La vittoria di Roger Copertina, Generica

Indian Wells: Le dichiarazioni di Federer e Wawrinka. Roger “vincere in Australia e ad Indian Wells non rientrava nei nostri piani. Quindi ora è molto importante riposare al massimo”

20/03/2017 11:25 22 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Roger Federer SUI: “A novembre-dicembre, ci siamo riuniti con tutto il team per parlare degli obiettivi di questa stagione. Volevamo fissarci degli obiettivi, e essere in top 8 dopo Wimbledon era uno di questi, perché se avessi perso subito in Australia, sarei sceso al numero 35.
E’ fantastico, ma ovviamente bisogna rivedere gli obiettivi ora e dire, da dove si riparte? Perché vincere in Australia e ad Indian Wells non rientrava nei nostri piani. Quindi ora è molto importante riposare al massimo. Spero di andare più in fondo possibile a Miami. Vincere back to back Indian Wells e Miami sarà molto difficile. Il tabellone sarà complicato fin dal primo turno, le condizioni saranno diverse e quindi cercherò di rimanere sano questa volta e non di ammalarmi come ho fatto l’anno scorso. In ogni caso, per i prossimi 4-5 giorni la priorità assoluta é riposare. Poi a fine Miami decideremo cosa fare per la stagione su terra battuta e penseremo agli obiettivi perché sono sicuramente diversi rispetto all’inizio.

Quando giochi poco, i tornei che fai diventano molto più importanti. Quando giochi di più, puoi dire vedremo cosa accadrà. È per questo che tanti giocatori giocano tanti tornei perché in questo modo possono giocare con minor pressione. Quindi giocando meno tornei io gioco com maggiore intensità e pressione.
La mia programmazione deve essere congeniale non solo a me come giocatore ma anche a Mirka e ai miei figli, in modo che non debba chiedere loro uno sforzo troppo importante.”



Stan Wawrinka SUI : “Non so cosa mi abbia reso così emozionato in campo. Forse per la tensione accumulata nelle ultime settimane. È una dura sconfitta. Da un lato sono contento di essere arrivato in finale. È un grande risultato, ma si vuole sempre fare di più e perdere una finale non è mai semplice da digerire. Ho avuto anche delle settimane post Australian Open dure perché ero infortunato. Ad ogni modo sono contento di esser tornato a questo livello così velocemente. Vedere Roger al top alla sua età è sicuramente incoraggiante per me che compirò 32 anni tra qualche giorno. È dura perdere contro di lui, ma siamo abituati a perderci visto che è il miglior giocatore di sempre. È un giocatore complicato da affrontare per il gioco che ho perché gioca in maniera rapida e non ti fa sentire a tuo agio. È semplicemente straordinario. Gioca così bene, tutto sembra perfetto. Si muove straordinariamente bene. Fa tutto quello che si può fare su un campo da tennis.”


TAG: , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

Felice (Guest) 21-03-2017 07:13

Ke fortuna!!!!! È solo il miglior giocatore di tutti i tempi!! Nn ha paura di niente a 36 anni migliora il rovescio semplicemente straordinario!!

22
Shuzo (Guest) 20-03-2017 20:24

A quanto pare il difficile per Federer viene proprio ora. Da queste dichiarazioni si deduce che finora ha giocato con lo spirito di non avere niente da perdere, ma adesso comincia a sentire la pressione delle responsabilità. Vediamo come sarà capace di gestirle!

21
Koko (Guest) 20-03-2017 18:25

Tradotto: non mi scocciate per Roma (o Madrid) che non vengo 😉

20
donato (Guest) 20-03-2017 16:10

anche il serbo nel complimentarsi con lo svizzero parlò di esempio roger
in effetti questa incredibile longevità agonistica contraddice la scienza ,diventa un avventurarsi lungo sentieri ignoti della biologia ,oltre le colonne d ercole imposte dal turbotennis
un prodigio che rivoluziona il concetto di tempo in relazione alla perfomance un esempio che restituisce stimoli e vigore a chi era rassegnato all’inesorabile declino

19
quandosmetterogervendolatv (Guest) 20-03-2017 16:02

Guardando la finale di ieri sera l’impressione era che Stan avesse più potenza e che Roger non avesse a volte il tempo sufficiente per preparare i colpi, come invece aveva fatto con gli altri avversari. Ciononostante le continue variazioni e le diverse soluzioni che Roger è in grado di trovare, hanno fatto commettere a Stan quegli errori di troppo che gli hanno permesso di vincere in maniera non così scontata come potrebbe apparire.
Se vogliamo fare un paragone Stan non ha quella riserva in più da mettere in gioco che hanno avuto sia Nadal che Nole (solo nei loro periodi migliori) per batterlo.

18
alexalex 20-03-2017 15:46

Scritto da Anselmo
per Giuliano da Viareggio.
Vorrei ricordarti che ha battuto in questo torneo un certo signor NADAL e un certo signor WAWRINKA,non DANILO MARCELINO & MANNARINO (con tutto il rispetto per i nominati).
Se poi KYRGIOS ha avuto problemi intestinali non è colpa della DIVINITA’ ROGER.
P.S. per Tutti i detrattori della DIVINITA’ ROGER.
Fermo da mesi per infortunio, rientra e cosa fa?????
Vince AUSTRALIAN OPEN e INDIAN WELLS giocando in maniera divina,battendo tra gli altri 2 volte NADAL, WAWRINKA, NISHIKORI cioè signor giocatori.

Questa volta ti faccio i complimenti davvero! A parte le divinizzazioni varie, riconosci il valore degli avversari! Ciò ti fa onore.

17
Alberto Bonimba (Guest) 20-03-2017 15:39

Scritto da giuliano da viareggio
Federer a questo punto sembra essere il tennista dei records, di tutti i records!!
Bisogna però ammettere che in questo torneo è stato baciato dalla fortuna, chissà se continuerà ad assisterlo nei prossimi tornei.

Caro amico, la fortuna sta sempre dalla parte dei piu’ bravi e da chi da’ l’anima per cercare di raggiungere l’obiettivo. Poi come qualcuno ha ricordato qualche giorno fa le parole “sante” di Panatta, Roger gioca come ogni giocatore dovrebbe fare. In poche parole Roger non ha inventato niente, dimostra “solo” come si gioca a tennis e che Adriano Panatta sa molto bene come si fa.

16
Luis (Guest) 20-03-2017 15:09

@ giuliano da viareggio (#1794628)

Secondo me hai voglia di scherzare…

15
Vamositalia (Guest) 20-03-2017 14:59

Scusate,sapreste darmi un link o un qualcosa per potermi “gustare” il sorteggio del maindraw maschile…?

14
Effetto Roger 20-03-2017 14:58

Scritto da giuliano da viareggio
Federer a questo punto sembra essere il tennista dei records, di tutti i records!!
Bisogna però ammettere che in questo torneo è stato baciato dalla fortuna, chissà se continuerà ad assisterlo nei prossimi tornei.

ti sembra? forse bisogna ricontrollare i numeri..

(p.s. ho copiato l’avatar da un altro utente, me ne scuso, era troppo bello..)

13
Tifoso degli italiani (Guest) 20-03-2017 14:51

Scritto da giuliano da viareggio

Scritto da Luis
@ giuliano da viareggio (#1794544)
Perché il tamarro lo batteva? Ma fammi il piacere!

Non solo il tamarro lo avrebbe battuto, ma ritengo che anche un Djokovic ormai in declino irreversibile e un Murray non al meglio lo avrebbero battuto, quindi confermo: Federer FORTUNATO oltrechè ovviamente forte (su questo non si discute). Tra l’altro la sua fortuna continua in quanto tutti e tre questi da me nominati non saranno a Miami, non venitemi a parlare di Nadal per favore, su questi terreni il maiorchino non può competere con i migliori.

Kyrgios è in vacanza con te..? Perché, in caso contrario, dovrebbe essere a Miami a giocare il master1000.
Questa è l’unica inesattezza che mi sento di correggerti, il resto fa troppo ridere 😀

12
Marco (Guest) 20-03-2017 14:26

Scritto da giuliano da viareggio
Federer a questo punto sembra essere il tennista dei records, di tutti i records!!
Bisogna però ammettere che in questo torneo è stato baciato dalla fortuna, chissà se continuerà ad assisterlo nei prossimi tornei.

ti sembra..? forse bisogna guardare meglio i numeri :mrgreen:

11
giuliano da viareggio (Guest) 20-03-2017 13:34

Scritto da Luis
@ giuliano da viareggio (#1794544)
Perché il tamarro lo batteva? Ma fammi il piacere!

Non solo il tamarro lo avrebbe battuto, ma ritengo che anche un Djokovic ormai in declino irreversibile e un Murray non al meglio lo avrebbero battuto, quindi confermo: Federer FORTUNATO oltrechè ovviamente forte (su questo non si discute). Tra l’altro la sua fortuna continua in quanto tutti e tre questi da me nominati non saranno a Miami, non venitemi a parlare di Nadal per favore, su questi terreni il maiorchino non può competere con i migliori.

10
superpeppe (Guest) 20-03-2017 13:22

Scritto da Anselmo
per Giuliano da Viareggio.
Vorrei ricordarti che ha battuto in questo torneo un certo signor NADAL e un certo signor WAWRINKA,non DANILO MARCELINO & MANNARINO (con tutto il rispetto per i nominati).
Se poi KYRGIOS ha avuto problemi intestinali non è colpa della DIVINITA’ ROGER.
P.S. per Tutti i detrattori della DIVINITA’ ROGER.
Fermo da mesi per infortunio, rientra e cosa fa?????
Vince AUSTRALIAN OPEN e INDIAN WELLS giocando in maniera divina,battendo tra gli altri 2 volte NADAL, WAWRINKA, NISHIKORI cioè signor giocatori.

Non ci sono parole

9
alexalex 20-03-2017 12:54

Federer sta viaggiando sulle ali dell’entusiasmo. Sta giocando senza paura con la scioltezza di chi non ha nulla da perdere e secondo me si sta divertendo come mai gli è capitato nella vita, senza il peso del n.1 da difendere o da conquistare, ecc. E come sta bene fisicamente! Si muove come un razzo!

8
Luis (Guest) 20-03-2017 12:30

@ giuliano da viareggio (#1794544)

Perché il tamarro lo batteva? Ma fammi il piacere!

7
Fede (Guest) 20-03-2017 12:21

Scritto da davide1977
e’n vero che durante la premiazione Wawrinka ha chiamato per scherzo Roger ” asshole”?

Sì. Hanno riso tutti quanti. Lo trovi su YouTube.

6
geppy (Guest) 20-03-2017 12:09

@ giuliano da viareggio (#1794544)

Dopo il terribile 2016, Federer è in credito con la fortuna. Il ritiro di Kyrgios, sicuramente l’ha favorito, anche se avesse affrontato il giovane australiano, avrebbe avuto i favori del pronostico. E’ vero che molti top 10 non sono al top, ma il Federer visto ad Indian Wells era difficilmente battibile, giocando secondo il mio modesto parere meglio che in Australia, dove qualche passaggio a vuoto c’era stato.

5
davide1977 (Guest) 20-03-2017 12:05

e’n vero che durante la premiazione Wawrinka ha chiamato per scherzo Roger ” asshole”?

4
Anselmo (Guest) 20-03-2017 11:56

per Giuliano da Viareggio.
Vorrei ricordarti che ha battuto in questo torneo un certo signor NADAL e un certo signor WAWRINKA,non DANILO MARCELINO & MANNARINO (con tutto il rispetto per i nominati).
Se poi KYRGIOS ha avuto problemi intestinali non è colpa della DIVINITA’ ROGER.
P.S. per Tutti i detrattori della DIVINITA’ ROGER.
Fermo da mesi per infortunio, rientra e cosa fa?????
Vince AUSTRALIAN OPEN e INDIAN WELLS giocando in maniera divina,battendo tra gli altri 2 volte NADAL, WAWRINKA, NISHIKORI cioè signor giocatori.

3
radar 20-03-2017 11:35

“Fa tutto quello che si può fare su un campo da tennis”.
L’omaggio di Stan in questa frase 🙂

2
giuliano da viareggio (Guest) 20-03-2017 11:33

Federer a questo punto sembra essere il tennista dei records, di tutti i records!!
Bisogna però ammettere che in questo torneo è stato baciato dalla fortuna, chissà se continuerà ad assisterlo nei prossimi tornei.

1