Video del Giorno Copertina, Video

Fabio Fognini colpisce il Giudice di Linea (Video)

05/03/2017 10:25 42 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.42 ATP
Fabio Fognini classe 1987, n.42 ATP

Non nuovo ad episodi del genere, Fabio Fognini è tornato a destare attenzione per via di alcuni atteggiamenti piuttosto controversi sfoggiati durante l’incontro con Pablo Carreño-Busta. Quest’ultimo si è imposto sull’italiano con il punteggio di per 6-0, 7-6 (1).

Il meglio di sé, invece, Fognini lo ha dato sfoggiando tutta la propria frustrazione: la vittima del giorno, in questa occasione, è stato il giudice di linea.

Il tennista genovese ha vinto solo 10 punti dei primi 50 a disposizione, dando chiaramente a vedere che non si trattasse della sua giornata fortunata.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

42 commenti. Lasciane uno!

Il Biscottone spagnolo (Guest) 06-03-2017 15:03

Scritto da Alberto Bonimba
Fabio è più portato per un gioco di squadra, se i tornei fossero a squadre tipo coppa davis entrerebbe nella top ten.

😆 😆 😆 ma se ha faticato contro uno sconosciuto e perso in doppio 😆 😆 😆

42
antonios (Guest) 06-03-2017 09:42

Scritto da Angelos99
Questo non sta bene

Voto questo commento come migliore del post 🙂 4 parole esaurienti!

41
Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 05-03-2017 22:07

Scritto da LuchinoVisconti
@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1784299)
Forse non hai guardato il secondo filmato!

Scritto da Carl

A parte tutto il resto, però ha chiesto scusa in modo teatrale e abbastanza simpatico, fatte le dovute tare, strano che tu non l’abbia visto.

Vero, ho non ho visto la partita e neppure il secondo video

Scritto da Koko
@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1784299)
No il warning formale lo ha preso e ci mancherebbe!

Da arbitro di sedia, ti posso dire che il warning formale lo ha preso perché veniva, probabilmente, da una serie di atteggiamenti non consoni. Se fosse stato il primo gesto non consono, quasi tutti gli arbitri gli avrebbero suggerito di stare attento e che il prossimo gesto di stizza sarebbe stato punito con il warning.

40
Koko (Guest) 05-03-2017 17:35

Scritto da ph
ma dai, queste è la notizia più inutile sentita. praticamente gli ha passato la pallina, è quello al posto di prenderla se le fatta appoggiare leggermente sul collo..ma che notizia è? assolutamente non scorretto.. poi chiaro, l’attegiamente di fogna è ridicolo, perdere un set in 19 minuti imbarazzante! dilettantesco!

Il problema è che non era un ball boy ma un giudice di linea (non tenuto a ricevere palline) dapprima preso di mira con una simpatica finta (tanto che si scosta un attimo timoroso) e poi colpito in pallonetto leggero!

39
Giuseppespartano (Guest) 05-03-2017 17:25

Scritto da sander

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da pablox

Scritto da Giuseppespartano
Dov’è la novità? Fognini (come anche altri giocatori) ha spesso questi atteggiamenti da bullo.
Anzi,con Carreno ha scagliato si , la racchetta a terra o sui teloni,ma molto meno, rispetto ad esempio alle scene vergognose ed imbarazzanti con l’altro spagnolo la scorsa settimana.(asini che corrono, imprecazioni contro arbitro,zolle)
Non è un bambino che fa i capricci. Se non si prende le responsabilità di quello che fa in campo a 30 anni, senza scaricarle su cose o altre persone, il problema e le cause sono sue,non di altri.
Chi si crede di essere? Che pretende, che deve vincere a tavolino? o che il rivale non deve impegnarsi più di tanto?
In questo episodio specifico la palla l’ha tirata piano. E ci mancherebbe.
Questi episodi spesso caratterizzano l’atteggiamento in campo di fognini.
Non ha la mia stima. Non è che perché sei italiano,devi essere giustificato. La maleducazione e l’arroganza non ha nazionalità. È universale.

Da sottoscrivere in pieno!

Grazie pablox. Però sander ha scritto un commento ancor più da sottoscrivere.
Ha scritto un commento molto cinico,duro e forte ma sacrosanto. Complimenti sander. La penso come te.
@ sander (#1784316)

Grazie Giuseppe, tieni conto che non è questione di essere cinici o meno ma di cercare la verità delle cose, dico cercare perché solo Fognini e chi lo conosce bene possono avere gli elementi e i dettagli per capire fino in fondo quali sono i suoi problemi e le cause scatenanti del suo malessere e delle sue esternazioni.
Per Fognini, si tratta di vedere se ha voglia di mettersi in discussione e di guardare dentro alla sua mente e alla sua anima per capire cosa realmente bisogna “curare”.
il problema è che penso non lo voglia fare….perché dovrebbe ribaltare se stesso come un calzino….e togliere le sue maschere…il campo da tennis e lo sport non mentono, se c’è qualche problema viene fuori….e’ una società piena di “mascherati” che a differenza di Fognini non sono in vista e sotto l’occhio dei riflettori e quindi nascondono i loro deficit più facilmente

Cinico e forte, nel senso di dire la realtà così com’è, fuori dai denti. Senza fronzoli. La cruda verità. Ecco. 🙂

38
Andrea (Guest) 05-03-2017 17:18

Scritto da ph
ma dai, queste è la notizia più inutile sentita. praticamente gli ha passato la pallina, è quello al posto di prenderla se le fatta appoggiare leggermente sul collo..ma che notizia è? assolutamente non scorretto.. poi chiaro, l’attegiamente di fogna è ridicolo, perdere un set in 19 minuti imbarazzante! dilettantesco!

Era un giudice di linea, non un raccattapalle. E comunque già sulla prima pallina il giudice si scosta, visto che Fabio accenna a scagliarla via verso di lui.

37
Sato (Guest) 05-03-2017 16:24

Nulla di criminale, ma un atteggiamento comunque penoso per un professionista. Purtroppo Fognini questo è, prendere o lasciare.

36
ph (Guest) 05-03-2017 15:44

ma dai, queste è la notizia più inutile sentita. praticamente gli ha passato la pallina, è quello al posto di prenderla se le fatta appoggiare leggermente sul collo..ma che notizia è? assolutamente non scorretto.. poi chiaro, l’attegiamente di fogna è ridicolo, perdere un set in 19 minuti imbarazzante! dilettantesco!

35
sander (Guest) 05-03-2017 15:43

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da pablox

Scritto da Giuseppespartano
Dov’è la novità? Fognini (come anche altri giocatori) ha spesso questi atteggiamenti da bullo.
Anzi,con Carreno ha scagliato si , la racchetta a terra o sui teloni,ma molto meno, rispetto ad esempio alle scene vergognose ed imbarazzanti con l’altro spagnolo la scorsa settimana.(asini che corrono, imprecazioni contro arbitro,zolle)
Non è un bambino che fa i capricci. Se non si prende le responsabilità di quello che fa in campo a 30 anni, senza scaricarle su cose o altre persone, il problema e le cause sono sue,non di altri.
Chi si crede di essere? Che pretende, che deve vincere a tavolino? o che il rivale non deve impegnarsi più di tanto?
In questo episodio specifico la palla l’ha tirata piano. E ci mancherebbe.
Questi episodi spesso caratterizzano l’atteggiamento in campo di fognini.
Non ha la mia stima. Non è che perché sei italiano,devi essere giustificato. La maleducazione e l’arroganza non ha nazionalità. È universale.

Da sottoscrivere in pieno!

Grazie pablox. Però sander ha scritto un commento ancor più da sottoscrivere.
Ha scritto un commento molto cinico,duro e forte ma sacrosanto. Complimenti sander. La penso come te.
@ sander (#1784316)

Grazie Giuseppe, tieni conto che non è questione di essere cinici o meno ma di cercare la verità delle cose, dico cercare perché solo Fognini e chi lo conosce bene possono avere gli elementi e i dettagli per capire fino in fondo quali sono i suoi problemi e le cause scatenanti del suo malessere e delle sue esternazioni.
Per Fognini, si tratta di vedere se ha voglia di mettersi in discussione e di guardare dentro alla sua mente e alla sua anima per capire cosa realmente bisogna “curare”.
il problema è che penso non lo voglia fare….perché dovrebbe ribaltare se stesso come un calzino….e togliere le sue maschere…il campo da tennis e lo sport non mentono, se c’è qualche problema viene fuori….e’ una società piena di “mascherati” che a differenza di Fognini non sono in vista e sotto l’occhio dei riflettori e quindi nascondono i loro deficit più facilmente

34
aldo (Guest) 05-03-2017 14:59

Pensavo che la Pennetta gli sarebbe stata di giovamento, che gli avrebbe dato quella sicurezza e maturità necessarie per divertirsi di più senza dover dimostrare chissà che al mondo intorno, invece..

33
Angelos99 05-03-2017 14:49

Questo non sta bene

32
Alberto Bonimba (Guest) 05-03-2017 14:45

Comunque il vero tennis sono match in tornei slam o Coppa Davis dove si gioca al meglio dei 3 sets. Il resto è un palliativo fatto solo per interessi e organizzazione di tornei. Ha ragione Federer che dice almeno giocare così anche per i tornei 10000.

31
ci provo (Guest) 05-03-2017 14:41

Proposta al per fortuna affollato oceano degli appassionati di tennis (redazione di livetennis compresa): perché, anziché dedicare centinaia di commenti alle sceneggiate e alle controprestazioni di Fognini, che sinceramente hanno anche un po’ stufato, non ci guardiamo un po’ attorno e cominciamo a interloquire su cose un po’ più degne di nota? Ad esempio sull’improvvisa esplosione del tennis ucraino che, senza grandi clamori e credo anche senza particolari investimenti (visti i problemi ben più seri con cui il Paese in questione è alle prese), in 2 mesi ha già vinto nel 2017 4 tornei: 2 con la Svitolina, uno con Dolgopolov e la Tsurenko. Sarà un argomento un po’ di nicchia, me ne rendo conto, ma sempre meglio che disquisire sulle ennesime brutte figure dell’ex numero 1 italiano…

30
Alberto Bonimba (Guest) 05-03-2017 14:33

Scritto da fisherman
@ Alberto Bonimba (#1784416)
Non diciamo eresie. ..basta giustificarlo . si sta dimostrando solo un maleducato.

Sembra come dici da certi atteggiamenti ma non è così. Ho abitato nella sua zona, socio del club dov’è cresciuto, conosco la sua famiglia, giocato dove si allenava, ho ancora l’impugnatura della racchetta fattami da Fabio un giorno e credimi è un ragazzo squisito poi logico che quando gioca si sa che si incazza spesso con se stesso…..gli è sempre piaciuto giocare a calcio e se vince spesso in Davis significa che è più portato nei giochi di squadra….

29
Giuseppespartano (Guest) 05-03-2017 14:31

” #bastascuse avrei offerto un pranzo a quel giudice di linea se dopo il gesto di Fognini gli avesse detto che e’ un citrullo…i giocatori non si devono permettere di tirare palline piu’ o meno forti a destra e a manca, puoi colpire giudici di sedia o di linea portando profondo dolore fisico oppure non tanto fisico quanto morale per un rispetto che non c’e’……sinceramente fare il giudice di linea e pensare di dover stare attento a eventuali colpi di testa del “furioso” di turno non e’ il massimo……. certi “personaggi” all’interno del circo Atp non si possono considerare come dei fenomeni milionari senza rispetto per chi sta intorno e in questo caso ai giudici di linea….” @ sander (#1784316)
Soprattutto questa parte è giustissima.
“Chi sta intorno ” non sono marionette o “servi della gleba” che devono sopportare tutto.

28
Giuseppespartano (Guest) 05-03-2017 14:27

Scritto da pablox

Scritto da Giuseppespartano
Dov’è la novità? Fognini (come anche altri giocatori) ha spesso questi atteggiamenti da bullo.
Anzi,con Carreno ha scagliato si , la racchetta a terra o sui teloni,ma molto meno, rispetto ad esempio alle scene vergognose ed imbarazzanti con l’altro spagnolo la scorsa settimana.(asini che corrono, imprecazioni contro arbitro,zolle)
Non è un bambino che fa i capricci. Se non si prende le responsabilità di quello che fa in campo a 30 anni, senza scaricarle su cose o altre persone, il problema e le cause sono sue,non di altri.
Chi si crede di essere? Che pretende, che deve vincere a tavolino? o che il rivale non deve impegnarsi più di tanto?
In questo episodio specifico la palla l’ha tirata piano. E ci mancherebbe.
Questi episodi spesso caratterizzano l’atteggiamento in campo di fognini.
Non ha la mia stima. Non è che perché sei italiano,devi essere giustificato. La maleducazione e l’arroganza non ha nazionalità. È universale.

Da sottoscrivere in pieno!

Grazie pablox. Però sander ha scritto un commento ancor più da sottoscrivere.
Ha scritto un commento molto cinico,duro e forte ma sacrosanto. Complimenti sander. La penso come te.
@ sander (#1784316)

27
ci provo (Guest) 05-03-2017 14:26

Scritto da Alberto Bonimba
Fabio è più portato per un gioco di squadra, se i tornei fossero a squadre tipo coppa davis entrerebbe nella top ten.

Ma anche questa mi sa tanto di leggenda metropolitana! Analizzando bene contesti e di conseguenza risultati, siamo così sicuri che Fognini in Davis abbia poi compiuto tutti questi capolavori? La stessa vittoria su Murray a Napoli, sicuramente risultato prestigioso, merita un po’ di contestualizzazione: ad esempio il fatto che Murray sia arrivato a quel match dopo aver giocato, il giorno prima, buona parte del singolare (vinto) su Seppi e un doppio lungo e dispendioso. Quando a Fognini è capitata, a parti inverse, una situazione simile a Pesaro contro l’Argentina, tutti a giustificarlo poi per la sconfitta con Delbonis proprio perché era reduce da un tour de force al sabato! O vogliamo parlare del recente successo su Pella a Buenos Aires? Adesso è clamoroso rimontare 2 set a un rivale che 3 giorni prima era stato dominato da Lorenzi e che ora è abbondantemente scivolato fuori dalla top 100? Caso mai, di clamoroso, c’è il fatto che contro un rivale così Fognini avesse perso 2 set! Eppure non c’è niente da fare: si trova sempre qualcuno disposto a difenderlo o comunque a elogiarlo e giustificarlo, invece magari di cominciare a pensare che sia uno dei più grandi bluff della storia dello sport italiano!

26
michewoz25 (Guest) 05-03-2017 14:22

@ sander (#1784316)

Io non sto giustificando nessuno, ma mi pare che siccome non vince mai per colpa della sua testa allora sembra che tutto quello che faccia sia una cosa orribile e crudele. Voleva semplicemente far rimbalzare la pallina sui teloni di fondocampo e ha colpito involontariamente il giudice di linea.

25
fisherman (Guest) 05-03-2017 14:06

Scritto da fisherman
La realtà è sotto gli occhi di tutti: mollato Perlas(uomo carismatico), il ligure è palesemente peggiorato; è tornato ai siparietti da ragazzotto di periferia e la professionalità è in caduta verticale.
La gestione David, sembrerebbe nonfunzionare..

Gestione Davin. .errata corrige

24
fisherman (Guest) 05-03-2017 14:05

La realtà è sotto gli occhi di tutti: mollato Perlas(uomo carismatico), il ligure è palesemente peggiorato; è tornato ai siparietti da ragazzotto di periferia e la professionalità è in caduta verticale.
La gestione David, sembrerebbe nonfunzionare..

23
fisherman (Guest) 05-03-2017 13:44

@ Alberto Bonimba (#1784416)
Non diciamo eresie. ..basta giustificarlo . si sta dimostrando solo un maleducato.

22
tatona (Guest) 05-03-2017 13:42

Solito fenomeno!

21
frafra (Guest) 05-03-2017 13:40

@ Alberto Bonimba (#1784416)

Come sei duro con Fognini, sarebbe nr 1 al mondo

20
Alberto Bonimba (Guest) 05-03-2017 13:27

Fabio è più portato per un gioco di squadra, se i tornei fossero a squadre tipo coppa davis entrerebbe nella top ten.

19
Koko (Guest) 05-03-2017 12:37

@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1784299)

No il warning formale lo ha preso e ci mancherebbe!

18
Carl 05-03-2017 12:36

Scritto da Forsecelafaccioadiventareterzacategoria
Gesto assolutamente involontario, non punibile se non con un avvertimento informale a cambio campo da parte del giudice di sedia. La cosa che fa inc********re è che se ne accorge e neppure chiede scusa. Fognini avrebbe potuto essere, non è mai stato e forse di questo se n’è accorto anche lui, non ci crede più. Deve andare avanti ancora un po’, due-tre anni , e poi si ritirerà è questo lui lo sa.

A parte tutto il resto, però ha chiesto scusa in modo teatrale e abbastanza simpatico, fatte le dovute tare, strano che tu non l’abbia visto.

17
ci provo (Guest) 05-03-2017 12:32

Nulla di nuovo sotto il sole. Del resto, non c’è bisogno di ulteriori episodi per avere un’idea precisa di quale sia mediamente il comportamento di Fognini in campo. Quel che invece continuo a non capire (e probabilmente non capirò mai) è come facciano in molti a tifare per lui nonostante questi comportamenti.

16
giucar 05-03-2017 12:01

Fognini ormai è finito, è da 2-3 anni che gioca con costante mediocrità, gli unici scenari in cui riesce ad accendersi sono: 1) quando incontra Nadal; 2) la coppa Davis. Non escludo che possa tornare a vincere qualche torneino fortunato come umago 2016 dove si ritrova Elias e Martin.
Non è nemmeno più una mina vagante alla Dolgopolov che passa da periodi dove letteralmente scompare a periodi dove va a vincere tornei difficili battendo tennisti difficili.
Di quell’estro che un tempo lo contraddistingueva è rimasto solo il carattere eccentrico, quella magia che esprimeva sul campo ormai la ha persa.

15
Silviuzz (Guest) 05-03-2017 11:59

Lo psicologo è iscritto all’albo? Non funziona.

14
pablox 05-03-2017 11:57

Scritto da Giuseppespartano
Dov’è la novità? Fognini (come anche altri giocatori) ha spesso questi atteggiamenti da bullo.
Anzi,con Carreno ha scagliato si , la racchetta a terra o sui teloni,ma molto meno, rispetto ad esempio alle scene vergognose ed imbarazzanti con l’altro spagnolo la scorsa settimana.(asini che corrono, imprecazioni contro arbitro,zolle)
Non è un bambino che fa i capricci. Se non si prende le responsabilità di quello che fa in campo a 30 anni, senza scaricarle su cose o altre persone, il problema e le cause sono sue,non di altri.
Chi si crede di essere? Che pretende, che deve vincere a tavolino? o che il rivale non deve impegnarsi più di tanto?
In questo episodio specifico la palla l’ha tirata piano. E ci mancherebbe.
Questi episodi spesso caratterizzano l’atteggiamento in campo di fognini.
Non ha la mia stima. Non è che perché sei italiano,devi essere giustificato. La maleducazione e l’arroganza non ha nazionalità. È universale.

Da sottoscrivere in pieno!

13
LuchinoVisconti (Guest) 05-03-2017 11:49

@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1784299)

Forse non hai guardato il secondo filmato!

12
Andreas Seppi 05-03-2017 11:47

Da squalificare…..
Conta il gesto

11
A. (Guest) 05-03-2017 11:45

Scritto da AGASSI1965

Scritto da nastase
prendere o lasciare…

Direi …lasciare…

Lasciare…dimenticare…è un pessimo esempio per tutti…dovrebbe solo vergognarsi…invece sempre testa alta e chiappe strette…ridicolo

10
io (Guest) 05-03-2017 11:39

Eh, questo è il nostro tennista di cui tanti, ancora e nonostante tutto, osannano per il suo ‘talento’ …

9
sander (Guest) 05-03-2017 11:34

Scritto da michewoz25
ok l’ha colpito ma piano.

#bastascuse avrei offerto un pranzo a quel giudice di linea se dopo il gesto di Fognini gli avesse detto che e’ un citrullo…i giocatori non si devono permettere di tirare palline piu’ o meno forti a destra e a manca, puoi colpire giudici di sedia o di linea portando profondo dolore fisico oppure non tanto fisico quanto morale per un rispetto che non c’e’……sinceramente fare il giudice di linea e pensare di dover stare attento a eventuali colpi di testa del “furioso” di turno non e’ il massimo……. certi “personaggi” all’interno del circo Atp non si possono considerare come dei fenomeni milionari senza rispetto per chi sta intorno e in questo caso ai giudici di linea….
Cercando di tradurre l’ennesimo gesto di Fognini che per quanto mi riguarda ormai porta alla nausea…..questo ragazzo ha un evidente malessere interiore che quasi per necessita’ “sfoga” con tutti i teatrini che siamo abituati a vedere.
Da alcune interviste di Davin ho la sensazione (non buona) che a livello mentale stiano cercando di lavorare sul far gestire a Fognini certe situazioni portandolo “di testa” a cercare un maggiore autocontrollo.
Il problema e’ che se tu hai dei fantasmi irrequieti dentro di te non basta cercare di “addomesticarli” e tenerli a bada mentalmente perche’ in questo modo e’ un mettere la polvere sotto il tappeto…
Ieri Sofia Goggia ha vinto la discesa libera in Korea, la nostra campionessa ha dichiarato che per arrivare a potere fare grandi risultati ha dovuto mettersi in discussione e “affrontare” la paura che la attanagliava interiormente….ha dovuto essere vera con se stessa, farsi forza guardare in volto le sue paure, valutarle e confrontarsi con esse, non volendole tenere a bada ma prendendole di petto per allontanarle sempre di piu’; necessita agire sull’anima, una volta guarita quella per la mente sara’ tutto piu’ facile….

8
Figologo (Guest) 05-03-2017 11:25

Il lavoro dello psicologo comincia a dare i suoi frutti (Cit.)

7
AGASSI1965 (Guest) 05-03-2017 11:25

Scritto da nastase
prendere o lasciare…

Direi …lasciare…

6
Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 05-03-2017 11:22

Gesto assolutamente involontario, non punibile se non con un avvertimento informale a cambio campo da parte del giudice di sedia. La cosa che fa inc********re è che se ne accorge e neppure chiede scusa. Fognini avrebbe potuto essere, non è mai stato e forse di questo se n’è accorto anche lui, non ci crede più. Deve andare avanti ancora un po’, due-tre anni , e poi si ritirerà è questo lui lo sa.

5
Giuseppespartano (Guest) 05-03-2017 11:18

Dov’è la novità? Fognini (come anche altri giocatori) ha spesso questi atteggiamenti da bullo.
Anzi,con Carreno ha scagliato si , la racchetta a terra o sui teloni,ma molto meno, rispetto ad esempio alle scene vergognose ed imbarazzanti con l’altro spagnolo la scorsa settimana.(asini che corrono, imprecazioni contro arbitro,zolle)
Non è un bambino che fa i capricci. Se non si prende le responsabilità di quello che fa in campo a 30 anni, senza scaricarle su cose o altre persone, il problema e le cause sono sue,non di altri.
Chi si crede di essere? Che pretende, che deve vincere a tavolino? o che il rivale non deve impegnarsi più di tanto?
In questo episodio specifico la palla l’ha tirata piano. E ci mancherebbe. 😀
Questi episodi spesso caratterizzano l’atteggiamento in campo di fognini.
Non ha la mia stima. Non è che perché sei italiano,devi essere giustificato. La maleducazione e l’arroganza non ha nazionalità. È universale.

4
aureliriccardo 05-03-2017 11:03

un bambinone mai cresciuto, in quella testa ha ancora 16 anni

3
michewoz25 (Guest) 05-03-2017 10:41

ok l’ha colpito ma piano.

2
nastase (Guest) 05-03-2017 10:35

prendere o lasciare…

1