Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Tiger Woods parla della finale degli Aus Open: “Rafa Era piuttosto affranto. Ha giocato molto bene in finale, però aveva avuto un giorno di riposo in meno rispetto a Roger”

03/02/2017 08:33 59 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.6 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.6 del mondo

Tiger Woods, asso mondiale del golf, nel corso di una recente conferenza stampa ha rivelato di aver parlato con Rafa Nadal dopo che quest’ultimo è stato sconfitto in finale all’Open d’Australia.

“Era piuttosto affranto. Ha giocato molto bene in finale, però aveva avuto un giorno di riposo in meno rispetto a Roger e la cosa si è notata, visto che Rafa è apparso abbastanza stanco. Purtroppo per lui, però, i sorteggi comportano anche questo”, ha commentato Woods.


Edoardo Gamacchio


TAG:

59 commenti. Lasciane uno!

Rafa (Guest) 05-02-2017 19:22

@ pallettaro (#1762255)

Roger quanti Roland Garros ha perso contro the King of Clay????????

59
Rafa (Guest) 05-02-2017 19:15

@ Giuseppespartano (#1762513)

Federer contro il miglior Nadal non a scampo vai a vedere le finali dei Major persi contro Rafa r poi me parliamo

58
Mirco (Guest) 05-02-2017 12:44

È deve essere il suo anno !!! già due tornei andati i fumo , ma veramente ma cosa deve vincere un giocatore che ormai è in crisi da anni , boooooo””””

57
lorenzo (Guest) 05-02-2017 00:04

@ Tiz (#1762951)

Ho capito quello che tu dici, su questo nulla da obiettare sulla classe immensa di federer, sulla sua tecnica abissale, però credimi se c’era djokovic al posto di nadal vinceva. Seguo il tennis da più di vent’anni e in quei momenti oltre alla tecnica, che anche djokovic ce l’ha, conta moltissimo e soprattutto la personalità . E su questo lato tra i due non c’è proprio paragone . Se tutti e due stanno al 100%, djokovic é più forte. Vatti a rivedere la finale degli us open 2015, in quella serata djokovic oltre ad un grande federer, aveva contro anche quasi 25.000 spettatori che tifavano tutti per federer. Eppure, con la personalità di acciaio che ha, vinse tre set ad uno. Se c’era nadal, perdeva fidati

56
ang1968 (Guest) 04-02-2017 14:23

Da tifosissimo di Nadal, purtroppo devo dire che non pensavo perdesse contro Federer visto i precedenti e poi dopo essere stato in vantaggio di un break nel quinto. Ma evidentemente i fantasmi della precedente finale AO 2012 aleggiavano ancora in cui anche quella volta Rafa nn riusci a chiudere dopo essere stato in vantaggio 4-2 30-15 con Djokovic. Le occasioni sprecate purtroppo si pagano e Nadal l’ha pagata cara. Occasione Irripetibile per poter riaprire il discorso Slam. Purtroppo E’ venuto soprattutto a mancare il dritto di Nadal a chiudere, da cio’ e’ derivato una maggiore agressivita’ di federer non il contrario. Prima o poi tirando due dadi si fa 12, ecco domenica roger ha fatto 12, bravo ad approffitarne

55
Tiz (Guest) 04-02-2017 13:50

@ Lorenzo (#1762855)

La debolezza mentale non c’entra praticamente nulla. È stato il gioco di Federer ad essere spaziale nel quinto, al di fuori dalla portata di Nadal a prescindere dalla sua forza mentale….

54
Lorenzo (Guest) 04-02-2017 11:08

Comunque, indipendentemente di cui uno è tifoso, alla fine bisogna essere sempre sportivi e sinceri.
Da tifoso di nadal, a mio avviso devo ammettere che djokovic è più forte sotto tanti aspetti, soprattutto quelli dal punto di vista mentale, psicologico e caratteriale !!!!!!!! Perché ? Perché un djokovic al 100%, e così tale lo era anche nadal, perché se non sei al 100% non ci si arriva in finale all’ australian open ( non scherziamo ) mai e poi mai avrebbe perso in quella maniera da deboli mentali !!!!!!!! E perlopiù con uno che aveva 36 anni !!!!!!!! Sì 36 !!!!!!!!
Comunque, se avete tempo, andatevi a rivedere ( anche su Youtube ) le finali di w 2014, w 2015, us open 2015, e australian open 2012.
E lì nadal e federer erano al 120% , ed anche più giovani.
Rafa , con tutto il rispetto ucciditi !!!!!!!!
Andatevi,

53
Mirco (Guest) 04-02-2017 07:59

Ormai l’era di Nadal è finita!!!

52
Lorenzo (Guest) 03-02-2017 22:41

Da tifosissimo di nadal, la cosa che mi crea più dispiacere e sconforto in questa triste domenica di gennaio sono due: una di non essere riusciti a vendicare le due precedenti sconfitte subite con djokovic e wawrinka. l’altra, che a mio avviso è una sentenza definitiva è quella di aver perso la possibilità di agganciare e superare federer per quanto riguarda la classifica di vittorie slam, in quanto se avessimo vinto ci saremmo portati a 15 titoli ed il prossimo slam era quello di casa cioè il Roland Garros……….
Tutto questo, per non aver saputo mantenere come nella finale con djokovic un break di vantaggio nell’ultimo set. Eppure eri avvisato Rafael!!!!!!!!!!

51
Tiz (Guest) 03-02-2017 20:39

Molto peggio sono sempre stati gli USOpen….facevano le semifinali il sabato inframezzate dalla finale femminile. Chi faceva la seconda magari al quinto, il giorno dopo in finale perdeva quasi automaticamente. In Australia chi gioca la seconda semifinale ha comunque 2gg di riposo che sono la regola negli slam. È quasi peggio averne 3 che possono togliere il ritmo….

50
alexalex 03-02-2017 18:36

Scritto da pallettaro
@ alexalex (#1762278)
Sì, che ha perso come nel 2017 e nel 2012 indipendentemente dal riposo. Ha perso 3 finali su 4, cercare scuse parrebbe ridicolo….

Non hai capito! Hai scritto che nel 2014 Nadal era a pezzi dopo la semifinale, infatti in finale si è beccato una contrattura lombare! I recuperi disumani non esistono! Neanche a Manacor

49
Giuseppespartano (Guest) 03-02-2017 17:49

Nadal se avesse recuperato avrebbe sicuramente vinto con federer senza grossi problemi ? Ma che sono queste affermazioni?
Dove è scritta questa cosa? C’è una regola non so, matematica, che garantisce al 100 % questa ipotesi? Assolutamente no.
Con i se e con I ma non si va da nessuna parte.
Nessuno può avere la certezza che nadal avrebbe vinto senza problemi se avesse recuperato dalla semifinale. Semplicemente perché questo episodio non è esistito. Non è avvenuto nella realtà. E nessuno può avere la certezza,in una situazione del genere, come sarebbe potuta andare. Avrebbero avuto entrambi possibilità di vincere o di perdere.
Al di là di ipotesi immaginarie, nella realtà, è successo che federer ha battuto Nadal in finale al quinto set. Facendo punti e giocate straordinari. Questa è la verità.
Basta rosicare su 🙂

48
Giuseppespartano (Guest) 03-02-2017 17:38

Scritto da Giuseppespartano
Mi è sembrato interessante fare questo piccolo conticino. Lo volevo condividere con tutti voi.
Giocatore
Classifica atp attuale
Durata partita
Numero set
Inizio con federer è le sue partite:
Melzer 258 2.08 ore 4 set
Rubin 202 2.05 ore 3 set
Berdych 12 1.32 ore 3 set
Nishikori 5 3.27 ore 5 set
Zverev 35 1.34 ore 3 set
Wawrinka 3 3.08 ore 5 set
Totale 13.54 ore 23 set
Partite di Nadal:
Mayer 50 2.07 3 set
Baghdatis 34 2.15 3 set
Zverev 22 4.09 5 set
Monfils 9 2.59 4 set
Raonic 4 2.46 3 set
Dimitrov 13 5.01 5 set
Totale 19.17 ore 23 set

Ovviamente esclusa la finale 🙂

47
Giuseppespartano (Guest) 03-02-2017 17:33

Mi è sembrato interessante fare questo piccolo conticino. Lo volevo condividere con tutti voi.

Giocatore
Classifica atp attuale
Durata partita
Numero set
Inizio con federer è le sue partite:
Melzer 258 2.08 ore 4 set
Rubin 202 2.05 ore 3 set
Berdych 12 1.32 ore 3 set
Nishikori 5 3.27 ore 5 set
Zverev 35 1.34 ore 3 set
Wawrinka 3 3.08 ore 5 set

Totale 13.54 ore 23 set

Partite di Nadal:

Mayer 50 2.07 3 set
Baghdatis 34 2.15 3 set
Zverev 22 4.09 5 set
Monfils 9 2.59 4 set
Raonic 4 2.46 3 set
Dimitrov 13 5.01 5 set

Totale 19.17 ore 23 set

46
Antony_65 (Guest) 03-02-2017 16:59

Scritto da Rafa
Rafa ha sicuramente patito le 5 ore della semifinale, altrimenti avrebbe vinto in 3 set senza grossi problemi…se in più ci mettiamo il fatto che Federer ha chiamato MTO al quinto set come contro Stan per far chissà cosa e spezzare il ritmo all’avversario é vergognoso

Ma sei serio quando scrivi queste cose o stai solo scherzando…??? Io penso la seconda. Ma se mai tu stia dicendo la verità, allora secondo te pesa di più un giorno di riposo in più rispetto ai quasi 6 (dico sei) anni di differenza in favore di Nadal???!!! Considerando che Federer aveva già vinto altre 2 partite al 5 set precedentemente!

45
mauro (Guest) 03-02-2017 16:21

Scritto da Rafa
Rafa ha sicuramente patito le 5 ore della semifinale, altrimenti avrebbe vinto in 3 set senza grossi problemi…se in più ci mettiamo il fatto che Federer ha chiamato MTO al quinto set come contro Stan per far chissà cosa e spezzare il ritmo all’avversario é vergognoso

HAI STRARAGIONE.

44
pallettaro (Guest) 03-02-2017 15:41

@ Rafa (#1762388)

La tua prima riga è un periodo ipotetico che ha una logica, ma non una sostanza. Se tanto forte era perché mai impiegare 5 ore per battere Dimitrov? Non aveva riposato abbastanza nemmeno prima della semi? :mrgreen:
E come mai perdere poi in 5 set da un 35 enne morto che cammina?
Il resto dimostra che non sai un c…..
Roger ha già detto perché ha chiamato il medical (tra l’altro l’ha chiamato anche contro Rafa) prendendosene la responsabilità nei suoi risvolti antisportivi. Nole, Murray anche il tuo Rafa l’hanno sempre chiamato in analoghe circostanze quindi anche lui, per la prima volta, ne ha fatto uso come gli altri. Mica è fesso.

43
RafaNadal9900 03-02-2017 15:34

Mah io penso che nadal si sia contratto troppo dalla metà del quinto e federer ha giocato in modo straordinario. Resta il fatto che le semifinali slam andrebbero sempre disputate lo stesso giorno indipendentemente che ci sia rafa o meno. Gli altri 3 slam lo fanno a Melbourne no. E perché? Non rispondete “perché è così da sempre”:). Comunque personalmente non me la sento di togliere nulla alla vittoria di federer. Certo… è da domenica che ancora non me ne faccio una ragione ahahaha:)

42
Giulio88 (Guest) 03-02-2017 15:17

Federer è stato superiore a Nadal, soprattutto nel terzo set e negli ultimi 5 game del quinto set, ha surclassato il maiorchino di vincenti.

41
Rafa (Guest) 03-02-2017 15:02

Rafa ha sicuramente patito le 5 ore della semifinale, altrimenti avrebbe vinto in 3 set senza grossi problemi…se in più ci mettiamo il fatto che Federer ha chiamato MTO al quinto set come contro Stan per far chissà cosa e spezzare il ritmo all’avversario é vergognoso

40
pallettaro (Guest) 03-02-2017 14:51

@ LuchinoVisconti (#1762300)

Non solo.
Rafa in 7 partite ha giocato quasi 23 ore, quindi più di 3 ore e 20 a partita.
Roger nemmeno 17 ore e mezza, quindi circa 2 ore e 40 a partita.
In media Rafa ha giocato più di 40 minuti in più di Roger a partita.
E’ il suo stile di gioco, ma mica gliel’ha ordinato il dottore.
Sono state più stancanti le sue arrotate che non qualche ora in meno di riposo.

39
pallettaro (Guest) 03-02-2017 14:47

@ alexalex (#1762278)

Sì, che ha perso come nel 2017 e nel 2012 indipendentemente dal riposo. Ha perso 3 finali su 4, cercare scuse parrebbe ridicolo….

38
LuchinoVisconti (Guest) 03-02-2017 14:06

Capita sempre che uno abbia un giorno di riposo in più dell’altro, e poi non è che si sia giocato il giorno dopo la semi, dove 24 ore di riposo in più avrebbero avuto il loro peso. A 30 anni, con quel fisico e quell’allenamento e con qualche aiutino, giocare 48 ore dopo sono più che sufficienti per recuperare. Infatti lo stesso Nadal non ne ha sportivamente fatto alcun accenno, sono soltanto i giornalisti e i fan che cercano qualche appiglio per la discussione.

37
alexalex 03-02-2017 13:56

Scritto da pallettaro
@ biglebowsky (#1762196)
Sì, ma Tiger Woods gioca a golf, non sa nulla di sport. Io ho fatto calcio da semi pro e dal mio punto di vista a 30 anni (ancor di più a 20) non ti cambia nulla riposare 30 ore piuttosto che 50. Anzi, dal punto di vista mentale non vedi l’ora di giocare.
Dobbiamo tenere anche presente che Rafa non è normale. Le capacità di recupero di Rafa sono disumane. Lo stesso Tony racconta di come Rafa nel 2014 non volesse scendere in campo per la finale, tanto era pezzi dopo la semi.
In piedi ti ci mettono e Rafa dal punto di vista fisico ha sempre avuto qualcosa in più e non qualcosa in meno.
Poi certo a nessuno gli vieta di attaccare di più….

Infatti nel 2014 sappiamo com’è andata…

36
pallettaro (Guest) 03-02-2017 13:40

@ Roberto (#1762208)

Semmai onore a Nadal. E’ Federer quello che ha vinto.
La cosa che dici è una contraddizione in termini.
Sai quanti aus open ha vinto Rafa? 1.
Ha fatto 4 finali e ne ha perse 3 (con Roger, con Stan e con Nole).
In tempi diversi e con giocatori diversi.
Ma che …… ??
Roger ha vinto 10 slam sul veloce e Rafa solo 3.
Roger ha vinto 6 Tour Finals e Rafa non le ha mai vinte.
Vale quanto Federer dove? Sul veloce e sull’erba assolutamente no.
Ma che………. :mrgreen:

35
pallettaro (Guest) 03-02-2017 13:33

@ Giorgione1978 (#1762198)

Ma sì, come no.
Infatti Rafa ha perso in finale da un ragazzetto di 35 anni che lo ha strapazzato atleticamente. Non solo. Senza giocare un tennis d’annata. I 72 vincenti li ha fatti Gianni Clerici. :mrgreen:

34
Giorgione1978 03-02-2017 13:23

Scritto da Roberto
@ Giorgione1978 (#1762198)
Pur rispettando ciò che dici, messi alla pari e non con Nadal con un giorno di riposo in meno, Nadal avrebbe vinto.
Altro che declino..
Nadal anche sul veloce vale tanto quanto il grande Federer, ha battuto sul veloce al quinto set pure il mostro di Ale Zverev è un superbo Dimitrov, questi sono dati concreti inconfutabili.
Onore comunque a Federer.

può essere che senza il giorno di riposo in meno le cose sarebbero andate diversamente. guardando però la finale 2009, tra i due il giocatore che meno somiglia a quello di quella partita è proprio nadal, oggi più lento, meno agile e meno potente. e anche quella volta bisogna ricordare che nadal vinse pur facendo in totale un punto in meno di federer.

33
alexalex 03-02-2017 13:18

Scritto da Giorgione1978
nadal non ha perso perché ha giocato contro un federer d’annata, ma perché lui è solo un lontano parente del nadal di 4/5 anni fa. si sapeva che il declino di nadal sarebbe stato repentino e visibile mentre quello di federer no, per il fatto detto e stradetto che il tennis di rafa è un tennis fisico e muscolare. arrivato a 31 anni acciaccato e con un giorno di riposo in meno nadal poteva solo perdere. secondo me, in ogni caso il miracolo nadal lo ha fatto arrivando in finale. tennisticamente nadal oggi sul veloce vale veramente poco, eppure è riuscito ad arrivare in finale. onore al merito!

Rispetto agli ultumi due anni, nei quali ha perso negli slam da avversari nettamente inferiori tipo Fognini o Pouille, un passo avanti c’è stato. E dire che sul veloce vale veramente poco mi sembra eccessivo! Si può dire di uno che esce al primo turno per 60 60 60! Sul veloce vale meno di altri top ten, questo sì può dire!

32
Phoedrus (Guest) 03-02-2017 13:17

@ biglebowsky (#1762196)

Straquoto.

31
alexalex 03-02-2017 13:13

Scritto da giorgio

Scritto da versys65
Mi da molto fastidio che una bellissima vittoria ottenuta da Federer dopo un periodo molto difficile ( infortunio in età avanzata ) sia sporcata da una dichiarazione del tipo : se avesse riposato di più Nadal avrebbe potuto vincere…..sappiamo bene che in tutti i tornei ci sono giocatori che riposano di più e altri meno…queste sono le regole e vanno rispettate…alla fine la regola principale é vincere più partite possibili per poter fare più punti/guadagni possibili…..

bella questa, come se i tifosi di federer non avessero mai “sporcato” le vittorie di nadal tirando in ballo sorteggi favorevoli. ma per piacere!

Esatto

30
pallettaro (Guest) 03-02-2017 13:11

@ biglebowsky (#1762196)

Sì, ma Tiger Woods gioca a golf, non sa nulla di sport. Io ho fatto calcio da semi pro e dal mio punto di vista a 30 anni (ancor di più a 20) non ti cambia nulla riposare 30 ore piuttosto che 50. Anzi, dal punto di vista mentale non vedi l’ora di giocare.
Dobbiamo tenere anche presente che Rafa non è normale. Le capacità di recupero di Rafa sono disumane. Lo stesso Tony racconta di come Rafa nel 2014 non volesse scendere in campo per la finale, tanto era pezzi dopo la semi.
In piedi ti ci mettono e Rafa dal punto di vista fisico ha sempre avuto qualcosa in più e non qualcosa in meno.
Poi certo a nessuno gli vieta di attaccare di più….

29
Roberto (Guest) 03-02-2017 13:00

@ Giorgione1978 (#1762198)

Pur rispettando ciò che dici, messi alla pari e non con Nadal con un giorno di riposo in meno, Nadal avrebbe vinto.
Altro che declino..
Nadal anche sul veloce vale tanto quanto il grande Federer, ha battuto sul veloce al quinto set pure il mostro di Ale Zverev è un superbo Dimitrov, questi sono dati concreti inconfutabili.
Onore comunque a Federer.

28
Giorgione1978 03-02-2017 12:47

nadal non ha perso perché ha giocato contro un federer d’annata, ma perché lui è solo un lontano parente del nadal di 4/5 anni fa. si sapeva che il declino di nadal sarebbe stato repentino e visibile mentre quello di federer no, per il fatto detto e stradetto che il tennis di rafa è un tennis fisico e muscolare. arrivato a 31 anni acciaccato e con un giorno di riposo in meno nadal poteva solo perdere. secondo me, in ogni caso il miracolo nadal lo ha fatto arrivando in finale. tennisticamente nadal oggi sul veloce vale veramente poco, eppure è riuscito ad arrivare in finale. onore al merito!

27
biglebowsky 03-02-2017 12:47

Scritto da pallettaro
@ biglebowsky (#1762138)
Non credo sia vero.
Da un punto di vista statistico certamente no.
Le ultime 10 finali ebbero come vincitore quello che aveva riposato un giorno in meno.
Nadal al quinto set non ha rischiato nulla perché era certo di avere, come al solito con Roger, vinto la partita di puro logoramento.
Calo mentale, perché ormai aveva la partita in pugno.
Il calo fisico di Rafa ci può essere stato nella misura fisiologica di un quinto set di un grande slam dove, per la verità, aveva di fronte non certo un avversario pieno di energie. Peraltro trentacinquenne.
Quindi mi paiono analisi azzardate.
Detto questo, quand’anche vi fosse stato questo calo non credo sia stato il suo medico ad avergli ordinato di farsi logorare e di giocare solo in difesa contro un fenomeno che gli ha sparato 72 vincenti.

conosco perfettamente la statistica che hai giustamente evidenziato per cui stiamo facendo (io, tu,tiger woods e molti altri) solo delle supposizioni che sarebbero cancellate da una giusta e, credo, percorribile modifica regolamentare. tutto qui.
non mi pare di aver letto di nessuno che considera quella in questione la causa principale della sconfitta.
per come la vedo io, semifinali lo stesso giorno e si taglia la testa al toro. resterebbe il problema del diverso tempo di recupero tra quarti e semi, attenuato dal fatto che potrebbero far giocare uno la mattina e l’altro la sera.
mi sembra ragionevole anche se sono tra quelli che ha goduto molto.

p.s.: bannerei all’istante tutti coloro che usano il termine rosicare e peggio rosikare; è questione di sensibilità e di cultura sportiva minima non farlo.

26
pallettaro (Guest) 03-02-2017 12:46

Allora Rafa ha giocato 1353 minuti
Invece Roger ha giocato 1034 minuti
Quindi Rafa in 7 partite ha giocato quasi 23 ore, quindi più di 3 ore e 20 a partita. Roger nemmeno 17 ore e mezza, quindi circa 2 ore e 40 a partita. Quindi in media Rafa ha giocato più di 40 in più di Roger a partita.
Una differenza significativa direi.

25
pallettaro (Guest) 03-02-2017 12:26

@ Luca Martin (#1762132)

Psicologicamente hai ragione.
Secondo me Rafa sa bene di non essere quello di prima e questo lo priva della sua proverbiale imbattibilità.
In passato gli avversari di Rafa entravano in campo sicuri di essere battuti, schiacciati dalla sua presenza mentale in campo.
Ora non è più così. Tutti sanno che Rafa non corre più come prima, sanno che può essere battuto, sanno che il colpo Nadal (il super dirittaccio in top) non ha sempre profondità. Questo ha consentito a Roger di avanzare sempre e comunque, sparando più di 70 vincenti.

24
paoloz. (Guest) 03-02-2017 12:23

Scritto da versys65
Mi da molto fastidio che una bellissima vittoria ottenuta da Federer dopo un periodo molto difficile ( infortunio in età avanzata ) sia sporcata da una dichiarazione del tipo : se avesse riposato di più Nadal avrebbe potuto vincere…..sappiamo bene che in tutti i tornei ci sono giocatori che riposano di più e altri meno…queste sono le regole e vanno rispettate…alla fine la regola principale é vincere più partite possibili per poter fare più punti/guadagni possibili…..

non vedo dove sia il problema poi, visto che nadal stesso (molto più onesto di certi suoi tifosi) ha ammesso che fisicamente stava benissimo durante la finale

23
pallettaro (Guest) 03-02-2017 12:21

@ Fighter 90 (#1762133)

Roger ha SEMPRE giocato un tennis migliore, ma ha in questo torneo ha evidenziato un rovescio più incisivo ed una tattica di solo attacco.
In passato Rafa, nel suo strapotere fisico poteva stare per ore ad esasperare il suo top spin per chiudere con il suo dirittone. La settimana scorsa al quinto set si è invece convinto che non servisse più rischiare il suo diritto tanto ormai Roger era da barella.
Roger gli ha dimostrato che ormai, la solo difesa, non basta più a Rafa per prendersi gli slam.
Questo Nadal in finale avrebbe perso in 3 set sia con Murray sia con Nole.

In merito a Roger sono d’accordo con te nel dire che nel quinto (in misura perfino maggiore rispetto agli altri set) ha fatto un puro assalto all’arma bianca. Sono bastati 2 dei 15 vinti sul servizio di Rafa per dargli fiducia necessaria a continuare a spingere senza pensare per nulla alla difesa.
E’ stato puro spettacolo perché non ho mai visto Roger giocare con una rabbia, con un così cieco furore, con un così totale disinteresse verso la sconfitta. Indemoniato.

22
pallettaro (Guest) 03-02-2017 12:10

@ biglebowsky (#1762138)

Non credo sia vero.
Da un punto di vista statistico certamente no.
Le ultime 10 finali ebbero come vincitore quello che aveva riposato un giorno in meno.
Nadal al quinto set non ha rischiato nulla perché era certo di avere, come al solito con Roger, vinto la partita di puro logoramento.
Calo mentale, perché ormai aveva la partita in pugno.

Il calo fisico di Rafa ci può essere stato nella misura fisiologica di un quinto set di un grande slam dove, per la verità, aveva di fronte non certo un avversario pieno di energie. Peraltro trentacinquenne.
Quindi mi paiono analisi azzardate.

Detto questo, quand’anche vi fosse stato questo calo non credo sia stato il suo medico ad avergli ordinato di farsi logorare e di giocare solo in difesa contro un fenomeno che gli ha sparato 72 vincenti.

21
Phoedrus (Guest) 03-02-2017 11:50

Col senno di poi si puo’ dire tutto e il contrario di tutto.

Puoi aver trovato avversari piu’ difficili ai turni prima, aver giocato tardi la semifinale, il campo magari non ti piace tanto, oppure le palline.
Una volta ti giocano a favore, una volta a sfavore.

Resta il fatto che uno dei due ha vinto, una partita molto intensa e bella. Complimenti anche a chi ha perso, perche’ una partita bella di solito non capita se c’e’ un solo giocatore che gioca bene.

Comunque il quinto set Roger lo ha giocato molto bene, a prescindere da tutte le ragioni che si possono tirare fuori (riposo, MTO, etc). Rafa non lo ha perso, ha avuto di fronte un grande campione che, pur stanco, ha fatto giocate pazzesche.

20
Giuseppespartano (Guest) 03-02-2017 11:39

Quando avrò dieci minuti di tempo, vorrò vedere se è ” durato” più il torneo di federer o di Nadal. Chi ha giocato di più in questo slam,in pratica.
🙂

19
biglebowsky 03-02-2017 11:31

da federer addicted, senza che in nessun modo la vittoria venga considerata non legittima ma invece meritatissima, il fatto che nadal abbia perso 5 game consecutivi nel quinto porta a pensare che, accanto alla prestazione dello svizzero , ci sia stato un calo fisico di nadal.
se questo sia dovuto al giorno di riposo in meno non è dato sapere, ma è un ipotesi plausibile.
se è impossibile far giocare i due match contemporaneamente, il fatto che possano essere giocati nello stesso giorno dovrebbe essere valutato seriamente e garantirebbe maggiore equità ai finalisti del torneo.

18
Fighter 90 03-02-2017 11:14

@ pallettaro (#1762091)

Federer ha vinto il quinto set sovrastando Nadal, sul piano puramente tecnico, e anche le due sfide precedenti vinte al quinto le ha vinte giocando un tennis migliore dell’avversario. Se fossero state battaglie fisiche, di resistenza, avrebbe perso già con Nishikori.

Nadal ha subito tutto il quinto set, i colpi in anticipo di Federer. Lo svizzero ha colpito la palla quasi sempre in contro balzo di rovescio,rischiando l’impossibile.
Nadal non soffre i cambi di ritmo o le variazioni, ma i colpi potenti e che tolgono tempo.

17
Luca Martin (Guest) 03-02-2017 11:14

Diciamo la verità. Nadal benché abbia giocato un ottimo AO, ha perso quella forza fisica e quella lucida sicurezza che prima aveva nei momenti caldi del match.
Lo si nota a vista d’occhio, anche senza essere uno psicologo di fama mondiale.
Federer invece ha applicato solo un po’ di furbizia in più, seguendo le pieghe del regolamento (regolamento che, per i miei parametri sportivi, è assolutamente scorretto) e ha vinto, sapendo che anche un piccolo particolare fa la differenza. Complimenti a lui e al suo staff.
Uno dei più grandi ‘come back’ che io ricordi, dello Sport in generale.

16
Losvizzero 03-02-2017 10:49

Si rosica ancora vedo, bene bene!

15
TheVision 03-02-2017 10:48

Scritto da Giuseppespartano
Sarebbe interessante vedere chi tra federer e nadal ha giocato di più,prima della finale ovviamente. Chi è stato più tempo in campo.
Questo al di là del fatto che nadal abbia avuto meno tempo per recuperare.

Sarebbe interessante vedere anche quale dei due, nelle innumerevoli finali precedenti tra Roger e Nadal, abbia goduto di questo vantaggio. Ci vorrebbe un amante delle statistiche ..
Già quanto riportato da “pallettaro” è interessante

14
giuliano da viareggio (Guest) 03-02-2017 10:41

Scritto da versys65
Mi da molto fastidio che una bellissima vittoria ottenuta da Federer dopo un periodo molto difficile ( infortunio in età avanzata ) sia sporcata da una dichiarazione del tipo : se avesse riposato di più Nadal avrebbe potuto vincere…..sappiamo bene che in tutti i tornei ci sono giocatori che riposano di più e altri meno…queste sono le regole e vanno rispettate…alla fine la regola principale é vincere più partite possibili per poter fare più punti/guadagni possibili…..

Ho capito il tuo punto di vista, ma questa è la verità, Federer ha riposato un giorno in più rispetto a Nadal, e questo può aver influito sul risultato del 5° set.

13
Kaiser (Guest) 03-02-2017 10:27

Da Tifoso di Roger dico che oggettivamente il regolamento degli AO penalizza il finalista che esce dalla seconda semifinale.
Nel caso concreto però non credo abbia inciso moltissimo sull’esito della finale che è stata una partita velocissima.
Non è stata una partita logorante e non mi sembrava che Nadal fosse stanco.
Detto ciò credo che il regolamento debba essere rivisto

12
giorgio (Guest) 03-02-2017 10:24

Scritto da pallettaro
@ Giuseppespartano (#1762081)
Questo “è” il vero punto.
Un giorno e passa di riposo basta e avanza, i due giorni di riposo, invece, statisticamente, non hanno mai portato nessun vantaggio; a meno che non si debba recuperare da un lieve infortunio.
Le energie spese nel corso di due settimane si fanno sempre più sentire verso la fine della seconda settimana. Sia contro Stan che contro Rafa, Federer ha fatto vedere che era sostanzialmente bollito.
Cosa che non si è vista con il giapponese perdente.

un giorno di riposo basta e avanza se hai vent’anni e non 31 a fine carriera. un giorno in più non serve? ma che ca….a! nel giorno in più poi non me ne sto di certo in albergo, ma mi alleno, con il vantaggio di non dover giocare una partita magari massacrante contro dimitrov al 5° set

11
lallo (Guest) 03-02-2017 10:14

Woods un vero cultore di tennis: Rafa in finale ha giocato molto bene…. 😯

10
pallettaro (Guest) 03-02-2017 10:10

@ Giuseppespartano (#1762081)

Questo “è” il vero punto.
Un giorno e passa di riposo basta e avanza, i due giorni di riposo, invece, statisticamente, non hanno mai portato nessun vantaggio; a meno che non si debba recuperare da un lieve infortunio.
Le energie spese nel corso di due settimane si fanno sempre più sentire verso la fine della seconda settimana. Sia contro Stan che contro Rafa, Federer ha fatto vedere che era sostanzialmente bollito.
Cosa che non si è vista con il giapponese perdente.

9
pallettaro (Guest) 03-02-2017 10:06

@ versys65 (#1762056)

Nadal “avrebbe potuto vincere” anche la finale stessa.
Era in vantaggio nel quinto set contro un 35 enne che non giocava a tennis da mesi e che era reduce da 2 lotte furibonde disputate su 5 set in 2 incontri. In questo caso le possibilità di riposo di Roger non sono state prese in considerazione dai soliti nadaliani frustrati. Ma sono pochi. I più sono nadaliani corretti, per la verità.

8
pallettaro (Guest) 03-02-2017 09:59

C.gate.
Le statistiche parlano di 6 vittorie su 10, nelle ultime 10 finali Aus Open disputate, da parte del tennista che aveva riposato un giorno in meno.
Detto questo, sarebbe sportivamente giusto (ma suicida per le TV e per chiunque voglia vederle entrambe in diretta) disputarle in contemporanea.
Utopia pure.

7
Giuseppespartano (Guest) 03-02-2017 09:50

Sarebbe interessante vedere chi tra federer e nadal ha giocato di più,prima della finale ovviamente. Chi è stato più tempo in campo.
Questo al di là del fatto che nadal abbia avuto meno tempo per recuperare.

6
Il Violinista del Titanic (Guest) 03-02-2017 09:40

“Tiger Woods… nel corso di una recente conferenza stampa ha rivelato di aver parlato con Rafa Nadal dopo che quest’ultimo fosse stato sconfitto in finale”. Esti..!

5
luigi (Guest) 03-02-2017 09:26

@ versys65 (#1762056)

la verità, come l’obiettività o il realismo, non dovrebbe dare mai fastidio ma spesso purtroppo non è così. Il fatto che le regole siano uguali per tutti non significa che, di volta in volta, non possano danneggiare qualcuno (vd MTO e giorno di riposo in più). In questo caso è ovvio palese ed evidente che Nadal ha avuto la metà del tempo di recupero di Federer. Poi chi vince – come nel calcio – ha sempre e comunque ragione.

4
giorgio (Guest) 03-02-2017 09:04

Scritto da versys65
Mi da molto fastidio che una bellissima vittoria ottenuta da Federer dopo un periodo molto difficile ( infortunio in età avanzata ) sia sporcata da una dichiarazione del tipo : se avesse riposato di più Nadal avrebbe potuto vincere…..sappiamo bene che in tutti i tornei ci sono giocatori che riposano di più e altri meno…queste sono le regole e vanno rispettate…alla fine la regola principale é vincere più partite possibili per poter fare più punti/guadagni possibili…..

bella questa, come se i tifosi di federer non avessero mai “sporcato” le vittorie di nadal tirando in ballo sorteggi favorevoli. ma per piacere!

3
versys65 (Guest) 03-02-2017 08:56

Mi da molto fastidio che una bellissima vittoria ottenuta da Federer dopo un periodo molto difficile ( infortunio in età avanzata ) sia sporcata da una dichiarazione del tipo : se avesse riposato di più Nadal avrebbe potuto vincere…..sappiamo bene che in tutti i tornei ci sono giocatori che riposano di più e altri meno…queste sono le regole e vanno rispettate…alla fine la regola principale é vincere più partite possibili per poter fare più punti/guadagni possibili…..

2
Marco (Guest) 03-02-2017 08:54

per lui in america era notte fonda, erano le sue ore preferite :mrgreen:

1