Australian Open 2017 Copertina, Generica

La favola di Denis Istomin: “Ho ricevuto molti messaggi, specialmente su Facebook. Ho avuto solo il tempo di mettere ‘mi piace’… ci metterò un mese a rispondere a tutte le persone”

22/01/2017 22:56 2 commenti
Denis Istomin classe 1986
Denis Istomin classe 1986

Fino ad ora, quella di Denis Istomin rappresenta senz’altro una delle favole più belle dell’Australian Open 2017. L’uzbeko, numero 117 della classifica mondiale, al secondo turno è infatti riuscito nella titanica impresa di sconfiggere Novak Djokovic, al termine di una battaglia decisasi soltanto al quinto set. Dopo lo stesso numero di parziali, poi, Istomin si è imposto ieri su Pablo Carreño Busta e sì è così qualificato per gli ottavi di finale del primo Slam della stagione.

“Ho ricevuto molti messaggi, specialmente su Facebook. Ho avuto solo il tempo di mettere ‘mi piace’… ci metterò un mese a rispondere a tutte le persone. Ma, ovviamente, li ringrazio tutti. Adesso, mi devo preparare al prossimo incontro”, ha commentato, in attesa di fronteggiare Grigor Dimitrov (attuale n°15 del mondo), che a sua volta ha battuto Richard Gasquet con il punteggio di 6-3, 6-2, 6-4.

Non è stata la prima volta, comunque, in cui Istomin si sia trovato a disputare due match consecutivi “al quinto”, in un major. Nell’edizione 2010 di Wimbledon, infatti, Denis aveva prima battuto Stan Wawrina per 6-7(5), 6-1, 2-6, 7-6(4), 6-3 e poi Rainer Schuettler con lo score di 6-3, 7-6(5), 4-6, 4-6, 6-1. Sempre al parziale decisivo, infine, Istomin era stato sconfitto da Tomas Berdych al terzo turno.

“Non è una cosa sorprendente per me. Gioco molti match del genere in Coppa Davis. E’ come se gli incontri al quinto set fossero sempre nella mia mente”, ha aggiunto Istomin in conferenza stampa, prima di riconoscere che nelle prime battute della partita contro Carreño Busta avesse sentito “alcuni muscoli un po’ induriti”. “Dopo cinque games, però, stavo già bene”, ha infine precisato.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

2 commenti

Marco (Guest) 23-01-2017 07:54

curioso che, da un pò tempo a questa parte, abbia deciso di farsi chiamare Denis.. Addirittura il nome originario Deniz non compare più neanche sul sito dell’ATP

2
Alex81 22-01-2017 23:28

Istomin e Seppi veri e propri specialisti delle maratone

1