Intervento al ginocchio destro per Karin Knapp

21/02/2017 18:29 29 commenti
Karin Knapp classe 1987
Karin Knapp classe 1987

Karin Knapp è stata operato nella giornata di ieri al ginocchio destro.
La tennista italiana si è sottoposta a un intervento chirurgico condotto dal dottor Claudio Zorzi presso l’Ospedale Sacro Cuore di Negran, vicino a Verona.

La zona interessata all’intervento è l’articolazione femoro-rotulea. L’intervento è perfettamente riuscito e sono state usate tecniche di ingegneria biomedica all’avanguardia per far si che il rientro possa essere il più veloce possibile.

Il rientro della giocatrice italiana dovrebbe avvenire entro qualche mese.


TAG: ,

29 commenti. Lasciane uno!

Thetis. 22-02-2017 10:22

Scritto da Phoedrus

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da ago
@ Luca Martin (#1777325)
Giusto. E evitiamo anche le vaccinazioni e gli antibiotici.
Ma dai!!!!!!!!

Non farei di ogni erba un fascio. Sulle vaccinazioni ci sono innumerevoli testimonianze della loro pericolosità (per alcune) e secondo me sarebbe necessaria una maggiore informazione e non una propaganda di stato.
Sugli interventi chirurgici invece si sono fatti passi da gigante e ci sono innumerevoli interventi, specie fra gli atleti che ovviamente possono scegliere il meglio, perfettamente riusciti (vedi calcio e sci).

Lasciamo stare i vaccini fuori dalla discussione.
Potrei comunque snocciolarti le statistiche sulle malattie che stanno tornando per il calo delle vaccinazioni, i morti da morbillo, il vaiolo, etc… E non si tratta di propaganda di stato. Si tratta di scienza. Occhio alla propaganda dei siti complottisti invece.
A proposito: Lo sai che Wakefield (quello della bufala dell’autismo) ha confessato anni fa di essersi inventato tutto per soldi? Dovrebbero metterlo in galera.

Bravo Phoedrus, mano male c’è ancora chi usa il cervello. I siti bufalari e complottosti per cose serie come la salute delle persone stanno rovinando la società

29
Phoedrus (Guest) 22-02-2017 10:08

Ma di preciso, di che problema di trattava?
Come fanno a dire di un intervento che e’ perfettamente riuscito? Lo dicono sempre, ma poi dipende dalle settimane o mesi successivi.

28
Phoedrus (Guest) 22-02-2017 10:07

Scritto da LuchinoVisconti

Scritto da ago
@ Luca Martin (#1777325)
Giusto. E evitiamo anche le vaccinazioni e gli antibiotici.
Ma dai!!!!!!!!

Non farei di ogni erba un fascio. Sulle vaccinazioni ci sono innumerevoli testimonianze della loro pericolosità (per alcune) e secondo me sarebbe necessaria una maggiore informazione e non una propaganda di stato.
Sugli interventi chirurgici invece si sono fatti passi da gigante e ci sono innumerevoli interventi, specie fra gli atleti che ovviamente possono scegliere il meglio, perfettamente riusciti (vedi calcio e sci).

Lasciamo stare i vaccini fuori dalla discussione.
Potrei comunque snocciolarti le statistiche sulle malattie che stanno tornando per il calo delle vaccinazioni, i morti da morbillo, il vaiolo, etc… E non si tratta di propaganda di stato. Si tratta di scienza. Occhio alla propaganda dei siti complottisti invece.
A proposito: Lo sai che Wakefield (quello della bufala dell’autismo) ha confessato anni fa di essersi inventato tutto per soldi? Dovrebbero metterlo in galera.

27
pablox 22-02-2017 08:24

@ LuchinoVisconti (#1777379)

Testimonianze? Cioè aneddoti..
quello che conta sono le statistiche e le ricerche.
Se fai una TAC con mezzo di contrasto ti dicono che in un caso su 200.000 ti può venire l’infarto. quindi a qualcuno una vaccinazione può far male.., ma agli altri 100.000 fa bene… che poi un vaccino possa far venire l’autismo che è un disturbo dell’apprendimento e di tipo relazionale è una tale sciocchezza che definisce solo l’intelligenza di chi la propaganda

26
alef (Guest) 22-02-2017 02:46

Carriera finita, avremo tre addii da celebrare a fine anno.

25
Luca Martin (Guest) 21-02-2017 23:03

@ ago (#1777348)

Ognuno decida secondo il suo discernimento, io ho avuto le mie esperienze e dico e parlo secondo esse.
Ripeto: un elenco lunghissimo di operazioni fallite.
Sul fatto di operare chiunque e comunque, quindi ho dei fortissimi dubbi.
E’ ovvio che se uno va sotto una macchina, va operato.
Io parlo di situazioni come anziani (99% delle esperienze da me conosciute, è andata malissimo) oppure di situazioni particolari -non estreme (a me volevano operare per calcoli renali, io ho detto NO e due giorni dopo il calcolo è uscito spontaneamente!).
E potrei continuare…

24
Palle Smorzate 21-02-2017 22:47

Come si può non volere bene a questa ragazza? In bocca al lupo Karin!

23
LuchinoVisconti (Guest) 21-02-2017 22:35

Scritto da ago
@ Luca Martin (#1777325)
Giusto. E evitiamo anche le vaccinazioni e gli antibiotici.
Ma dai!!!!!!!!

Non farei di ogni erba un fascio. Sulle vaccinazioni ci sono innumerevoli testimonianze della loro pericolosità (per alcune) e secondo me sarebbe necessaria una maggiore informazione e non una propaganda di stato.
Sugli interventi chirurgici invece si sono fatti passi da gigante e ci sono innumerevoli interventi, specie fra gli atleti che ovviamente possono scegliere il meglio, perfettamente riusciti (vedi calcio e sci).

22
etberit (Guest) 21-02-2017 22:28

Dai Karin, ancora una volta, ce la puoi fare!

21
ago (Guest) 21-02-2017 22:08

@ Luca Martin (#1777325)

Giusto. E evitiamo anche le vaccinazioni e gli antibiotici.
Ma dai!!!!!!!!

20
Luca Martin (Guest) 21-02-2017 21:45

Non so voi, ma io NON ho conosciuto uno tra i miei amici e conoscenti che gli è andata bene un’operazione, sia essa alle anche, alle ginocchia o altro. Potrei fare un elenco interminabile di operazioni fallite (altro che ‘perfettamente riuscite’)
Meglio tenersi quello che si ha e tirare dritto. Ve lo dico io.

19
Cataflic (Guest) 21-02-2017 21:34

Incredibile ! Ci starebbero anche Lourdes e Santiago de Compostela

18
Anni80 21-02-2017 21:28

Quanta sfortuna…Karin non mollare ti aspettiamo!

17
decor (Guest) 21-02-2017 20:51

Scritto da Massimo070
Forza Karin, abbiamo bisogno di chi crede nella maglia azzurra!

Mi associo.

16
Luca96 21-02-2017 20:44

Auguri di pronta guarigione Karin…abbiamo bisogno di te!

15
Massimo070 21-02-2017 20:40

Forza Karin, abbiamo bisogno di chi crede nella maglia azzurra!

14
Carl 21-02-2017 20:25

Lo stesso ginocchio a cui era stato fatto l’intervento in artroscopia nell’autunno del 2015 a Roma.

Ora,ad un anno e mezzo di distanza, intervento allo stesso ginocchio, ma presso un’altra struttura.

Ho come il sospetto che Karin abbia perso un anno e mezzo per un intervento non pienamente riuscito, dubbio che mi era sorto già all’inizio dell’anno scorso, un intervento in artroscopia di solito prevede tempi di recupero molto rapidi, invece le i rimase fuori dal circuito per 6 mesi.

Mi auguro che stavolta l’intervento sia stato risolutivo, se va bene dovremmo poterla rivedere in campo per luglio o agosto.

Dai, che abbiamo bisogno della nostra “cavalleria pesante”, che insieme alla “cavalleria leggera” Giorgi ed alla “fanteria d’assalto” Errani devono difendere il tennis italiano, intanto che le reclute finiscono l’addestramento.

13
gido 21-02-2017 20:20

in bocca al lupo per una pronta guarigione!
Un abbraccio

12
Giuli (Guest) 21-02-2017 20:20

Scritto da Luigi44
Sono sicuro che ce la farai a tornare, anche solo per fare nuovamente il tuo best ranking! Forza Karin, tante persone ti vogliono bene e non vedono l’ora di vederti di nuovo sorridere!

11
Kriss69forever 21-02-2017 20:12

Forza Karin, siamo tutti con te.

10
magilla (Guest) 21-02-2017 19:59

gli auguri sono poco……forza karin ….ti aspetto per gioire di un tuo grande trionfo!

9
Luigi44 (Guest) 21-02-2017 19:50

Sono sicuro che ce la farai a tornare, anche solo per fare nuovamente il tuo best ranking! 😉 Forza Karin, tante persone ti vogliono bene e non vedono l’ora di vederti di nuovo sorridere!

8
Fabiofogna 21-02-2017 19:01

Forza Karin, non ti meriti tutto questo

7
Alby73 (Guest) 21-02-2017 18:58

Povera Karin! Una delle più sfigate del circuito. 😥

6
tommaso (Guest) 21-02-2017 18:52

Povera ragazza quanta sfiga. In bocca al lupo!

5
Pollicino (Guest) 21-02-2017 18:46

Ti porto io a Lourdes, Karin, a mie spese viaggio, vitto e alloggio.

4
Becuzzi_style (Guest) 21-02-2017 18:41

Molto sfortunata….un vero calvario la sua carriera sportiva….ripartire da zero un’altra volta a 30 anni non sarà facile

3
Shuzo (Guest) 21-02-2017 18:38

In bocca al lupo, Karin!
Una grande professionista come te merita di stare e di essere lasciata in pace dagli infortuni!

2
GianlucaPozzi (Guest) 21-02-2017 18:32

Incredibile. In bocca al lupo Karin

1