Federer in finale ATP, Copertina

Australian Open: Immenso Roger! Federer supera Stan Wawrinka per 6-3 al quinto set e ritorna in finale in un torneo dello Slam

26/01/2017 12:49 112 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Roger Federer conquista la finale dell’edizione 2017 dell’Australian Open.
Il campione svizzero ha sconfitto in semifinale il connazionale Stan Wawrinka con il risultato di 75 63 16 46 63 in 3 ore e 4 minuti di partita.

Roger sarà alla caccia del quinto Aus Open in carriera e del 18 esimo successo nei tornei del Grand Slam.
Sarà la sesta finale complessiva a Melbourne con un bilancio di 4 vittorie e 1 sola sconfitta quando nel 2009 perse da Rafael Nadal dopo una battaglia di cinque set.
28 esima finale in carriera per l’ex n.1 del mondo in un torneo dello Slam ed il bilancio è di 17 vittorie e 10 sconfitte.

Domenica alle ore 09:30 italiane Roger Federer sfiderà uno tra Rafael Nadal e Grigor Dimitrov.

Nel primo set Roger sul 2 a 1, 0-40. mancava tre palle break consecutive e Stan in qualche modo teneva il servizio.
Nel gioco successivo sul 2 pari, 15-40, era Federer ad annullare due palle break.
Sul 5 pari, 30-40, Federer annullava un’altra palla break e nel gioco seguente, dal 30 pari con Stan alla battuta, Wawrinka commetteva due errori gratuti consecutivi, con Federer che piazzava il break e conquistava la frazione per 7 a 5.

Nel secondo set il momento decisivo del parziale arrivava sul 3 a 2 in favore di Roger, con Stan al servizio, quando Wawrinka cedeva a 30 il turno di battuta, commettendo l’ennesimo errore di rovescio sulla palla break e rompendo subito dopo la racchetta spezzandola in due.
Sul 5 a 3 l’ex n.1 del mondo senza alcun patema teneva a 0 il turno di battuta (piazzando due vincenti) e chiudeva la frazione per 6 a 3, mettendo a segno un diritto vincente sulla palla set.

Nel terzo set Stan nel primo game dal 15-30 ed era al servizio, piazzava un micidiale parziale di 27 punti a 6, complice anche un blackout dell’ex n.1 del mondo che ad un certo punto pensava già al quarto set, con Wawrinka che senza problemi conquistava la frazione per 6 a 1.

Nel quarto parziale Stan apriva subito la frazione con un break nel primo gioco, nel game successivo però l’ex n.1 del mondo conquistava l’immediato controbreak (ai vantaggi, con Wawrinka che sul 40 pari commetteva un deleterio doppio fallo e poi sulla palla break regalava un gratuito di rovescio).
Sul 3 a 4 Stan arrivava a due punti dal perdere il servizio, ma non concedeva palla break e teneva la battuta.
Nel game successivo invece Roger, dallo 0-40, annullava le prime due palle break, ma alla terza e dopo un diritto vincente di Wawrinka, doveva cedere il servizio e nel game successivo con un ace e due servizi vincenti Stan conquistava la frazione per 6 a 4, con Federer che sul set point sotterrava una risposta di diritto in rete.

Alla fine della frazione Roger chiamava il fisioterapista per un problema fisico.

Nel quinto e decisivo set Federer sembrava in grandi difficoltà fisiche, ma Wawrinka dopo aver mancato due palle break nel terzo ed al quinto game (dopo aver affossato un rovescio in rete sul secondo break point), nel sesto game sul 2 a 3 Stan giocava un pessimo game di servizio regalando praticamente quattro punti a Roger e commettendo un doppio fallo sulla palla break.
Roger Federer dal canto suo giocava in maniera perfetta i restanti due game di battuta, concendendo un solo punto e conquistava meritatamente la finale per 6 a 3.

La partita punto per punto

GS Australian Open
R. Federer [17]
7
6
1
4
6
S. Wawrinka [4]
5
3
6
6
3
Vincitore: R. Federer


TAG: , , ,

112 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 27-01-2017 02:12

Io ho visto tutta la partita e nei primi 2 set, Federer è stato sontuoso, non ha fatto capire una mazza a Stan, poi il blackout (dovuto, secondo me, per un crollo fisico) e 2-2 e poi al 5° sono d’accordo che siano stati più i demeriti di Stan, piuttosto che i meriti di Roger che comunque è stato bravissimo a restare lì e ad approfittare del passaggio a vuoto di Waw.
Ora, nella 2a semifinale tifo Dimitrov, ma solo per il gioco che mi piace di più del bulgaro rispetto a Nadal, nulla toglie che se ci dovesse essere una finale Federer-Nadal, sarà una finale epica come lo sono state la maggior parte delle sfide tra i 2, sperando che riesca a spuntarla Roger, anche se sarà molto, ma molto ardua

112
barra de boca 27-01-2017 00:37

Scritto da alan mark Nigro
Smettiamola con questa storia e di credere ancora alle favole… 3 ultratrentacinquenni più un giocatore finito a tutti gli effetti come atleta già un anno e mezzo fa che giocano in una semifinale di uno Slam…le vie del doping….scusate, del Signore sono davvero infinite!!!

roger non penso,sono sicuro su lui su altri molto meno qualcosina per me prendono tutti,roger è geneticamente cosi,come esistono quelli perfetti per questo sport esistono gli sfasciati kent carlsson su tutti se te lo ricordi il diavolo aveva come soprannome,su terra rossa sfasciava tutto se non si fosse rotto avrebbe fatto faville,la svezia avrebbe avuto nella storia un altro quasi mostro non ai livelli degli immortali che sappiamo tutti ma questo era veramente forte

111
alexalex 26-01-2017 23:59

Scritto da alan mark Nigro
Smettiamola con questa storia e di credere ancora alle favole… 3 ultratrentacinquenni più un giocatore finito a tutti gli effetti come atleta già un anno e mezzo fa che giocano in una semifinale di uno Slam…le vie del doping….scusate, del Signore sono davvero infinite!!!

Se mi permetti, visto il calibro dei giocatori che stai citando per la durata di un’intera carriera, suona più strano che due giocatrici discrete facciank semifinale di uno slam dal nulla!

110
chrolli 26-01-2017 23:02

@ alan mark Nigro (#1757298)

Dovresti usare meno immaginazione 🙂 Io sono abituato a motivare una mia replica ad un commento,con educazione possibilmente.Evidentemente non siamo uguali..

109
Fede (Guest) 26-01-2017 22:53

Ma nessuno ha ancora capito il vero segreto di questa vittoria di Roger? Galeotto fu un sms a Seppi per una sessione di allenamento insieme!
Da quel momento, Roger ha vinto due match di 5 set (il primo, con Nishikori, proprio il giorno dopo). Coincidenze? Io non credo…

108
mf (Guest) 26-01-2017 22:52

Grande match!
Stan avrebbe tranquillamente potuto vincere il quinto ma ha sprecato diverse occasioni, un po’ per demerito suo e soprattutto per merito di Federer! Da sfegatato tifoso di Nadal, spero naturalmente in un Fedal domenica!! Nel caso darei 70% Federer 30% Rafa …
Vedremo forza rafaaa

107
alan mark Nigro (Guest) 26-01-2017 22:47

@ chrolli (#1757297)

Immagino che tu sia uno che vota ancora Berlusconi….

106
chrolli 26-01-2017 22:39

@ alan mark Nigro (#1757278)
Io ho smesso di farmi paranoie di questo tipo.Altrimenti dovrei fare come ho fatto con il ciclismo,ho smesso di seguirlo perché ero e sono disgustato.Con il tennis non riesco,molte cose non tornano nemmeno a me ma non certo da ora.Per avere sospetti non mi serviva questo AO.Come ho già detto altre volte godetevi lo spettacolo e basta,se il doping esiste noi non possiamo far molto.

105
chrolli 26-01-2017 22:27

@ frittella (#1757261)

Il senso del mio discorso è questo:
Roger e Rafa al 100% come dici tu sono di un altro livello.Il fatto è che nessuno dei due gioca più così.Il loro livello di gioco attualmente è in ripresa ed è sufficiente per battere quasi tutti ma è lontano da quegli standard straordinari.La loro supremazia oggi sta più nel timore reverenziale che i giovani e meno giovani hanno nei loro confronti.
Non oso pensare a Dimitrov,già deve scalare una montagna per battere Nadal,in più tutto il mondo tranne i tifosi di Roger lo vorrebbe vedere sconfitto per poter avere l’ennesima finale.
Nel mio cuore pure a me piacerebbe ma onestamente avrei anche voglia di vedere qualche giovane riuscire a sconfiggere la paura che li attanaglia quando devono incontrare queste leggende.Una vittoria di Roger o Rafa sarebbe bellissima ma una vittoria di Dimitrov la troverei più interessante e stimolante.Il nuovo che finalmente avanza e che può servire da traino.Per il tennis sarebbe una notizia migliore rispetto all’ennesimo slam di Roger o Rafa.E io amo il tennis più di quanto adori il mio idolo Federer.

104
l Occhio di Sauron 26-01-2017 21:32

una cosa ce l’hanno comunque ben dimostrata..
l’era dei fab four è tutt’altro che finita

103
frittella (Guest) 26-01-2017 20:30

Scritto da chrolli
Partita non bellissima ma con in campo Roger tutto sembra più bello,Stan ha perso una grande occasione.Mi preoccupa un po’il problema fisico di Roger,non vorrei una finale monca ma soprattutto non lo meriterebbe Federer.
Spero ora vinca Dimitrov anche se è difficile non tifare Rafa.Avrei voglia di novità sinceramente.Capisco che per i giovani tennisti non sia facile,ma Venus,Roger,Serena..anche basta.Il più giovane dei 4 finalisti probabilmente sarà Rafa!.E una finale tra Nadal e Federer onestamente non so quanto potrebbe essere equilibrata.Boh..sono combattuto però spero che il torneo lo vinca Dimitrov e che Venus batta Serena.Detto questo onore e gloria a Rafa e Roger,comunque vada per me hanno già vinto.

sinceramente non capisco il senso del tuo discorso, ma vabbè.
io credo che roger al 100% sia imbattibile sempre, ha un talento inestimabile e a parità di forma fisica se tira fuori i colpi non ce n’è per nessuno.
lo dimostra il fatto che 6/7 anni più degli altri e lui c’è. sempre.

102
brizz 26-01-2017 19:11

Scritto da Kaiser
@ brizz (#1757012)
Non al 100% ma facciamo al 99%

facciamo qualcosa meno 🙄

101