Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Chris Kermode su Federer e Nadal: “nessun giocatore è più grande dello sport”

30/01/2017 10:49 5 commenti
Chris Kermode è il Presidente dell'ATP
Chris Kermode è il Presidente dell'ATP

Il presidente dell’ATP Chris Kermode ha parlato della rivalità e grandezza che rappresentano Rafael Nadal e Roger Federer nel mondo del tennis.

Dichiara Kermode: “Roger e Rafa sono due delle star più grandi del nostro sport. È difficile quantificare precisamente quanto lo sport sia cresciuto negli ultimi 15 anni, ma i loro contributi sono stati immensi sia a livello di ascolti nel mondo e di esempio da dare in un campo da tennis.”

“Purtroppo arriverà un momento in cui le loro carriere arriveranno a una fine e allo sport questi due giocatori mancheranno tantissimo. Ma nessun giocatore è più grande dello sport, e il tennis maschile ha una capacità incredibile di produrre star globali che trascinano questo nostro splendido gioco.”


TAG: , ,

5 commenti

alexalex 30-01-2017 18:46

Scritto da Beh
@ Marco (#1759594)
Penso voglia dire che nessuno è indispensabile, e ci mancherebbe. Il tennis dovra andare avanti sempre e comunque. Certo che quando non ci saranno piu i quattro il movimento tennistico in generale ne risentira’, ma penso sia normale.

In particolare 2 dei 4, massimo massimo 3!

5
Losvizzero 30-01-2017 15:16

Sì infatti come Kyrgios, star globale che col tennis ha poco a che fare. E la nostra Giorgi che si è già messa nelle mani di Lele Mora così potremo trovarla a L’Isola dei famosi o U&D

4
Marco (Guest) 30-01-2017 13:27

Scritto da Beh
@ Marco (#1759594)
Penso voglia dire che nessuno è indispensabile, e ci mancherebbe. Il tennis dovra andare avanti sempre e comunque. Certo che quando non ci saranno piu i quattro il movimento tennistico in generale ne risentira’, ma penso sia normale.

che il circus deve andare avanti è interesse suo prima di tutto,
proverà a pompare nuove superstar anche nei casi in cui c’è meno “sostanza” sotto.. 🙂

3
Beh (Guest) 30-01-2017 12:38

@ Marco (#1759594)

Penso voglia dire che nessuno è indispensabile, e ci mancherebbe. Il tennis dovra andare avanti sempre e comunque. Certo che quando non ci saranno piu i quattro il movimento tennistico in generale ne risentira’, ma penso sia normale.

2
Marco (Guest) 30-01-2017 11:41

certo, lui deve continuare a stare lì dove sta..

1