Australian Open 2017 Copertina

Da Melbourne: La sconfitta di Thiem. La vittoria di Raonic. Il successo di Serena Williams. Bene la Pliskova. Avanza la Konta (Video di giornata)

23/01/2017 10:23 6 commenti
Johanna Konta nella foto
Johanna Konta nella foto

Da Melbourne: La sconfitta di Thiem. I successi di Serena Williams. Avanza la Konta (Video di giornata).


TAG: ,

6 commenti

Giuk (Guest) 23-01-2017 15:18

Thiem non può spaccare ogni palla che gli arriva…dalle sue corde partono degli armadi pesantissimi ma il rischio di sbagliare è elevatissimo.

6
Slice97 (Guest) 23-01-2017 14:23

Secondo me la favorita per la vittoria finale uscirà dalla parte alta e dalla (probabile ma non scontata) semifinale tra la Muguruza e Venus Williams (anche se la tenuta della statunitense andrà verificata visti gli imminenti 36 anni). Pliskova in un’eventuale finale potrebbe incartarsi e palesare i propri limiti caratteriali (anche se ultimamente sembra più forte sotto questo aspetto);Serena ultimamente non sembra brillantissima ma sappiamo che riesce ad alzare il livello di gioco da una partita all’altra; la Konta potrebbe dire la sua se riuscirà a mantenere un livello alto soprattutto nella prossima contro Serena (viste anche le tantissime partite giocate tra Sydney e Melbourne)

5
brizz 23-01-2017 13:32

se thiem non cambia la programmazione, rischierà di finire presto la benzina come è già successo lo scorso anno

4
Gaz (Guest) 23-01-2017 12:43

La Konta l’ho vista la scorsa settimana convinta e confidente al massimo nelle sue giocate,sicura e molto decisa,il suo tennis diventato molto aggressivo,in condizioni psico-fisiche eccellenti,un vero crack pensando a cosa era solo un paio di anni fa’,le prove recenti di Serena sembrano sbiadire a confronto,si sa’ che possiede tante tonalità e si adegua all’avversaria limitandosi spesso al giusto necessario ma sono molto scettico sulle sue possibilità al momento,certamente a questo punto con la Konta sarà la prova verità,la vincente si candiderebbe automaticamente come favorita insieme alla Pliskova,ma la Lucic può far male,lo sanno in tante.
Un ‘edizione di categoria dove la fisicità l’ha fatta da padrona in cui le più tecniche sono mancate per vari motivi, ma dio le conservi.

3
Luca Martin (Guest) 23-01-2017 12:25

La Konta è in una specie di trip autoindotto, qualsiasi cosa le riesce.
Potrebbe vincere lei ed essere la nuova Kerber.
Ma nel campo femminile non ci si può mai fidare.
Ci sono più variabili che in quello maschile. L’umore cambia, le crisi si appropinquano, dalla pioggia al sereno e viceversa è un attimo.
Dico Pliskova o Konta. But Serena is always Serena!

2
Rovescius 23-01-2017 10:48

Giusto sottolineare la sconfitta di Thiem, che ha gravi demeriti, ma avrà tempo di rifarsi. In campo femminile la konta sembra una macchina da guerra, promette scintille la sfida con Serena

1