Australian Open 2017 ATP, Copertina, Video

Da Melbourne: Andreas Seppi “Ho giocato una buona partita, peccato non aver tenuto il break del primo set. E peccato quel diritto in rete sul set point nel terzo parziale” (con il video dell’incontro con Wawrinka)

22/01/2017 12:12 14 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.89 ATP
Andreas Seppi classe 1984, n.89 ATP

Queste le dichiarazioni di Andreas Seppi e Max Sartori ed il video del suo incontro con Stan Wawrinka negli ottavi di finale dell’Australian Open.

Andreas Seppi ITA: “Ho giocato una buona partita, peccato non aver tenuto il break del primo set. E peccato quel diritto in rete sul set point nel terzo parziale, potevo almeno allungare la partita. Nei tre tie break non ho avuto molte chance, onestamente è stato bravo lui soprattutto nei punti finali. Ha spinto più di me soprattutto con il rovescio, il suo colpo migliore. Durante i game non era stato così aggressivo e spesso usava anche il back”.

Max Sartori ITA , il coach dell’azzurro: “Quando ad Andreas passerà la delusione per la sconfitta, capirà di aver giocato uno dei suoi migliori match. Soprattutto tenendo presente che veniva da due vittorie sofferte. Se mantiene il livello di questa settimana a Melbourne risalirà velocemente la classifica e questa potrebbe diventare una stagione importante per lui a livello di risultati”.


TAG: ,

14 commenti. Lasciane uno!

Max (Guest) 22-01-2017 17:08

@ Luca Martin (#1754919)

Be visto quello che e gia successo con kyrgios o in altre partite.. non mi sento di parlare dii una sconfitta netta… parlarei di una partita alla pari dove wasrinka ha giocato meglio I punti importanti!! Perche poi se si va al quarto set voglio vederla…

14
Luca Martin (Guest) 22-01-2017 16:29

@ Max (#1754834)

Netto vuol dire che non è mai stata in discussione la vittoria di Wawrinka .
Posto che avere un break point e un set point siano buone opportunità, non vuol dire nel primo caso che Wawrinka non avrebbe controbekkato e nel secondo caso che non avrebbe poi vinto il 4° (con nonchalance o meno) 😆

13
Max (Guest) 22-01-2017 14:47

Paragonare un set ad un esame… vi prego…

12
Max (Guest) 22-01-2017 14:46

Ragionieri, universitari, ingegneri, commercianti che parlano di tennis…. parlata come ex Top 10 o come coach professionisti… uno che addirittura parla di sconfitta netta… roba da matti!!!

11
Luca96 22-01-2017 14:42

Ottimo torneo Andreas! Se mantiene questo livello la top30 la raggiunge…spero che riesca ancora a vincere un torneo ATP 😉

10
mauro (Guest) 22-01-2017 13:33

con tutto il rispetto ma Seppi proprio nun se po guarda’,e’ il classico giocatore che allontanerebbe dal tennis uno che si avvicina per la prima volta per la monotonia e la privazione di emozioni.

9
fognadacud (Guest) 22-01-2017 12:25

Andare ai quarti avrebbe avuto odor di impresa,ma non possiamo che essere soddisfatti,anche perché Andy é stato l’azzurro che piú é andato avanti nello slam…e non dimentichiamoci della battaglia contro il loro beniamino di casa,quella sí che é degna di celebrazione perché rimontare da due set a zero contro un avversario,dal probabile grande futuro in carriera,che gioca in patria é cosa che sarebbe riuscita a pochi.Comunque ora non rimane altro che recuperare le energie perse e concentrarsi sui prossimi impegni…diciamo quelli piú alla portare di Seppi,anche perché quest’anno,mantenendo questa forma, una bella vittoria ad un atp 500 non gliela toglierebbe nessuno.

8
Luca Martin (Guest) 22-01-2017 12:20

Sconfitta netta, senza possibilità di appigli.
Se Seppi avesse aumentato i giri del motore, Wawrinka li avrebbe triplicati.
Wawrinka contro Klizan ha giocato quasi al 100% perché Klizan, si può dire tutto sul suo carattere da teatrante, ma quando gioca al max è veramente TOSTISSIMO.
A favore di Andreas posso solo dire che ha giocato con notevole diligenza tattica, cercando di non dare velocità agli scambi e cercando di fareo andare fuori giri l’avversario. Molto intelligente, però non sufficiente a battere lo svizzero.
In conclusione: OTTIMO torneo per Andreas. Il Migliore degli Italiani. 😉

7
handball (Guest) 22-01-2017 12:02

Partita in controllo da parte di Wawrinka. Comunque non sono queste le partite dove Seppi deve fare punti. Se mantiene questi livelli la top 30 è un obiettivo plausibile per fine stagione.

6
Tweeners 22-01-2017 11:49

E sempre un peccato Seppi….ma tranquillo ormai ci siamo abituati!

5
Koko (Guest) 22-01-2017 11:42

Personalmente considero una sconfitta in tre set sempre una sonfitta abbastanza netta. È come rifare 3 volte un esame e non passare di poco per tre volte: la materia comunque non la digerisci anche se di poco e con impegno massimo. Semmai dimostra limiti oggettivi.

4
Koko (Guest) 22-01-2017 11:26

Wawrinka fa fare belle figure ma si nota che quando decide di prendersi i punti che contano fa quello che vuole! Anche Giannessi fece un figurone credendo di essere diventato da cemento e rifiutando un finale su rosso sudamericano da top 100. Le belle figure vanno sempre prese con le pinze.

3
sebaSeppi 22-01-2017 11:20

C’era una grande possibilità di allungare il match al quarto, peccato davvero, ma la cosa che più rinfranca è aver giocato una settimana di alto livello. Ora fiducia per i prossimi appuntamenti.
Forza Andy

2
Giuseppespartano (Guest) 22-01-2017 11:09

Forza caro seppi! Hai fatto un ottimo torneo. Questo, da fiducia per il resto del 2017.
Ti auguri ottimi traguardi nei futuri tornei 🙂

1