Masters 1000 Montecarlo ATP, Copertina

Masters 1000 Monte Carlo: I risultati con il live dettagliato della seconda giornata. Si salva Tomas Berdych

17/04/2017 20:10 120 commenti
Risultati dal Principato
Risultati dal Principato

MCO Masters 1000 Monte Carlo 1000 | Terra | e4.273.775 – 1° Turno


COURT RAINIER III – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Viktor Troicki SRB vs [16] Pablo Cuevas URU

ATP Monte Carlo
Viktor Troicki
3
0
Pablo Cuevas [16]
6
6
Vincitore: P. CUEVAS

2. [14] Alexander Zverev GER vs [WC] Andreas Seppi ITA

ATP Monte Carlo
Alexander Zverev [14]
6
6
Andreas Seppi
1
2
Vincitore: A. ZVEREV

3. [13] Pablo Carreno Busta ESP vs Fabio Fognini ITA

ATP Monte Carlo
Pablo Carreno Busta [13]
7
6
6
Fabio Fognini
6
7
3
Vincitore: P. CARRENO BUSTA

4. [9] Tomas Berdych CZE vs [Q] Andrey Kuznetsov RUS

ATP Monte Carlo
Tomas Berdych [9]
4
6
6
Andrey Kuznetsov
6
3
4
Vincitore: T. BERDYCH






COURT DES PRINCES – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Nikoloz Basilashvili GEO vs [12] Roberto Bautista Agut ESP

ATP Monte Carlo
Nikoloz Basilashvili
6
3
5
Roberto Bautista Agut [12]
1
6
7
Vincitore: R. BAUTISTA AGUT

2. Daniel Evans GBR vs Kyle Edmund GBR

ATP Monte Carlo
Daniel Evans
5
1
Kyle Edmund
7
6
Vincitore: K. EDMUND

3. Novak Djokovic SRB / Viktor Troicki SRB vs Gilles Muller LUX / Gilles Simon FRA

ATP Monte Carlo
Novak Djokovic / Viktor Troicki
7
6
Gilles Muller / Gilles Simon
5
3
Vincitori: DJOKOVIC / TROICKI

4. [Q] Renzo Olivo ARG vs [15] Albert Ramos-Vinolas ESP

ATP Monte Carlo
Renzo Olivo
2
3
Albert Ramos-Vinolas [15]
6
6
Vincitore: A. RAMOS-VINOLAS






COURT 2 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. Bernard Tomic AUS vs Diego Schwartzman ARG

ATP Monte Carlo
Bernard Tomic
1
6
Diego Schwartzman
6
7
Vincitore: D. SCHWARTZMAN

2. [Q] Martin Klizan SVK vs Nicolas Almagro ESP

ATP Monte Carlo
Martin Klizan
6
3
1
Nicolas Almagro
4
6
6
Vincitore: N. ALMAGRO

3. Julien Benneteau FRA / Lucas Pouille FRA vs [PR] Tommy Haas GER / Treat Huey PHI

ATP Monte Carlo
Julien Benneteau / Lucas Pouille
6
4
8
Tommy Haas / Treat Huey
4
6
10
Vincitori: HAAS / HUEY






COURT 9 – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00 am)
1. [PR] Marin Cilic CRO / Philipp Petzschner GER vs Florin Mergea ROU / Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK

ATP Monte Carlo
Marin Cilic / Philipp Petzschner
4
4
Florin Mergea / Aisam-Ul-Haq Qureshi
6
6
Vincitori: MERGEA / QURESHI

2. [Q] Adrian Mannarino FRA vs [Q] Guillermo Garcia-Lopez ESP (non prima ore: 13:00)

ATP Monte Carlo
Adrian Mannarino
1
6
6
Guillermo Garcia-Lopez
6
3
4
Vincitore: A. MANNARINO

3. [WC] Grigor Dimitrov BUL / Nenad Zimonjic SRB vs Benoit Paire FRA / Edouard Roger-Vasselin FRA

ATP Monte Carlo
Grigor Dimitrov / Nenad Zimonjic
4
6
3
Benoit Paire / Edouard Roger-Vasselin
6
1
10
Vincitori: PAIRE / ROGER-VASSELIN


TAG: ,

120 commenti. Lasciane uno!

Stefan Navratil (Guest) 18-04-2017 00:31

@ amadj (#1817161)

Stiamo parlando di tennis non di cucinare la paella! Suvvia un po’ di onestà intellettuale!

120
Gabbo 18-04-2017 00:12

L’anno scorso speravo che Federer tornasse a vincere per arginare il tennis “atletico”. Praticamente nessuno ci credeva dato che Djokovic sembrava intramontabile. Per fortuna è accaduto. Finita l’era di Federer spero inizierà quella di Kyrgios per almeno un decennio così da ravvivare il tennis con colpi in via di estinzione.

119
il pallettaro (Guest) 17-04-2017 23:35

Perché la entry live non è aggiornata con i risultati di questa settimana?

118
amadj (Guest) 17-04-2017 22:11

@ Stefan Navratil (#1817119)

Definire Nadal “l’atleta” fa leggermente ridere. Lo spagnolo è in molte cose migliore dello svizzero. Se non si ha la capacità di vederlo, è un altro paio di maniche. 😉

117
Stefan Navratil (Guest) 17-04-2017 20:36

@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1817028)

Era solo una sintesi, diciamo allora: sportivo che pratica il tennis e la cui dote principalissima consiste nel coprire eggregiamente il campo. Solitamente da il meglio di se quando ha a che fare con la terra.
Che altro sa fare Carreno Busta (ma non solo lui certo)? Le smorzate, le voleè, gli attacchi in contro tempo?
Che poi che quel che sa fare (come molti altri naturamente, iberici, italiani, sudamericani e non) possa bastare a raggiungere traguardi tennistici prestigiosi (quanti Roland Garros sono stati vinti così…)io glielo auguro ma vorrei parlare di tennis e non di atletica con racchetta (cit. Gianni Clerici)…
La vittoria di Federer in Australia ha avuto una risonanza che non avrebbe avuto una vittoria di Nadal, non perchè uno sia più meritevole dell’altro ma perchè, semplificando molto, uno è il Tennis l’altro è l’Atleta e per una volta ha vinto ancora l’arte sulla “pragmaticità”, il sogno sulla materia.
E’proibito scorgerne ancora la differenza?

116
mats (Guest) 17-04-2017 19:58

Scritto da Angiolo
Il risultato era già scritto dopo i primi tre scambi. Carreno Busta è entrato in campo con una concentrazione, determinazione e costanza che a questi livelli, ed in tutti i livelli fa la differenza.
Obiettivamente c’è una differenza abissale tra la Fogna e Carreno, nei momenti chiave Carreno è sempre lucido e terribilmente efficace. Fabio vive di fiammate e follie, ed oggi gli è andata anche bene, sotto 5-6 nel secondo e 0-30 gli è entrato tutto.
Non a caso gli ultimi 5 precedenti, in varie superfici, li ha vinti sempre lo spagnolo. Che tra l’altro non è neanche in un momento di forma stellare, ma contro questo Fognini, basta e avanza.
Non fatevi ingannare da chi dice che Fogna ha più classe, più tocco, son tutte stronzate, a tennis vince chi sbaglia meno e/o che fa sbagliare di più. E tra i due c’è differenza incredibile, lo dicono i fatti, lo ha visto chi capisce di tennis. Fogno tira tutto quando tatticamente non sa più cosa fare, e devo dire a volte gli va bene, perchè comunque ha buoni fondamentali. Carreno ha vinto col minimo sfrozo, con pochi rischi, e solo 4 miracoli di Fognini hanno allungato il match al terzo.
Fabio vale la classifica che ha, se ci sta con la testa. Altrimenti può valere pure di meno, perchè da dietro, se non in giornata, può perdere quasi contro chiunque…..Busta non credo proprio

D’accordissimo con tutto quello che hai detto. Certi commenti non si possono leggere.

115
Luca Martin (Guest) 17-04-2017 19:12

Certo che il prode Andreas non ha visto palla…
Mentre d’accordo con chi dice che Fabio non arriva nemmeno alle orecchie di Carreno Busta.

114
Dreddim (Guest) 17-04-2017 19:03

Scritto da Angiolo
Il risultato era già scritto dopo i primi tre scambi. Carreno Busta è entrato in campo con una concentrazione, determinazione e costanza che a questi livelli, ed in tutti i livelli fa la differenza.
Obiettivamente c’è una differenza abissale tra la Fogna e Carreno, nei momenti chiave Carreno è sempre lucido e terribilmente efficace. Fabio vive di fiammate e follie, ed oggi gli è andata anche bene, sotto 5-6 nel secondo e 0-30 gli è entrato tutto.
Non a caso gli ultimi 5 precedenti, in varie superfici, li ha vinti sempre lo spagnolo. Che tra l’altro non è neanche in un momento di forma stellare, ma contro questo Fognini, basta e avanza.
Non fatevi ingannare da chi dice che Fogna ha più classe, più tocco, son tutte stronzate, a tennis vince chi sbaglia meno e/o che fa sbagliare di più. E tra i due c’è differenza incredibile, lo dicono i fatti, lo ha visto chi capisce di tennis. Fogno tira tutto quando tatticamente non sa più cosa fare, e devo dire a volte gli va bene, perchè comunque ha buoni fondamentali. Carreno ha vinto col minimo sfrozo, con pochi rischi, e solo 4 miracoli di Fognini hanno allungato il match al terzo.
Fabio vale la classifica che ha, se ci sta con la testa. Altrimenti può valere pure di meno, perchè da dietro, se non in giornata, può perdere quasi contro chiunque…..Busta non credo proprio

Si ma te scrivi ogni due minuti a partita in corso.. Non puoi guardartela tutta di fila e poi godere della sua sconfitta tutto in un commento/colpo solo? Quando fai all’amore con una donna sei costantemente a commentare i movimenti, la bella arcata, la posizione scomoda, il fallo di piede etc etc?

113
Angiolo (Guest) 17-04-2017 18:38

@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1817032)

Angiolo è solo un mio amico folkloristico e “mitico” per molti aspetti. Ho visto tutta la partita, ho tifato Fogna ma rispetto ed ammirazione per lo spagnolo, che purtroppo ai nostri mangia in testa.
Nei commenti bisogna essere onesti ed obiettivi

112
Mats 17-04-2017 18:23

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Stefan Navratil
Qualcuno l’ha detto più sotto: Fognini splendido gicatore da esibizione!!! Non si può giocare cosi la palla break sul 4 a 3 terzo set, per far vedere che hai la manina delicata rispetto allo zappatore iberico(cosa peraltro già evidentissima)

Mi spieghi il senso di dare dello ” zappatore” ad un gran bel giocatore come Carreno Busta ?
Offendendolo vuoi esprimere un concetto che io reputo errato ossia il giocatore NON dotato che tira di la’ ma dovresti fermarti un secondo e ricordare a te stesso cosa ha fatto lo spagnolo nel 2016-2017 prima di scrivere in termini offensivi o se non altro riduttivi solo perche’ non e’ italiano.

111
Giuseppespartano (Guest) 17-04-2017 18:16

io non capisco chi dice che lo spagnolo è insopportabile,irritante ed antipatico. perche? e allora fognini cos’è? durante le partite (come oggi) spesso dice parolacce,offende, tipico atteggiamento da classico bulletto. se non è un atteggiamento antipatico, chi manca di rispetto,chi lo dovrebbe essere?
è antipatico lo spagnolo perchè non sbaglia? magari, come sbaglia fognini? perche non fa vincere l’italiano? che deve fare,si deve “scansare”? mica sta giocando contro un bambino.
lo spagnolo è stato più paziente, più “umile” e “generoso” di fognini. alla fine la partita l’ha vinta meritatamente. paradossalmente l’avrebbe potuta vincere anche nel secondo set, sul 6-5 con servizio a disposizione. è stato bravo fognini ad allungare la partita al terzo set. ma la perdita del secondo set , a carreno busta,poteva tagliare le gambe moralmente e magari crollare. invece ci ha creduto sempre. è da apprezzare questa caparbietà e determinazione. come anche da ammirare come è riuscito a resettare dalla mente, appunto l’esito del secondo set e a non mollare mai. è stato bravissimo lo spagnolo a non mollare mai.

110
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 17-04-2017 18:11

Scritto da Koko
Bisogna ammettere che Carreno Busta si è Ferrerizzato. Mi pare che abbia anche uno sponsor vinicolo (in realtà è un orologiaio) di David e non vorrei che dietro le Quinte ci sia anche Piles! Con gente così solida e ripetitiva Fognini soffre da sempre.

E continuera’ a soffrire e a perderci….garantito …. al limone 🙂

109
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 17-04-2017 18:09

@ Angiolo (#1816991)

Scritto da Angiolo
Il risultato era già scritto dopo i primi tre scambi. Carreno Busta è entrato in campo con una concentrazione, determinazione e costanza che a questi livelli, ed in tutti i livelli fa la differenza.
Obiettivamente c’è una differenza abissale tra la Fogna e Carreno, nei momenti chiave Carreno è sempre lucido e terribilmente efficace. Fabio vive di fiammate e follie, ed oggi gli è andata anche bene, sotto 5-6 nel secondo e 0-30 gli è entrato tutto.
Non a caso gli ultimi 5 precedenti, in varie superfici, li ha vinti sempre lo spagnolo. Che tra l’altro non è neanche in un momento di forma stellare, ma contro questo Fognini, basta e avanza.
Non fatevi ingannare da chi dice che Fogna ha più classe, più tocco, son tutte stronzate, a tennis vince chi sbaglia meno e/o che fa sbagliare di più. E tra i due c’è differenza incredibile, lo dicono i fatti, lo ha visto chi capisce di tennis. Fogno tira tutto quando tatticamente non sa più cosa fare, e devo dire a volte gli va bene, perchè comunque ha buoni fondamentali. Carreno ha vinto col minimo sfrozo, con pochi rischi, e solo 4 miracoli di Fognini hanno allungato il match al terzo.
Fabio vale la classifica che ha, se ci sta con la testa. Altrimenti può valere pure di meno, perchè da dietro, se non in giornata, può perdere quasi contro chiunque…..Busta non credo proprio

Hai capito l ‘ Angiolo ( mio nonno si chiamava cosi ) ?
Gran bel post , non cambierei una , di quello che hai scritto , bravo 🙂

108
Luigi44 (Guest) 17-04-2017 18:06

@ Angiolo (#1816991)

Bravo!! Ottima analisi, obiettiva, realistica, finalmente leggo un commento mentalmente onesto!

107
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 17-04-2017 18:06

Scritto da Stefan Navratil
Qualcuno l’ha detto più sotto: Fognini splendido gicatore da esibizione!!! Non si può giocare cosi la palla break sul 4 a 3 terzo set, per far vedere che hai la manina delicata rispetto allo zappatore iberico(cosa peraltro già evidentissima)

Mi spieghi il senso di dare dello ” zappatore” ad un gran bel giocatore come Carreno Busta ?
Offendendolo vuoi esprimere un concetto che io reputo errato ossia il giocatore NON dotato che tira di la’ ma dovresti fermarti un secondo e ricordare a te stesso cosa ha fatto lo spagnolo nel 2016-2017 prima di scrivere in termini offensivi o se non altro riduttivi solo perche’ non e’ italiano.

106
Emanuele 17-04-2017 17:42

Niente, oramai Berdych facilmente non fa più niente

105
superpeppe (Guest) 17-04-2017 17:20

Scritto da Koko
Fognini deve salire sul piano atletico se vuole combinare qualcosa a Parigi. Nel terzo set semplicemente non ne aveva più!

Ce da dire che fognini era reduce da degli accachi fisici. Probabilmente non si è potuto allenare tanto questi giorni

104
tifoitaliani (Guest) 17-04-2017 17:10

Scritto da Stefan Navratil
Qualcuno l’ha detto più sotto: Fognini splendido gicatore da esibizione!!! Non si può giocare cosi la palla break sul 4 a 3 terzo set, per far vedere che hai la manina delicata rispetto allo zappatore iberico(cosa peraltro già evidentissima)

Infatti per due volte, punti importanti, ha appoggiato a smorzata quando poteva tranquillamente piazzarla in campo, e Carreno ha ringraziato e da solido giocatore si è venuto a prendere il punto.

103
Angiolo (Guest) 17-04-2017 17:10

Il risultato era già scritto dopo i primi tre scambi. Carreno Busta è entrato in campo con una concentrazione, determinazione e costanza che a questi livelli, ed in tutti i livelli fa la differenza.
Obiettivamente c’è una differenza abissale tra la Fogna e Carreno, nei momenti chiave Carreno è sempre lucido e terribilmente efficace. Fabio vive di fiammate e follie, ed oggi gli è andata anche bene, sotto 5-6 nel secondo e 0-30 gli è entrato tutto.

Non a caso gli ultimi 5 precedenti, in varie superfici, li ha vinti sempre lo spagnolo. Che tra l’altro non è neanche in un momento di forma stellare, ma contro questo Fognini, basta e avanza.

Non fatevi ingannare da chi dice che Fogna ha più classe, più tocco, son tutte stronzate, a tennis vince chi sbaglia meno e/o che fa sbagliare di più. E tra i due c’è differenza incredibile, lo dicono i fatti, lo ha visto chi capisce di tennis. Fogno tira tutto quando tatticamente non sa più cosa fare, e devo dire a volte gli va bene, perchè comunque ha buoni fondamentali. Carreno ha vinto col minimo sfrozo, con pochi rischi, e solo 4 miracoli di Fognini hanno allungato il match al terzo.

Fabio vale la classifica che ha, se ci sta con la testa. Altrimenti può valere pure di meno, perchè da dietro, se non in giornata, può perdere quasi contro chiunque…..Busta non credo proprio

102
mats (Guest) 17-04-2017 17:05

Scritto da Roberto
Perso, ma è stato un buon Fognini..la partita se l’è presa Carreno con quel numero sulla palla break sul 4-3…
Sfortuna nel sorteggio, nn so con quanti giocatori del main draw avrebbe perso questo Fognini

mannaggia la solita sfortunaccia, beccare proprio l’unico che poteva batterlo 😆

101