Davis Cup 2017 Copertina, Davis/FedCup

Belgio batte Italia, lo sapevamo già. I voti degli azzurri

11/04/2017 08:00 43 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981
Paolo Lorenzi classe 1981

È andata come tutti sospettavamo dopo la notizia del forfait di Fabio Fognini alla vigilia: troppo forti i nostri avversari (non è solo una questione di classifica…), superficie non favorevole e appunto, la nostra punta di diamante e giocatore più in forma a casa. Il punteggio alla fine recita un 3-2 ma poteva essere ben più rotondo, soprattutto dopo i primi due singolari. Passiamo adesso ai voti dei nostri giocatori e del nostro capitano Barazzutti.

Paolo Lorenzi: voto 4.5. Un set chiamato illusione nella prima partita del weekend contro Darcis, colui che doveva rappresentare l’incognita belga a causa dello stop cui era stato costretto. Il giocatore locale invece ha ricominciato esattamente dove aveva lasciato, mettendo in mostra un tennis solido cui il nostro buon Paolino non ha potuto e saputo rispondere. Nel match decisivo contro il numero 1 belga Goffin ha raccolto ben poco, in una partita che ha messo in mostra tutta la differenza fra i due tennisti in campo: altra categoria il belga, soprattutto sul veloce indoor. Il record di Lorenzi in Davis non è impressionante ma non era di certo Charleroi il luogo ideale in cui migliorare il suo rapporto vittorie/sconfitte. Paolino è sempre esempio di abnegazione ma a certi livelli, purtroppo, solo l’impegno e la dedizione alla fatica non possono bastare.

Andreas Seppi: voto 5.5. Il secondo singolare del primo giorno lo ha visto cedere le armi lottando (soprattutto nel primo set) al più quotato Goffin, vera stella del week end. Peccato, perché credendoci un po’ di più, il miglior Seppi, avrebbe potuto mettere maggiormente in difficoltà il tennista avversario, che non va dimenticato è già stato capace di issarsi fino alla top10. Insieme a Bolelli ci ha regalato in doppio il punto della speranza, rischiando contro Bemelmans/de Loore, salvando un match point e chiudendo con molta fatica al tie break decisivo. Il doppio rappresentava il punto più probabile degli italiani e alla fine, è stato importante portarlo a casa. L’attuale Seppi è ancora al 70%: non possiamo che sperare che il resto della stagione lo veda nuovamente protagonista e nel pieno della sua condizione.

Simone Bolelli: voto 6. Considerando il rientro dall’ennesimo infortunio, Simone a Charleroi ha messo in mostra diversi aspetti positivi: la resistenza, arrivando (e vincendo) al quinto set, un tennis ritrovato e la voglia di lottare. L’Italtennis ha bisogno di Boelli, l’augurio è che Simone possa risalire prontamente in classifica, per l’ennesima volta, in posizioni che maggiormente competono al suo talento.

Alessandro Giannessi: voto 6.5. Esordio positivo e vincente per il Gianna, gettato nella mischia a risultato compromesso contro il belga de Loore. Esperienza, ad alti livelli, quella di cui il tennista spezzino necessita, per continuare la sua scalata in classifica, tesoro prezioso da mettere al sicuro e da sfruttare nei prossimi, decisivi (per la top100) appuntamenti del circuito. Bravo!

Corrado Barazzutti: voto 4. Tutte mosse previste, con i tifosi italiani, solitamente tutti coach sulla carta, che avrebbero potuto stilare la formazione effettivamente poi fatta scendere in campo dal nostro capitano non giocatore. Mai un colpo di coda, mai una giocata a sorpresa, ma sempre e solo scelte dettate perlopiù dalla classifica. Bolelli contro Darcis sarebbe stato un azzardo: ma Lorenzi era una scelta più allettante? Quando si dice le idee al potere…


Alessandro Orecchio


TAG: ,

43 commenti. Lasciane uno!

luigi (Guest) 11-04-2017 23:17

Claudio Panatta nel 1989 era improponibile in Davis,ma fare giocare narducci al posto di Canè contro le riserve svedesi fu un azzardo che rischiò di farci retrocedere perché Canè giustamente rifiutò la convocazione successiva,sempre in Svezia inspiegabile non schierare Cancellotti nel 1986 proprio per spazio al fratello di Adriano Panatta anche se gli avversari erano Wilander Nystrom ed Edberg

43
Fabri (Guest) 11-04-2017 16:23

Condivido un rilievo importante dell’articolo: far giocare Lorenzi sul tappeto indoor significava rinunciare a 2 punti in partenza. Bolelli, invece, aveva e ha le potenzialità per battere Darcis su tale superficie. Tanto valeva rischiare, anzichè compiere una scelta da ragioniere inserendo Lorenzi.

42
Sottile 11-04-2017 15:19

Stavolta concordo in pieno con le pagelle di Orecchio. Forse un mezzo punto in meno a Seppi….

41
Fabiofogna 11-04-2017 14:00

@ LuchinoVisconti (#1811152)

Il Seppi visto sia in singolare che in doppio avrebbe perso in 3 rapidi set!!

40
pallettaro (Guest) 11-04-2017 13:56

@ enzo680 (#1811147)

Vero, ma Barazzutti chi poteva mettere?
Fabbiano? Vanni (che avrei comunque convocato)? Cecchinato?
Narducci venne convocato quando era ampiamente nei 100, l’anno prima vinse il suo primo ed unico torneo atp contro Claudio Panatta che in quella sfida Davis che citi non potè presenziare in quanto in procinto di ritirarsi.
Panatta: Panatta che vuoi che ti dica. Mi basta citare la scelta di schierare in singolare Nargiso in Austria-Italia, secondo turno dell’ edizione ’90 a Vienna (0-5, Nargiso rimediò sette game).
State parlando di aria fritta.

39
Ciozz 4.4 (Guest) 11-04-2017 13:45

Scritto da Reax
@ Ciozz 4.4 (#1810977)
Ma come si fa a criticare il voto a Lorenzi?!?! Il campo ha detto “1 set vinto su 7 e due partite di singolare perse su due”. Bisogna valutare il week end in Belgio non la forza di volontà di Paolo: doveva forse dargli 7 per l’impegno??? Suvvia…

Non ho scritto di dargli 7 ma 5.5 ..sotto la sufficienza.. il 4.5 nun se po’ guardà.. sono tanti quelli che la pnsano come me a leggere tutti i post.

38
pallettaro (Guest) 11-04-2017 13:43

@ LuchinoVisconti (#1811152)

Quanto a Lorenzi permettimi di autocitarmi, non certo per vanto, ma per dimostrarti che non mi hai letto:

“Nemmeno il ranking è un parametro affidabile per Lorenzi, perché la sua classifica, meritata, è bugiarda in termini di valore assoluto. Soprattutto in Davis dove tutto si spariglia.
Occorre anche tenere presente che Lorenzi indoor e su campi veloci, non può valere la sua attuale classifica.”

Quindi non difendo per niente Lorenzi, dico solo che, in base ai suoi mezzi, modesti, ottiene spesso risultati modesti nel momento in cui si presentano prove dure o di livello (Davis, Slam).

Quanto a Fognini lo conosco troppo bene da tanti anni per attendermi conferme. Troppo imprevedibile il suo rendimento in generale figurarsi indoor dove ha sempre ottenuto meno . Sulla base dei successi recenti ottenuti o della situazione famigliare si potevano presentare 2 Fognini: il Fognini solido ed in palla o il Fognini sazio. Propendo per la seconda e data assodata la sconfitta con Goffin sono certo che avrebbe perso anche con Darcis. Così come perse da Oleksandr Nedovjesov.
Ma non ho certezze, intendiamoci.

37
Giuseppespartano (Guest) 11-04-2017 13:37

Con questa superficie e con questo goffin,anche con fognini,partivamo sempre sfavoriti.
Qualche possibilità in più ovviamente ci sarebbe stata.

36
LuchinoVisconti (Guest) 11-04-2017 12:56

Scritto da pallettaro
@ pinkfloyd (#1811057)
Condivido.
Leggevo nei giorni scorsi di fantomatici tennisti da convocare.
Il punto è che avremmo perso anche con Fognini.

Che avremmo perso anche Fognini è tutto da dimostrare, e lo dici tu solo per difendere la prova nulla, come al solito in Davis, di Lorenzi.
Ammessi (e non concessi) i due punti di Goffin, contro Darcis avrebbero potuto vincere sia Fognini che Seppi, e con il punto del doppio fanno 3: certo non sicuro, ma altamente probabile!

35
enzo680 (Guest) 11-04-2017 12:51

@ pallettaro (#1811027)

si ma panatta metteva dentro i narducci e contro i top ten
insomma le provava tutte
fare il ct alla barazzutti son buoni tutti

34
Tony71 (Guest) 11-04-2017 12:49

Non insultare il grande Paolo uomo vero che ci mette sempre le palle porta rispetto

33
Ken_Rosewall 11-04-2017 12:14

Scritto da franzino60
non voglio difendere Barazzutti che comunque naviga tra il 5 e il 6.
Dare un voto più basso perchè non ha fatto giocare giocatori meno forti di quelli scesi in campo non mi sembra un colpo di genio
E come se il Milan per sorprendere il Barcellona facesse giocare la primavera
A questo punto…in campo il mitico Becuzzi….così gli avversari veramente sono “sorpresi”

32
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 11-04-2017 11:50

Scritto da pallettaro
@ pinkfloyd (#1811057)
Condivido.
Leggevo nei giorni scorsi di fantomatici tennisti da convocare.
Il punto è che avremmo perso anche con Fognini.

Tutto vero
Poi diciamo che facciamo fatica a vedere il senso della convocazione di giannessi ( che non e’ un doppista e non giocatore da veloce ) e del fatto di aver mandato allo sbaraglio Lorenzi ma alternative ( a parte provare un bolelli provato la domenica ) non ce n erano.

31
LuchinoVisconti (Guest) 11-04-2017 11:46

Siamo ancora all’annosa discussione se i voti vanno dati secondo le aspettative o secondo la qualità del tennis dimostrato?
Soltanto la seconda via è praticabile, altrimenti se io avessi giocato contro Goffin e fossi riuscito a fare un 15 avrei meritato 10? Non siamo ridicoli!
Quindi i miei voti per la qualità di gioco e la capacità espressa, che stranamente :mrgreen: non si discostano di molto da quelli dell’articolo, sono:
Bolelli: 6
Seppi: 5.5
Lorenzi: 4.5
Barazzutti: 4 (convocare Lorenzi è da suicidio)
Giannessi: Non Classificabile (la sua partita non contava nulla)

30
franzino60 (Guest) 11-04-2017 11:37

non voglio difendere Barazzutti che comunque naviga tra il 5 e il 6.
Dare un voto più basso perchè non ha fatto giocare giocatori meno forti di quelli scesi in campo non mi sembra un colpo di genio
E come se il Milan per sorprendere il Barcellona facesse giocare la primavera
A questo punto…in campo il mitico Becuzzi….così gli avversari veramente sono “sorpresi”

29
Giuseppespartano (Guest) 11-04-2017 11:32

Comunque il sorteggio degli spareggi è
Olanda- rep. Ceca
Svizzera-Bielorussia
Colombia-Croazia
Kazakistan- Argentina
Portogallo-Germania
Giappone -Brasile
Ungheria -Russia
Canada -India

Le nazioni scritte per prima,giocano in casa.
L’Italia è in un certo senso interessata alle partite di:Svizzera,Croazia, Argentina, rep. Ceca . Per essere testa di serie eventualmente nel sorteggio per l’anno prossimo.
Ma devono perdere almeno 2 di queste 4 nazioni.
È difficile che questo accada. Dipenderà ovviamente da chi giocherà in tutte queste nazioni. Ma comunque la svizzera gioca in casa contro la Bielorussia. Anche senza federer e wawrinka, è favorita.
Croazia, rep. Ceca e Argentina giocano fuori casa. Forse l’Argentina e la Cechia hanno il compito più complicato. Ma ribadisco,dipende chi giocherà.

28
pallettaro (Guest) 11-04-2017 11:30

@ pinkfloyd (#1811057)

Condivido.
Leggevo nei giorni scorsi di fantomatici tennisti da convocare.
Il punto è che avremmo perso anche con Fognini.

27
pinkfloyd 11-04-2017 11:24

Io darei un 8 a Goffin perché ha lasciato le briciole ai nostri e ha fatto “semplicemente” il suo dovere (e mi mantengo basso proprio per questo).
E un 8 anche a Darcis perché non era nemmeno scontato il suo punto ma l’ha ottenuto, seppure su questa superficie era più avvantaggiato rispetto a Lorenzi.

I voti per i nostri non sono facili da dare, ci sono tante variabili.
Vedendoli perdere così nettamente da Goffin, sarebbe più facile dargli un S.V. anche se poi c’è la “scusante” dell’avversario nettamente più forte e a suo agio su questa superficie (ma direi anche in generale).

Italia nettamente bocciata (tranne il doppio vinto all’ultimo punto e l’inutile punto di Giannessi) ma non ha nessun senso infierire in questa occasione, anche perché, tranne miracoli di stampo pasquale, era davvero dura.

Siamo troppo legati al rosso, inutile stare lì a discutere.
Anche con Fognini avremmo potuto poco, soprattutto con un Goffin così “naturalmente” impeccabile.

Poi si possono aprire mille altre discussioni di contorno ma, per ora, forse non ne vale nemmeno la pena.

26
cisco (Guest) 11-04-2017 11:17

Secondo me ormai barazzuti é al capolinea. Ma ci rendiamo conto che il tennis italiano è arrivato? Nn ci sono ricambi pronti tanto valeva sperimentare nel tentativo di ricreare un gruppo. E nel femminile poi ancora peggio

25
isa (Guest) 11-04-2017 11:10

Concordo con tutti i voti; dare 4,5 a Lorenzi significa avere stima di lui e aspettarsi un turno di servizio sul 5-4 nel 4° giocato in modo ben diverso.
Chi gli avrebbe dato un 6 significa che lo considera un perdente senza speranza a questi livelli…se così fosse non doveva neanche entrare in campo e sperare in Giannessi o Bolelli.

24
pallettaro (Guest) 11-04-2017 10:56

@ Gabriele da Ragusa (#1810990)

Anche no. Il suo livello è quello. Ha meno armi di Darcis, una palla che viaggia di meno, un servizio inferiore.
Il punto vero è:
Potevamo rinunciare al nostro numero 1? Questo è il punto.

23
pallettaro (Guest) 11-04-2017 10:54

@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1811008)

L’errore di Barazzutti non è tanto la gestione contro il Belgio, ma quello di non aver aggregato man mano giocatori diversi.
Soprattutto, si è visto, che non si ha a disposizione abbastanza giocatori per i campi veloci.
Andava coinvolto di più Vanni. In Belgio era più utili Vanni di Giannessi. Detto questo che fai?
Ho letto di Camporese, gente che cita Camporese. Cioè Panatta faceva scelte coraggiose rispetto a Barazza. Vero.
Ma noi abbiamo un Camporese? A volte trasecolo.

22
Reax (Guest) 11-04-2017 10:54

@ Ciozz 4.4 (#1810977)

Ma come si fa a criticare il voto a Lorenzi?!?! Il campo ha detto “1 set vinto su 7 e due partite di singolare perse su due”. Bisogna valutare il week end in Belgio non la forza di volontà di Paolo: doveva forse dargli 7 per l’impegno??? Suvvia…

21
pallettaro (Guest) 11-04-2017 10:49

@ tifoitaliani (#1811004)

Nemmeno il ranking è un parametro affidabile per Lorenzi, perché la sua classifica, meritata, è bugiarda in termini di valore assoluto. Soprattutto in Davis dove tutto si spariglia.
Occorre anche tenere presente che Lorenzi indoor e su campi veloci, non può valere la sua attuale classifica. Allo stesso tempo Darcis, in determinate condizioni, è un signore giocatore, discontinuo, svogliato, ma se ben spronato è temibilissimo.
Chi ha scritto che Darcis è un tennista modesto non capisce nulla di tennis. E’ un tennista poco professionale, non sempre si impegna a dovere, non sempre si allena, insomma ha le sue pecche, ma se gli rompi le balle inizia a giocare.

E’ quindi assolutamente assurdo pretendere di più da Lorenzi anche se, quando si perdono 2 partite su 2, la sufficienza non ha un senso logico. Vada per un bel 5,5.

Tuttavia non ho visto nelle nostre file grossa scelta.
Non siamo la Francia. Non abbiamo scelte che si possano fare in base alla superficie. Non abbiamo Tsonga, Gasquet, Chardy, Paire, Simon, Monfils…

Abbiamo Fognini: rotto.
Abbiamo Bolelli: tutto rotto e fuori condizione.
Abbiamo Seppi: fuori dai suoi anni migliori.
Abbiamo Cecchinato: Indoor e sul rapido non mi pare possibile farlo giocare.
Abbiamo Giannessi: non lo avrei nemmeno convocato.
Abbiamo Fabbiano: gioca bene sul veloce, ma molto meno bene indoor, era possibile schierarlo? Al posto di Lorenzi. sarebbe apparso clamoroso.
Abbiamo Vanni. Ecco Vanni andava almeno convocato. Ma dare troppe colpe a Barazzutti mi pare da infami. La colpa è di tutti.

20
winter18 (Guest) 11-04-2017 10:44

Orecchio n.g. per manifesta incompetenza.

19
Elio 11-04-2017 10:41

Mi sembra ingeneroso il voto per Lorenzi ❗ 💡

18
Alb4647 11-04-2017 10:32

Anche per me Orecchio non ha ne occhi ne orecchie. 4,5 a Lorenzi è fuori dal mondo.

17
borg (Guest) 11-04-2017 10:28

su veloce indoor, io avrei fatto giocare berrettini. e che cavolo! era tecnicamente convocabile?

16
pier (Guest) 11-04-2017 10:28

A riguardo le votazioni, mi esprimo con :

6 a Lorenzi…ha fatto il massimo
3 a Barazzuti – sulla carta eravamo perdenti;perche’ non cercare un qualcosa di diverso (Giannessi da subito x esempio)
Sguardo perso in panchina,da boxer ” suonato !!!

15
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 11-04-2017 10:20

Orecchio un po’ cattivello ma in parte condivisibile la bocciatura al Barazza , io avrei dato i seguenti voti :
Barazza 5 – scontato e banale
Lorenzi 5 – 1 set vinto su 7 giocati
Seppi 6 – non gli si poteva chiedere di battere Goffin
Bolelli 6.5 – ha fatto il suo
Giannessi – 6.5 buon esordio ma a risultato acquisito senza pressione alcuna.

14
Luca Napoli 11-04-2017 10:19

Lorenzi 5,5
Seppi 6
Bolelli 7
Giannessi 6,5
Barazzutti 5

13
tifoitaliani (Guest) 11-04-2017 10:10

Assolutamente assurdo il 4.5 a Lorenzi. Il voto deve essere rapportato a come si è espresso rispetto alle sue capacità medie, rappresentate dal ranking. Io l’ho visto molto bene contro Goffin, anche se il belga sul veloce è di un’altra categoria

12
FabIo Fichera (Guest) 11-04-2017 10:04

Il voto corretto sarebbe stato un 6. Barazzutti 4.

11
christaldo 11-04-2017 09:40

di solito non commento ma 4.5 a Lorenzi non si può leggere…ma dai…Orecchio dare i voti non è il tuo mestiere….

10
Gabriele da Ragusa 11-04-2017 09:16

Finalmente voti realistici anche se negativi. Con tutto il rispett del mondo ma nn se ne poteva piu dei soliti voti sopra la sufficienza a Lorenzi solo per sto impegno, abnegazione, spirtito di sacrificio quasi fosse un missionario, un eremita. Che diamine, va ammirato x tt quello he fa ma se gioca male e dimostra di avere limiti evidenti a certi livelli, gli vanno dati i 4 cm a tutti gli altri. Non e’che ci deve essere sempre la scusante Lorenzi!

9
nino88 (Guest) 11-04-2017 09:14

Lorenzi 5 ha perso male contro Goffin e ci può stare, mi aspettavo portasse a casa il punto il primo giorno
Seppi 5 Male in singolare (voto 4), sufficiente in doppio (6)
Bolelli – Seppi 7 l’hanno portata a casa al quinto set lottando e soffrendo
Giannessi 7 Vince a giochi già fatti ma comunque ottimo test per lui per scogliere il ghiaccio

8
Giorgio (Guest) 11-04-2017 09:01

che votacci!! proprio cattivo!!!!!
io darei un 5 al 6 per l’impegno a Paolo, un 6 ad Andreas per l’impegno ed il punto del doppio, un 7 al Bole e a Giannessi sperando che entrino tutte e due nei 100 e ci rimangano almeno per un po’ ed un 5 al capitano che effettivamente non ha osato far niente di diverso dallo scontato! è strano, in Italia obsiamo troppo buoni permissivi e ottimisti, o siamo troppo cattivi e negativi, mai una giusta via di mezzo! buona giornata di tennis a tutti

7
Shun (Guest) 11-04-2017 09:00

@ Ciozz 4.4 (#1810977)
No voto giusto. Anche altri ci mettono il cuore ma vengono massacrati. Da numero 1 italico ha vinto un set in due partite. Meno di tutti .

6
Ciozz 4.4 (Guest) 11-04-2017 08:45

Buuuuuuuu Lorenzi non merita 4.5 vergona!! almeno 5.5 ci ha messo il cuore come sempre.
Barazza 4: sono d’accordo!! Imbarazzutti

5
Lollo99 11-04-2017 08:28

Che strano non mi trovo d’accordo con queste pagelle…

4
il pallettaro (Guest) 11-04-2017 08:25

Seppi merita la sufficienza il suo lo ha fatto.. bolelli 6.5 lorenzi un voto più alto

3
marvar (Guest) 11-04-2017 08:25

Lorenzo inadeguato a questi livelli

2
tennisaddicted (Guest) 11-04-2017 08:06

Ha ragione Orecchio: Barazzutti non ha idee. Non poteva convocare Panatta? 😆

1