Avanza Fognini ATP, Copertina

Masters 1000 Miami: Un brutto Fabio Fognini approda al secondo turno

22/03/2017 19:32 47 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.40 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.40 ATP

Non è stata una buona prestazione quella di Fabio Fognini ma è bastata per battere un falloso e forse infortunato Ryan Harrison nel primo turno del torneo Masters 1000 di Miami ($6.993.450, hard).
L’azzurro si è imposto sull’americano con il risultato di 64 75 dopo 1 ora e 39 minuti di partita.

Al secondo turno sfiderà Joao Sousa, testa di serie n.30.

Primo set: Fognini avanti per 3 a 1, subiva il break nel sesto gioco, dopo aver commesso tre doppi falli, uno anche sulla palla break.
Sul 3 pari nuovo break di Fabio, che sfruttava i problemi alla spalla destra dell’americano, e piazzava il break a 30, con Harrison che sul break point commetteva un doppio fallo.
Sul 5 a 3 l’azzurro mancava una palla set ed in qualche modo Ryan teneva la battuta.
Nel game successivo, sul 5 a 4, Fognini annullava due palle del controbreak e alla seconda palla set a disposizione, teneva il turno di battuta e portava a casa la frazione per 6 a 4.

Secondo set: L’azzurro sotto per 1 a 3, recuperava il break nel corso del quinto gioco (ai vantaggi con doppio fallo di Harrison sul 40 pari).
Sul 4 a 5 Fognini, che era al servizio, andava per due volte a due punti dal perdere il parziale, ma in qualche modo teneva il turno di battuta.
Sul 5 pari Harrison cedeva il servizio giocando un pessimo game e nel gioco seguente Fabio, dopo aver annullato due palle break, in qualche modo riusciva a chiudere la partita per 7 a 5.

La partita punto per punto

ATP Miami
Fabio Fognini
6
7
Ryan Harrison
4
5
Vincitore: F. FOGNINI

F. Fognini ITA – R. Harrison USA
01:38:45
2 Aces 3
8 Double Faults 7
53% 1st Serve % 48%
35/46 (76%) 1st Serve Points Won 23/36 (64%)
20/41 (49%) 2nd Serve Points Won 18/39 (46%)
10/12 (83%) Break Points Saved 5/9 (56%)
11 Service Games Played 11
13/36 (36%) 1st Return Points Won 11/46 (24%)
21/39 (54%) 2nd Return Points Won 21/41 (51%)
4/9 (44%) Break Points Won 2/12 (17%)
11 Return Games Played 11
55/87 (63%) Total Service Points Won 41/75 (55%)
34/75 (45%) Total Return Points Won 32/87 (37%)
89/162 (55%) Total Points Won 73/162 (45%)

40 Ranking 47
29 Age 24
Sanremo, Italy Birthplace Shreveport, LA, USA
Arma di Taggia, Italy Residence Austin, TX, USA
5’10” (177 cm) Height 6’1″ (185 cm)
163 lbs (74 kg) Weight 185 lbs (84 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2004 Turned Pro 2007
7/6 Year to Date Win/Loss 7/3
0 Year to Date Titles 1
4 Career Titles 1
$8,072,267 Career Prize Money $2,516,202


TAG: , ,

47 commenti. Lasciane uno!

Paolo (Guest) 24-03-2017 01:51

Anch’io nel bene e nel male sono un grande tifoso di Fogna..
E penso se è in giornata è dura per tutti..Quello che mi chiedo, se il cambio di allenatore non lo abbia un po’cambiato ..sul suo solito modo di giocare? A mio parere è da un po’ che non vedo, il suo migliore tennis dei vecchi tempi..voi che ne dite?

47
Fabiofogna 23-03-2017 13:35

Scritto da fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii

Scritto da Fabiofogna

Scritto da LuchinoVisconti
Vincere non è mai facile, ma comunque oggi una brutta partita.
Purtroppo Fabio ha notevoli limiti tecnici, in particolare la risposta al servizio (avrà sbagliato mille risposte di rovescio) che non gli permettono di giocarsela con i migliori.
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

Ogni riferimento a Paolo Lorenzi è puramente casuale…o forse no…

Ce ne fossero di giocatori che fanno così pena….me ne basterebbero due x i prossimi 5 anni….

Ma infatti a me non fa pena…anzi…però so che LuchinoVisconti si riferiva a lui 🙂

46
lorenzomanenti 23-03-2017 10:20

Vince o perde, l’importante è giocare bene. Il vero problema che molto sottovalutano è quanto ha inciso nella sua testa l’infortunio di Rio. Io, almeno, lo noto da come imposta il servizio.

45
fabio (Guest) 23-03-2017 10:01

C’è poco da gioire

44
Leander paes (Guest) 23-03-2017 02:55

Fognini campione?devo essersmi perso qualcosa…
Comunque il suo torneo finisce con sousa.

43
fogna e seppi migliori tennisti italiani degli ultimi 25 annii (Guest) 22-03-2017 23:43

Scritto da Fabiofogna

Scritto da LuchinoVisconti
Vincere non è mai facile, ma comunque oggi una brutta partita.
Purtroppo Fabio ha notevoli limiti tecnici, in particolare la risposta al servizio (avrà sbagliato mille risposte di rovescio) che non gli permettono di giocarsela con i migliori.
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

Ogni riferimento a Paolo Lorenzi è puramente casuale…o forse no…

Ce ne fossero di giocatori che fanno così pena….me ne basterebbero due x i prossimi 5 anni….

42
Dispero davvero in Quinzi on the road (Guest) 22-03-2017 23:25

Scritto da Felipe Anderson
@ intrepid (#1796192)
Non penso proprio che Sousa possa creargli problemi

Zhoao Pedro Paolo Sosa detto Ruben o Roberto… :mrgreen:

41
Nat (Guest) 22-03-2017 23:15

Scritto da Vamositalia

Scritto da Sottile
Di solito in questi tornei importanti Fabio non riesce a vincere 2 match consecutivi

Ritenta!!!
L’ha fatto la settimana scorsa ad Indiano Wells
Kravchuk e Tsonga

Ha un tabellone relativamente alla sua portata per altri 3 turni ma fognini essendo fognini può perdere a ogni match o anche vincerle tutte…

40
Mats 22-03-2017 22:55

Un´iguana ha interrotto il match tra Haas e Vasely!!!

39
Gualtiero (Guest) 22-03-2017 22:45

Scritto da Vamositalia

Scritto da Sottile
Di solito in questi tornei importanti Fabio non riesce a vincere 2 match consecutivi

Ritenta!!!
L’ha fatto la settimana scorsa ad Indiano Wells
Kravchuk e Tsonga

Più altre 20 volte tra slam e 1000.Commenti a caso

38
Alecon (Guest) 22-03-2017 22:43

@ Felipe Anderson (#1796236)

Ho utilizzato erroneamente il plurale. Ricordo sia la sfida di Montecarlo, vinta in maniera rocambolesca al terzo da Fognini, sia quella persa a Umago, 7-6 al terzo per Sousa. Sfide combattute, ma obiettivamente il portoghese negli ultimi due anni ha avuto maggiore continuità e si è fatto preferire e anche la classifica lo testimonia.

37
Vamositalia (Guest) 22-03-2017 22:24

Scritto da Sottile
Di solito in questi tornei importanti Fabio non riesce a vincere 2 match consecutivi

Ritenta!!!
L’ha fatto la settimana scorsa ad Indiano Wells
Kravchuk e Tsonga

36
Gualtiero (Guest) 22-03-2017 21:45

Titolo abbastanza vergognoso, ha vinto da sfavorito contro un cementaro e ci mettiamo pure a fare i difficili.. Poi cosa significa “se gioca la prossima così perde”? Fognini non gioca mai due partite di fila allo stesso livello.. 🙂 dipende dall’avversario e da come si alza la mattina

35
Sottile 22-03-2017 21:42

Di solito in questi tornei importanti Fabio non riesce a vincere 2 match consecutivi 😕

34
andrew (Guest) 22-03-2017 21:41

Però che titolo ossimorico.. Leggevo ”un brutto F…” Ah ok ha perso. Poi ”approda al secondo turno” e ho pensato ”Ahhhhhhh, ok ha vinto”. Grazie, per lo scherzetto; non sono ammiratore di Fognini, ma credevo che si trattasse dell’ennesima sconfitta in questo periodo piuttosto grigio per il nostro tennis in generale!

33
Sato (Guest) 22-03-2017 21:38

Scritto da fognissanti

Scritto da LuchinoVisconti
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

quotone

Mi associo, con Fognini non ci si annoia mai, o ci si esalta o ci si incazza.

32
Sato (Guest) 22-03-2017 21:35

Scritto da Felipe Anderson
@ intrepid (#1796192)
Non penso proprio che Sousa possa creargli problemi

Ma hai visto la partita? Se rigioca così sarà lui a non creare problemi a Sousa. Ma è capace di cambiare faccia improvvisamente, e in questo caso sì, i problemi li avrà il portoghese.

31
fognissanti (Guest) 22-03-2017 21:27

Scritto da LuchinoVisconti

Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

quotone

30
fognissanti (Guest) 22-03-2017 21:24

@ yacu (#1796219)

ti ha appena smentito a Indian Wells, dove al secondo turno ha eliminato un certo Tsonga. Un top 10 in un master 1000, via!

29
Giambi. (Guest) 22-03-2017 21:23

Amo Fogna nel bene e nel male va accettato cosi com’è perchè è un cavallo di razza. Però purtroppo , spero di sbagliarmi, mai il Fogna di oggi contro Sousa che è un signor tennista solido in tutti i fondamentali, va fuori.

28
Dre (Guest) 22-03-2017 21:16

Scritto da Silviuzz
Eh vabbè però è passato!

Si, in qualche modo è passato 😉

27
Numa Leone (Guest) 22-03-2017 21:13

Se gioca così perde di brutto, se gioca come saprebbe fare vince di brutto, è inutile disquisire, è Fognini

26
Luca96 22-03-2017 21:09

Una vittoria è sempre una vittoria…adesso con Sousa deve alzare il livello,forza!

25
Tennisaddicted (Guest) 22-03-2017 21:04

Scritto da LuchinoVisconti
Vincere non è mai facile, ma comunque oggi una brutta partita.
Purtroppo Fabio ha notevoli limiti tecnici, in particolare la risposta al servizio (avrà sbagliato mille risposte di rovescio) che non gli permettono di giocarsela con i migliori.
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

24
Silviuzz (Guest) 22-03-2017 21:00

Eh vabbè però è passato!

23
S.re10 22-03-2017 20:59

Ma tra quanto nascerà il bambino più o meno?

22
Fabiofogna 22-03-2017 20:56

Scritto da LuchinoVisconti
Vincere non è mai facile, ma comunque oggi una brutta partita.
Purtroppo Fabio ha notevoli limiti tecnici, in particolare la risposta al servizio (avrà sbagliato mille risposte di rovescio) che non gli permettono di giocarsela con i migliori.
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

Ogni riferimento a Paolo Lorenzi è puramente casuale…o forse no…

21
il tennista sul tubo (Guest) 22-03-2017 20:53

@ Sandrone (#1796206)

vincere

20
Felipe Anderson (Guest) 22-03-2017 20:52

@ Alecon (#1796231)

Sousa ha battuto solo una volta Fognini ai quarti di umago 2 anni fa.Questo sarà il 3o confronto in un 1000 e Fogna è avanti 2-0 nei 1000(Montecarlo 2014 e Shanghai 2015)

19
Alecon (Guest) 22-03-2017 20:34

I migliori vincono anche giocando male, ma non giocano mai neanche male due volte di seguito, quindi Fognini, se vuole avvicinarsi a loro, deve almeno alternare il livello delle prestazioni.
Sousa ultimamente l’ha spuntata contro Fognini, ma si trattava di sfide sulla terra. Tutto sta nella prestazione di Fognini, che è potenzialmente superiore a sousa su questa superficie, ma come sappiamo è impronosticabile.

18
superpeppe (Guest) 22-03-2017 20:31

Scritto da marvar
Si vedeva lontano un miglio che Harrison non stava bene…Ma Fabio se la stava complicando lo stesso….Comunque ad armi pari la partita la avrebbe vinta l’americano senza storia..

Senza storia??

17
Grande (Guest) 22-03-2017 20:21

Contro Sousa Fognini perde.

16
Grande (Guest) 22-03-2017 20:21

Contro Sousa Fognini perde.

15
Sato (Guest) 22-03-2017 20:20

Ho visto solo il secondo set per fortuna! Partita orribile, con un Fognini ombra di sé stesso. Se si ripropone a questi livelli con Sousa, l’eliminazione è garantita. Speriamo nella solita repentina metamorfosi, lui ne è capace. Forza Fabio!

14
yacu 22-03-2017 20:19

fognini ultimamente va fuori ai secondi turni spero mi smentisca

13
marvar (Guest) 22-03-2017 20:18

Si vedeva lontano un miglio che Harrison non stava bene…Ma Fabio se la stava complicando lo stesso….Comunque ad armi pari la partita la avrebbe vinta l’americano senza storia..

12
Felipe Anderson (Guest) 22-03-2017 20:11

@ intrepid (#1796192)

Non penso proprio che Sousa possa creargli problemi

11
quandosmetterogervendolatv (Guest) 22-03-2017 20:01

Ma scherziamo veramente? Tutto grasso che cola… o ancora…del maiale non si butta via niente…. Se avesse vinto il 30% delle partite giocate male , anzi peggio, non dico che avrebbe in saccoccia uno slam o qualche 1000, ma restando sul venale almeno qualche milioncino di euro in più per la vecchiaia.

10
Maury 22-03-2017 20:00

Buonissima vittoria, contro un buon giocatore in crescita. Almeno un altro turno si può fare, forza Fogna

9
Marco garda (Guest) 22-03-2017 19:57

Se vince la prima così vince la seconda facile . Forza fogna

8
LuchinoVisconti (Guest) 22-03-2017 19:57

Vincere non è mai facile, ma comunque oggi una brutta partita.
Purtroppo Fabio ha notevoli limiti tecnici, in particolare la risposta al servizio (avrà sbagliato mille risposte di rovescio) che non gli permettono di giocarsela con i migliori.
Insomma è un campione ma non un campionissimo, e dovremo farcene una ragione. Inoltre non riesce, quando il suo gioco è palesemente superiore a a quello dell’avversario (molto spesso 😎 ), a rimanere molto concentrato, mettendo a volte a rischio l’intero match, mancando anche del famoso killer instinct.
Accontentiamoci del campione che abbiamo e delle emozioni, nel bene e nel male, che sa regalarci e del suo gioco straordinario, al contrario di altri ributtini che magari fanno punti ma fanno anche pena.

7
Roberto (Guest) 22-03-2017 19:55

Oggi entrambi meritavano di perdere

6
Sandrone (Guest) 22-03-2017 19:54

Dilemma: è meglio vincere giocando male o perdere giocando bene?

5
pibla (Guest) 22-03-2017 19:47

Vabbè, ora mettiamoci a sindacare pure quando si vince…tanto si sa, noi siamo abituati a spaccare in tornei tipo Miami ed Indian Wells.

4
pasanen84 (Guest) 22-03-2017 19:47

Beh..ogni vittoria sul cemento e’oro per lui..harrison poi ha fatto molto bene in questo inizio di stagione..se era infortunato poi, bisogna vedere quanto e come..nmm

3
intrepid 22-03-2017 19:39

il fogna di oggi temo vada a casa al secondo turno

2
IOeCO 22-03-2017 19:35

Vincere giocando male è e sarà sempre più importante di vincere quando si sta bene! Bravo Fabio!

1