Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Goran Ivanisevic e il poco attestato di stima verso Berdych: “Se Novak Djokovic mi chiedesse di essere suo coach, sarebbe come se nel calcio il Real Madrid ti chiedesse di essere l’allenatore”

24/01/2017 10:03 18 commenti
Goran Ivanisevic e il poco attestato di stima verso Berdych
Goran Ivanisevic e il poco attestato di stima verso Berdych

Non un bell’attestato di stima quello di Goran ivanisevic verso Tomas Berdych.

“Se Novak Djokovic mi chiedesse di essere suo coach, sarebbe come se nel calcio il Real Madrid ti chiedesse di essere l’allenatore. Non si può rifiutare! È il sogno di tutti i coach ed esperti di questo lavoro. È difficile ora commentare i cambiamenti nel team. Anche se ora non è il numero uno, a mio parere Novak è il migliore. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere.”


TAG: , ,

18 commenti. Lasciane uno!

aldo (Guest) 24-01-2017 23:32

Simpatico come una verruca

18
marvar (Guest) 24-01-2017 23:10

Parla uno che era l ‘allenatore di cilic….Il più noioso assieme a perdych

17
Ciao (Guest) 24-01-2017 20:03

…soprattutto ha vinto e anche più volte il titolo Olimpico :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

16
micheele (Guest) 24-01-2017 20:03

mancanza di rispetto nei confronti di Berdych che noioso o non noioso devi portare rispetto poi non te l’ha detto il medico di essere a tutti i costi il suo coach. A proposito ma Ivanisevic non era il coach di Marin Cilic?

15
Fede-rer 24-01-2017 16:07

Scritto da Sottile
Berdych é di una noia mortale, quindi da parte mia….attestato di stima alle parole di Ivanisevic

Se lo annoiava così tanto, poteva evitare di allenarlo! Non penso che abbia cosi tanto bisogno di soldi! Dai, un po’ di equilibrio!

14
Sottile 24-01-2017 15:54

Berdych é di una noia mortale, quindi da parte mia….attestato di stima alle parole di Ivanisevic 😛

13

Ha detto la verità ma poteva anche dirla con altre parole 😆

12
cataflic (Guest) 24-01-2017 14:17

Scritto da Fede-rer

Scritto da Buongiorno
@ Luca Martin (#1755871)Credo anch’io che una finale Federer-Nadal gli darebbe una bella sferzata di energia.

Io credo che invece i suoi problemi attuali esulino totalmente dal tennis e non gliene freghi nulla di Federer-Nadal.. Al massimo, poi, avrebbe potuto infastidirsi per una vittoria di Murray…

seh…guarda caso sono iniziati il giorno dopo il RG…. 🙄

11
Fede-rer 24-01-2017 13:01

Scritto da Buongiorno
@ Luca Martin (#1755871)Credo anch’io che una finale Federer-Nadal gli darebbe una bella sferzata di energia.

Io credo che invece i suoi problemi attuali esulino totalmente dal tennis e non gliene freghi nulla di Federer-Nadal.. Al massimo, poi, avrebbe potuto infastidirsi per una vittoria di Murray…

10
Buongiorno (Guest) 24-01-2017 12:49

@ Luca Martin (#1755871)Credo anch’io che una finale Federer-Nadal gli darebbe una bella sferzata di energia.

9
Luca Martin (Guest) 24-01-2017 12:37

Vedrete che se Federer o Nadal vincono lo Slam, Djokovic si sveglia dal letargo assurdo in cui è precipitato!

8
marvar (Guest) 24-01-2017 12:28

Da uno che si chiama perdych cosa ci si puo attendere??

7
Federer.Forever 24-01-2017 11:55

Scritto da kas

Scritto da Sinnet
Però “poco attestato di stima” non è una espressione in lingua italiana. Al limite “attestato di poca stima”

Quoto :mrgreen:
La cosa più interessante dell’articolo è il fatto che un croato parli bene di un serbo 🙂

6
kas (Guest) 24-01-2017 11:37

Scritto da Sinnet
Però “poco attestato di stima” non è una espressione in lingua italiana. Al limite “attestato di poca stima”

😉

5
nico 24-01-2017 10:58

Ha sempre avuto dei metodi tutti suoi ehehhee x motivare se stesso e i suoi giocatori ,a bob brett lo fece impazzire.
Nn mi stupirei se fosse un modo proprio x dare una scossa decisiva al ceco.Goran è cosi litigava persino con suo padre

4
Sinnet (Guest) 24-01-2017 10:49

Però “poco attestato di stima” non è una espressione in lingua italiana. Al limite “attestato di poca stima”

3
monica (Guest) 24-01-2017 10:34

E’ Ivanisevic .

cosa ti vuoi aspettare?

Un commento così-

2
Fede-rer 24-01-2017 10:20

Beh non lo vedo come uno scarso attestato di stima nei confronti del ceco… Berdych in primis sarà pur conscio di essere inferiore a Nole…
Avrebbe fatto meglio a stare zitto semplicemente perchè allena un altro tennista: chiunque fosse il tennista che allena doveva tacere.
Detto questo, dato che il parallelismo col calcio, a qualunque allenatore venga chiesto se vorrebbe allenare il Real Madrid risponderebbe che il Real è il sogno per qualunque allenatore, anche se in quel momento sta allenando un’altra squadra. Al max aggiungerebbe che comunque si trova benissimo nella piazza attuale.
Una volta il tennis era ben diverso dal calcio, ora stanno lentamente convergendo!

1