Australian Open 2017 Copertina, Generica

Da Melbourne: Rafael Nadal “fisicamente mi sentivo alla grande, pronto per correre su ogni palla”

21/01/2017 14:59 10 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.8 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.8 del mondo

Rafael Nadal ha parlato al termine della partita vinta contro Alexander Zverev all’Australian Open.

Dichiara Rafael: “È un risultato significativo per me. Gli ultimi due match che avevo giocato al quinto li avevo persi, quindi sono molto contento di aver vinto recuperando da due set a uno. Sentivo che questa fosse la mia giornata. Ho lavorato tantissimo per tutto dicembre per avere la possibilità di giocare bene in questo tipo di momenti.”

“Ho cominciato il match con unpo’ di nervosismo ma poi mi sono ripreso e nel terzo set nonostante abbia perso il tie-break, ho giocato meglio io.
È stata dura perdere quel set, ma mentalmente sono rimasto positivo e fisicamente mi sentivo alla grande, pronto per correre su ogni palla. Quindi ho terminato il match molto meglio di come l’ho iniziato. Questo è un aspetto molto importante.
Era fondamentale arrivare alla seconda settimana, non conta il modo in cui lo hai fatto. Ho vinto tre grandi partite e spero di essere pronto. Vedremo come mi sveglierò domani, ma penso che starò bene anche dal punto di vista fisico.”

“Sono stato solo concentrato sul mio gioco. Ha avuto qualche problema negli ultimi punti del game del 2-2 e in quello successivo, ma poi ha cominciato a servire alla grande di nuovo, a colpire bene. Per brekkarlo la seconda volta ho dovuto giocare alcuni punti straordinari. Quei crampi vengono anche perché si è nervosi, so come funziona, ci sono passato.”


TAG: , ,

10 commenti. Lasciane uno!

aussiefan (Guest) 21-01-2017 21:03

@ aussiefan (#1754286)

Tanto bene il suo maggiore punto di forza oltre al l’elasticità sono i mostruosi tempi di recupero e nella capacità di non perdere intensità dopo lunghi scambi e nei lunghi match molto intensi

10
aussiefan (Guest) 21-01-2017 21:00

@ Ciccio (#1754241)

Beh se vuoi avere dei dubbi fai pure. Ma stando all’atto pratico su Nadal non c’è alcuna prova stesso discorso vale per Murray Federer Wawrinka. Mentre un altro dei top diciamo ha dimostrato di essere molto bravo a leggere le leggi del suo paese dove si può utilizzare la camera iperbarica. Vietata in molti altri paesi dove è catalogata come doping

9
lallo (Guest) 21-01-2017 19:18

A fine partita era stanchissimo pure lui.

8
Ciccio (Guest) 21-01-2017 18:37

Scritto da Lore_LjubO
La sconfitta di Nole gli ha dato nuova giovinezza, o forse è stato qualcos’altro a dargliela…..

Il tuo commento e senza senso .

7
alexalex 21-01-2017 18:14

Scritto da Luis
@ Lore_LjubO (#1754139)
Figuriamoci se non arrivava questo tipo di commento

Era da tempo che non ne arrivavano, vero? È un buon segno! 😉

6
Luis (Guest) 21-01-2017 17:56

@ Lore_LjubO (#1754139)

Figuriamoci se non arrivava questo tipo di commento

5
Luis (Guest) 21-01-2017 17:55

@ il luminare (#1754159)

Quoto

4
Ciccio (Guest) 21-01-2017 16:45

Nadal mostruoso oggi , merita la finale .

3
il luminare (Guest) 21-01-2017 16:11

arriverà in finale, ne dimitrov ne raonic possono niente contro questo nadal, gli unici che possono batterlo sono wawrinka e un super-murray, oltre djokovic che è fuori

2
Lore_LjubO 21-01-2017 15:33

La sconfitta di Nole gli ha dato nuova giovinezza, o forse è stato qualcos’altro a dargliela…..

1