Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Quanzhou: I risultati della prima giornata. Matteo Berrettini al secondo turno. Fuori Napolitano e Pellegrino

20/03/2017 09:26 84 commenti
Stefano Napolitano classe 1995
Stefano Napolitano classe 1995

Matteo Berrettini avanza al secondo turno dove sfiderà Pedro Sousa, classe 1988 e n.199 ATP.
Escono di scena all’esordio Stefano Napolitano e Andrea Pellegrino.

[8] Enrique Lopez-Perez ESP vs [Q] Matteo Berrettini ITA

CH Quanzhou
Enrique Lopez-Perez [8]
6
6
Matteo Berrettini
7
7
Vincitore: M. BERRETTINI

02:01:20
10 Aces 8
3 Double Faults 2
60% 1st Serve % 62%
43/59 (73%) 1st Serve Points Won 42/53 (79%)
20/39 (51%) 2nd Serve Points Won 17/32 (53%)
7/7 (100%) Break Points Saved 3/3 (100%)
12 Service Games Played 12
11/53 (21%) 1st Return Points Won 16/59 (27%)
15/32 (47%) 2nd Return Points Won 19/39 (49%)
0/3 (0%) Break Points Won 0/7 (0%)
12 Return Games Played 12
63/98 (64%) Total Service Points Won 59/85 (69%)
26/85 (31%) Total Return Points Won 35/98 (36%)
89/183 (49%) Total Points Won 94/183 (51%)



Stefano Napolitano ITA vs Di Wu CHN

CH Quanzhou
Stefano Napolitano
1
4
Di Wu
6
6
Vincitore: D. WU

01:09:45
3 Aces 1
2 Double Faults 0
56% 1st Serve % 73%
17/28 (61%) 1st Serve Points Won 29/44 (66%)
10/22 (45%) 2nd Serve Points Won 11/16 (69%)
5/9 (56%) Break Points Saved 5/6 (83%)
8 Service Games Played 9
15/44 (34%) 1st Return Points Won 11/28 (39%)
5/16 (31%) 2nd Return Points Won 12/22 (55%)
1/6 (17%) Break Points Won 4/9 (44%)
9 Return Games Played 8
27/50 (54%) Total Service Points Won 40/60 (67%)
20/60 (33%) Total Return Points Won 23/50 (46%)
47/110 (43%) Total Points Won 63/110 (57%)



Christopher O’Connell AUS vs [Q] Andrea Pellegrino ITA

CH Quanzhou
Christopher O'Connell
6
6
Andrea Pellegrino
1
3
Vincitore: C. O'CONNELL

01:04:11
8 Aces 0
2 Double Faults 1
84% 1st Serve % 63%
31/49 (63%) 1st Serve Points Won 14/27 (52%)
5/9 (56%) 2nd Serve Points Won 3/16 (19%)
3/4 (75%) Break Points Saved 1/6 (17%)
8 Service Games Played 8
13/27 (48%) 1st Return Points Won 18/49 (37%)
13/16 (81%) 2nd Return Points Won 4/9 (44%)
5/6 (83%) Break Points Won 1/4 (25%)
8 Return Games Played 8
36/58 (62%) Total Service Points Won 17/43 (40%)
26/43 (60%) Total Return Points Won 22/58 (38%)
62/101 (61%) Total Points Won 39/101 (39%)




CHN Challenger Quanzhou | Cemento | $50.000 – 1° Turno


Centre Court – Ora italiana: 03:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [WC] Yan Bai CHN vs Pedro Sousa POR

CH Quanzhou
Yan Bai
4
2
Pedro Sousa
6
6
Vincitore: P. SOUSA

3. [WC] Zhizhen Zhang CHN vs Steven Diez CAN

CH Quanzhou
Zhizhen Zhang
4
2
Steven Diez
6
6
Vincitore: S. DIEZ






Court 3 – Ora italiana: 03:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Jaume Munar ESP vs [7] Uladzimir Ignatik BLR

CH Quanzhou
Jaume Munar
4
6
3
Uladzimir Ignatik [7]
6
3
6
Vincitore: U. IGNATIK

2. [5] Maximilian Marterer GER vs Marinko Matosevic AUS

CH Quanzhou
Maximilian Marterer [5]
0
6
3
Marinko Matosevic
0
3
0
Vincitore: M. MARTERER per ritiro

3. [WC] Rigele Te CHN vs [2] Duckhee Lee KOR

CH Quanzhou
Rigele Te
4
6
Duckhee Lee [2]
6
7
Vincitore: D. LEE






Court C – Ora italiana: 03:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Aleksandr Nedovyesov KAZ vs [WC] Zihao Xia CHN

CH Quanzhou
Aleksandr Nedovyesov
6
6
Zihao Xia
1
2
Vincitore: A. NEDOVYESOV

3. [1] Andre Begemann GER / Aliaksandr Bury BLR vs [PR] Ilija Bozoljac SRB / Nikola Milojevic SRB (non prima ore: 06:00)

CH Quanzhou
Andre Begemann / Aliaksandr Bury [1]
6
6
Ilija Bozoljac / Nikola Milojevic
2
3
Vincitori: BEGEMANN / BURY

4. Ilya Ivashka BLR / Stefano Napolitano ITA vs [3] Dino Marcan CRO / Tristan-Samuel Weissborn AUT

CH Quanzhou
Ilya Ivashka / Stefano Napolitano
1
3
Dino Marcan / Tristan-Samuel Weissborn [3]
6
6
Vincitori: MARCAN / WEISSBORN






Court D – Ora italiana: 03:00 (ora locale: 10:00 am)
3. Ruan Roelofse RSA / Chu-Huan Yi TPE vs [WC] Xiao Gong CHN / Zhao-Tai Li CHN (non prima ore: 06:00)

CH Quanzhou
Ruan Roelofse / Chu-Huan Yi
6
6
Xiao Gong / Zhao-Tai Li
4
2
Vincitori: ROELOFSE / YI


TAG: , , ,

84 commenti. Lasciane uno!

Giambi. (Guest) 21-03-2017 17:02

Correggo per onore di grammatica: Le nazioni hanno avuto un top ten…

84
Giambi. (Guest) 21-03-2017 16:59

So di essere monocorde ma evidentemente la lingua batte dove il dente duole. È da circa mezzo secolo che l’Italtennis non sforna un top ten n’è ha mai avuto un numero 1. Quasi tutte le nazioni ha avuto un top ten : Scozia, Stati Uniti. Argentina, Brasile, Cile, Francia Spagna Svizzera Inghilterra, Cecoslovacchia Germania Croazia Serbia Bulgaria Cipro Russia Svezia Olanda Belgio Australia Giappone e potrei andare avanti. Noi niente , mai uno che fiorisse per caso come un fiore di cactus. Mi sono quindi convinto che questo bellissimo unico e difficilissimo sport che adoriamo non è uno sport per noi italiani, non so perché ma i fatti ed i numeri dicono questo. Apro il dibattito sul tema.

83
Giambi. (Guest) 21-03-2017 10:41

@ sander (#1794771)
Io aggiungo solo che in questo momento ci sono davanti in classifica anche il Lussemburgo ed il Portogallo !!

82
Giambi. (Guest) 21-03-2017 10:38

@ GianlucaPozziPerSempre (#1795030)

81
Koko (Guest) 21-03-2017 08:18

Scritto da carcossso
Sarei curioso di quali statistiche proponga koko oggi

Le statistiche dicono che uno Spagnolo ha ottenuto più aces di Berrettini! L’anno scorso ne otteneva almeno 20 ad Andria= meno devastante statisticamente!

80
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 21-03-2017 01:23

Scritto da Oreste

Scritto da sander
Per rattristarmi un attimo metto a confronto i primi 10 italiani con i primi 10 Spagnoli
Nadal Lorenzi
Bautista Agut Fognini
Carreno Busta SEppi
Ramos Giannessi
Verdasco Vanni
Ferrer Gaio
LOpez Fabiano
Granolles Cecchinato
Almagro Napolitano
Garcia Lopez Giustino
Ponendoci una domanda sul singolo tennista, ovvero “ha dimostrato nella sua carriera di avere le palle quadrate?” se vedo i tennisti Spagnoli indicativamente tutti soddisfano in modo affermativo l’interrogativo posto con esclusione di alcuni che mi sento di dire abbiano messo sul campo le palle di un toro…..
Per gli italiani c’e’ il nostro superLorenzi e Giannessi per il resto al momento c’e’ poco di quadrato.
Il motivo qual e’? Mia opinione e’ che l’ambiente tennistico spagnolo ha una cultura, una costanza e un approccio a costruire “uomini con le palle” che l’ambiente tennistico italiano non ha, in sostanza non serve scomodare e andare ad approfondire chi ha il DNA migliore ma chi si applica nel crescere e maturare mentalmente come uomini tennisti e di questo gli spagnoli ci sono ahime superiori.
Penso sia un argomento molto interssante che ci dovrebbe ricondurre alle manchevolezze del sistema Italia e alla capacita’ di altrui Nazioni di generare tennisti in modo seriale che non presentano qualita’ tecniche di base superiori alle nostre ma che ci sovrastano nella forza mentale.

Perfettamente daccordo con te, aggiungerei un Amen.

.

79
Sato (Guest) 20-03-2017 23:12

Scritto da Becuzzi_style
@ sander (#1794771)
É chiaramente un qualcosa di indotto…frutto di un lavoro, di una scuola, di un approccio diverso rispetto al nostro…
Chi parla di dna é solo per percularmi e per sviare una differenza che c’è….
In Spagna costruiscono ottimi giocatori senza che abbiano chissà che talento (certo interessante sarebbe poi definire cosa sia il talento…ma questa è un’altra storia)…tale costruzione si concentra anche sull’aspetto caratteriale dei giocatori…io da quando seguo il tennis (fine anni 80)..associo il tennista spagnolo alla grinta, alla tigna…a quell’arrotino che corre su tutte le palle….che non molla mai….con queste caratteristiche hanno creato tantissimi giocatori….poi chiaramente hanno avuto altri tennisti di maggior talento (Moya, Corretja)…ma quello che hanno fatto in Spagna andrebbe copiato e ammirato…cavano il massimo da chiunque.
Personalmente chi è più bravo di me, merita rispetto e attenzione…e fonte per potermi migliorare.
Ma in Italia abbiamo un po’ quella spocchia dei primi della classe…geuai a sentirci inferiori su alcuni aspetti…no amici il duro lavoro paga sempre!

Dici bene, giocatori costruiti, preparatissimi atleticamente e grintosi. Fa rabbia vedere Ramos e Carreno davanti nettamente a Fognini perché hanno la metà delle sue doti tecniche, ma questa è la realtà e complimenti a loro e a chi li ha plasmati.

78
Alain 20-03-2017 21:39

Scritto da Becuzzi_style
@ sander (#1794771)
É chiaramente un qualcosa di indotto…frutto di un lavoro, di una scuola, di un approccio diverso rispetto al nostro…
Chi parla di dna é solo per percularmi e per sviare una differenza che c’è….
In Spagna costruiscono ottimi giocatori senza che abbiano chissà che talento (certo interessante sarebbe poi definire cosa sia il talento…ma questa è un’altra storia)…tale costruzione si concentra anche sull’aspetto caratteriale dei giocatori…io da quando seguo il tennis (fine anni 80)..associo il tennista spagnolo alla grinta, alla tigna…a quell’arrotino che corre su tutte le palle….che non molla mai….con queste caratteristiche hanno creato tantissimi giocatori….poi chiaramente hanno avuto altri tennisti di maggior talento (Moya, Corretja)…ma quello che hanno fatto in Spagna andrebbe copiato e ammirato…cavano il massimo da chiunque.
Personalmente chi è più bravo di me, merita rispetto e attenzione…e fonte per potermi migliorare.
Ma in Italia abbiamo un po’ quella spocchia dei primi della classe…geuai a sentirci inferiori su alcuni aspetti…no amici il duro lavoro paga sempre!

Guarda : nessuno mette in dubbio il sistema spagnolo (personalmente preferisco quello francese). Il problema sono i termini in cui scrivi il tuo pensiero.
Esempio: l’ultima tua frase “noi in Italia abbiamo quella spocchia dei primi della classe”. Ecco, questa frase la puoi mettere su almeno una ventina delle nostre federazioni. Un esempio? Atletica, Calcio, nuoto, ciclismo, sport invernali. Ti garantisco che è lo stesso sistema. E indovina quale è il nome di questo sistema se sei capace.
Ma, e qui sta il punto, i risultati sono spesso diversi. Si veda lo sci, record di podi in coppa del mondo e c’è gente che critica perché abbiamo vinto solo una medaglia ai mondiali di sci da discesa!
Io credo che i nostri talenti, intesi come Federer o Nadal, o chi vuoi tu, praticano al momento altro sport. I nomi lilascio a te e a voi.
I numeri parlano di un movimento che c’è , piuttosto corposo, ma senza fuoriclasse, solo buoni giocatori (Dimenticavo.. Pennetta e Schiavone forse qualcosa hanno vinto?). E tutti, da Lorenzi e Vinci (attuale no. 1 in Italia) al nostro no. 2000 al mondo, ce la mettono tutta. Te lo garantisco. È il loro sogno (NON il nostro, ricordatelo). Lasciateglielo vivere.

77
Moreno (Guest) 20-03-2017 21:09

Scritto da Oreste

Scritto da sander
Per rattristarmi un attimo metto a confronto i primi 10 italiani con i primi 10 Spagnoli
Nadal Lorenzi
Bautista Agut Fognini
Carreno Busta SEppi
Ramos Giannessi
Verdasco Vanni
Ferrer Gaio
LOpez Fabiano
Granolles Cecchinato
Almagro Napolitano
Garcia Lopez Giustino
Ponendoci una domanda sul singolo tennista, ovvero “ha dimostrato nella sua carriera di avere le palle quadrate?” se vedo i tennisti Spagnoli indicativamente tutti soddisfano in modo affermativo l’interrogativo posto con esclusione di alcuni che mi sento di dire abbiano messo sul campo le palle di un toro…..
Per gli italiani c’e’ il nostro superLorenzi e Giannessi per il resto al momento c’e’ poco di quadrato.
Il motivo qual e’? Mia opinione e’ che l’ambiente tennistico spagnolo ha una cultura, una costanza e un approccio a costruire “uomini con le palle” che l’ambiente tennistico italiano non ha, in sostanza non serve scomodare e andare ad approfondire chi ha il DNA migliore ma chi si applica nel crescere e maturare mentalmente come uomini tennisti e di questo gli spagnoli ci sono ahime superiori.
Penso sia un argomento molto interssante che ci dovrebbe ricondurre alle manchevolezze del sistema Italia e alla capacita’ di altrui Nazioni di generare tennisti in modo seriale che non presentano qualita’ tecniche di base superiori alle nostre ma che ci sovrastano nella forza mentale.

Perfettamente daccordo con te, aggiungerei un Amen.

Con l’unica differenza che gli spagnoli,tolti Bautista e Cerreno sono prossimi alla pensione…

76
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2017 18:29

@ sander (#1794771)

É chiaramente un qualcosa di indotto…frutto di un lavoro, di una scuola, di un approccio diverso rispetto al nostro…
Chi parla di dna é solo per percularmi e per sviare una differenza che c’è….
In Spagna costruiscono ottimi giocatori senza che abbiano chissà che talento (certo interessante sarebbe poi definire cosa sia il talento…ma questa è un’altra storia)…tale costruzione si concentra anche sull’aspetto caratteriale dei giocatori…io da quando seguo il tennis (fine anni 80)..associo il tennista spagnolo alla grinta, alla tigna…a quell’arrotino che corre su tutte le palle….che non molla mai….con queste caratteristiche hanno creato tantissimi giocatori….poi chiaramente hanno avuto altri tennisti di maggior talento (Moya, Corretja)…ma quello che hanno fatto in Spagna andrebbe copiato e ammirato…cavano il massimo da chiunque.
Personalmente chi è più bravo di me, merita rispetto e attenzione…e fonte per potermi migliorare.
Ma in Italia abbiamo un po’ quella spocchia dei primi della classe…geuai a sentirci inferiori su alcuni aspetti…no amici il duro lavoro paga sempre!

75
Oreste (Guest) 20-03-2017 18:25

Scritto da sander
Per rattristarmi un attimo metto a confronto i primi 10 italiani con i primi 10 Spagnoli
Nadal Lorenzi
Bautista Agut Fognini
Carreno Busta SEppi
Ramos Giannessi
Verdasco Vanni
Ferrer Gaio
LOpez Fabiano
Granolles Cecchinato
Almagro Napolitano
Garcia Lopez Giustino
Ponendoci una domanda sul singolo tennista, ovvero “ha dimostrato nella sua carriera di avere le palle quadrate?” se vedo i tennisti Spagnoli indicativamente tutti soddisfano in modo affermativo l’interrogativo posto con esclusione di alcuni che mi sento di dire abbiano messo sul campo le palle di un toro…..
Per gli italiani c’e’ il nostro superLorenzi e Giannessi per il resto al momento c’e’ poco di quadrato.
Il motivo qual e’? Mia opinione e’ che l’ambiente tennistico spagnolo ha una cultura, una costanza e un approccio a costruire “uomini con le palle” che l’ambiente tennistico italiano non ha, in sostanza non serve scomodare e andare ad approfondire chi ha il DNA migliore ma chi si applica nel crescere e maturare mentalmente come uomini tennisti e di questo gli spagnoli ci sono ahime superiori.
Penso sia un argomento molto interssante che ci dovrebbe ricondurre alle manchevolezze del sistema Italia e alla capacita’ di altrui Nazioni di generare tennisti in modo seriale che non presentano qualita’ tecniche di base superiori alle nostre ma che ci sovrastano nella forza mentale.

Perfettamente daccordo con te, aggiungerei un Amen.

74
sander (Guest) 20-03-2017 17:44

Per rattristarmi un attimo metto a confronto i primi 10 italiani con i primi 10 Spagnoli

Nadal Lorenzi

Bautista Agut Fognini

Carreno Busta SEppi

Ramos Giannessi

Verdasco Vanni

Ferrer Gaio

LOpez Fabiano

Granolles Cecchinato

Almagro Napolitano

Garcia Lopez Giustino

Ponendoci una domanda sul singolo tennista, ovvero “ha dimostrato nella sua carriera di avere le palle quadrate?” se vedo i tennisti Spagnoli indicativamente tutti soddisfano in modo affermativo l’interrogativo posto con esclusione di alcuni che mi sento di dire abbiano messo sul campo le palle di un toro…..

Per gli italiani c’e’ il nostro superLorenzi e Giannessi per il resto al momento c’e’ poco di quadrato.

Il motivo qual e’? Mia opinione e’ che l’ambiente tennistico spagnolo ha una cultura, una costanza e un approccio a costruire “uomini con le palle” che l’ambiente tennistico italiano non ha, in sostanza non serve scomodare e andare ad approfondire chi ha il DNA migliore ma chi si applica nel crescere e maturare mentalmente come uomini tennisti e di questo gli spagnoli ci sono ahime superiori.
Penso sia un argomento molto interssante che ci dovrebbe ricondurre alle manchevolezze del sistema Italia e alla capacita’ di altrui Nazioni di generare tennisti in modo seriale che non presentano qualita’ tecniche di base superiori alle nostre ma che ci sovrastano nella forza mentale.

73
carcossso (Guest) 20-03-2017 17:21

Sarei curioso di quali statistiche proponga koko oggi

72
Figologo (Guest) 20-03-2017 16:51

Chi sostiene la teoria della diversa forza mentale nel tennis in dipendenza della nazionalità è semplicemente un ignorante.

Io apprezzo Santopadre e chiunque altro faccia ironia sulla cosa, effettivamente ridicola, ma è una perdita di tempo.

La faccenda può liquidarsi semplicemente con un’etichetta di ignoranza.

71
IlCera (Guest) 20-03-2017 16:49

Scritto da Antony_65

Scritto da Paolo
@ Antony_65 (#1794617)
c’è invece da scandalizzarsi eccome come si fa a dire turni difficili per Pellegrino e soprattutto Napo stiamo freschi se non riesce a battere sto cinese, io vorrei sapere come si fa a giustificare e minimizzare sempre poi vi lamentate dello stato del tennis italico, partite così quand’è che le vinci

“STO CINESE” come lo chiami tu, ti ricordo che ha un best ranking 140,ha vinto 12 titoli future (battendo in finale giocatori come Borna Coric e Nick Kyrgios…) 4 finali e 1 titolo challenger (battuto in finale kyle Edmund), si è qualificato 3 volte al primo turno degli A.O….ha giocato e vinto anche in coppa Davis…mi sembra che il valore fin qui sia migliore di “STO ITALIANO” con tutto il rispetto per Napolitano che stimo e a cui auguro i migliori successi. Prima di criticare ti consiglio di prendere una racchetta in mano e provare a giocare!

OK OK aveva anche battuto Cuevas in un ATP1000 ma quest’anno non ha ancora fatto nulla e perso da giocatori abbastanza mediocri… Napo ci ha fatto 5 giochi che cavolo….

70
IlCera (Guest) 20-03-2017 16:43

@ Santopadre(dei forum) posseduto da Zichichi (#1794708)

Stupenda….. ma devo dirti purtroppo che l’hai copiata dall’ultimo numero del Tennis Journal of Physics and Anthropology….. 😛

69
Marcus91 20-03-2017 16:36

Mi spiace molto per Napo, che è chiaramente sfiduciato al massimo, ogni partita un passo indietro, spero che presto un paio di vittorie facciano girare questo inizio di stagione disgraziato.
Pellegrino male, poca lotta e con l’australiano, per me, doveva far partita quasi pari, purtroppo è mancato quasi totalmente al servizio e sulle palle break.
Berrettini bene, se riesce a fare questa stagione completa potrà crescere tantissimo, sia di esperienza, sia di classifica

68
Antony_65 (Guest) 20-03-2017 16:18

Scritto da Paolo
@ Antony_65 (#1794617)
c’è invece da scandalizzarsi eccome come si fa a dire turni difficili per Pellegrino e soprattutto Napo stiamo freschi se non riesce a battere sto cinese, io vorrei sapere come si fa a giustificare e minimizzare sempre poi vi lamentate dello stato del tennis italico, partite così quand’è che le vinci

“STO CINESE” come lo chiami tu, ti ricordo che ha un best ranking 140,ha vinto 12 titoli future (battendo in finale giocatori come Borna Coric e Nick Kyrgios…) 4 finali e 1 titolo challenger (battuto in finale kyle Edmund), si è qualificato 3 volte al primo turno degli A.O….ha giocato e vinto anche in coppa Davis…mi sembra che il valore fin qui sia migliore di “STO ITALIANO” con tutto il rispetto per Napolitano che stimo e a cui auguro i migliori successi. Prima di criticare ti consiglio di prendere una racchetta in mano e provare a giocare!

67
Santopadre(dei forum) posseduto da Zichichi (Guest) 20-03-2017 16:12

Cos’è il dna italico e le sue infinite inclinazioni da cagasotto. Prendete due homo sapiens, uno divoratore di pasta, l’altro amante della paella, immergeteli in un rettangolo rosso, blu o verde, diviso in due parti uguali. Lanciate in esso una pallina e fate credere ai due homo sapiens di essere in una situazione di bilico perenne. Pensate, l’homo sapiens con il mandolino in mano perderà sensibilità al braccio che si bloccherà a seguito di un effetto del dna italico che gli provocherà una diarrea fulminante, mentre l’homo sapiens spagnolo improvvisando gesti da torero infilzerà l’homo sapiens con la chitarra in mano, con perfette clavate nel rettangolo opposto che lo porteranno ad esultare con strani ululati vamossiani.

Come diceva Galileo Galilei, tra 2 homo sapiens, uno italico, l’altro spagnoleggiante, quello che arriverà alla stella sarà lo spagnoleggiante perchè l’italico una volta finita la pasta perderà tempo a fischiettare in modalità provolona alla signorina di fianco, mentre l’altro sarà già arrivato alla stella.

Questa è la teoria del dna italico, infallibile, funziona contro tutti i dna, è un discorso generale, è scienza, cazzarola se è scienza

66
OMAR TURBODRITTO (Guest) 20-03-2017 15:53

Cominciamo discussione per Davis e guardiamo la vera classifica
Lorenzi 45
Vanni 46
Seppi 66
Fognini 76
Giannessi 113
Berrettini 136

Che squadra facciamo ?

65
Il Violinista del Titanic (Guest) 20-03-2017 15:12

… Comunque a Drummondville il futuro è diventato presente. Così giusto per rimediare alla carenza di informazione del sito. Glu glu glu glu

64
Paolo (Guest) 20-03-2017 14:50

@ Antony_65 (#1794617)

c’è invece da scandalizzarsi eccome come si fa a dire turni difficili per Pellegrino e soprattutto Napo stiamo freschi se non riesce a battere sto cinese, io vorrei sapere come si fa a giustificare e minimizzare sempre poi vi lamentate dello stato del tennis italico, partite così quand’è che le vinci

63
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2017 14:09

@ Alain (#1794598)

….e cmq se veramente pensate che gli italiani abbiano in media la stessa forza mentale degli spagnoli beh che vi devo dire…
Secondo me se prendessimo 1000 incontri punto a punto tra un italiano e uno spagnolo…troveremo lo spagnolo vincente in un numero compreso fra 550 e 580.
É chiaro la mia é una sensazione…servirebbe analizzare molto partite…
Il 55/58% su 1000 osservazioni potrebbe sembrare per i non statistici un dato in linea…ma in realtà per un evento si/no con probabilità 50% é un dato altissimo.
Ribadisco é una mia sensazione.
Spero di aver chiarito la mia posizione mettendo un paio di numeri un po’ ad capocchiam…ma che spiega meglio quanto da me detto…

62
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2017 13:38

@ Alain (#1794598)

Ma se è da mesi che sostengo che Berrettini é fenomenale mentalmente…è un mostro…purtroppo é un cado raro…gli italiani mediamente hanno limiti sotto questo punto di vista…lui ha una lucidità che gli altri se la sognano…e per questa dote scalera’ la classifica

61
Santopadre(dei forum) (Guest) 20-03-2017 13:36

Scritto da Alain
@ Becuzzi_style (#1794450)
Come me lo spieghi questo risultato di Berrettini (a cui faccio i complimenti)?
Ieri scrivevi a proposito del match Travaglia vs Oriol che gli spagnoli gestiscono meglio i punti importanti, noi italiani ci sciogliamo..
E oggi?

Berrettini ha un bisnonno spagnolo :mrgreen:

60
Omarino 20-03-2017 13:22

Scritto da Antony_65
ERANO DEI PRIMI TURNI DIFFICILI PER TUTTI E TRE, quindi non c’è da scandalizzarsi per le sconfitte di Pellegrino e Napolitano…va bene così. Invece è una “sorpresa” che Berrettini sia riuscito a prevalere sullo spagnolo, smentendo chi sosteneva dopo l’ultima sconfitta, che avrebbe dovuto giocare i future e non i CH.

Beh dai forse per Pellegrino era un primo turno duro,ma doveva giocarselo meglio e lottare di più.
Per Napolitano non si può dire che Di Wu fosse un avversario duro,se non vinci contro avversari di sto calibro difficilmente puoi aspirare ad entrare nei 100

59
Elio 20-03-2017 13:15

Grande risultato per Matteo ! Bravo ! 😉

58
Antony_65 (Guest) 20-03-2017 13:08

ERANO DEI PRIMI TURNI DIFFICILI PER TUTTI E TRE, quindi non c’è da scandalizzarsi per le sconfitte di Pellegrino e Napolitano…va bene così. Invece è una “sorpresa” che Berrettini sia riuscito a prevalere sullo spagnolo, smentendo chi sosteneva dopo l’ultima sconfitta, che avrebbe dovuto giocare i future e non i CH.

57
Alain 20-03-2017 12:39

@ Gabriele da Firenze (#1794447)

Te invece pensa ad altro che di tennis capisci ZERO

56
Alain 20-03-2017 12:38

@ Becuzzi_style (#1794450)

Come me lo spieghi questo risultato di Berrettini (a cui faccio i complimenti)?
Ieri scrivevi a proposito del match Travaglia vs Oriol che gli spagnoli gestiscono meglio i punti importanti, noi italiani ci sciogliamo..
E oggi?

55
pibla (Guest) 20-03-2017 11:47

Scritto da Figologo

Scritto da Gabriele da Firenze
Grandissimo Matteo, avanti così…gli altri che pensino a un ritorno ai future…

Commento scalcinato come sempre.

😀 😀 😀

54
giuliano da viareggio (Guest) 20-03-2017 11:28

La vittoria di Berrettini compensa con avanzo la delusione per le sconfitte di napo e Pellegrino. Ora attendiamo Sonego!

53
Figologo (Guest) 20-03-2017 11:17

Scritto da Gabriele da Firenze
Grandissimo Matteo, avanti così…gli altri che pensino a un ritorno ai future…

Commento scalcinato come sempre.

52
GUEST (Guest) 20-03-2017 10:41

@ Ivan802 (#1794506)

3 per qualificazione + 6 superamento primo turno.
ciao ciao

51
IlCera (Guest) 20-03-2017 10:35

Scritto da Marco
Secondo turno con Sousa…pensate che per Berrettini sia giocabile?

Beh Sousa è uscito al primo turno nei due ultimi CH in Cina (sconfitte nette con Kavcic e Nedovyesov). E’ sicuramente alla portata di Matteo anche se non l’ho potuto osservare nelle ultime uscite.

50
IlCera (Guest) 20-03-2017 10:30

Ci mancano troppe informazioni su Stefano e quest’inizio di stagione così negativo. 10L 3W per adesso, con sconfitte nette e trasferta in Cina assolutamente deludente. Pochi elementi per cercare di spiegare questa situazione. Se qualcuno ha delle informazioni più precise…….
Speriamo bene che uno o due risultati positivi facciano presto invertire questa tendenza.

49
GianlucaPozziPer Sempre (Guest) 20-03-2017 10:28

L’impressione è che molti utenti facciano del disfattismo il metodo più elegante per sfogare un malcelato malessere.
Napolitano è nato nel 1995, dopo cristo non avanti cristo.
Leggere che ha raggiunto a 21 anni il suo massimo livello possibile non può che denotare quanto sopra, se qualcuno avesse altre spiegazioni sono davvero ben accette.
E’ palese che stia giocando male e ci sta evidenziarlo perché questo è, di fatto, un forum di discussione ma ripeto……è nato nel 1995 dopo cristo……

Lasciatelo giocare, anche male

Contentissimo per Matteo Berrettini, Forza !!!

48
Roberto (Guest) 20-03-2017 10:03

Berrettini è meglio di Karlovic… E’il mago dei tie-break!
Avrà anche un gran servizio ma in risposta potrebbe fare meglio … Perché salendo di livello gli avversari cominceranno a rispondendergli

47
Ivan802 (Guest) 20-03-2017 10:03

Perché 9?? Non sono 11?

46
pibla (Guest) 20-03-2017 09:50

Bravo Berretto!!

45
Campa (Guest) 20-03-2017 09:47

Berrettini best ranking al 321 atp

44
Luca96 20-03-2017 09:18

Bravo Berettini! Napolitano purtroppo è in crisi e mi aspettavo più lotta da Pellegrino.

43
Paolo (Guest) 20-03-2017 09:17

Mamma mia ma Che sta succedendo a Napo non si può, bravissimo Berretto e francamente mi ha deluso Pellegrino

42
Arnaldo (Guest) 20-03-2017 09:05

Napolitano e’ da Ortisei che non vince piu’…..e’ gia’oltre il suo livello???? Parrebbe di si……

41
Gian50 20-03-2017 08:39

@ OMAR TURBODRITTO (#1794471)

con i 9 punti dovrebbe andare intorno alla posizione 321 best ranking

40
clipo 20-03-2017 08:36

Vai Boom Boom Matteo, solido quando i punti pesano di più.

39
OMAR TURBODRITTO (Guest) 20-03-2017 08:23

Bene 9 punti per scalare la entry e consolidarsi nella race to milan

38
e-team (Guest) 20-03-2017 08:20

Berrettini davvero bene, oramai questo ragazzo è cresciuto tantissimo….Napolitano non vince una partita e se non inizia presto saranno dolori….mi aspettavo qualcosa meglio da Pellegrino sinceramente

37
Numa Leone (Guest) 20-03-2017 08:05

Berrettini quest’anno è cresciuto veramente in modo esponenziale, è il candidato nr 1 a sostituire LorFogSe, peccato sia l’unico a dare queste sensazioni

36
Omarino 20-03-2017 08:04

Napolitano ha iniziato l’anno davvero male.
Pellegrino doveva e poteva far meglio,entrare nel MD non deve essere un punto di arrivo,bisogna crescere e si cresce lottando in campo non perdendo subito male.
Berrettini invece bene bene,deve crescere in risposta,ma è già solido di testa e questa è una gran dote.

35
Gian50 20-03-2017 07:55

molto contento per Berrettini bene cosi’

34
Ja-ja (Guest) 20-03-2017 07:51

Bella vittoria di Matteo!

33
Rudy (Guest) 20-03-2017 07:50

Tra l’altro con una SF (non impossibile) sfonderebbe il muro dei 300….con tutti i benefici del caso (main draw o testa di serie in quali)

32
Marco (Guest) 20-03-2017 07:47

Secondo turno con Sousa…pensate che per Berrettini sia giocabile?

31
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 20-03-2017 07:44

Vinta 7/6 7/6 grande BBB

30
stefan (Guest) 20-03-2017 07:43

Date un TB a Matteo e ne farà buon uso

29
Rudy (Guest) 20-03-2017 07:42

Grandissima prova di Beretto. Vittoria, punti, entusiasmo….una per volta ma i quarti/semi sono fattibili

28
boris becker n.1 20-03-2017 07:38

Ogni tanto una gioia….
Quanto meno il ragazzo sembra avere carattere e determinazione
Oggi ha lottato per 2h contro uno più avanti di lui di 150 posizioni senza cali di concentrAzione…e ha vinto con 2 Tb
Speriamo bene…una piccola luce in fondo al tunnel..
Azzardo…
Potrebbe essere una risorsa sul veloce per la davis??

blockquote>Scritto da Ivan802
Bella vittoria di Bum Bum Berretto
76 76 a Enrique Lopez Perez ..dopo aver mancato due match point sul 67 45 ed essere stato 42 sotto nel tie break!

27
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2017 07:35

Bene Berrettini
..il tie ormai è una specialità della casa…

26
carcossso (Guest) 20-03-2017 07:33

C’ è chi è la migliore promessa italiana e continua a perdere, e pure male, e chi con ” un servizio meno devastante e con problemi al servizio” vince match su match

25
Gabriele da Firenze 20-03-2017 07:33

Grandissimo Matteo, avanti così…gli altri che pensino a un ritorno ai future…

24
Marco65 (Guest) 20-03-2017 07:33

Benissimo Berrettini, nonostante gli sprechi e il rischio di aver poi concesso lui 2 palle break sul 5-5, va sotto 4-2 nel tie-break ma piazza un parziale di 5-2 e vince ancora all’ennesimo tie-break !

23
Jack (Guest) 20-03-2017 07:33

Bravo Matteo B………Almeno 1 su 3!!!!!!!

22
Ivan802 (Guest) 20-03-2017 07:33

Bella vittoria di Bum Bum Berretto
76 76 a Enrique Lopez Perez ..dopo aver mancato due match point sul 67 45 ed essere stato 42 sotto nel tie break!

21
Jack (Guest) 20-03-2017 07:32

Bravo Matteo B………Almeno 1 su 3!!!!!!!

20
paoloarmanso123 (Guest) 20-03-2017 07:32

bravo berettini

19
cris (Guest) 20-03-2017 07:32

Bravo berretto poteva chiuderla prima ma va bene comunque…priezione ranking?

18
Paolo03 20-03-2017 07:31

Scritto da Circo
A me sembrano 3, due già fuori e uno sta giocando…

Uno al secondo turno adesso

17
Circo (Guest) 20-03-2017 07:31

E uno vincente!!!! 😀

16
Marco65 (Guest) 20-03-2017 07:28

Cinque palle break di cui due match point nn sfruttati negli ultimi due games, purtroppo…

15
Rudy (Guest) 20-03-2017 07:23

Secondo Tiebreak….forza Matteo portala a casa !

14
Becuzzi_style (Guest) 20-03-2017 07:23

Forza Berretto! IMPORTANTE Ssarebbe vincere per evitare una Caporetto in data odierna….intanto per Berrettini sfumati 2 mp.
Non bene chiaramente Napolitano, mi aspettavo qualcosa in più anche da Pellegrino.

13
Circo (Guest) 20-03-2017 07:11

A me sembrano 3, due già fuori e uno sta giocando… 🙂

12
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 20-03-2017 07:05

BBB 5/4 lo spagnolo serve per rimanere nel match

11
Appassionatospettatore (Guest) 20-03-2017 07:04

Veramente deluso da napo

10
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 20-03-2017 07:00

BBB 4/3 dai che si puo’ fare….

9
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 20-03-2017 06:59

Napolitano e Pellegrino hanno raccolto le briciole, ” boom boom ” Berrettini sta andando meglio 1 set a zero vs lo spagnolo.

8
Luca Napoli 20-03-2017 06:40

Inizio di stagione disastroso per Napolitano!

7
Marco65 (Guest) 20-03-2017 06:27

Berrettini al tie break è una sicurezza

6
Marco65 (Guest) 20-03-2017 06:26

Berrettini sembra di colpo avere acquisito una maturità notevole..ho visto Napolitano, sempre in difficoltà e mai incisivo al servizio…Pellegrino ingiudicabile ma comunque per lui trattasi di una prima esperienza importante in una campagna cinese così lontana !

5
Paolo03 20-03-2017 06:24

Vai Berretto

4
carcossso (Guest) 20-03-2017 06:22

Ecco appunto

3
Rudy (Guest) 20-03-2017 06:19

Che stesa per Napo e Pellegrino…se per il secondo magari ce lo si poteva aspettare, non si può dire lo stesso per Napolitano, fin qui assente !

2
Sottile 20-03-2017 05:57

Continua il momenttaccio di Napolitano. Lo spilungone italiano davvero irriconoscibile…..

1