Mondo Junior Copertina, Generica

ITF Junior: in Qatar vincono Jannick Sinner in singolo e Andaloro-Maggioli in doppio. Tatiana Pieri vince nel doppio del G1 in Croazia

02/04/2017 11:48 4 commenti
Tatiana Pieri classe 1999
Tatiana Pieri classe 1999

Ancora tanti italiani protagonisti, come la scorsa settimana, nel torneo G4 in programma in Qatar. Il singolare maschile è stato vinto a sorpresa dall’altoatesino Jannick Sinner (2001), che partendo dalle qualificazioni, ha vinto otto partite consecutive, arrivando alla vittoria del torneo. Tutti gli altri italiani impegnati nel torneo non sono invece andati oltre gli ottavi di finale, raggiunti da Gianmarco Ferrari (2000) e Francesco Liucci (1999).
Solo primo turno per Gianluca Quinzi (2001), Michele Vianello (2001), Emiliano Maggioli (2001) e Nicolò Crespi (1999). Non hanno superato le qualificazioni Fabrizio Andaloro, Marco Matteoli e Lorenzo Lorusso. Dominio italiano anche nel doppio con la vittoria della coppia tutta azzurra formata da Fabrizio Andaloro e Emiliano Maggioli.

Nel femminile due italiane sono arrivate al main draw, la più brava è stata Alice Amendola (2001) che è arrivata alle semifinali. Carola Cavelli (2001) ha superato le qualificazioni, ma poi si è fermata al primo turno. Non sono riuscite a superare le qualificazioni invece Giulia Brighi, Linda Alessi, Diletta Cherubini, Francesca Passaglia, Linda Cagnazzo e Vittoria Pastorino.

Il torneo più importante della settimana è stato il grado 1 “Perin Memorial” in Croazia con al via molti tra i migliori junior del mondo. Il risultato più significativo per i colori azzurri è stata la vittoria nel doppio conquistata da Tatiana Pieri (1999) in coppia con la russa Valeriya Demionova. La stessa Tatiana Pieri ha disputato un buon torneo anche nel singolare, arrivando ai quarti di finale, dove è stata battuta dopo tre set tiratissimi dall’ucraina Zavatska, vincitrice la settimana scorsa del torneo Pro a Santa Margherita di Pula.

Sempre nel torneo femminile del Memorial Perin, buoni anche gli ottavi di finale raggiunti da Lisa Piccinetti (2000) e Elisabetta Cocciaretto (2001), proveniente dalle qualificazioni. Secondo turno per Giulia Carbonaro (2000). Primo turno per Monica Cappelletti (1999), Maria Vittoria Viviani (1999), Giulia La Rocca (2000), Rosanna Maffei (1999), Enola Chiesa (2000), Elisa Visentin (1999), Melania Delai (2002) e Costanza Traversi (2000) che ha superato le qualificazioni.

Nel torneo maschile bella prestazione per Mattia Frinzi (1999) arrivato ai quarti di finale. Ottavi di finale per Gabriele Bosio (2000), Andrea Trapani (1999) e Guido Marson (1999). Secondo turno per Federico Iannacone, Riccardo Di Nocera, Lorenzo Battista e Lorenzo Musetti (2002). Primo turno per Francesco Forti, Marco Furlanetto, Giulio Zeppieri, Filippo Moroni e Federico Arnaboldi. Qualificazioni non superate per Davide Tortora, Giacomo Giunta, Duccio Petreni e Nicolò Inserra.

In Spagna nel G2 di Benicarlo, unica italiana presente Nuria Brancaccio (2000) che si è fermata al primo turno. In Turchia nel locale G4, quarti di finale per Edoardo Graziani (2000) e ottavi di finale per Riccardo Tavilla (2000). Secondo turno per Alessandro Bordone (2000). Bordone e Graziani in coppia sono arrivati in semifinale in doppio.

Nell’under 14 Niccolò Ciavarella (2004) ha vinto un torneo di categoria 3 in Grecia valevole per il circuito ETA Tennis Europe.


Paolo Angella


TAG:

4 commenti

cataflic (Guest) 02-04-2017 23:14

Scritto da tommaso
sinner come seppi alto atoesino quinnuovo seppi dai forza speriamo una carriera alla seppi

Sinner l’avevo visto 13enne credo nel 2014 ai campionati italiani u14 ed era quello che mi aveva ispirato di più, però l’anno dopo l’ho rivisto e non mi sembrava si fosse evoluto tantissimo…speriamo che col fisico abbia aggiunto qualcosa, perchè come timing da piccolo era pazzesco.

4
tommaso (Guest) 02-04-2017 21:43

sinner come seppi alto atoesino quinnuovo seppi dai forza speriamo una carriera alla seppi

3
Paolo A. (Guest) 02-04-2017 15:46

Gaz, leggo che spesso scrivi di Junior promettenti in giro per il sito, ogni domenica presento i risultati degli italiani, mi fa piacere se commenti o integri anche con considerazioni sugli stranieri più forti.

2
Gaz (Guest) 02-04-2017 15:10

Ormai anche tra le juniores ci si sta predisponendo per il contentino del doppio.
Spesso sento coppie italiane vincere doppi..
Spero Ovviamente non si specializzino.
Da dire invece un paio di cose positive,Il risultato della Pieri con la Zavatska,anche se’probabilmente stanca la Zavatska dopo s.m.d.p,visto anche la sua sconfitta nel match di semi, altra cosa da segnalare la finale raggiunta dalla Boskovic, nel suo percorso e’stata vicina alla sconfitta solo contro la Cocciaretto.

Intanto il boato proveniente dal fan club segnala che e’stata colta anche l’ultima pera a Santa margherita di pula,ma e’stata battaglia,oltre 3 ore e mezzo con match point da una parte e l’altra.

1