragionamento è perfetto sulla carta però,perché poi prende il sopravvento la parola FRUSTRANTE e secondo me Thiem dopo aver fatto al meglio nel primo set ha capito che contro quel diavolo non era possibile nemmeno vincere il secondo set e a quel punto è giusto dire bisogna lottare fino alla fine ma Thiem si chiama Dominic e non Rafael e cioè la differenza tra un ottimo giocatore e una divinità tennistica.

53
Bumbum (Guest) 30-04-2017 18:56

@ gianni (#1829286)

Concordo!!!

52
chrolli 30-04-2017 18:53

@ Roberto (#1829389)

Sotto questo aspetto Nadal é ben strutturato,lo osservavo sul podio vicino a Thiem.Per fare una coscia o un polpaccio di Rafa ce ne vogliono due dell’austriaco.Se gli infortuni gli permetteranno di allenarsi bene,non credo ne risentirà di questo tour de force.

51
chrolli 30-04-2017 18:48

@ fabrizio (#1829380)

Sono d’accordo con te deve essere molto frustrante.Però Thiem ha lasciato andare il secondo set in maniera troppo netta.Dopo un set così ben giocato e perso probabilmente sai che perderai anche il match,non discuto…ma caspita sei comunque in partita,resta attaccato al punteggio,prova a fare qualcosa di diverso che ti possa venire utile nelle prossime sfide.Consegnarsi così senza provarci non è positivo per un ragazzo così forte come l’austriaco.

Nadal é lodevole era da un po’ che non giocava così bene.Non è lontano dal miglior Nadal e onestamente sono sorpreso.Speriamo continui così perché oggi è tornato a dare spettacolo.

50
alexalex 30-04-2017 18:41

Scritto da fabrizio
Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

Murray non lo so, ma Djokovic non lo darei per spacciato! Federer a Parigi è un’incognita! Da almeno 3 anni per Roger una finale a Parigi era un miraggio, ma lo stesso valeva per l’Australian Open! Sapendo com’è andata a gennaio, su Federer non mi esprimo.

49
alexalex 30-04-2017 18:35

Scritto da Roberto
Ragazzi, ma fisicamente Nadal nn si ferma mai??
Considerando che arriverà in fondo a tutti i tornei sulla terra e giocherà fino a Wimbledon… a 31 anni sembra tornato indietro di 10 anni il tempo!
A meno di Exploit di Federer il nuovo numero 1 è lui

Vedrai che si farà tutta la tirata fino a Parigi, poi a Wimbledon uscirà presto e si riposerà!

48
alexalex 30-04-2017 18:33

È importantissimo per Nadal aver vinto questi due titoli! In questo momento, se rigiocasse la finale di Acapulco, non la perderebbe!

47
Roberto (Guest) 30-04-2017 18:32

Ragazzi, ma fisicamente Nadal nn si ferma mai??
Considerando che arriverà in fondo a tutti i tornei sulla terra e giocherà fino a Wimbledon… a 31 anni sembra tornato indietro di 10 anni il tempo!
A meno di Exploit di Federer il nuovo numero 1 è lui

46
fabrizio (Guest) 30-04-2017 18:24

Comunque giocare sulla terra contro questo Nadal è frustrante sai che prima o poi crollerai,sai che pure se darai il massimo quel Fenomeno non ti mollerà niente e che al momento giusto alzerà il livello ad un punto tale che tu non potrai mai arrivare,una sola parola FRUSTRANTE.
Detto questo a Madrid e Roma a meno di un malanno improvviso non ce né per nessuno Djokovic e Murray contro questo Nadal hanno poche chance.
Per Parigi ci prepareremo ad una altra sfida stellare Federer-Nadal?
Molto probabile sembra essere tornati indietro di 7-8 anni.

45
Mirko P. (Guest) 30-04-2017 18:21

Quanto è bello Pouille…

44
Ciccio (Guest) 30-04-2017 18:19

Scritto da gianni
thiem avrà fatto il doppio dei vincenti di nadal eppure ha perso.il tennis di nadal a me non piace x niente, non ci posso fare nulla

A me anche non piacciono i tuoi commenti , che ci posso fare . 😆

43
Marcello (Guest) 30-04-2017 18:15

Numeri impressionanti , adesso resta solo la ciliegina sulla torta , vincere per la 10′ anche a Parigi , ovviamente con Madrid e Roma alle porte . 😛

42
gv (Guest) 30-04-2017 18:15

Scritto da fantasista
Certo che se Thiem impara un minimo di gioco di volo, può ambire a grandi cose.
Così fa troppa fatica a chiudere i punti.

concordo pienamente, non si può mettere nell’angolo Nadal e poi fare volè “regalo”.

41
alexalex 30-04-2017 18:15

Scritto da Rosicone
@ gianni (#1829286)
Ti piacerebbe avere un tennis brutto come il suo … azz come rosichi

A me piacerebbe un sacco!

40
Checco87 (Guest) 30-04-2017 18:13

@ gianni (#1829337)

Segui il curling

39
alexalex 30-04-2017 18:11

Vamos! 10

38
Almas (Guest) 30-04-2017 18:11

Thiem ha speso troppo con Murray e oggi non era lui, con un avversario che difende allo stremo è scoppiato. Certo avesse incontrato Chung era un altra storia, Nadal solido e concentrato

37
Stefan Navratil (Guest) 30-04-2017 18:03

@ chrolli (#1829317)

Purtroppo hai ragione e Thiem è molto deficitario nel gioco al volo anche se delle buone aperture se le crea anche con uno come Nadal 🙁

36
Andi (Guest) 30-04-2017 17:55

Vamos rafa 10 titolo pure a barcellona dopo quello di montecarlo,non perde 1 set dal primo match sul rosso contro edmund solo 2 turni di servizio persu in tutto il torneo.Semplicemente impressionante

35
Bizze (Guest) 30-04-2017 17:53

Il nadal visto nel primo set contro chung, e oggi contro thiem, ci fa capire che è in ottima forma. Quel Nadal che anche se trova di fronte un giocatore in palla che tira badilate, lo contiene, e al momento opportuno gli da la mazzata letale

34
Mf 30-04-2017 17:52

Grande Rafa !!! Seconda decima ! Vamoooos

33
Cogito ergo sum; gli uomini hanno incominciato a filosofare a causa della meraviglia; io so di non sapere; l’uomo è una corda tesa fra la bestia e il superuomo (Guest) 30-04-2017 17:51

Scritto da Lore_LjubO
Guardate Dominik come mi tritura Nadal oggi

Visto… grande Rafa! Ora mi vinci pure Madrid e Roma e spodesti Murray, immeritevole del trono, e Nole, che deve darsi una svegliata!

32
cassiusclay (Guest) 30-04-2017 17:50

Che lezione al giovanotto.
Come il senor Rafael Nadal Parera nessuno mai. In passato, nel presente e in futuro

31
Ciccio (Guest) 30-04-2017 17:50

e sono 51 titoli , i conti fateli voi 😆 😆

30
gamesetmax (Guest) 30-04-2017 17:48

Scritto da Lore_LjubO
Guardate Dominik come mi tritura Nadal oggi

Sì, abbiamo visto.

29
Antonio (Guest) 30-04-2017 17:48

Mostro!! A meno che non risorga qualcuno,questo Nadal sembra ingiocabile per Parigi

28
gianni (Guest) 30-04-2017 17:47

thiem avrà fatto il doppio dei vincenti di nadal eppure ha perso.il tennis di nadal a me non piace x niente, non ci posso fare nulla

27
chrolli 30-04-2017 17:45

Thiem come temevo é crollato.Questi giovanotti non hanno la stessa”fame”di vittoria di Rafa.Non si può mollare una finale in questo modo.

26
gianni (Guest) 30-04-2017 17:44

@ chrolli (#1829317)

andare a rete quando la messo nell angolo con punto quasi fatto, non aspettare che nadal ributti la palla di la x poi sbagliare sempre. comunque thiem è proprio un pollo. zero intelligenza tattica

25
DYLAN1998 30-04-2017 17:42

7897 errori non forzati. Vai così Thiem..
Peccato, resti comunque un grande!

24
MAURO (Guest) 30-04-2017 17:42

Scritto da Lore_LjubO
Guardate Dominik come mi tritura Nadal oggi

Leggi il punteggio…

23
fantasista (Guest) 30-04-2017 17:41

Certo che se Thiem impara un minimo di gioco di volo, può ambire a grandi cose.
Così fa troppa fatica a chiudere i punti.

22
chrolli 30-04-2017 17:38

Scritto da gianni
che brutto tennis che ha nadal. aspetta solo l errore dell avversario e difensivismo esasperato. thiem deve venire più spesso a rete a chiudere il punto altrimenti cercando il vincente sbaglia molto

1)Per andare a rete bisogna pure saper fare le volée…
2)Andare a rete contro Rafael Nadal non è esattamente la cosa più facile da realizzare

21
Rosicone (Guest) 30-04-2017 17:36

@ gianni (#1829286)

Ti piacerebbe avere un tennis brutto come il suo … azz come rosichi :mrgreen:

20
Antonio (Guest) 30-04-2017 17:28

Negli scambi di forza la sensazione che Thiem faccia movimenti più strappati di Nadal

19
gianni (Guest) 30-04-2017 17:20

che brutto tennis che ha nadal. aspetta solo l errore dell avversario e difensivismo esasperato. thiem deve venire più spesso a rete a chiudere il punto altrimenti cercando il vincente sbaglia molto

18
chrolli 30-04-2017 17:13

Primo set molto buono e onestamente Thiem ha poco da rimproverarsi.Nadal credo che stia giocando una delle più belle partite su terra degli ultimi anni.Bravo davvero,sembra in ripresa totale.Ora spero che Thiem non crolli mentalmente dopo aver perso un set in cui ha dato tutto.

17
Paolo (Guest) 30-04-2017 17:11

@ Lore_LjubO (#1829199)

ma che stai a dì? hai bevuto per caso? Non c’è ne è per nessuno su terra

16
Ciccio (Guest) 30-04-2017 17:08

Scritto da Lore_LjubO
Guardate Dominik come mi tritura Nadal oggi

Io aspetterei per triturarlo il tuo Thiem intanto beccati un 6.4 .

15
Antonio (Guest) 30-04-2017 16:54

Incredibile Thiem sta più sotto di Stan Raonic e Nishi nel ranking eppure è l unico che fa faticare Nadal sul rosso

14
Luis (Guest) 30-04-2017 16:51

@ Lore_LjubO (#1829199)

Penso sarà un sogno…

13
Antonio (Guest) 30-04-2017 16:50

Non li chiamano nemmeno una palla a Rada,d’altronde gioca sul suo campo

12
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 30-04-2017 16:48

Scritto da Antonio
Bedene maltrattato,Pouille di un’altra categoria,sulla terra vale i primi 10

Assolutamente cosi come hai detto tu
Pouille e’ davvero un gran bel campione

11
abracadabra (Guest) 30-04-2017 16:42

@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1829073)

Volevi certamente dire che è in “trance agonistica”, non in “tranche” (a pezzi).

10
Paolo (Guest) 30-04-2017 16:24

Dai Rafa per la decima anche qui dopo montecarlo

9
Lore_LjubO 30-04-2017 16:19

Guardate Dominik come mi tritura Nadal oggi

8
Antonio (Guest) 30-04-2017 16:14

Bedene maltrattato,Pouille di un’altra categoria,sulla terra vale i primi 10

7
Ciccio (Guest) 30-04-2017 15:44

È il giorno di Nadal , oggi prova del 9 contro thiem , se vince lo spagnolo aumenterebbe il suo bottino su terra quota 51 tornei sul rosso e 18’atp 500 staccando Federer fermo a 17 e candidandosi prepotentemente verso Parigi come favorito , per Thiem invece un suo successo qui gli porterebbe autostima di riuscire a battere ancora una volta Nadal dopo Buenosaires dove l’austriaco lo elimino dal torneo .

6
Jim Courier (Guest) 30-04-2017 15:28

Questo Bedene gioca tutte le settimane. Secondo me oggi perderà ma finora è stato impressionante. Pouille viene da una semifinale a Montecarlo buttata via in maniera alquanto sciagurata, contro il pur lodevole Ramos.

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da fAntonio
Vincenti Nadal e Pouille

Confermo ma attenzione BEDENE e’ in tranche agonistica da qualche settimana l ho visto a barletta vs il cek e poi in finale vs elias giocare da ” disumano ” ( per i suoi livelli ) se pouille sta li vince ma se pensa di aver gia’ vinto allora ci potrebbe scappare la sorpresa

5
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 30-04-2017 14:50

Scritto da fAntonio
Vincenti Nadal e Pouille

Confermo ma attenzione BEDENE e’ in tranche agonistica da qualche settimana l ho visto a barletta vs il cek e poi in finale vs elias giocare da ” disumano ” ( per i suoi livelli ) se pouille sta li vince ma se pensa di aver gia’ vinto allora ci potrebbe scappare la sorpresa

4
fAntonio (Guest) 30-04-2017 14:29

Vincenti Nadal e Pouille

3
teo78 (Guest) 30-04-2017 14:14

Per me bedene può vincere, per nadal vicente 2-1 vediamo se li prendo.

2
Renato (Guest) 30-04-2017 14:12

Durissima con austriaco. ….
Vamossssss Rafa

1