Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Barletta: I risultati con il live dettagliato della seconda giornata. Fabiano, Donati, Cecchinato e Napolitano al secondo turno

11/04/2017 15:00 192 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989
Thomas Fabbiano classe 1989

La seconda giornata del challenger Atp “Città della Disfida” parte nel segno del tricolore. Quattro sono, infatti, i tennisti italiani che accedono al secondo turno. Bene il pugliese Thomas Fabiano che supera in due set (63, 62) lo spagnolo Jordi Samper-Montana al termine di un match mai in discussione. Ancora più netto il successo di marco Cecchinato che concede solo un game al tedesco Jeremy Jahn (60, 61).

Molto combattuti i due derby italiani. Nel primo la spunta Matteo Donati sul pugliese Andrea Pellegrino in tre set (63, 26, 63). Nonostante il tifo di casa, Pellegrino non riesce ad essere costante nel suo rendimento, mentre Donati dà segnali importanti di ripresa dopo il lungo infortunio, che lo ha tenuto fermo ai box. Circa tre ore, invece, dura l’altro derby con Stefano Napolitano che supera in rimonta Stefano Travaglia in tre set, gli ultimi due vinti al tie break (46, 76, 76). La quinta partita della mattinata vede trionfare il belga Arthur De Greef (testa di serie numero 5 del seeding) sul francese Constant Lestienne in due set (64, 62).

C’era grande attesa per i due nomi inseriti nella Top 100, quelli di Gastao Elias e Aljiaz Bedene, e il portoghese e il britannico non hanno deluso le attese nel primo turno del Main Draw del Challenger Atp Città della Disfida, giunto dalla diciottesima edizione. Elias ha superato non senza difficoltà il 21enne romano in tre set: dopo aver ceduto per 4-6 il primo parziale a una delle quattro Wild Card assegnate dall’organizzazione affidata alla Wave Productions, il classe 1990 portoghese ha innestato il turno nel secondo set, chiuso sul 6-3, e ha portato a casa il pass per il secondo turno con il 6-4 del terzo parziale.

Per Berrettini, un’eliminazione con onore, ad attestare un percorso di crescita in pieno corso.
Vittoria in tre set anche per Bedene, numero 93 nel ranking Atp: contrapposto all’argentino Marco Trungelliti, il due volte vincitore del Challenger barlettano (2011 e 2012) si è portato avanti per 4-6 nel primo set, salvo accusare un calo nel secondo parziale, conquistato da Trungelliti (75). Decisivo il break nel cuore del terzo set, chiuso sul 4-6 e valso il passaggio del turno, con la sfida a Matteo Donati in calendario. Eliminazione per l’italiano Lorenzo Sonego, sorpresa della scorsa edizione: il classe 1995 torinese ha passato la mano al terzo set contro il tedesco Maximilian Marterer (36, 64, 16). Marterer sfiderà nel turno successivo l’altro azzurro Thomas Fabbiano, oggi vittorioso su Samper-Montana: “E’ stato un primo turno non semplice, ma sono soddisfatto per la mia prestazione -ha ammesso il 28enne pugliese, di San Giorgio Jonico (Taranto)- sono reduce dalla trasferta in Cina, ma fisicamente sto bene. Questo è un torneo di ottimo livello, a Barletta si vive un bel tennis e qui mi trovo a mio agio. Non ha mai vinto un italiano? Chissà, magari potrebbe essere l’anno buono”.

Ma il torneo organizzato dal direttore tecnico Vincenzo Ormas e dalla Wave Productions non è solo campo: a latere, tante le componenti che stanno conquistando l’attenzione del nutrito pubblico che di ora in ora affolla la struttura del Circolo Tennis “Hugo Simmen” di Barletta. Questo pomeriggio è stato tempo di dare spazio ai buongustai, con il primo Challenger “Open pizza”. Otto i pizzaioli in gara per il trofeo organizzato da Selezione Casillo.



ITA Challenger Barletta CH | Terra | e43.000 – 1° Turno


Campo Centrale – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [WC] Andrea Pellegrino ITA vs [WC] Matteo Donati ITA

CH Barletta
Andrea Pellegrino
3
6
3
Matteo Donati
6
2
6
Vincitore: M. DONATI

2. Thomas Fabbiano ITA vs Jordi Samper-Montana ESP

CH Barletta
Thomas Fabbiano
6
6
Jordi Samper-Montana
3
2
Vincitore: T. FABBIANO

3. [1] Gastao Elias POR vs [WC] Matteo Berrettini ITA (non prima ore: 13:00)

CH Barletta
Gastao Elias [1]
4
6
6
Matteo Berrettini
6
3
4
Vincitore: G. ELIAS

4. [8] Elias Ymer SWE vs [WC] Lukas Rosol CZE

CH Barletta
Elias Ymer [8]
3
4
Lukas Rosol
6
6
Vincitore: L. ROSOL

5. [4] Alessandro Motti ITA / Joran Vliegen BEL vs Thomas Fabbiano ITA / Stefano Travaglia ITA (non prima ore: 16:30)

CH Barletta
Alessandro Motti / Joran Vliegen [4]
6
3
9
Thomas Fabbiano / Stefano Travaglia
4
6
11
Vincitori: FABBIANO / TRAVAGLIA






Campo 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Marco Cecchinato ITA vs [Q] Jeremy Jahn GER

CH Barletta
Marco Cecchinato
6
6
Jeremy Jahn
0
1
Vincitore: M. CECCHINATO

2. Constant Lestienne FRA vs [5] Arthur De Greef BEL

CH Barletta
Constant Lestienne
4
2
Arthur De Greef [5]
6
6
Vincitore: A. DE GREEF

3. Marco Trungelliti ARG vs [2] Aljaz Bedene GBR (non prima ore: 13:00)

CH Barletta
Marco Trungelliti
4
7
4
Aljaz Bedene [2]
6
5
6
Vincitore: A. BEDENE

4. Riccardo Bellotti ITA vs [4] Alessandro Giannessi ITA

CH Barletta
Riccardo Bellotti
3
3
Alessandro Giannessi [4]
6
6
Vincitore: A. GIANNESSI

5. [WC] Gianluca Mager ITA / Lorenzo Sonego ITA vs Enrique Lopez-Perez ESP / Marco Trungelliti ARG (non prima ore: 16:30)

CH Barletta
Gianluca Mager / Lorenzo Sonego
6
6
5
Enrique Lopez-Perez / Marco Trungelliti
4
7
10
Vincitori: LOPEZ-PEREZ / TRUNGELLITI






Campo 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [Q] Stefano Travaglia ITA vs Stefano Napolitano ITA

CH Barletta
Stefano Travaglia
6
6
6
Stefano Napolitano
4
7
7
Vincitore: S. NAPOLITANO

2. [Q] Lorenzo Sonego ITA vs [7] Maximilian Marterer GER

CH Barletta
Lorenzo Sonego
3
6
1
Maximilian Marterer [7]
6
4
6
Vincitore: M. MARTERER

3. Enrique Lopez-Perez ESP vs Pedro Sousa POR (non prima ore: 13:00)

CH Barletta
Enrique Lopez-Perez
6
4
7
Pedro Sousa
1
6
5
Vincitore: E. LOPEZ-PEREZ

4. Nikola Milojevic SRB vs Tristan Lamasine FRA

CH Barletta
Nikola Milojevic
7
6
Tristan Lamasine
5
1
Vincitore: N. MILOJEVIC

5. [6/SE] Jozef Kovalik SVK vs [Q] Filip Krajinovic SRB (non prima ore: 16:00)

CH Barletta
Jozef Kovalik [6]
1
1
Filip Krajinovic
6
6
Vincitore: F. KRAJINOVIC




TAG: ,

192 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 12-04-2017 08:20

Scritto da Figologo

Scritto da Nevskij

Scritto da Koko
Il confronto impietoso con un tipico Spagnolo dimostra la poca competitività di Fabbiano su terra. Molti dei suoi colpi su cemento sfonderebbero al primo impatto mentre su terra deve mettere in fila tre colpacci in dritto ad uscire vicino alla riga per aprirsi un minimo il campo. L’altro gli alza topponi lunghi e nella durata dello scambio ha un vantaggio statistico automatico.

63 62, pensa se non aveva il vantaggio statistico automatico…

Te l’ho detto che Koko non è più credibile.

Era uno Spagnolo modesto che non ha retto alla distanza da questo ricavi la poca credibilità su quello che si è visto all’inizio in campo o dei motivi tecnici della preferenza di Fabbiano per il cedimento? Un vero scienziato non arriverebbe a valutare la credibilità basandosi sul cedimento di un Samper Montana!

192
Tifoso degli italiani (Guest) 12-04-2017 08:10

Redazione, Fabbiano è scritto con 2 “B”, come correttamente avete messo nella didascalia sotto la foto..n

191
Marcus91 12-04-2017 00:36

Scritto da pibla
Gente che continua a tranciare giudizi a partite ancora in corso e viene puntualmente smentita…non impareranno mai…livello medio dei commenti bassissimo sotto questo articolo.
In quanto a Donati, era praticamente al primo match dell’anno e più o meno al secondo terzo degli ultimi sei mesi, ma cosa pretendevate, è chiaro che deve crescere, speriamo almeno sia guarito dall’infortunio; per chi se lo fosse scordato rimane sempre quello tra i nostri giovani che ha ottenuto i migliori risultati e quello complessivamente più completo, speriamo solo che il fisico regga e venga gestito bene…

Quoto, soprattutto la parte su Donati

190
Marcus91 12-04-2017 00:35

Scritto da nere

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

mah io questi limiti così strutturali proprio non li vedo in un giocatore che da novembre ad oggi ha guadagnato oltre 300 posti atp (533 atp a novembre 225 oggi), è vicino al suo best ranking e soprattutto, se il fisico glielo permette, è uno che sicuramente entrerà nei 100 atp. citare una partita di due anni fa e oggi (anche perchè due anni per un tennista in crescita sono un eternità) mi sembra un po’ poco per giustificare la teoria dei suoi limiti caratteriali. Avete altri esempi significativi a supporto di questa teoria? Per me oggi ha perso una partita tiratissima contro un ottimo giocatore, avanti a lui in classifica, tanto di cappello a entrambi, giocatori su cui personalmente conto molto

Direi che hai espresso tutto ciò che penso anche io, gran commento 😉

189
Marcus91 12-04-2017 00:34

Sinceramente sono molto colpito da Berrettini. Affrontava un cagnaccio da terra che a me non piace (fatto secondario), mentre il nostro era al 1° torneo su terra e non me lo aspettavo così battagliero e con la possibilità di giocarsela fino all’ultimo. Proprio bene. 😎
Giannessi, Cecchinato e Fabbiano li davo vincenti abbastanza in scioltezza e così è stato.
Continuo a non condividere le critiche a Trevaglia senza aver visto il match, anzi piuttosto sarei curioso di vedere Napolitano se sta riprendendo il ritmo dello scorso anno.
Donati non giudicabile ancora, ha fatto troppi pochi match e sempre con problemi fisici abbastanza seri per poter giocare ad un livello analizzabile.
Curioso di vedere i 2° turni

P.S. Sono un pirla mi sono perso i commenti memorabili del giudice di sedia, redazione video con gli highlights 😆 😆

188
gido 11-04-2017 20:32

Scritto da pibla
Gente che continua a tranciare giudizi a partite ancora in corso e viene puntualmente smentita…non impareranno mai…livello medio dei commenti bassissimo sotto questo articolo.
In quanto a Donati, era praticamente al primo match dell’anno e più o meno al secondo terzo degli ultimi sei mesi, ma cosa pretendevate, è chiaro che deve crescere, speriamo almeno sia guarito dall’infortunio; per chi se lo fosse scordato rimane sempre quello tra i nostri giovani che ha ottenuto i migliori risultati e quello complessivamente più completo, speriamo solo che il fisico regga e venga gestito bene…

approvo tutto quello che hai detto: in particolare ricordo il preoccupante infortunio di Donati alla schiena dovuto alla presenza di più discopatie. Si vede chiaramente che si piega molto di meno al servizio e immagino che ne risenta anche il suo ottimo kick. Per me un motivo in più per apprezzarne l’impegno.

187
nino88 (Guest) 11-04-2017 20:26

Peccato per la sconfitta di Berrettini. Comunque ha impegnato per tre set il nr 1 del tabellone

186
Omarino 11-04-2017 19:24

Scritto da nere

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

mah io questi limiti così strutturali proprio non li vedo in un giocatore che da novembre ad oggi ha guadagnato oltre 300 posti atp (533 atp a novembre 225 oggi), è vicino al suo best ranking e soprattutto, se il fisico glielo permette, è uno che sicuramente entrerà nei 100 atp. citare una partita di due anni fa e oggi (anche perchè due anni per un tennista in crescita sono un eternità) mi sembra un po’ poco per giustificare la teoria dei suoi limiti caratteriali. Avete altri esempi significativi a supporto di questa teoria? Per me oggi ha perso una partita tiratissima contro un ottimo giocatore, avanti a lui in classifica, tanto di cappello a entrambi, giocatori su cui personalmente conto molto

Guarda che 2 stagioni fa dopo la partita di Vercelli è stato un mezzo disastro. Lo scorso anno lo ha praticamente saltato quasi tutto per infortunio. Comunque ti ripeto il discorso,a livello di tennis può valere i primi 100,a livello di testa per ora no. E te lo dico da grande,grandissimo suo tifoso che se verrò smentito sarò ultra contento.

185
il pallettaro (Guest) 11-04-2017 18:59

L’analisi del pallettaro…Giannessi e Napolitano mantengono le distanze da chi e’ fuori dai 200.. sconfitte pesanti per Bellotti e Travaglia (per lui attenuante 2 turni pesanti qualifiche insensate) speriamo nuova entry consenta challenger da md.. da rivedere

184
luca14 (Guest) 11-04-2017 18:40

Scritto da IlCera
A me dispiace per Bellotti ma Gianna è oramai su un altro livello.

d’accordissimo, pur con tutti i limiti noti, Giannessi può stare a ridosso o dentro i 100 per un bel periodo. Bellotti mi sorprenderebbe moltissimo se avvicinasse i 100

183
Mithra 11-04-2017 17:56

Scritto da IlCera
Visti i match di oggi, se Napo vincesse con Elias sarebbe un’enorme sorpresa…… Idem Donati contro Bedene…..

D’accordissimo con te, ho seguito anch’io oggi tutti i match degli italiani e se Napo e Donati non cambiano marcia è una mission impossible raggiungere i quarti.

182
valter (Guest) 11-04-2017 17:47

Scritto da nere

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

mah io questi limiti così strutturali proprio non li vedo in un giocatore che da novembre ad oggi ha guadagnato oltre 300 posti atp (533 atp a novembre 225 oggi), è vicino al suo best ranking e soprattutto, se il fisico glielo permette, è uno che sicuramente entrerà nei 100 atp. citare una partita di due anni fa e oggi (anche perchè due anni per un tennista in crescita sono un eternità) mi sembra un po’ poco per giustificare la teoria dei suoi limiti caratteriali. Avete altri esempi significativi a supporto di questa teoria? Per me oggi ha perso una partita tiratissima contro un ottimo giocatore, avanti a lui in classifica, tanto di cappello a entrambi, giocatori su cui personalmente conto molto

semplicemente e’ andato ieri e oggi per 2 volte (nel secondo e terzo set) a servire per il match e tutte e tre le volte e’ stato brekkato…magari non gli succedera’ piu’ per anni , pero’ lo si commentava . per tutto il resto concordo con te

181
pibla (Guest) 11-04-2017 17:45

Gente che continua a tranciare giudizi a partite ancora in corso e viene puntualmente smentita…non impareranno mai…livello medio dei commenti bassissimo sotto questo articolo.

In quanto a Donati, era praticamente al primo match dell’anno e più o meno al secondo terzo degli ultimi sei mesi, ma cosa pretendevate, è chiaro che deve crescere, speriamo almeno sia guarito dall’infortunio; per chi se lo fosse scordato rimane sempre quello tra i nostri giovani che ha ottenuto i migliori risultati e quello complessivamente più completo, speriamo solo che il fisico regga e venga gestito bene…

180
IlCera (Guest) 11-04-2017 17:29

Visti i match di oggi, se Napo vincesse con Elias sarebbe un’enorme sorpresa…… Idem Donati contro Bedene…..

179
nere 11-04-2017 17:26

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

mah io questi limiti così strutturali proprio non li vedo in un giocatore che da novembre ad oggi ha guadagnato oltre 300 posti atp (533 atp a novembre 225 oggi), è vicino al suo best ranking e soprattutto, se il fisico glielo permette, è uno che sicuramente entrerà nei 100 atp. citare una partita di due anni fa e oggi (anche perchè due anni per un tennista in crescita sono un eternità) mi sembra un po’ poco per giustificare la teoria dei suoi limiti caratteriali. Avete altri esempi significativi a supporto di questa teoria? Per me oggi ha perso una partita tiratissima contro un ottimo giocatore, avanti a lui in classifica, tanto di cappello a entrambi, giocatori su cui personalmente conto molto

178
nere 11-04-2017 17:26

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

177
nere 11-04-2017 17:26

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

176
nere 11-04-2017 17:25

Scritto da valter
@ nere (#1811210)
hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

175
IlCera (Guest) 11-04-2017 17:25

A me dispiace per Bellotti ma Gianna è oramai su un altro livello.

174
Giambi. (Guest) 11-04-2017 17:11

@ Stef (#1811425)
Basta vedere che negli ultimi 25 incontri ne ha persi solo 5 con quello di oggi. Avesse vinto oggi , e poteva farcela, era lanciato verso la 200.ma posizione scavalcando 400 posizioni. Ma sarà questione di un paio di mesi e ci arriverà . Sulla Davis mi sa che ripensandoci hai ragione.

173
Hoila Seppi (Guest) 11-04-2017 17:09

@ Giambi. (#1811453)

i giocatori delle altre nazioni vincono e noi facciamo esperienza, mah!

172
Giambi. (Guest) 11-04-2017 16:59

@ valter (#1811440)
Concordo. Lucida analisi.Aveva davanti il favorito numero 1 . Tutta esperienza da mettere in saccoccia.

171
keope77 (Guest) 11-04-2017 16:54

Grande atteggiamento in campo di Berrettini. Poi ovvio, ho visto anche banalità e errori evitabili. Ha ampi margini di miglioramento (per fortuna!), la testa è già da giocatore pronto. Bene così, ora è importante guadagnare ancora un po’ di posizioni per entrare nelle quali degli slam (se non per il RG, sarebbe importante per Wimbledon)

170
laver 11-04-2017 16:52

boh, elias non mi è sembrato in gran forma, infatti non è che quest’anno ha vinto chissà cosa….http://www.atpworldtour.com/en/players/gastao-elias/e698/player-activity

169
valter (Guest) 11-04-2017 16:48

Scritto da Alberto
Ma ora torno a leccarmi le ferite della sconfitta di Steto…
Non fraintendetemi, viva Napolitano ma ognuno ha una sua debolezza…

ha dimostrato di avere il tennis x fare i challenger ( come ad andria per’altro )

168
valter (Guest) 11-04-2017 16:44

match perso soprattutto a livello di resistenza fisica e per la superficie lenta che ha favorito il pallettaro…elias che e’piu’ minuto alla fine ne aveva di piu’ ; inoltre e’ piu’ abituato a questi scambi interminabili rispetto a matteo
comunque il nostro mi e’ piaciuto moltissimo nel primo ( per approccio e per potenza ) e anche nel terzo ( per grinta )

167
Giuseppe (Guest) 11-04-2017 16:43

Berrettini ha fatto fare il tergicristallo al superpallettaro Elias.Sul duro Berrettini vale già i primi 100.

166
Marco (Guest) 11-04-2017 16:41

@ Marco (#1811435)

Primo set 6-3, comunque…

165
Marco (Guest) 11-04-2017 16:38

Giannessi un po’ svogliato. O forse desideroso di portare a casa la partita senza spendere troppe energie.

164
Luca celi (Guest) 11-04-2017 16:29

Berrettini si conferma il più promettente dei nostri giovani per ora. Prossimi tornei?

163
Stef (Guest) 11-04-2017 16:26

Io non voglio fare il “l avevo detto” (anche perche seppur di poco Berretto ha perso) ma la partita di oggi contro un terraiolo puro tra i top 50 terraioli, questo match da il senso della forza del ns ragazzone.
Sul veloce indoor di Davis avrebbe fatto TANTO male a Darcis. Con quelle combinazioni servizio dritto che Lorenzi non possiede…avrebbe potuto essere un “fattore” nel match di Davis. Lorenzi fu brekkato 7/8 volte da Darcis. Difficile pensare che Berre perda piu di 2/3 turni di servizio su un campo veloce come a Charleroi. Okkio a Berrettini signori. Il ns. Futuro immediato e’ lui. Peccato che Barazzutti attenda che sia almeno n.2 d’Italia per farlo giocare in Davis almeno sul veloce. Se Barazzutti fosse stato l allenatore dell’atalanta nessuno di quei fortissimi baby calciatori sarebbe titolare in serie A o Donnarumma. BARAZZUTTI SVEGLIAAAÀ

162
Alberto (Guest) 11-04-2017 16:25

Ma ora torno a leccarmi le ferite della sconfitta di Steto…
Non fraintendetemi, viva Napolitano ma ognuno ha una sua debolezza…

161
Alberto (Guest) 11-04-2017 16:23

Scritto da galimba
A me è piaciuto! Giocava con un terraiolo top 100, prima partita della stagione su terra, e ha giocato alla pari avendo solo un passaggio a vuoto nel terzo set. Ha ampi margini di miglioramento ma il potenziale c’è eccome. Anche oggi mi è piaciuto tantissimo come atteggiamento e come testa. Per me è il più futuribile tra tutti i nostri giovani. Poi potrei sbagliarmi ma penso che possa raggiungere il tennis che conta abbastanza velocemente!

Sul veloce avrebbe vinto facile, oggi per fare un punto doveva farlo 3 volte…Elias è un buon pallettaro che oggi giocava pure sulle righe. Non dimentichiamoci il divario in classifica e nonostante tutto ha fatto match pari. Bravo Matteo…e va bene anche giocare sul rosso…sennò che fa? Va in vacanza? Io due lirette su di lui nei top 50 in un tempo ragionevole le punterei

160
Tomoni (Guest) 11-04-2017 16:23

A me non è dispiaciuto,giocava con un top 100,che sulla terra vale i primi 60 al mondo ed era alla prima partita sulla superficie.Certo il sorteggio non è stato benevolo ma se si vuole diventare grandi bisogna confrontarsi contro questo tipo di giocatori e vincere.Il peccato è che ha uno 0 e non sale per nulla.

159
Fogna prima o poi 11-04-2017 16:20

Qualcuno sa quando usciranno le entry list del Roland Garros?

158
galimba (Guest) 11-04-2017 16:13

A me è piaciuto! Giocava con un terraiolo top 100, prima partita della stagione su terra, e ha giocato alla pari avendo solo un passaggio a vuoto nel terzo set. Ha ampi margini di miglioramento ma il potenziale c’è eccome. Anche oggi mi è piaciuto tantissimo come atteggiamento e come testa. Per me è il più futuribile tra tutti i nostri giovani. Poi potrei sbagliarmi ma penso che possa raggiungere il tennis che conta abbastanza velocemente!

157
Koko (Guest) 11-04-2017 16:11

Il fatto che si perda anche di poco con WC contro teste di serie altissime è abbastanza probabile. In tal senso si deve mettere in conto un complesso di 0 probabili se si imbocca questa via della esperienza di livello con sconfitta assai probabile. Sicuramente se si vuole andare a Parigi quali qualche torneo alla portata porta punti si deve fare o si rimane sempre fuori.

156
Becuzzi_style (Guest) 11-04-2017 16:10

peccato…ma è l’unico dei giovani che al momento da speranze serie…in attesa di capire se il torneo di GQ è un fuoco di paglia omeno…

155
Mattia (Guest) 11-04-2017 16:10

Scritto da Andreas Seppi
Berrettini buttato in pasta ai terraioli-pallettari, come sfiduciare un ragazzo. Scelta incomprensibile

D’accordissimo, purtroppo è sotto la federazione

154
ealesia (Guest) 11-04-2017 16:09

Peccato berrettini,sorteggio del cavolo,e pensare c’era chi era contento di questo,deve vincere più partite e prendere confidenza,poi se prende la testa di serie numero 1 ogni volta stiamo a posto!!!!solo con Elias e bedene avrebbe perso…il resto sono tutti alla sua portata….top 100 entro fine anno…ne riparliamo a settembre

153
IlCera (Guest) 11-04-2017 16:09

Partita persa per 30 minuti di passaggio a vuoto di Matteo. E nonostante ciò poteva ancora portarla a casa con un pò più di attenzione e fortuna sulle palle break sul 3-2.
Nessun dramma, si va avanti, il campione c’è.

152
Mirko91 11-04-2017 16:09

ci ha provato comunque fino alla fine

151
Mattia (Guest) 11-04-2017 16:08

Purtroppo il mitico servizio di boomboom Berrettini oggi non si è visto proprio e allora il romano torna a casa subito

150
Massy (Guest) 11-04-2017 16:07

Scritto da Luca C
Partita bellissima, che non sfigurerebbe in un 250 (altro livello rispetto al derby di stamani, speriamo che Donati riesca ad alzare l’asticella)
Grande reazione di Berrettini.
Fortissimo Elias ed impressionante la profondità e le righe che riesce a prendere col diritto, ma forse su un campo più veloce oggi sarebbe stata dura per lui e certi recuperi non avrebbe potuto farli.
Ora sul 2-4 si fa durissima, anche psicologicamente, per Berrettini

Elias fortissimo ??? Ahahaah ma se non vince una partita

149
Rikiplazza 11-04-2017 16:04

Migliore in campo … il giudice di sedia 😆

148
Figologo (Guest) 11-04-2017 16:03

Scritto da Nevskij

Scritto da Koko
Il confronto impietoso con un tipico Spagnolo dimostra la poca competitività di Fabbiano su terra. Molti dei suoi colpi su cemento sfonderebbero al primo impatto mentre su terra deve mettere in fila tre colpacci in dritto ad uscire vicino alla riga per aprirsi un minimo il campo. L’altro gli alza topponi lunghi e nella durata dello scambio ha un vantaggio statistico automatico.

63 62, pensa se non aveva il vantaggio statistico automatico…

Te l’ho detto che Koko non è più credibile.

147
no_comment (Guest) 11-04-2017 16:03

Il momento della verità.. Elias serve per il match! Dai Berretto

146
pirillo (Guest) 11-04-2017 16:00

E poi scendere un po’ di più a rete. Berrettini al momento rimandato

145
Andreas Seppi 11-04-2017 15:59

Berrettini buttato in pasta ai terraioli-pallettari, come sfiduciare un ragazzo. Scelta incomprensibile

144
Ciccio (Guest) 11-04-2017 15:57

finita quel game nn sfruttato lo condanna

143
pirillo (Guest) 11-04-2017 15:56

Troppi errori

142
Becuzzi_style (Guest) 11-04-2017 15:56

Bravo Berrettini…a prescindere dall’esito…Sonego solita delusione…

141
S.re10 11-04-2017 15:54

Matteo mi sembra troppo sufficiente quando va a rete..

140
Luca C (Guest) 11-04-2017 15:51

Partita bellissima, che non sfigurerebbe in un 250 (altro livello rispetto al derby di stamani, speriamo che Donati riesca ad alzare l’asticella)
Grande reazione di Berrettini.
Fortissimo Elias ed impressionante la profondità e le righe che riesce a prendere col diritto, ma forse su un campo più veloce oggi sarebbe stata dura per lui e certi recuperi non avrebbe potuto farli.
Ora sul 2-4 si fa durissima, anche psicologicamente, per Berrettini

139
e-team (Guest) 11-04-2017 15:50

Cecchinato alla grande così come Fabbiano….Napolitano ha vinto la battaglia contro Travaglia e sono contento perché ha bisogno di fiducia….Sonego ha perso contro un avversario che in questo momento è più forte…Berrettini alla fine forse perderà ma contro Elias sulla terra che abbia lottato è sicuramente un fatto positivo

138
Paolo protetto (Guest) 11-04-2017 15:49

Che braccino il Berretto!

137
zedarioz 11-04-2017 15:42

Scritto da Koko
Fa bene a provarci per qualche volta ma speriamo che Berrettini eviti le WC in serie e cominci a qualificarsi per fare punticini che coprano gli 0. La trappola del “Quinzismo ritardante fuori dai 240 ATP” è sempre pronta a bloccare il giovane con un eccesso WC facili porta zeri!

Ero convinto che il tennis si giocasse con la racchetta, correndo per il campo, colpendo bene la pallina.
Invece scopro che è un gioco di società e se ti danno la Wild Card (tipo il jolly a scala 40) e te lo giochi male, non avanzi in classifica.
E io pensavo che per andare avanti dovessero vincere le partite.
P.S. A parte l’ironia la verità è una sola: se uno è bravo, vince le partite, che abbia la WC o passi dalle quali non c’è nessuna differenza. Oltretutto visto che hai l’ossessione della classifica, facendo le quali se le superi prendi 3 punti, come fare un quarto di finale in un futures. Sai come scali le classifiche con 3 punti alla volta??

136
rossi 11-04-2017 15:41

Calma …. Il Berretto non ha ancora perso .
3-2 da 3-0 gran carattere !
Elias rognoso comunque su terra
Su rapido prende 6-2-6-2

135
IlCera (Guest) 11-04-2017 15:41

Scritto da GIGETTO
mah…. questo Berrettini non è né più né meno altri italiani, speravo meglio, ma non ha il rovescio!

Occhio Gigio su livetennis.it per un commento cosi si rischia grosso…. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

134
DrittoAnomalo (Guest) 11-04-2017 15:35

-colpo di tosse- “ahoo che c ho la tubercolosi”

-berrettini butta palla fuori campo- “questa ammmare”

SEI FANTASTICO

133
Koko (Guest) 11-04-2017 15:34

Fa bene a provarci per qualche volta ma speriamo che Berrettini eviti le WC in serie e cominci a qualificarsi per fare punticini che coprano gli 0. La trappola del “Quinzismo ritardante fuori dai 240 ATP” è sempre pronta a bloccare il giovane con un eccesso WC facili porta zeri!

132
Guido Costa (Guest) 11-04-2017 15:34

@ Nick (#1811286)
Sul rosso si impara a giocare a tennis ed inoltre stressi meno il fisico!

131
IlCera (Guest) 11-04-2017 15:33
130
Francesco Albanese (Guest) 11-04-2017 15:33

Scritto da Luca C
Elias sembra aver preso le misure a Berrettini

Vero! in più Berrettini si sta sciogliendo dopo un’ora e venti di buonissimo livello!

129
Giuliano da Viareggio (Guest) 11-04-2017 15:33

Purtroppo i due giovani Berretto e Sonego praticamente eliminati….. sigh!

128
Mirko91 11-04-2017 15:32

peccato per come sta andando via questo terzo set..per lui e per sonny

127
IlCera (Guest) 11-04-2017 15:32

A furia di pallonetti Elias ha imbrigliato il nostro campioncino….

126
no_comment (Guest) 11-04-2017 15:31

Strana la scelta di Sonego e Berrettini di giocare i rispettivi terzi set con la benda sugli occhi e le mani legate…

125
Luca C (Guest) 11-04-2017 15:29

Elias sembra aver preso le misure a Berrettini

124
Lupu (Guest) 11-04-2017 15:27

Scritto da karsten braasch
il Lahyani de Torpigna

123
GIGETTO (Guest) 11-04-2017 15:27

mah…. questo Berrettini non è né più né meno altri italiani, speravo meglio, ma non ha il rovescio!

122
Mattia (Guest) 11-04-2017 15:26

Perso ancora il servizio, so mette male

121
Koko (Guest) 11-04-2017 15:21

Scritto da francesco
ma è l’arbitro che parlava e ha detto “aspè Mattè…bambina me vai a chiudere la porta?”

Arbitro con spiccato spirito organizzativo

120
Luca C (Guest) 11-04-2017 15:20

“Ti serve il fogliettino?”
“A me me devi dà na pagina de Corano”

119
I love tennis (Guest) 11-04-2017 15:20

Ma che bel giocatore Berrettini! Quando gli entra la combinazione servizio e dritto sa fare davvero male.Buona partita finora,adesso nel terzo set si può anche vincere.L’arbitro è simpaticissimo :mrgreen:

118
karsten braasch (Guest) 11-04-2017 15:19

il Lahyani de Torpigna

117
clipo (Guest) 11-04-2017 15:09

Sesto gioco maledetto, ma atteggiamento positivo

116
Becuzzi_style (Guest) 11-04-2017 15:08

@ Nick (#1811286)

si vabbeh aboliamo la terra dal suo programma….il giocaotre deve giocare su tutte le superfici….per diventare un giocatore completo…poi certo avrà le sue caratteristiche…
Voi volete sempre la via più semplice e rapida per scalare la classsifica…invece no! bisogna passare per la strada più formativa non quella più veloce e comoda…e questa passa anche per tanti tornei sulla terra!

115
fisherman (Guest) 11-04-2017 15:06

@ Nick (#1811286)

Ma che ragionamenti sono..??
Secondo te dovrebbe stare fermo 40 giorni per tornare a giocare solo sul circuito challenger in asia??

114
Maury 11-04-2017 15:03

Scritto da Nick
ma perchè Berrettini gioca sulla terra? ha un qualche senso a parte la WC?

E perché non dovrebbe giocarci?

113
clipo (Guest) 11-04-2017 15:03

Vai BOOM BOOM MATTEO!!

112
francesco (Guest) 11-04-2017 14:59

ma è l’arbitro che parlava e ha detto “aspè Mattè…bambina me vai a chiudere la porta?” 😳 😆 😆 😆 😆 😆

111
DrittoAnomalo (Guest) 11-04-2017 14:59

Arbitro MERAVIGLIOSO

110
Davide Cavati (Guest) 11-04-2017 14:59

Berrettini non è italiano dai.. sembra Roddick

109
dilettante (Guest) 11-04-2017 14:54

@ Nick (#1811286)

che deve fare? star fermo un mese? per ora sta giocando un gran match!

108
fisherman (Guest) 11-04-2017 14:54

Scritto da fisherman

Scritto da fisherman

Scritto da Omarino

Scritto da nere

Scritto da Omarino

Scritto da valter
il buon travaglia va in crisi ogni volta che deve servire per il match

Due anni fa a Vercelli contro Delic vinceva 6-4 5-3 e servizio,perché la brocca e finisce 4-6 7-5 6-0. O cresce di testa,e sembrava lo stesse facendo,Oppure resterà sempre un giocatore da max 200 in classifica

ecco ora lo scarso è travaglia … incredibile se perdeva napolitano era l’ennesimo giovane che non decolla ora è travaglia che non entrerà mai nei top200… a me questi commenti fanno ridere, invece che essere contenti di avere un giovane in ascesa che vince una battaglia durissima contro un ottimo giocatore che, finalmente libero da problemi fisici, sta scalando la classifica alla velocità della luce… mah

Il discorso era riferito al fatto che Travaglia è andato a servire per il match,lo ha perso e ha perso la partita. Nessuno vuol farti ridere,si stava parlando delle ottime qualità tecniche di Travaglia che purtroppo fanno a braccetto con una testa non egualmente forte. Io sono sempre stato,e sono,un ammiratore di Stefano,ha fisico per imporre un tennis solido,a volte gli riesce tutto facile. Purtroppo la sua solidità mentale ha dei limiti evidenti,speravo e continuo a sperare che riesca a fare l’ultimo salto di qualità,oggi però ha perso una grandissima opportunità. Ne avrà altre speriamo le sappia cogliere. Per Napolitano sono molto contento e spero proprio faccia un’altra partita in cui non saper chi tifare contro Berrettini!

Al circolo di Vercelli ero presente quel giorno..confermo..serviva per il match è improvvisamente s è spento..Deliceto proveniente dalle quali es gli diede un cappotto nel terzo set..il marchigiano era come assente..alla fine della partita era fuori di sé …Questa cosa qui mi aveva colpito molto.
Deliceto sembrava un giocatore in ascesa nel gruppo Allenato da Brandi insieme a Cecchinato;poi invece è rimasto nella anonimato.
Teramo Travagliata comunque potenzialmente è un giocatore che può ambire a entrare nei 100..tecnicamente non si discute.

Delic. ..err
Perdonate gli errori di battitura .sto digitando da Smart Phone. .Travaglia

107
fisherman (Guest) 11-04-2017 14:52

Scritto da fisherman

Scritto da Omarino

Scritto da nere

Scritto da Omarino

Scritto da valter
il buon travaglia va in crisi ogni volta che deve servire per il match

Due anni fa a Vercelli contro Delic vinceva 6-4 5-3 e servizio,perché la brocca e finisce 4-6 7-5 6-0. O cresce di testa,e sembrava lo stesse facendo,Oppure resterà sempre un giocatore da max 200 in classifica

ecco ora lo scarso è travaglia … incredibile se perdeva napolitano era l’ennesimo giovane che non decolla ora è travaglia che non entrerà mai nei top200… a me questi commenti fanno ridere, invece che essere contenti di avere un giovane in ascesa che vince una battaglia durissima contro un ottimo giocatore che, finalmente libero da problemi fisici, sta scalando la classifica alla velocità della luce… mah

Il discorso era riferito al fatto che Travaglia è andato a servire per il match,lo ha perso e ha perso la partita. Nessuno vuol farti ridere,si stava parlando delle ottime qualità tecniche di Travaglia che purtroppo fanno a braccetto con una testa non egualmente forte. Io sono sempre stato,e sono,un ammiratore di Stefano,ha fisico per imporre un tennis solido,a volte gli riesce tutto facile. Purtroppo la sua solidità mentale ha dei limiti evidenti,speravo e continuo a sperare che riesca a fare l’ultimo salto di qualità,oggi però ha perso una grandissima opportunità. Ne avrà altre speriamo le sappia cogliere. Per Napolitano sono molto contento e spero proprio faccia un’altra partita in cui non saper chi tifare contro Berrettini!

Al circolo di Vercelli ero presente quel giorno..confermo..serviva per il match è improvvisamente s è spento..Deliceto proveniente dalle quali es gli diede un cappotto nel terzo set..il marchigiano era come assente..alla fine della partita era fuori di sé …Questa cosa qui mi aveva colpito molto.
Deliceto sembrava un giocatore in ascesa nel gruppo Allenato da Brandi insieme a Cecchinato;poi invece è rimasto nella anonimato.
Teramo Travagliata comunque potenzialmente è un giocatore che può ambire a entrare nei 100..tecnicamente non si discute.

Delic. ..errata corrige

106
valter (Guest) 11-04-2017 14:51

@ nere (#1811210)

hai tratto conclusioni sbagliate…si commentava solo il fatto che travaglia gia’ da tempo va in crisi in certi momenti cruciali dei match

105
fisherman (Guest) 11-04-2017 14:50

Scritto da Omarino

Scritto da nere

Scritto da Omarino

Scritto da valter
il buon travaglia va in crisi ogni volta che deve servire per il match

Due anni fa a Vercelli contro Delic vinceva 6-4 5-3 e servizio,perché la brocca e finisce 4-6 7-5 6-0. O cresce di testa,e sembrava lo stesse facendo,Oppure resterà sempre un giocatore da max 200 in classifica

ecco ora lo scarso è travaglia … incredibile se perdeva napolitano era l’ennesimo giovane che non decolla ora è travaglia che non entrerà mai nei top200… a me questi commenti fanno ridere, invece che essere contenti di avere un giovane in ascesa che vince una battaglia durissima contro un ottimo giocatore che, finalmente libero da problemi fisici, sta scalando la classifica alla velocità della luce… mah

Il discorso era riferito al fatto che Travaglia è andato a servire per il match,lo ha perso e ha perso la partita. Nessuno vuol farti ridere,si stava parlando delle ottime qualità tecniche di Travaglia che purtroppo fanno a braccetto con una testa non egualmente forte. Io sono sempre stato,e sono,un ammiratore di Stefano,ha fisico per imporre un tennis solido,a volte gli riesce tutto facile. Purtroppo la sua solidità mentale ha dei limiti evidenti,speravo e continuo a sperare che riesca a fare l’ultimo salto di qualità,oggi però ha perso una grandissima opportunità. Ne avrà altre speriamo le sappia cogliere. Per Napolitano sono molto contento e spero proprio faccia un’altra partita in cui non saper chi tifare contro Berrettini!

Al circolo di Vercelli ero presente quel giorno..confermo..serviva per il match e improvvisamente s è spento..Deliceto proveniente dalle quali es gli diede un cappotto nel terzo set..il marchigiano era come assente..alla fine della partita era fuori di sé …Questa cosa qui mi aveva colpito molto.
Deliceto sembrava un giocatore in ascesa nel gruppo Allenato da Brandi insieme a Cecchinato;poi invece è rimasto nella anonimato.
Teramo Travagliata comunque potenzialmente è un giocatore che può ambire a entrare nei 100..tecnicamente non si discute.

104
Lucabigon 11-04-2017 14:50

Scritto da Nick
ma perchè Berrettini gioca sulla terra? ha un qualche senso a parte la WC?

Credi possa giocare tutta la stagione sulle superfici dure? E, oltre a ciò, non pensi che sia meglio per lui cercare di diventare un tennista completo?

103
Nick (Guest) 11-04-2017 14:48

ma perchè Berrettini gioca sulla terra? ha un qualche senso a parte la WC?

102
Jek (Guest) 11-04-2017 14:44

Come si chiama il bimbo raccattapalle?? Ahha

101