Australian Open 2017 Copertina, Generica

Flavia Pennetta a Roger Federer: “fai come ho fatto io: vinci adesso e poi ritirati”

29/01/2017 08:36 69 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Flavia Pennetta rappresenta l’esempio più recente di tennista che abbia deciso di ritirarsi dall’attività professionistica nel momento in cui aveva raggiunto il picco del proprio rendimento in campo. L’italiana, moglie di Fabio Fognini da cui è anche in attesa del primo figlio, ha abbandonato il tennis giocato dopo aver vinto il suo primo ed unico torneo del Grande Slam, vale a dire lo U.S. Open nel 2015. Adesso, da ex-giocatrice, ha consigliato a Roger Federer di fare lo stesso.

“Sono molto contenta che Rafa Nadal sia arrivato in finale, ma forse ancora di più per Roger Federer. Roger, per favore, fai come ho fatto io: vinci adesso e poi ritirati”, ha dichiarato la Pennetta i microfoni di Sky Italia, chiamata ad offrire il proprio parere sui temi più caldi di questo Open d’Australia.

Se Federer potrà quanto meno prendere in considerazione il suggerimento di Flavia, ad ogni modo, starà al campo stabilirlo. L’appuntamento con la storia è fissato tra pochi minuti.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

69 commenti. Lasciane uno!

Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 29-01-2017 23:11

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da BennyLions
Delirio di onnipotenza della Pennetta: lei è stata un’ottima giocatrice che riuscendo a vincere uno Slam ha fatto quasi il massimo rispetto al suo talento e alle proprie avversarie (quasi perché forse un altro Slam o un paio di Premier li avrebbe anche potuti vincere in passato)..Roger Federer è il tennista più forte della storia, autentica leggenda vivente, icona mondiale riconosciuta da tutti, esempio di educazione, comportamento, tecnica, stile, vincente ma umano. Alla soglia dei 36 anni dopo un annus horribilis, operazione chirurgica al ginocchio, problemi alla schiena, risultati magri e 6 mesi di inattività ce lo ritroviamo in finale Slam dopo aver battuto tra gli altri due fortissimi avversari più giovani di lui (come tutti d’altronde) al quinto set e in generale pur pagando un deficit fisico nei confronti degli altri Top Ten riesce sempre a stare tra i più forti nelle ultime stagioni in un tennis sespresso più muscolare..vogliamo davvero rinunciare “già” a questo mito intramontabile? Serve anche ai ragazzini che devono guardare allo svizzero più che ai robot venuti fuori negli ultimi 10 anni. Roger non ha bisogno di ritirarsi dopo una vittoria, non deve salutare per forza con un alloro, non ne ha bisogno, ne ha ottenute tante di soddisfazioni e non ha certamente bisogno di nulla, lui gioca per il gusto di farlo e perché resta di gran lunga il più amato..recuperata la forma dimostra di essere sempre una spanna sopra gli altri pur con tante partite sulle spalle e un’usura che non possono avere gli altri visto che gioca dal 1999. Lunga vita al Re.

La Pennetta e Roger Federer sono 2 mondi e 2 dimensioni che nulla hanno a vedere l uno con l ‘ altro , io spero che Roger continui a giocare un paio d’ anni in piu’ perche’ il tennis ha bisogna di questo fenomeno ” unico ” nella storia

69
Luciano.N94 29-01-2017 22:41

Scritto da intrepid
@ Luciano.N94 (#1759247)
ho il sospetto che se non fosse diventata la signora fognini questi pensieri non le sarebbero rivolti.

Può darsi che sia vero

68
Thetis. 29-01-2017 22:19

@ David90 (#1759414)

Come lo sai che è femmina?

67
David90 (Guest) 29-01-2017 22:02

@ Luciano.N94 (#1759247)

Nessuno insulta nessuno. Non deve bere per il bene della bambiba.

66
Paoli (Guest) 29-01-2017 21:02

Che lo dica a quel salame di suo marito

65
intrepid 29-01-2017 20:23

@ Luciano.N94 (#1759247)

ho il sospetto che se non fosse diventata la signora fognini questi pensieri non le sarebbero rivolti.

64
tommaso (Guest) 29-01-2017 19:38

Ma anche no…

63
Luciano.N94 29-01-2017 18:39

È stato un semplice consiglio che vi insultate?Accettate le opinioni altrui e poi Flavia ha chiuso da campionessa slam.
@ donati n1 (#1758526)

@ David90 (#1758534)

@ proio (#1758543)

@ Marco (#1758553)

A te ti conosce qualcuno?

Quello che ha detto Flavia è stato detto in modo scherzoso come faceva di solito.Insultare una ragazza che ha portato in alto il tennis italiano.Un po’ di vergogna nel fare questo?

62
Franz (Guest) 29-01-2017 16:14

Poi non si è ritirata dopo gli us open… ha continuato a giocare fino a fine anno!
Sampras può consigliarglielo avendolo fatto, non di certo lei…

61
LiveTennis.it Staff 29-01-2017 16:00

@ pinkfloyd (#1759078)

Ovviamente c’era il sorriso, ma Flavia mica ha insultato Roger ragazzi eh 😉 .

Un saluto a tutti.

60
Fabjo (Guest) 29-01-2017 15:49

Chi pensa per se pensa per tre….

59
Fighter 90 29-01-2017 15:13

Scritto da Koko
@ Fighter 90 (#1759040)
Soprattutto i rivali che gli impedivano le vittorie magari sono leggermente sottotono quest’anno per cui la speranza viene alimentata anche dai problemi altrui.

Sui rivali attenderei l’evolversi della stagione, potrebbe essere un passaggio a vuoto , dovuto ad un appannamento fisico, un calo motivazionale, entrambe le cose o semplicemente una flessione fisiologica.

Penso comunque che Novak possa riprendersi e tornare forte, probabilmente non dominante come prima.

58
pinkfloyd 29-01-2017 15:13

http ://video.sky.it/sport/tennis/federer-nadal-pennetta-e-la-finale-sognata-da-tutti/v323008.vid?pagt=0

Questo è il video dell’intervista (audio) alla Pennetta e, come pensavo, è molto diverso da come è stato riportato qui.
Una conversazione gioviale e con il sorriso.

Anche perché, piccolo particolare, dopo aver detto (sorridendo) “vorrei che lui, quando alza il trofeo dicesse, qui finisco me ne vado”, lei dice alla fine: “ma io penso che non lo farà mai, perché lui ancora oggi si diverte tanto”.

Se uno non può nemmeno dire una cosa così (e in modo assolutamente gioviale), allora amen.

57
mimmo0179 29-01-2017 14:56

Non si ritira e ci mancherebbe, ma qualora lo facesse sarebbe comunque da apprezzare perché ritirarsi al top, come ha fatto Flavia ma non dimentichiamo anche Rosberg in Formula 1, è comunque molto coraggioso

56
Koko (Guest) 29-01-2017 14:51

Il suggerimento della Penetta inappuntabile sarebbe: Fogna vinci un 500 o a limite Montecarlo e ritirati! 😉

55
Phoedrus (Guest) 29-01-2017 14:48

Che frase stupida di Flavia.
Roger si diverte e continua ancora, non scappa.

54
Koko (Guest) 29-01-2017 14:46

@ Fighter 90 (#1759040)

Soprattutto i rivali che gli impedivano le vittorie magari sono leggermente sottotono quest’anno per cui la speranza viene alimentata anche dai problemi altrui.

53
Fighter 90 29-01-2017 14:43

@ sander (#1758990)

Sono d’accordo con Sander.
Dietro la tastiera dello smartphone o di qualsiasi altro dispositivo sono tutti forti e alzano la “voce”.

Non si capisce perché non si possa esprimere la propria opinione, senza che arrivi il tifoso di turno che non accetta un pensiero diverso.

Uno come Federer che torna a vincere uno slam dopo 5 anni,peraltro al rientro da un infortunio, battendo il rivale di sempre, dovrebbe ritirarsi?
Non credo nemmeno abbia mai pensato ad una cosa del genere. Roger ama troppo quello che fa, e adesso che ha raggiunto questo successo, crederà ancora di più in se stesso.

52
Koko (Guest) 29-01-2017 14:42

Dire che Federer debba ritirarsi all’ Australian Open sa di atto di sfiducia nel futuro del 2017 verso il Campionissimo tornato invece molto in palla anche fisicamente (chi lo dice che è l’ultimo slam che può vincere in carriera?). Sampras e lei lo hanno fatto nell’ultimo slam dell’anno dopo grossi guai fisici e delusioni numerose ma soprattutto a fine stagione che è diverso. Il ritiro lo vedo bene solo alla fine di un anno agonistico pieno con Federer che ha nell’US Open o nel Masters indoors una riserva di caccia (per la gloria imperitira) notevole.

51
sander (Guest) 29-01-2017 14:07

Scritto da Maury
La distanza tra lei e Federer è inferiore a tutti i geni da tastiera rispetto a lei…. Criticate lei e dite poi grandissime fesserie voi siete stupendi. Ha dato il suo parere, umano e io credo condivisibile (certo però siamo in Australia a inizio anno). Però poi siete i primi a permettersi di giudicare una Schiavone…. ma smettetela

Ti sei iscritto al club di quelli che dicono che di tennis deve parlare solo chi e’ tra i primi 100, di religione solo i preti e di gnocca solo Rocco Siffredi….se non sei daccordo con qualcuno confrontati con quel determinato utente senza tirare sempre in ballo il fenomenale termine “leoni da tastiera che dicono fesserie”….non e’ bello da dire a persone che danno il loro parere con il solo mezzo possibile per comunicare tramite livetennis ovvero la tastiera…..se non vi piace la comunicazione via tastiera magari proponete alla redazione di unire dei collegamenti via skype cosi magari siete piu’ contenti e parlerete di leoni da web cam….

50
Lazzu 29-01-2017 14:02

Scritto da Panatta

Scritto da Lazzu
Non ce problema.
Se andiamo avanti cosi non vince e non c’è bisogno di ritirarsi

Sicuro?????

Mai stato piu felice di essermi sbagliato

49
Panatta (Guest) 29-01-2017 13:34

Scritto da Thetis.
@ Panatta (#1758696)
La Azarenka è molto più giovane della Pennetta, tornerà a giocare quest’estate a 28 anni compiuti, ha davanti a sè ancora 4-5 anni buoni di carriera se li vorrà fare.
Sarebbe stato invece diverso il caso di Flavia, tornare dopo una gravidanza a 35 anni suonati è un po’ diverso che farlo a 28 anni.

Ciao
Forse il mio intervento è stato frainteso.
Io non ho detto che la Pennetta dopo la maternità doveva tornare a giocare,ho solo detto che la Azarenka se torna a giocare dopo la maternità significa che è proprio innamorata del tennis.
A parti invertite le Pennetta molto probabilmente si sarebbe ritirata anche a 25 anni.
Se il tennis era al primo posto la Pennetta avrebbe giocato ancora(visto che era ancora competitiva)e poi si sarebbe ritirata al primo serio acciacco(Ivanovich 😥 )oppure dopo un lieto evento maternità!!! 🙂
Vi ricordo che la Date(tennista giapponese)a 40 anni giocava ancora negli slam……..
uno si deve ritirare quando non si diverte più,quando i sacrifici che fai negli allenamenti ecc non bastano più per competere con i tuoi avversari.
Anche Connors credo abbia giocato gli slam fino a quando ce la faceva……
Buona giornata a tutti e cmq spero che Roger e Raffa giochino fino a quando riescono a strappare almeno un set ai più forti….. 😀

48
Maury 29-01-2017 13:32

La distanza tra lei e Federer è inferiore a tutti i geni da tastiera rispetto a lei…. Criticate lei e dite poi grandissime fesserie voi 😀 siete stupendi. Ha dato il suo parere, umano e io credo condivisibile (certo però siamo in Australia a inizio anno). Però poi siete i primi a permettersi di giudicare una Schiavone…. ma smettetela 😆

47
Panatta (Guest) 29-01-2017 13:19

Scritto da Lazzu
Non ce problema.
Se andiamo avanti cosi non vince e non c’è bisogno di ritirarsi

Sicuro????? :mrgreen:

46
Carl 29-01-2017 12:45

Immagino la risposta di Federer:

“Sì, mo’ me lo segno.”

45
Lazzu 29-01-2017 12:19

Non ce problema.
Se andiamo avanti cosi non vince e non c’è bisogno di ritirarsi

44
pinkfloyd 29-01-2017 12:18

Scritto da sander

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Eman32

Scritto da Enrich
Pennetta che dà consigli a federer.. Ora manca la schiavone di turno che dà consigli a nadal.. Ma per favore..

Essere stata una campionessa in campo non significa necessariamente dire sempre cose giuste…..può dedicarsi piuttosto alle sit com con la Schiavone, modello Wimbledon 2016, piuttosto che esprimere pareri non ragionati.

Essere una persona significa esprimersi.
Che non vuol dire esprimere giudizi, come molti di voi fate, ma esprimere, anche in modo scherzoso o ingenuo, un concetto che non mi pare poi la fine del mondo.
Come si trattasse di questioni esistenziali.
Flavia si rifà a se stessa e “consiglia” in modo assolutamente genuino (non è che Roger si ritirerà perché l’ha detto la Pennetta) a Federer di lasciare in modo glorioso, eventualmente. Ma sa che non è lei a decidere (e ci mancherebbe pure) e lo esprime in modo talmente ingenuo da non lasciare adito a niente.
Poi sembra che io stia difendendo Flavia, ma lei è sufficientemente intelligente da difendersi da sola, se proprio ce n’è bisogno.
Io dico soltanto di rispettare le persone (chiunque esse siano) e soprattutto di non metter su un processo assolutamente inutile, su una questione futile, in fin dei conti.
Che già la vita è pesante di per sé.
Solo rispettando le persone e il loro pensiero (in questo caso assolutamente genuino e senza pregiudizi) meriteremo il rispetto altrui.
Soprattutto quando esageriamo noi, con i nostri “deliri di onnipotenza”…
Poi fine, pensiamo al tennis giocato…ché queste frasi senza video e inespressive lasciano il tempo che trovano.

Pink, non c’e’ niente di pesante, quando una persona dice una cosa non corretta si dice e finisce li….se poi tu hai visto l’intervista e la Pennetta rideva e ha detto questo a mo di battuta questo e’ un altro discorso e allora la redazione doveva farlo presente…tutto qui, senza problemi di sorta….per il fatto del modo genuino in cui secondo te ha detto la cosa, perfetto, mi fa piacere che la Pennetta e’ genuina, ma se la Pennetta o chiunque altro dice genuinamente e spontaneamente una cosa campata in aria altrettanto genuinamente o meno ognuno di noi ha il diritto di sottolinearlo, stigmatizzando una frase un po’ strana, detta un po’ cosi’….

Non ho visto l’intervista, ma mi sarebbe piaciuto vederla.
Immagino che queste frasi dette da Flavia non siano state dette in modo “cattivo” o “presuntuoso”(ci mancherebbe pure) per fare la maestrina o per esercitare un inconsulto “delirio di onnipotenza” (?)
Poi ho solo criticato i – giudizi – personali riferiti alla Pennetta e a Fognini.
I giudizi e pre-giudizi personali. Tutto qui.
Mi sembra fin troppo scontato che ognuno possa criticare o meno quello che ha espresso Flavia (anche se noi l’abbiamo solo letto) finché ci fermiamo a quello che ha detto, appunto. Nessun problema, per conto mio 😉

43
Thetis. 29-01-2017 12:04

@ pinkfloyd (#1758707)

Come sempre, sono d’accordo con i tuoi interventi 🙂

42
sander (Guest) 29-01-2017 12:03

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Eman32

Scritto da Enrich
Pennetta che dà consigli a federer.. Ora manca la schiavone di turno che dà consigli a nadal.. Ma per favore..

Essere stata una campionessa in campo non significa necessariamente dire sempre cose giuste…..può dedicarsi piuttosto alle sit com con la Schiavone, modello Wimbledon 2016, piuttosto che esprimere pareri non ragionati.

Essere una persona significa esprimersi.
Che non vuol dire esprimere giudizi, come molti di voi fate, ma esprimere, anche in modo scherzoso o ingenuo, un concetto che non mi pare poi la fine del mondo.
Come si trattasse di questioni esistenziali.
Flavia si rifà a se stessa e “consiglia” in modo assolutamente genuino (non è che Roger si ritirerà perché l’ha detto la Pennetta) a Federer di lasciare in modo glorioso, eventualmente. Ma sa che non è lei a decidere (e ci mancherebbe pure) e lo esprime in modo talmente ingenuo da non lasciare adito a niente.
Poi sembra che io stia difendendo Flavia, ma lei è sufficientemente intelligente da difendersi da sola, se proprio ce n’è bisogno.
Io dico soltanto di rispettare le persone (chiunque esse siano) e soprattutto di non metter su un processo assolutamente inutile, su una questione futile, in fin dei conti.
Che già la vita è pesante di per sé.
Solo rispettando le persone e il loro pensiero (in questo caso assolutamente genuino e senza pregiudizi) meriteremo il rispetto altrui.
Soprattutto quando esageriamo noi, con i nostri “deliri di onnipotenza”…
Poi fine, pensiamo al tennis giocato…ché queste frasi senza video e inespressive lasciano il tempo che trovano.

Pink, non c’e’ niente di pesante, quando una persona dice una cosa non corretta si dice e finisce li….se poi tu hai visto l’intervista e la Pennetta rideva e ha detto questo a mo di battuta questo e’ un altro discorso e allora la redazione doveva farlo presente…tutto qui, senza problemi di sorta….per il fatto del modo genuino in cui secondo te ha detto la cosa, perfetto, mi fa piacere che la Pennetta e’ genuina, ma se la Pennetta o chiunque altro dice genuinamente e spontaneamente una cosa campata in aria altrettanto genuinamente o meno ognuno di noi ha il diritto di sottolinearlo, stigmatizzando una frase un po’ strana, detta un po’ cosi’….

41
Thetis. 29-01-2017 12:03

@ Panatta (#1758696)

La Azarenka è molto più giovane della Pennetta, tornerà a giocare quest’estate a 28 anni compiuti, ha davanti a sè ancora 4-5 anni buoni di carriera se li vorrà fare.
Sarebbe stato invece diverso il caso di Flavia, tornare dopo una gravidanza a 35 anni suonati è un po’ diverso che farlo a 28 anni.

40
pazzodicamila (Guest) 29-01-2017 11:51

Peccato che Roger di Slam ne abbia vinto qualcuno in piu’ di te. La situazione mi pare ben diversa.
Presuntuoso consiglio.

39
Giuseppespartano (Guest) 29-01-2017 11:37

Scritto da BennyLions
Delirio di onnipotenza della Pennetta: lei è stata un’ottima giocatrice che riuscendo a vincere uno Slam ha fatto quasi il massimo rispetto al suo talento e alle proprie avversarie (quasi perché forse un altro Slam o un paio di Premier li avrebbe anche potuti vincere in passato)..Roger Federer è il tennista più forte della storia, autentica leggenda vivente, icona mondiale riconosciuta da tutti, esempio di educazione, comportamento, tecnica, stile, vincente ma umano. Alla soglia dei 36 anni dopo un annus horribilis, operazione chirurgica al ginocchio, problemi alla schiena, risultati magri e 6 mesi di inattività ce lo ritroviamo in finale Slam dopo aver battuto tra gli altri due fortissimi avversari più giovani di lui (come tutti d’altronde) al quinto set e in generale pur pagando un deficit fisico nei confronti degli altri Top Ten riesce sempre a stare tra i più forti nelle ultime stagioni in un tennis sespresso più muscolare..vogliamo davvero rinunciare “già” a questo mito intramontabile? Serve anche ai ragazzini che devono guardare allo svizzero più che ai robot venuti fuori negli ultimi 10 anni. Roger non ha bisogno di ritirarsi dopo una vittoria, non deve salutare per forza con un alloro, non ne ha bisogno, ne ha ottenute tante di soddisfazioni e non ha certamente bisogno di nulla, lui gioca per il gusto di farlo e perché resta di gran lunga il più amato..recuperata la forma dimostra di essere sempre una spanna sopra gli altri pur con tante partite sulle spalle e un’usura che non possono avere gli altri visto che gioca dal 1999. Lunga vita al Re.

38
pinkfloyd 29-01-2017 11:33

Scritto da Eman32

Scritto da Enrich
Pennetta che dà consigli a federer.. Ora manca la schiavone di turno che dà consigli a nadal.. Ma per favore..

Essere stata una campionessa in campo non significa necessariamente dire sempre cose giuste…..può dedicarsi piuttosto alle sit com con la Schiavone, modello Wimbledon 2016, piuttosto che esprimere pareri non ragionati.

Essere una persona significa esprimersi.
Che non vuol dire esprimere giudizi, come molti di voi fate, ma esprimere, anche in modo scherzoso o ingenuo, un concetto che non mi pare poi la fine del mondo.
Come si trattasse di questioni esistenziali.
Flavia si rifà a se stessa e “consiglia” in modo assolutamente genuino (non è che Roger si ritirerà perché l’ha detto la Pennetta) a Federer di lasciare in modo glorioso, eventualmente. Ma sa che non è lei a decidere (e ci mancherebbe pure) e lo esprime in modo talmente ingenuo da non lasciare adito a niente.

Poi sembra che io stia difendendo Flavia, ma lei è sufficientemente intelligente da difendersi da sola, se proprio ce n’è bisogno.
Io dico soltanto di rispettare le persone (chiunque esse siano) e soprattutto di non metter su un processo assolutamente inutile, su una questione futile, in fin dei conti.
Che già la vita è pesante di per sé.

Solo rispettando le persone e il loro pensiero (in questo caso assolutamente genuino e senza pregiudizi) meriteremo il rispetto altrui.
Soprattutto quando esageriamo noi, con i nostri “deliri di onnipotenza”…

Poi fine, pensiamo al tennis giocato…ché queste frasi senza video e inespressive lasciano il tempo che trovano.

37
Panatta (Guest) 29-01-2017 11:24

La pennetta si è ritirata perché era stanca di girare il mondo,di non essere mai a casa,di non avere una famiglia ecc…..poi voleva diventare mamma e crescere il suo bambino……….
Per Roger invece è diverso lui ama il tennis e la famiglia e i suoi figli(si è infortunato giocando con loro) ed anche sua moglie ama il tennis lo segue d’appertutto e molte volte porta anche i bambini a vedere le partite.
Per quanto riguarda Nadal invece la sua fidanzata per il momento se diverte a seguirlo il giro per il mondo.
Secondo me quello più a rischio ritiro dei fab4 è invece Nole perché la moglie un po soffre la lontananza del marito.
Infine un altra considerazione(per la Pennetta) cosa dire allora della Azarenka che dopo la maternità tornerà a giocare a tennis…….
Sicuramente lei penserà prima di tutto a suo figlio ma anche al tennis visto che lo ama e lo considera come il suo secondo figlio………
Cmq non è facile da esterni giudicare i sentimenti ed il cuore delle persone……. 🙂

36
Luca Martin (Guest) 29-01-2017 11:16

Tra Fognini e Nadal non scorre buon sangue, penso.
Il ritiro di Flavia a me ha lasciato perplesso.
Da una parte la capisco, tanti sacrifici, adolescenza e gioventù vissute in modo parziale, monco.
Però anche tantissime soddisfazioni, tantissime esperienze, crescita caratteriale.
Così ci sono due modi fondamentalmente di vedere il proprio lavoro:
uno come fosse proprio un ‘lavoro’ ovvero un impegno sostanzialmente gravoso e un altro come una occupazione per gioirne, o un compito vitale da cui si traggono degli insegnamenti.
Nel primo caso, la pensione è considerata un’oasi di pace, nel secondo no, tutt’altro.

35
il luminare (Guest) 29-01-2017 11:14

federer oggi perderà al 5 ° set e cmq deve vincere wimbledon e poi ritirarsi

34
Eman32 29-01-2017 11:05

Scritto da Enrich
Pennetta che dà consigli a federer.. Ora manca la schiavone di turno che dà consigli a nadal.. Ma per favore..

Essere stata una campionessa in campo non significa necessariamente dire sempre cose giuste…..può dedicarsi piuttosto alle sit com con la Schiavone, modello Wimbledon 2016, piuttosto che esprimere pareri non ragionati.

33
max76 (Guest) 29-01-2017 10:50

Roger torna numero poi si ritira

32
BennyLions 29-01-2017 10:49

Delirio di onnipotenza della Pennetta: lei è stata un’ottima giocatrice che riuscendo a vincere uno Slam ha fatto quasi il massimo rispetto al suo talento e alle proprie avversarie (quasi perché forse un altro Slam o un paio di Premier li avrebbe anche potuti vincere in passato)..Roger Federer è il tennista più forte della storia, autentica leggenda vivente, icona mondiale riconosciuta da tutti, esempio di educazione, comportamento, tecnica, stile, vincente ma umano. Alla soglia dei 36 anni dopo un annus horribilis, operazione chirurgica al ginocchio, problemi alla schiena, risultati magri e 6 mesi di inattività ce lo ritroviamo in finale Slam dopo aver battuto tra gli altri due fortissimi avversari più giovani di lui (come tutti d’altronde) al quinto set e in generale pur pagando un deficit fisico nei confronti degli altri Top Ten riesce sempre a stare tra i più forti nelle ultime stagioni in un tennis sespresso più muscolare..vogliamo davvero rinunciare “già” a questo mito intramontabile? Serve anche ai ragazzini che devono guardare allo svizzero più che ai robot venuti fuori negli ultimi 10 anni. Roger non ha bisogno di ritirarsi dopo una vittoria, non deve salutare per forza con un alloro, non ne ha bisogno, ne ha ottenute tante di soddisfazioni e non ha certamente bisogno di nulla, lui gioca per il gusto di farlo e perché resta di gran lunga il più amato..recuperata la forma dimostra di essere sempre una spanna sopra gli altri pur con tante partite sulle spalle e un’usura che non possono avere gli altri visto che gioca dal 1999. Lunga vita al Re.

31
pablox 29-01-2017 10:40

Credo (e mi auguro) che sia una battuta ironica!

30
pinkfloyd 29-01-2017 10:29

Scritto da proio
D’altronde se è la ragazza di Fognini (moglie oramai) un motivo ci sarà

Perdonami ma che c’entra il fatto che è la moglie di Fognini?
Stai esprimendo un giudizio superficiale e inutile, pure.
Tu di chi sei moglie?
Pensi che la Pennetta sia una ragazza stupida perché ha sposato Fognini? E perché poi…?
Da cosa lo giudichi ma soprattutto…perché??

29
pinkfloyd 29-01-2017 10:19

Penso sia stata una frase scherzosa questa di Flavia e pronunciata col suo classico sorriso. Niente più di tanto.

28
sander (Guest) 29-01-2017 10:15

Penso che sia una frase poco ragionata dalla Pennetta….. come fai a indicare a uno come Federer la data del ritiro?
Tra l’altro…dice anche “per favore”….il favore che puo’ farci Federer e’ quello di divertirsi e divertirci fino che la voglia la passione e il fisico lo sosterranno…..non vorrei che fosse la forza dell’abitudine di una frase che di solito dice a suo marito…..

27
manuel (Guest) 29-01-2017 10:14

RITIRO..LUI ?? MAI !

26
Enrich 29-01-2017 10:08

Pennetta che dà consigli a federer.. Ora manca la schiavone di turno che dà consigli a nadal.. Ma per favore..

25
Tiziano p (Guest) 29-01-2017 09:48

Sono 2 situazioni troppo differenti Flavia….lui può dire ancora molto…e ha voglia di continuare…per te oramai non era più cosi

24
Silviuzz (Guest) 29-01-2017 09:48

Ritirarsi???? Scherziamo????

23
Maury 29-01-2017 09:47

Oltre lei anche un certo Pete Sampras fece una cosa analoga (ed era in una situazione di classifica simile per dire nel 2002). Ha solo detto una cosa che vorrebbe fare chiunque, chiudere con uno slam in cascina come finale è qualcosa di epico. Certo Federer è Federer ma….

22
panattaforever 29-01-2017 09:42

Ma come….Federer non ha giocato una buona fetta del 2016 proprio per tornare a giocare ad alti livelli ed ora, in caso vincesse, dovrebbe ritirarsi? Ma io credo proprio che continuerebbe come e più di prima. Francamente non capisco perchè la Pennetta paragoni la sua situazione a quella del Re “invitandolo” a seguire la stessa strada. Trovo anzi la cosa un tantino sgradevole. Sono certo che Roger continuerà a giocare fino a che ne avrà voglia indipendentemente dall’età dando ancora ai nostri occhi la gioia di vedere le sue perle.

21
vittorio75 29-01-2017 09:34

E qualche consiglio a suo marito?

20
Nic (Guest) 29-01-2017 09:32

Flavia ti voglio bene ma…NON SCHERZIAMO!

19
Gabbo 29-01-2017 09:31

Per le donne v’è un orologio biologico. Per gli uomini no. In altri termini la Pennetta ad un certo punto ha deciso di smettere e di avere un figlio. Federer ne ha già quattro e non penso proprio che rinuncerebbe a Wimbledon. Detto questo, comunque, oggi perderà dato che sono 10 a 2 per Nadal sul duro. Se non riusciva a batterlo in gioventù tantomeno ci riuscirà ora… purtroppo!

18
Fede (Guest) 29-01-2017 09:29

A prescindere da come andrà oggi, un bambino non rinuncerebbe mai al suo giocattolo preferito proprio ora che può di nuovo usarlo dopo tanto tempo. Flavia era già da un po’ stressata per la vita in tour, Roger ha appena ripreso e ne è ben contento…sono due situazioni opposte!

17
Marco (Guest) 29-01-2017 09:25

Ma Federer la conosce la Pennetta?

16
bgiampa 29-01-2017 09:22

Non credo che succederà. Penso che se fosse per Federer, ma anche per Nadal, giocherebbe tornei fino all’ultimo momento della sua vita, sicuramente fino a quando avrà la conferma dal campo che è ancora competitivo con chiunque. Comunque vada oggi non si ritirerà Roger e tantomeno Rafa e speriamo, per noi, che l’orologio di questi due si fermi ancora per qualche anno.

15
quoth (Guest) 29-01-2017 09:18

anche io come Flavia spero di non vedere in un vicinissimo futuro un Federer perdere malamente o preso a pallate da chissà chi, anche se io
aspetterei ancora un ultimo Wimbledon.

14
Bratislava (Guest) 29-01-2017 09:16

La pennetta è stata fantastica. La storia recente del tennis, però, appartiene a federer. Non si possono paragonare le die carriere (primo e unico slam da una parte, vagonate di titoli dall’altra)

13
proio 29-01-2017 09:12

D’altronde se è la ragazza di Fognini (moglie oramai) un motivo ci sarà

12
Antonio (Guest) 29-01-2017 09:05

Roger è un ambasciatore del tennis nel mondo.non un one-slam winner.

11
Hector (Guest) 29-01-2017 09:04

Anche se Federer si ritirasse suo marito non ne trarrebbe un gran beneficio, scalerebbe solo una posizione in classifica.Dovrebbero ritirarsi a decine.

10
tommaso3 (Guest) 29-01-2017 09:03

Un parere tutto qui. Ci manchi Flavia ;(

9
David90 (Guest) 29-01-2017 09:00

Eppure è incinta non dovrebbe bere…

8
Thomisu (Guest) 29-01-2017 08:59

Ammiro tantissimo la nostra tennista italiana più forte di tutte le altre ma non sono d’accordo sul fatto che possa dare un consiglio di questo tipo al tennista più grande di tutti i tempi. Federer non sta per vincere il suo primo slam, ma il 18esimo. Sta tornando in forma e può sicuramente tornare in top3 da qua a pochi mesi.
Credo che tutti si aspettino un ritiro a Wimbledon, quest’anno o il prossimo.

7
tello (Guest) 29-01-2017 08:55

Io penso invece che entrambi trarranno ulteriori motivazioni da questo torneo per imporsi nuovi traguardi, vada come vada la finale.

6
Luod 29-01-2017 08:55

Scritto da Guido
Perché non dà lo stesso consiglio a Nadal? Anche lui ha quasi 31 anni e ha sicuramente già raggiunto il suo massimo.

Perché si dovrebbe ritirare a 31 anni?
Ha appena ritrovato solidità e condizione fisica dopo un paio di anni pessimi e senza risultati negli slam

5
teo78 (Guest) 29-01-2017 08:52

ma che consiglio è,

4
donati n1 (Guest) 29-01-2017 08:49

Fatti gli affari tuoi…..
A differenza tua Roger può restare ancora al top,non ha avuto gli alti e bassi che hai avuto tu…

3
Guido (Guest) 29-01-2017 08:48

Perché non dà lo stesso consiglio a Nadal? Anche lui ha quasi 31 anni e ha sicuramente già raggiunto il suo massimo.

2
Fantumazz 29-01-2017 08:39

Saggio consiglio.

1