Let's Tennis: il futuro dei tornei individuali è già realta Altro, Copertina, Generica

Let’s Tennis: il futuro dei tornei individuali è già realta

20/04/2017 09:00 5 commenti
il futuro dei tornei individuali è già realta
il futuro dei tornei individuali è già realta

Il sogno di ogni tennista agonista? Giocare tornei divertendosi, senza stress. Facile, no? Non sempre. Spesso la gestione dei propri impegni on court diventa un vero calvario, tra telefonate ai club, ritardi, difficoltà di comunicazione e mille altre peripezie, quelle che a volte ti fanno urlare “ma chi me l’ha fatto fare…”. La situazione non è poi così tanto diversa se si guarda dall’altro lato della trincea, ossia club e giudici arbitri. Organizzare tornei, di varie categorie, è una delle missioni dei circoli; ma spesso i problemi nel contattare i giocatori e nel gestire in modo efficiente, lineare e trasparente tutte le fasi dell’evento sono tanti, finendo per alimentare polemiche e malumori.

Per questo vi presentiamo in anteprima una nuovissima Applicazione per smartphone e tablet che ci intriga molto, e che promette di dare una mano concreta a club, giocatori e giudici arbitri nell’organizzare tornei: Let’s tennis.

Entrando sul sito ufficiale www.letstennis.it ci accoglie una grafica molto pulita, accattivante, con in bella vista due smartphone con la app. Riportiamo lo slogan introduttivo, che in poche parole ci introduce al cuore dell’idea: “Immagina come sarebbe bello poter gestire e seguire tutti i tornei di tennis con un’App… Let’s Tennis è un sistema facile da utilizzare e innovativo che aiuta i circoli di tennis a gestire i tornei individuali e consente a giocatori e appassionati di ricevere in tempo reale notifiche su orari e risultati!”. Vediamo come funziona Let’s Tennis.

 

Si parte dal club, che inserisce nella App tutti i dati salienti del torneo, grazie ad un gestionale molto intuitivo, loggandosi in un’area personale. Tutti i dati saranno protetti in uno spazio Cloud, in modo che non vadano persi. Così facendo la costruzione dell’evento sarà veloce, eliminando gli sprechi di tempo legati alla gestione cartacea, e soprattutto telefonica, di tabelloni e orari. Infatti ogni giocatore iscritto all’evento si sentirà quasi un piccolo “Pro”, potendo consultare la App in qualsiasi momento, trovando tutte informazioni con un servizio innovativo e professionale. Inoltre sarà veloce ed efficace la interazione tra giocatori e club, con la possibilità di controllare in tempo reale i feedback dei giocatori e la ricezione delle notifiche.

Questa modalità di pubblicizzare i propri tornei direttamente in App, con un promemoria iscrizioni per i giocatori, è una delle funzionalità più importanti per il Circolo, che potrà raggiungere, molto più velocemente del solito, potenziali Giocatori iscritti al proprio torneo.

 

I vantaggi di Let’s Tennis sono notevoli anche per il Giudice Arbitro, che potrà gestire online con un solo click tabelloni e orari, senza il fardello di dover contattare singolarmente tutte le persone coinvolte. Infatti ogni Giudice Arbitro designato dal Circolo avrà accesso a un’area personale nella quale potrà:

  • Caricare la lista degli iscritti al torneo con un semplice file Excel (compatibile con qualsiasi sistema di iscrizioni online)
  • Caricare i tabelloni del torneo, scaricati direttamente dallo Sgat
  • Compilare gli orari
  • Inserire e validare in tempo reale i risultati degli incontri direttamente dalla App
  • Aggiornare in maniera simultanea orari e tabelloni offrendo agli utenti tabelloni sempre aggiornati in tempo reale

Il giocatore iscritto al torneo riceverà attraverso la App le notifiche sul proprio smartphone, restando quindi sempre aggiornato sull’evento. E’ semplicissimo per il giocatore abilitare e disabilitare le notifiche, in modo da ricevere solo quelle che ritiene importanti.

Ecco i punti salienti per l’agonista:

  • Ricevere ogni giorno, nel momento stesso in cui viene pubblicato, una notifica personalizzata con il proprio orario di gioco e il nome dell’avversario. Riceverà la conferma anche quando non gioca.
  • Essere avvisati dell’apertura e della chiusura delle iscrizioni dei tornei
  • Avere a disposizione in maniera immediata il calendario di tutti i tornei coperti da Let’s tennis
  • Ricevere le notifiche in tempo reale di tutti i risultati dei tornei preferiti, dei giocatori preferiti e degli avversari

Il tutto si risolve in una gestione del torneo assolutamente professionale, efficiente ed efficace. Veloce, chiaro, interattivo. Per rubare un termine anglosassone, “Smart”.

Ecco una breve intervista ad Alessio Laganà, ideatore di Let’s Tennis assieme a Simona Bigazzi e Susanna Pepi, tre giovani fiorentini appassionati di tennis che hanno avuto la forza (…e il coraggio) di aprire una start up e di investire in un settore innovativo come quello della tecnologia applicata allo sport

 

Come ti è venuta l’idea di Let’s tennis?
“Io, Susanna e Simona siamo grandi appassionati di sport e lavoriamo da tempo, seppure in ruoli assai diversi, nel mondo del tennis. Da giocatori e da frequentatori del mondo del tennis abbiamo percepito un grosso distacco tra come i tornei di tennis “amatoriali” vengono attualmente organizzati in Italia e le esigenze informative delle varie parti in causa (giocatori, circoli, appassionati…). Oggi in Italia esistono quasi 30 milioni di utenti che utilizzano le nuove tecnologie e gli smartphone, e i numeri sono destinati a crescere con il passare del tempo. Dall’altra parte l’organizzazione dei tornei, dagli Open ai 4a Categoria, sembra rimasta indietro di 10 anni: i dati vengono gestiti quasi sempre in maniera artigianale e cartacea, e di riflesso avere aggiornamenti in tempo reale su risultati, orari e tabelloni spesso è un’utopia. Gli utenti oggi chiedono informazioni immediatamente accessibili: da qui nasce Let’s Tennis. Prima ancora che un prodotto, proponiamo un linguaggio nuovo per il mondo dei tornei di tennis che faciliterà la vita di circoli e giocatori”.

Quanto tempo ha richiesto lo sviluppo?
“Tra progettazione e sviluppo, è servito più di un anno di lavoro e ancora oggi si non è terminato, visto che la APP sarà implementata presto da ulteriori funzioni, oltre a quelle di base già esistenti. Per esempio ci tengo a sottolineare che nelle prossime settimane tutti i circoli che utilizzeranno Let’s Tennis avranno a disposizione un servizio di live score valido per tornei di qualsiasi livello. Sono particolarmente fiero di questo: da appassionato ho sempre visto il “live score” come un qualcosa di elitario, destinato ai tornei internazionali e inaccessibile ai più, in quanto complesso e molto costoso. Dare la possibilità a tutti i circoli di poter fare il “live”, in maniera semplicissima e praticamente a costo zero, per un Torneo di Quarta Categoria, per fare un esempio, lo trovo un aspetto affascinante, dalle potenzialità illimitate”.

Oltre ai vantaggi pratici nella gestione del torneo, cosa è che ti intriga di più del progetto?
“A prescindere da come andrà il progetto, siamo davvero fieri di essere riusciti a creare Let’s Tennis. In un mondo dove ci sono sempre meno opportunità lavorativa per i giovani, sono le nuove idee a dare un impulso al mercato. Se quello che abbiamo ideato e realizzato aiuterà anche in minima parte a migliorare la vita dei tornei individuali, abbiamo raggiunto il nostro scopo”.

Affinché il sistema funzioni, è necessario che il mondo dell’agonismo conosca ed inizi ad usare Let’s Tennis. Come hai pensato di promuovere questa novità?
“La APP è scaricabile su APP Store per IOS e Google Play per Android. Da qualche settimana abbiamo iniziato una campagna promozionale sia su web che fisicamente andando in giro nelle varie regioni d’Italia a presentare Let’s Tennis ai circoli e a tutti coloro che sono interessati ad ascoltarci”.

 

5 commenti

gianpier (Guest) 21-04-2017 10:49

bellissima app,grande alessio ,complimenti a tutto lo staff

5
Pete (Guest) 20-04-2017 15:41

Una grande idea per un Paese come l’Italia ancora troppo arretrato tecnologicamente. Quante chiamate e tempo sprecato con giudici e giocatori quando basterebbe un click? Viva Letstennis, app fantastica che già uso e che è veramente un ponte x il futuro!

4
proteus (Guest) 20-04-2017 13:08

Fa sempre piacere, al giorno d’oggi, quando ragazzi giovani si mettono in gioco e scommettono su se stessi. Avanti così, vi auguro le migliori fortune…

3
pepito Valdelsa (Guest) 20-04-2017 13:01

Bravissimo Alessio!!!!!!

2
Gigio90 (Guest) 20-04-2017 10:04

Geniale!

1