Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Una casa mette nei guai Yanina Wickmayer

16/03/2017 08:20 4 commenti
Yanina Wickmayer nella foto
Yanina Wickmayer nella foto

Yanina Wickmayer, numero sessantotto della classifica WTA e forte di un best-ranking da ex-dodicesima racchetta del mondo, sarà presto chiamata a difendersi da alcune accuse che potrebbero addirittura arrivare a costarle il carcere, nella peggiore delle ipotesi.

Secondo quanto riportato dal portale belga “RFBF”, la tennista sarà a breve processata dalle autorità giudiziaria del Belgio a causa di alcune pratiche illegali che la stessa avrebbe messo in atto nella costruzione della sua abitazione. Al vaglio degli inquirenti sarebbero attualmente le opere commissionate dalla Wickmayer per l’ampliamento e la pavimentazione della casa, tra il 2012 ed il 2013. Ebbene, entrambe le manovre avrebbero presentato forti irregolarità per le quali la giocatrice rischia adesso una multa di 50.000€ e, come già anticipato, forse anche l’arresto.

La diretta interessata ha reso noto che non fosse a conoscenza di tali irregolarità, fino a quando non abbia poi interrotto i lavori una volta appresa l’esistenza dei problemi stessi.

Il processo è ad ogni modo in programma per il 10 aprile prossimo e, nella sentenza, potrebbe essere coinvolto anche il padre della Wickmayer.


Edoardo Gamacchio


TAG:

4 commenti

massimo (Guest) 17-03-2017 12:44

Colpa del padre.

4
Sottile 16-03-2017 14:41

In Italia l’avrebbero invitata nei principali talk show.
Pensasse a giocare a tennis che ormai non riesce a vincere 2 partite di seguito….’

3
Salvo (Guest) 16-03-2017 14:03

Scritto da UAZ
Sfugge la rilevanza in questo sito degli eventuali abusi edilizi dei tennisti

Ahahahahahahah

2
UAZ (Guest) 16-03-2017 13:44

Sfugge la rilevanza in questo sito degli eventuali abusi edilizi dei tennisti

1