Il torneo di Chiasso Copertina, WTA

ITF ChiassOpen: Jil Teichmann trionfa per la Svizzera. Von Deichmann battuta in 3 set

23/04/2017 17:09 2 commenti
ITF ChiassOpen: Jil Teichmann trionfa per la Svizzera. Von Deichmann battuta in 3 set - Foto Michele Galoppini
ITF ChiassOpen: Jil Teichmann trionfa per la Svizzera. Von Deichmann battuta in 3 set - Foto Michele Galoppini

Vittoria in rimonta per la svizzera, che batte la giocatrice del Liechtenstein 2-6 6-3 6-2. Tanto pubblico a cornice dell’epilogo dell’edizione 2017 del ChiassOpen.

È Jil Teichmann, giocatrice 19enne rappresentante della Svizzera, la trionfatrice della 7a edizione del ChiassOpen, torneo ITF femminile dal montepremi di $25.000. Sui campi del TC Chiasso, la giocatrice di casa ha sconfitto in rimontato Kathinka Von Deichmann, battuta al terzo set dopo che si era aggiudicata il primo. La Teichmann è la seconda svizzera ad aggiudicarsi il torneo di Chiasso dopo Amra Sadikovic.
Partenza molto contratta quella della Teichmann all’inizio della partita, a causa della quale commette troppi errori per affrontare una Kathinka Von Deichmann così solida da fondo campo e così precisa con le soluzioni vincenti. Molto velocemente il primo set termina a favore della giocatrice del Liechtenstein con il punteggio di 6-2. Oltre ai tanti errori, troppa passività per la svizzera, che però rientra in campo per il secondo set con tutto un altro piglio: molto più precisa e molto più aggressiva, mette sotto nel gioco e nel punteggio l’avversaria, che tenta un timido recupero quando sotto 2-4 ma poi cede per 3-6. Anche a causa dell’enorme fatica compiuta nella giornata di ieri nella semifinale contro Marie Bouzkova, la Von Deichmann crolla fisicamente e la Teichmann ne approfitta senza indugi. La svizzera domina il parziale decisivo e può alzare le braccia al cielo. Bellissimo l’abbraccio a rete tra le due avversarie, molto amiche al di fuori del campo da tennis. Il risultato finale è stato di 2-6 6-3 6-2 in 1h57. Grazie a questa vittoria, la Teichmann balzerà attorno alla 175esima posizione, suo best ranking. Best ranking sarà anche per Kathinka Von Deichmann, attorno alla 220esima posizione.
Col sorriso, Jil Teichmann ha commentato la sua vittoria, propiziata da un portafortuna: “È curioso come abbia mangiato un ovetto kinder prima del match e ci abbia trovato un leoncino… non avevo intuito che fosse anche il simbolo del TC Chiasso, deve avermi portato fortuna! Fortuna che ne ho mangiato un altro proprio per ritrovare il leoncino che avevo trovato ad inizio settimana e poi perso [risata].” Inoltre, una dedica per i suoi genitori: “Questa vittoria la dedico a mio papà ed a mia madre, che oggi erano qui a tifarmi tra il pubblico.”

Belle parole per il TC Chiasso sono arrivate da entrambe le giocatrici. “Qui a Chiasso mi trovo benissimo,” ha detto la vincitrice. “È Svizzera ma la parte italiana, il tempo è sempre bello, le persone che ci sono qui sono sempre adorabili e mi fanno sentire ogni volta come se fossi a casa.” Allo stesso modo ha commentato Kathinka Von Deichmann: “Qui a Chiasso è stata un’esperienza che mi piacerebbe rivivere, sono stati tutti gentilissimi ed anche il tempo è stato molto piacevole.”
Da parte della Von Deichmann, complimenti e plauso anche per la sua avversaria e amica: “Non posso trovare scuse con le 3h giocate ieri. Jil è stata comunque la migliore giocatrice in campo oggi. Io ho vissuto una settimana molto positiva e sono molto contenta di come sono riuscita a combattere in tutte le partite che ho giocato. A Jil vorrei augurare tutto il meglio per la sua stagione e spero di poterla riaffrontare molto presto in un’altra finale.”

Anche le istituzioni si sono espresse durante la cerimonia di premiazione. A parlare per primo è stato Bruno Arrigoni, sindaco della città di Chiasso: “Sono molto contento che l’investimento che è stato fatto per il rifacimento dei campi abbia dato i suoi frutti, visto che i campi sono stati in perfetto stato per tutto il torneo. È bello vedere il tanto pubblico che è venuto a seguire la finale e con questo sole il verde che ci circonda diventa una scenografia bellissima per questa competizione.” Infine, presente anche Giuseppe Canova, presidente dell’Associazione regionale Tennis Ticino: “Mantenere la passione del tennis non è semplice e non bastano i grandi tornei che vediamo alla tv. Sono questi gli appuntamenti vicini alla gente e che permettono a tutti di seguire questo sport, sono questi gli appuntamenti che fanno bene al tennis del Ticino ed al tennis svizzero. So che il lavoro che c’è dietro ad una manifestazione come questa è tantissimo e sebbene già in tanti abbiano fatto i dovuti ringraziamenti anche io devo unirmi, ringraziando davvero tutti per la riuscita così brillante di questa manifestazione.”

Finale di singolare
Teichmann (5) d. Von Deichmann 2-6 6-3 6-2


Michele Galoppini


TAG:

2 commenti

radar 23-04-2017 23:23

Bravissimo Michele Galoppini!
Sempre articoli scritti molto bene con interviste alle giocatrici e spunti di approfondimento.
Grazie 🙂

2
ricki-rocki 23-04-2017 17:18

Grazie a voi di livetennis per aver dedicato molto spazio e attenzione a questo torneo vicino a casa mia, mi ha fatto molto piacere!

1