Roland Garros Copertina, WTA

Roland Garros: Errani, Bencic e Lisicki rischiano di giocare le quali

07/04/2017 08:10 30 commenti
Sara Errani classe 1987, n.96 del mondo
Sara Errani classe 1987, n.96 del mondo

Sono tante le giocatrici che attualmente si trovano in grande difficoltà. Fra tutte, spiccano i nomi di Sara Errani, Belinda Bencic e Sabine Lisicki che, ora come ora, non entrerebbero nel tabellone principale del Roland Garros e dovrebbero giocare le qualificazioni.

Oltre a loro, anche la campionessa dell’edizione 2010, Francesca Schiavone, sarebbe costretta a partire dal tabellone cadetto.

Ovviamente, le quattro giocatrici appena citate sperano di poter ricevere una wild card, anche se le possibilità non sono molte. Un invito per il tabellone principale, infatti, sembra poter andare a Maria Sharapova, al rientro dopo la squalifica per doping. Le altre wild card dovrebbero poi essere assegnate a giocatrici francesi, una tennista australiana e una statunitense, come da tradizione.


Lorenzo Carini


TAG: , , , , ,

30 commenti. Lasciane uno!

danny (Guest) 11-04-2017 08:40

Tira più un pelo di Maria che un carro di Errani.E per fortuna,dico io.

30
tommaso (Guest) 07-04-2017 22:27

Scritto da Carl

Scritto da tommaso
Ma qualche italiana che rischia di essere nel main draw c’è?

Se, con una certa tolleranza, lungimiranza e spirito ecumenico includiamo tra le italiane anche le pugliesi, ancorché cresciute tra fumi e miasmi venefici, e non conformi allo stereotipo dell’italiana alta, bionda e con gli occhi azzurri, magari, forse, per caso, ipoteticamente, insomma..
..potrebbe anche essere!

Ero tristemente ironico. Ci sarà probabilmente anche la Giorgi… ma siamo passati da una finale Slam tra due italiane due anni fa a… due nel main draw!

29
Carl 07-04-2017 21:09

Scritto da tommaso
Ma qualche italiana che rischia di essere nel main draw c’è?

Se, con una certa tolleranza, lungimiranza e spirito ecumenico includiamo tra le italiane anche le pugliesi, ancorché cresciute tra fumi e miasmi venefici, e non conformi allo stereotipo dell’italiana alta, bionda e con gli occhi azzurri, magari, forse, per caso, ipoteticamente, insomma..

..potrebbe anche essere!

28
tommaso (Guest) 07-04-2017 18:16

Ma qualche italiana che rischia di essere nel main draw c’è?

27
Fabblack 07-04-2017 17:21

@ Ale85 (#1807730)

Se vogliamo dirla tutta, una volta scontata la squalifica, Sharapova, come chiunque, rientra nei suoi “diritti” di ex nr.1, ex campionessa slam ecc.
Altrimenti avrebbe avuto una pena accessoria non prevista da nessun regolamento.
Forse che un calciatore di serie A squalificato ricomincia dai dilettanti?
Ma anche ricominciasse dagli ITF, non toglierebbe, letteralmente, il pane di bocca alle dilettanti vere?
Basta con questo inutile giustizialismo ipocrita.
La FIT non darà la WC a tutte e due, perché dovrebbe dargliela la Federazione francese?
Una volta dite che le WC vanno date alle giovani, ed ora “a quella che è all’ultimo anno”: fate solo ridere!

26
Ale85 (Guest) 07-04-2017 16:47

@ pablox (#1807703)

Siete voi che avete il suo nome sempre in bocca… ho semplicemente risposto, e non mi sembra con vittimismo ma con molta ironia, ad un utente che diceva semplicemente delle cavolate o almeno non dei dati di fatto… mi sembra che i lamentini siete voi…non vi sta mai bene niente.

25
l Occhio di Sauron 07-04-2017 16:23

visto come stanno giocando nessuna delle nominate se la meriterebbe..
Mi spiace per Sara ma è così

24
pablox 07-04-2017 16:10

Scritto da Carl

Scritto da Ale85
@ kla (#1807400)
Mmm… non mi risulta che la Schiavone abbia vinto quanto o di più della Sharapova… non mi risulta neanche che la Sharapova non sia una campionessa. Tra l’altro non è neanche sicuro che gliela diano… anzi io fossi nell’Errani farei un piantino contro la Sharapova, tanto va di moda… così si fa dare la wc e poi uscirà al primo turno, contro una qualificata o forse proprio contro la Sharapova che nel frattempo ha fatto le qualificazioni!!!

No per favore, questo no.
Tra tutte le esternazioni, legittime o meno, espresse dalle varie giocatrici di varie nazionalità, che più che parlare spesso hanno solo sparlato, brillano per la loro assenza quelle delle italiane, che finora non sono intervenute sulla questione.
Lasciamo così, e speriamo che tutte continuino nel loro sempre apprezzabile riserbo.

Hey mica vorrai impedire per caso la giornaliera dose di vittimismo sharapoviano

23
Varco74 (Guest) 07-04-2017 14:34

Quello che deve decidere a chi dare le wc per il RG e` finito sotto processo perche` accusato di “addomesticare” le gare d’appalto …

22
sander (Guest) 07-04-2017 13:49

Scritto da Ale85
@ kla (#1807400)
Mmm… non mi risulta che la Schiavone abbia vinto quanto o di più della Sharapova… non mi risulta neanche che la Sharapova non sia una campionessa. Tra l’altro non è neanche sicuro che gliela diano… anzi io fossi nell’Errani farei un piantino contro la Sharapova, tanto va di moda… così si fa dare la wc e poi uscirà al primo turno, contro una qualificata o forse proprio contro la Sharapova che nel frattempo ha fatto le qualificazioni!!!

Kla intende che e’ giusto dare la Wild card a una campionessa piuttosto che a una campionessa squalificata per doping…, il nome della campionessa e’ Francesca Schiavone…
Comunque, per una questione di “fare la cosa giusta”, di essere corretti e dare un “messaggio positivo” preferirei che diano una wild card anche a una non campionessa “pulita” che a una campionessa fresca di squalifica per doping che in ultima istanza di “positivo” ha avuto il risultato del controllo antidoping.

21
Luca96 07-04-2017 13:19

Scritto da Luca96
Purtroppo la classifica è quelle che è purtroppo…secondo me c’è proprio una crisi della vecchia guardia,ad esempio Petkovic e Jankovic precipitate nel ranking,Ivanovic addirittura ritirata e a ruota secondo me precipitará la Stosur. Io darei la WC solo a Francesca perché sarà il suo ultimo RG.

Quella che è *
Precipiterà *
Dovevo rileggere il messaggio 🙁

20
Luca96 07-04-2017 13:18

Purtroppo la classifica è quelle che è purtroppo…secondo me c’è proprio una crisi della vecchia guardia,ad esempio Petkovic e Jankovic precipitate nel ranking,Ivanovic addirittura ritirata e a ruota secondo me precipitará la Stosur. Io darei la WC solo a Francesca perché sarà il suo ultimo RG.

19
Giuseppespartano (Guest) 07-04-2017 12:22

ovviamente questa situazione attuale è la conseguenza dei risultati che queste giocatrici stanno ottenendo.
inoltre per quanto riguarda la wild card. come si può pretendere per le due italiane una wild card per lo slam francese (anche se entrambe hanno ottenuto al roland garros,i loro migliori risultati), se magari agli internazionali d’italia,il torneo della loro nazione, non viene dato a loro un invito? sarebbe molto ipocrita appunto, una faccenda del genere nel mondo del tennis italiano.

18
Carl 07-04-2017 12:04

Scritto da Ale85
@ kla (#1807400)
Mmm… non mi risulta che la Schiavone abbia vinto quanto o di più della Sharapova… non mi risulta neanche che la Sharapova non sia una campionessa. Tra l’altro non è neanche sicuro che gliela diano… anzi io fossi nell’Errani farei un piantino contro la Sharapova, tanto va di moda… così si fa dare la wc e poi uscirà al primo turno, contro una qualificata o forse proprio contro la Sharapova che nel frattempo ha fatto le qualificazioni!!!

No per favore, questo no.
Tra tutte le esternazioni, legittime o meno, espresse dalle varie giocatrici di varie nazionalità, che più che parlare spesso hanno solo sparlato, brillano per la loro assenza quelle delle italiane, che finora non sono intervenute sulla questione.

Lasciamo così, e speriamo che tutte continuino nel loro sempre apprezzabile riserbo.

17
Figologo (Guest) 07-04-2017 11:52

Scritto da LuchinoVisconti
Beh? Non ci vedo nulla di strano.
Se non hanno la classifica per il MD è giusto che facciano le quali.
Le WC andrebbero assegnate solo a giovani promesse o, al massimo, a campionesse in grado di garantire spettacolo con livello da Top10 ma che per varie ragioni in questo particolare momento non hanno la classifica.

Impossibile non quotare.

16
Mario (Guest) 07-04-2017 11:49

Scritto da alvise
In realtà se Sara fa almeno semifinale a Bogotà (non impossibile visto il livello bassissimo di questo international simile ad un 50K) dovrebbe rientrare. Conta la classifica tra due lunedì, giusto?

No, credo che varrà la classifica di Lunedì 10 Aprile, l’iscrizione avverrà Giovedì 13 Aprile. Sei settimane prima del Roland Garros, come ogni anno, quattro settimane per le qualificazioni, se non erro.

15
LuchinoVisconti (Guest) 07-04-2017 11:48

Beh? Non ci vedo nulla di strano.
Se non hanno la classifica per il MD è giusto che facciano le quali.
Le WC andrebbero assegnate solo a giovani promesse o, al massimo, a campionesse in grado di garantire spettacolo con livello da Top10 ma che per varie ragioni in questo particolare momento non hanno la classifica.

14
alvise (Guest) 07-04-2017 11:37

In realtà se Sara fa almeno semifinale a Bogotà (non impossibile visto il livello bassissimo di questo international simile ad un 50K) dovrebbe rientrare. Conta la classifica tra due lunedì, giusto?

13
Ale85 (Guest) 07-04-2017 11:33

@ kla (#1807400)

Mmm… non mi risulta che la Schiavone abbia vinto quanto o di più della Sharapova… non mi risulta neanche che la Sharapova non sia una campionessa. Tra l’altro non è neanche sicuro che gliela diano… anzi io fossi nell’Errani farei un piantino contro la Sharapova, tanto va di moda… così si fa dare la wc e poi uscirà al primo turno, contro una qualificata o forse proprio contro la Sharapova che nel frattempo ha fatto le qualificazioni!!!

12
Phoedrus (Guest) 07-04-2017 11:13

Scritto da Thomisu
Sarebbe un peccato vedere queste 3 giocatrici nelle quali. Non lo meritano ma allo stesso tempo é la classifica che parla da sola…

Esatto.
Se ne faranno una ragione.
Dura lex sed lex.

11
hair49 (Guest) 07-04-2017 11:12

Scritto da Luigi44
Niente da dire. Mi dispiace moltissimo per Sara ma questo è il livello che sta esprimendo da oltre un anno. Sono un suo fedele ammiratore da quando fece il grande exploit, ma non posso far finta di non vedere… Mi auguro che ce la faccia a risalire ma non sono molto ottimista perché credo che abbia smarrito una cosa fondamentale per lei, la fiducia. Non sono dell’idea che oggi il tennis femminile sia diverso rispetto a 4 anni fa, che le giocatrici tirino più forte o che la conoscano e sappiano come batterla. Il problema, a mio avviso, è dentro di lei. Credo che da una parte si tratti di una naturale conseguenza di chi va oltre i propri limiti, come ha fatto lei, ma può farlo solo per un limitato arco di tempo per motivi di equilibrio psico-fisico, dall’altra forse si è incrinato qualcosa in lei dal momento in cui si è separata da Roberta nel doppio. Quello credo possa essere preso come un “momentum” nella sua carriera, un turning point che forse le ha tolto serenità, giocosità, appoggio morale, fiducia appunto. Comunque forza Sara, io vorrei tanto tornassi almeno la combattente che eri!

Vorrei precisare che a parte i ringraziamenti retorici ma certamente dovuti per Sara io vedo un enorme problema caratteriale, così come per la Vinci anche se in modo più accettabile, più che di tecnica e capacità fisiche e tattiche. Ha cambiato un’allenatore che l’ha seguita per tantissimo tempo al quale andrebbe fatto un monumento perché saper gestire una Sara e portarla ai livelli ormai di tre anni or sono non è da tutti. Sapeva capirla, guidarla, sopportare le sue bizze; ora si ritrova senza un vero riferimento e senza avere un motivo di stimolo come potevano essere le vittorie in doppio. Purtroppo sia lei che Roberta hanno peccato di presunzione e hanno mancato di quella dose di modestia che sarebbe stata opportuna per entrambe, chissà dove pensavano di arrivare e invece, un po meno Roberta, entrambe hanno battuto il muso. Se comunque entrambe pensassero a quello che il tennis ha dato loro in termini di successo e anche di più economici dovrebbero capire di rispettare il tennis e i tifosi almeno con prestazioni degne del loro purtroppo passato. Pertanto ritengo opportuno che parta dalle qualificazioni e come lei Francesca perché non sono al momento all’altezza di competere con altre tenniste molto più motivate e in forma e se dovessero superare le qualificazione sarebbe un motivo di merito perché non è che giocano in un campetto di un qualsiasi club ma al Roland e addirittura potrebbe essere una ripartenza; in ogni caso la sostanza è quella che è.

10
All day censored (Guest) 07-04-2017 10:56

Io taglierei la testa al toro: abolirei le wild card. Chi vuole giocare un torneo se lo suda. Di più, se uno si cancella a tabellone compilato, penalizzazione in punti.

9
Lupen (Guest) 07-04-2017 10:54

Scritto da no_comment
@ marco (#1807403)
Esatto! E sarebbe comunque un super regalo. Non è una WC ad una ragazza che rientra da un infortunio, ma ad un’atleta squalificata per doping! Se il messaggio che vogliono far passare è quello di “perdonare” chi compie questi gesti, be’, ci stanno riuscendo! Nel caso contrario io avrei fatto ripartire tizio, caio e sempronio, se dopati, dai future!

Fortuna che quelli che contano nel tennis non la pensano come te !!!

8
Roberto (Guest) 07-04-2017 10:35

La wild card a Francesca a mio parere si fa preferire a Roma e a Parigi sia perché sta giocando meglio sia perché è il suo ultimo anno

7
no_comment (Guest) 07-04-2017 10:32

@ marco (#1807403)

Esatto! E sarebbe comunque un super regalo. Non è una WC ad una ragazza che rientra da un infortunio, ma ad un’atleta squalificata per doping! Se il messaggio che vogliono far passare è quello di “perdonare” chi compie questi gesti, be’, ci stanno riuscendo! Nel caso contrario io avrei fatto ripartire tizio, caio e sempronio, se dopati, dai future!

6
marco (Guest) 07-04-2017 10:29

diamo una wild card alla Sharapova ma nelle quali. Deve passare dal purgatorio

5
Maxi (Guest) 07-04-2017 10:26

Sara è stata finalista del Roland Garros.
Spero che questo posta valere nell’ottenere una Wild Card (a meno che non la diano alla Schiavone).

4
kla (Guest) 07-04-2017 10:26

secondo me farebbe bene a tutte e 3, son partite un pochino piu abbordabili e portano punti in classifica. dar la wild card alla sharapova e non alla schiavone è ridicolo invece,una dopata preferita a una campionessa

3
Thomisu 07-04-2017 08:54

Sarebbe un peccato vedere queste 3 giocatrici nelle quali. Non lo meritano ma allo stesso tempo é la classifica che parla da sola…

2
Luigi44 07-04-2017 08:47

Niente da dire. Mi dispiace moltissimo per Sara ma questo è il livello che sta esprimendo da oltre un anno. Sono un suo fedele ammiratore da quando fece il grande exploit, ma non posso far finta di non vedere… Mi auguro che ce la faccia a risalire ma non sono molto ottimista perché credo che abbia smarrito una cosa fondamentale per lei, la fiducia. Non sono dell’idea che oggi il tennis femminile sia diverso rispetto a 4 anni fa, che le giocatrici tirino più forte o che la conoscano e sappiano come batterla. Il problema, a mio avviso, è dentro di lei. Credo che da una parte si tratti di una naturale conseguenza di chi va oltre i propri limiti, come ha fatto lei, ma può farlo solo per un limitato arco di tempo per motivi di equilibrio psico-fisico, dall’altra forse si è incrinato qualcosa in lei dal momento in cui si è separata da Roberta nel doppio. Quello credo possa essere preso come un “momentum” nella sua carriera, un turning point che forse le ha tolto serenità, giocosità, appoggio morale, fiducia appunto. Comunque forza Sara, io vorrei tanto tornassi almeno la combattente che eri!

1