Successo della Konta Copertina, WTA

WTA Sydney: A sorpresa successo di Johanna Konta (Video)

13/01/2017 10:47 30 commenti
Johanna Konta nella foto
Johanna Konta nella foto

Johanna Konta ha vinto a sorpresa questa mattina il torneo WTA Premier di Sydney ($776.000, hard).
La tennista britannica ha sconfitto in finale Agnieszka Radwanska con il risultato di 64 62 in 1 ora e 22 minuti di partita.

Per la britannica si tratta del secondo successo in carriera dopo la vittoria dello scorso anno a Stanford.
Dalla prossima settimana la n.1 del tennis britannico sarà al n.9 del mondo, eguagliando il best ranking

Da segnalare che nel primo parziale la Konta piazzava il break decisivo sull’1 pari e poi dopo aver annullato una pericolosa palla break nel game successivo, teneva con autorità i restanti tre turni di battuta, conquistando la frazione per 6 a 4, con la Radwanska che sulla palla set mandava fuori una risposta di rovescio.

Nel secondo set la britannica prendeva il sopravvento brekkando la polacca nel primo ed al terzo gioco e portando in un attimo sul 4 a 0.
Sul 5 a 2 Johanna teneva ai vantaggi il turno di battuta, ma senza annullare palle break, e alla seconda palla match a disposizione chiudeva la contesa per 6 a 2, piazzando un ace sul match point.

La partita punto per punto

WTA Sydney
Johanna Konta [6]
6
6
Agnieszka Radwanska [2]
4
2
Vincitore: J. KONTA

J. Konta GBR – A. Radwanska POL
01:21:59
7 Aces 4
0 Double Faults 1
70% 1st Serve % 73%
31/40 (78%) 1st Serve Points Won 28/43 (65%)
9/17 (53%) 2nd Serve Points Won 6/16 (38%)
1/1 (100%) Break Points Saved 6/9 (67%)
9 Service Games Played 9
15/43 (35%) 1st Return Points Won 9/40 (23%)
10/16 (63%) 2nd Return Points Won 8/17 (47%)
3/9 (33%) Break Points Won 0/1 (0%)
9 Return Games Played 9
40/57 (70%) Total Service Points Won 34/59 (58%)
25/59 (42%) Total Return Points Won 17/57 (30%)
65/116 (56%) Total Points Won 51/116 (44%)

10 Ranking 3
25 Age 27
Sydney, Australia Birthplace Krakow, Poland
Eastbourne, England Residence Krakow, Poland
5′ 11″ (1.80 m) Height 5′ 8″ (1.73 m)
154 lbs. (70 kg) Weight 123 lbs. (56 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro Turned Pro Pro (April 23, 2005)
3/1 Year to Date Win/Loss 2/1
0 Year to Date Titles 0
1 Career Titles 20
$3,250,508 Career Prize Money $25,953,027



La premiazione

Match point

La vittoria del primo set


TAG: , , ,

30 commenti. Lasciane uno!

Gianni (Guest) 15-01-2017 17:44

Grande konta poco da fare le maghetta non vincono più purtroppo questo vale anche per la vinci che tifo come tutte l’italiano e naturalmente italiani ma progressi non ne vedo meglio mgp almeno valentino qualcosa ci regala sempre.

30
tommaso (Guest) 14-01-2017 08:59

Scritto da Gabriele da Firenze
Adoro la Konta…bravissima

La Konta ha vinto il torneo senza cedere un set. Ti ricordi gli “scandali” di quando contro di lei Camila “ci ha quasi perso un set”? 😆

29
pablox 14-01-2017 08:40

@ Fabiutko (#1749301)

IL termine pallettaro aveva senso negli anni 70, oggi, con i cambiamenti di materiali, superfici, palline e anche miglioramenti atletici, non ha senso. ormai giocano tutti piùo meno nello stesso modo, stanno a fondo campo e cercano il vincente, qualcuno fa più vincenti e più errori e qualcun altro il contrario. Il resto è ideologia (e noia)

28
Fabiutko (Guest) 13-01-2017 20:41

Francamente…con sta storia della pallettara me li avete vetamente frantumati…
Abbiate fiducia,tra non molti anni la regina delle pallettare smetterà di annoiarvi,e finalmente potrete godervi il bel tennis…
Nel frattempo,si susseguiranno giorni per voi felici come questo…e spero tanti tanti tanti altri giorni tristi…

27
Ken_Rosewall 13-01-2017 19:13

@ Luca Martin (#1749020)

La famiglia Konta scelse la Gran Bretagna perché la federazione australiana non poteva garantire alla giovane Johanna il supporto tecnico adeguato (era un periodo di vacche grasse almeno così sembrava agli australiani) e ora gli inglesi si trovano un’ottima tennista

26
Ken_Rosewall 13-01-2017 19:05

Partita quasi perfetta di Konta. Solida al servizio, tanti vincenti (e quando hai dall’altra parte una genia del tennis, il discorso vale ancora di più), traiettorie interessanti. Aggiungiamoci un comportamento corretto che la rendono ancora più simpatica, se valesse qualcosa 🙂
Brava Johanna

25
Ken_Rosewall 13-01-2017 19:04

Partita quasi perfetta di Konta. Solida al servizio, tanti vincenti (e quando hai dall’altra parte una genia del tennis, il discorso vale ancora di più), traiettorie interessanti. Aggiungiamoci un comportamento corretto che la rendono ancora più simpatica, se valesse qualcosa 🙂
Brava Joanna

24
maxi2 (Guest) 13-01-2017 18:21

@ utente non registrato (#1749121)

Beh, a rete è “oscena” più o meno come tutte, del resto se ormai non ci si va quasi più (è un dato di fatto, purtroppo), non può certo essere considerato un grosso limite.
La Muguruza a rete è molto peggio, eppure ha vinto il Roland Garros…
La paragoni alla Radwanska, che in generale ha certamente un tocco superiore e molta più classe, eppure anche il dritto di Aga non è che sia questo spettacolo di estetica, ed è tutt’altro che fluido… decisamente meglio Konta in quel fondamentale, e non solo come potenza.
Io la ritengo completa perchè non ha particolari punti deboli in tutti gli aspetti fondamentali del tennis moderno.

Per gli spettatori… ovviamente è questione di gusti, ma personalmente a me il suo tennis, pur nella sua essenzialità, non dispiace affatto, in generale non sono fissato con uno stile di gioco in particolare schifando il resto, cerco di apprezzare le varie tipologie di giocatrici per quello che sanno fare, ma tendenzialmente preferisco le attaccanti e non amo gli scambi troppo prolungati…mi piace chi cerca il vincente.

Possibilmente in silenzio però: il grunting esasperato mi infastidisce.

23
PingPong 13-01-2017 14:42

“A sorpresa”? La sorpresa è la radwanska in finale…

22
utente non registrato 13-01-2017 14:06

la konta e la classica giocatrice servizio-dritto…la trovo costruita in tutti i fondamentali ed e sgraziata nella preparazione dei colpi….al contrario la radwanska ha di base colpi meno potenti ma che sono un piacere per gli occhi…sembrano sempre uscire fluidamente dalla racchetta
in base a cosa la konta sarebbe completa? a rete e qualcosa di osceno e tenniste come lei o come la piu blasonata pliskova sono la morte del tennis: basta avere un paio di buni fondamentali e una buona predisposizione fisica e puoi arrivare in cima…se poi hai proprio nel servizio il colpo risolutore be allora puoi vincere tutto…praticamente delle raonic in gonnella…i risultati daranno pure ragione a loro ma lo spettacolo per gli spettatori dov e?

21
Jim Courier (Guest) 13-01-2017 14:00

Nessuna sorpresa. Non è una novità che quando il livello di tennis si alza la polacca perde inesorabilmente la partita e oggi come oggi Konta ha dei picchi di rendimento contro cui la maestrina non può opporre il suo gioco.

20
Almas (Guest) 13-01-2017 13:45

Nessuna sorpresa, anzi mi sarei sorpreso del contrario. Conpleta e con gioco coraggioso e controllato insieme spero farà molta strada perché è un piacere guardarla. Su Aga non mi esprimo perché non sarei obiettivo visto che mi annoia

19
brizz 13-01-2017 13:27

xchè sorpresa?
aga ha una classifica migliore ma la konta ha giocato bene tutto il torneo

18
maxi2 (Guest) 13-01-2017 13:04

Solo i più distratti possono ritenere una sorpresa questa vittoria…
Johanna nell’ultimo anno ha avuto una costanza di rendimento notevole, a partire proprio dalla semifinale degli AO per arrivare alla top ten.
Si è già dimostrata un brutto cliente per tutte, ha un gran servizio, tra i migliori del circuito sia per velocità e precisione, che per affidabilità (ottime percentuali), una risposta fulminante, fondamentali equilibrati tra dritto e rovescio, e pur essendo principalmente un’attaccante, sa anche difendersi decentemente grazie ad una buonissima mobilità e generalmente sbaglia poco in relazione al suo tipo di gioco.
Mentalmente si sta rivelando solida, perlomeno rispetto alla media delle colleghe.
Fisicamente dotata, potente ma veloce, non sarà la migliore in assoluto in nessun aspetto specifico, ma non ha evidenti punti deboli ed è sostanzialmente completa.

Non è certo una giocatrice appariscente, non ha un tocco sublime o uno stile particolarmente elegante, anzi ha un gioco abbastanza essenziale, ma è concreta ed efficace.
E mi sembra anche abbastanza concentrata sul tennis e poco distratta dal gossip o dai riflettori…per adesso almeno.
Per me ha tutte le carte in regola per giocarsela ai massimi livelli, slam inclusi.
Pensandoci bene, non mi vengono in mente molte tenniste contro cui non possa giocarsela, anzi nessuna.
Con la Williams ormai in calo, ci sono almeno 4 o 5 altre tenniste che potrebbero puntare a uno slam, e lei è tra queste.

Per Aga, che continua a piacermi molto, purtroppo temo che il problema sia sempre lo stesso, e che in futuro le cose non cambieranno: è il classico vaso di coccio in mezzo ai vasi di ferro (per citare Manzoni).
Brava, tecnica, intelligente finchè si vuole, ma troppo debole fisicamente per il tennis moderno.
Appena trova una che picchia forte senza fare troppi errori, va subito in difficoltà, e le sue variazioni spesso non bastano a ribaltare la situazione.
Resterà in top ten grazie alla continuità di rendimento e alla capacità di approfittare delle debolezze delle avversarie, ma per i tornei davvero importanti non credo abbia molte speranze.
E mi dispiace, perchè almeno uno slam se lo meriterebbe secondo me.

17
lallo (Guest) 13-01-2017 12:48

Scritto da pazzodicamila
A sorpresa? E di chi?

oggettivamente sta giocando bene e in australia gioca in casa. Semi AO lo scorso anno. La sorpresa non ci sta.

16
LuchinoVisconti (Guest) 13-01-2017 12:29

Le pallettare si stanno estinguendo, deo gratias. Prima la Errani, poi la Navarro, ora la Radwanska. Rimane la Halep, con i mesi contati.
E la Kerber? Non mi si dica che è una pallettara, se accorci di mezzo millimetro ti impallina.

15
tinapica (Guest) 13-01-2017 12:17

A me spiace sempre vedere un’artista della racchetta come A. Radwanska soccombere di fronte alla forza, magari non proprio bruta ma neanche impreziosita da gemme stilistiche. Però credo che, a dispetto della classifica e della carriera, non ci si possa sorprendere di questa vittoria: Konta sembra la reincarnazione della giovane Serena Williams. Solo il tempo potrà confermare se ne avrà anche la resistenza fisica e soprattutto la indomabile ferocia agonistica. Se così fosse sarebbero dolori per tutte le altre.

14
arry (Guest) 13-01-2017 11:41

Grandissima Johanna….. hai massacrato la regina delle Pallettare!
Bravissima e ora sotto con gli AO!

13
marypierce 13-01-2017 11:33

Scritto da Luca Martin
La Konta è da un bel po’ che gioca alla grande. Non così come in questi giorni, ma sarà da più di un anno che tira forte e bene ed è piena di fiducia (ricordo di averla vista nei tornei asiatici a fine 2015 e di esserne stato impressionato).
Senza subire nemmeno troppi periodi di down, tipici delle giocatrici di Tennis.
La scelta di giocare per la Gran Bretagna penso sia dovuta al fatto che lì ha trovato una didattica che in Australia non c’era.
Una didattica probabilmente costruita da Andy Murray e il suo team, nel corso della sua lunga carriera.
Il movimento creatosi attorno a Murray è discreto (Evans, Bedene, Edmund e appunto Konta).

Sono d’accordo su tutto. La Konta dalla stagione sull’erba del 2015 ha ingranato e non ha mai avuto cali.

L’avevo vista a Eastbourne 2014 quando perse contro la nostra Giorgi e una signorotta inglese vicino a me disse a una sua amica qualcosa tipo: “Jo ha tutte le armi per fare bene ma per qualche motivo non ci riesce”. 😀

12
Carl 13-01-2017 11:23

A sorpresa come “sorprende” che il lupo cattivo soffi via la capanna di paglia del povero porcellino.

11
Luis (Guest) 13-01-2017 11:08

@ Thetis. (#1749005)

Infatti! E poi per come sta giocando la Konta la “tocchettina” aveva poche possibilità.

10
Luca Martin (Guest) 13-01-2017 11:06

La Konta è da un bel po’ che gioca alla grande. Non così come in questi giorni, ma sarà da più di un anno che tira forte e bene ed è piena di fiducia (ricordo di averla vista nei tornei asiatici a fine 2015 e di esserne stato impressionato).
Senza subire nemmeno troppi periodi di down, tipici delle giocatrici di Tennis.
La scelta di giocare per la Gran Bretagna penso sia dovuta al fatto che lì ha trovato una didattica che in Australia non c’era.
Una didattica probabilmente costruita da Andy Murray e il suo team, nel corso della sua lunga carriera.
Il movimento creatosi attorno a Murray è discreto (Evans, Bedene, Edmund e appunto Konta).
A proposito della Radwanska, personalmente l’ho trovata invecchiata. E non di poco. Come anche un’altra giocatrice, che però attendo di rivedere con più attenzione.

9
Angelo 13-01-2017 10:46

Konta spaventosa, imbattibile ora, poi vediamo quanto regge la condizione psico atletica oggi vicina al 100%. 😯
Con la mia Genie ha giocato il 90% dei colpi a 2 spanne dalle righe come nemmeno Nole dei tempi d’oro pazzesca!!!. 😯

8
Thetis. 13-01-2017 10:46

Scritto da Luca da Sondrio
Perché avete scritto che la Konta ha vinto “a sorpresa”? Non è mai una sorpresa se la n. 10 del mondo batte la n. 3. Sarebbe una sorpresa se a battere la numero 3 fosse stata la numero 50 o la numero 80… E, per giunta, se la n. 3 è la Radwanska (che non è propriamente una vincente…), è ancor meno una sorpresa.

7
TTT (Guest) 13-01-2017 10:37

Molto brava la Konta, mi è sempre piaciuta molto!
Ed ora con Wim Fissette come coach, in appena due settimane ha già conquistato 600 punti.. Chissà cosa sarebbe successo con il duo Errani-Fissette 😀

6
pazzodicamila 13-01-2017 10:37

A sorpresa? E di chi?

5
Gabriele da Firenze 13-01-2017 10:34

Adoro la Konta…bravissima 🙂

4
Luca da Sondrio (Guest) 13-01-2017 10:31

Perché avete scritto che la Konta ha vinto “a sorpresa”? Non è mai una sorpresa se la n. 10 del mondo batte la n. 3. Sarebbe una sorpresa se a battere la numero 3 fosse stata la numero 50 o la numero 80… E, per giunta, se la n. 3 è la Radwanska (che non è propriamente una vincente…), è ancor meno una sorpresa.

3
Thomas81 (Guest) 13-01-2017 10:30

Attenzione perche questa ragazza potrebbe essere una outsider per vincere un gran slam.

2
criss (Guest) 13-01-2017 10:28

Bravissima, questa è una ragazza splendida .

1