Australian Open PlayOff ATP, Copertina

Australian Open: Qualificazioni Italiani. Vanni e Fabbiano al secondo turno. Fuori gli altri azzurri

11/01/2017 09:01 132 commenti
Gli Italiani a Melbourne
Gli Italiani a Melbourne

Questi i risultati dei giocatori italiani impegnati nelle qualificazioni dell’Australian Open.

Luca Vanni e Thomas Fabbiano hanno superato il primo turno delle qualificazioni degli Australian Open.
Vanni ha sconfitto per 57 62 63 il connazionale Federico Gaio. Al secondo turno sfiderà lo statunitense Alexander Sarkissian, classe 1990, n.214 ATP.
Fabbiano, invece, ha battuto per 64 67(3) 64 l’americano Bradley Klahn ed ora affronterà il giapponese Akira Santillan, classe 1997, n.211 ATP.
Subito fuori, invece, Alessandro Giannessi, Lorenzo Giustino, Riccardo Bellotti, Marco Cecchinato e Stefano Napolitano.

Matteo Donati si è ritirato nel primo turno delle quali degli Australian Open.
L’azzurro ha accussato fin dall’inizio della partita un problema alla schiena e si è ritirato quando era sotto nel punteggio contro Blaz Kavcic per 2-6 3-3, 15-40 ed era alla battuta.



AUS Australian Open Qualificazioni Grand Slam | Cemento – 1° Turno Quali


Show Court 3 – 00:00 Am (Italiane)
1. (2) Frances Tiafoe USAMarco Cecchinato ITA

GS Australian Open
F. Tiafoe [2]
6
5
7
M. Cecchinato
3
7
5
Vincitore: F. Tiafoe




Court 10 – 00:00 AM
1. Matteo Donati ITA – Blaz Kavcic SLO

GS Australian Open
M. Donati
0
2
3
B. Kavcic
0
6
3
Vincitore: B. Kavcic per ritiro

5. Riccardo Bellotti ITA – (30) Vincent Millot FRA

GS Australian Open
R. Bellotti
3
1
0
V. Millot [30]
6
6
0
Vincitore: V. Millot




Court 14 – 00:00 AM
4. Lorenzo Giustino ITA – Mirza Basic BIH

GS Australian Open
L. Giustino
6
3
2
M. Basic
3
6
6
Vincitore: M. Basic




Court 19 – 00:00 AM
3. Bradley Klahn USA(31) Thomas Fabbiano ITA

GS Australian Open
B. Klahn
4
7
3
T. Fabbiano [31]
6
6
6
Vincitore: T. Fabbiano

4. Federico Gaio ITA – Luca Vanni ITA

GS Australian Open
F. Gaio
7
2
3
L. Vanni
5
6
6
Vincitore: L. Vanni

5. Reilly Opelka USAStefano Napolitano ITA

GS Australian Open
R. Opelka
7
6
0
S. Napolitano
5
3
0
Vincitore: R. Opelka




Court 20 – 00:00 AM
4. (12) Alessandro Giannessi ITA – Jan Satral CZE

GS Australian Open
A. Giannessi [12]
6
6
J. Satral
7
7
Vincitore: J. Satral


TAG: ,

132 commenti. Lasciane uno!

S.re10 11-01-2017 18:49

Grande lucone!!! Felice di essere 5 nella race

132
Circo (Guest) 11-01-2017 18:38

Forza Lucone!!!

131
sognodisole 11-01-2017 16:35

Scritto da Luca Vanni
Che vergogna ogni volta leggere i commenti di alcuni utenti, ma lasciate stare in piace i giovani i “vecchi” gli adulti, l 85% dei commenti che si leggono sn sempre negativi, sono tutti maestri, sanno tutti scegliere i posti dove andare a giocare sydney aukland no perche, si perche, quello dovrebbe cambiare preparatore fisico, la tecnica, le gambe, sara segnato dai problemi fisici e chi piu ne ha piu ne metta!!! Eeeeeeeee basta un poooooo di giudicare sempre le scelte dei vari giocatori madonna ooooooo… è diventato un sito dove si leggono veramente di rado complimenti….

con tutto il rispetto….
sono bastonate ovunque….(non per tragedie) ma perche gli avversari erano piu forti dei nostri.

130
Marcus91 11-01-2017 16:25

Certo non un grande inizio, ma io aspetterei per fare i soliti catastrofismi che poi, quasi sempre si sono rivelati dei fallimenti per chi l’ha profetizzati

129
zedarioz 11-01-2017 16:00

Scritto da Arnaldo
Le due delusioni sono Giannessi e Napolitano.

Giannessi è terraiolo, ci sta che perda.
Opelka se gioca una stagione intera entra nei primi 50 al mondo.
Tutti gli altri sono risultati comprensibili.
Giustino ha perso al terzo con uno specialista del veloce, ed era quello che io pronosticavo potesse fare la sorpresa, ma era comunque contro pronostico.
Ieri qualcuno puntava su Bellotti, perché ha lavorato con Thiem.
Onore a Bellotti, ma pensare che un giocatore da futures sulla terra potesse diventare in due mesi un giocatore da slam sul cemento era utopia pura.

128
galimba (Guest) 11-01-2017 15:16

Scritto da giuliano da viareggio

Scritto da galimba

Scritto da Luca Vanni
Che vergogna ogni volta leggere i commenti di alcuni utenti, ma lasciate stare in piace i giovani i “vecchi” gli adulti, l 85% dei commenti che si leggono sn sempre negativi, sono tutti maestri, sanno tutti scegliere i posti dove andare a giocare sydney aukland no perche, si perche, quello dovrebbe cambiare preparatore fisico, la tecnica, le gambe, sara segnato dai problemi fisici e chi piu ne ha piu ne metta!!! Eeeeeeeee basta un poooooo di giudicare sempre le scelte dei vari giocatori madonna ooooooo… è diventato un sito dove si leggono veramente di rado complimenti….

Prima cosa complimenti Luca! Avanti così. Spero proprio in un tuo accesso al main draw! Non te la devi prendere più di tanto con gli utenti di livetennis. I tifosi sono così! Sono umorali! Un giorno sei un Dio il giorno dopo la più pippa della terra. Non sono razionali, equilibrati o almeno lo sono difficilmente! Chi vive con passione lo sport è un pò così! Crede di sapere tutto, di avere la soluzione ad ogni cosa! Siamo tutti Ct si dice quando gioca la Nazionale! Sono in buonafede però per me! E’ l’animo del tifoso è la sua natura intrinseca! Poi le 2 vittorie e le 7 sconfitte odierne devi convenire non aiutano nel fare complimenti! Arriveranno vedrai alle prime vittorie con toni trionfalistici nello stesso modo in cui sono catastrofici ora! Ciao e in bocca al lupo per il proseguo del torneo e della stagione!

Bravo Galimba, hai analizzato correttamente la situazione, contribuendo senz’altro a riappacificare Vanni con gli utenti di questo sito. Ma tu sei per caso il Galimberti della nazionale?

Ciao e grazie. No non sono il vero Galimberti! Sono un semplice grande appassionato di tennis come voi.

127
Marco T. (Guest) 11-01-2017 14:59

Contento per i 2 che hanno passato il turno e spero vivamente che arrivino fino in fondo.
Dispiace per gli altri.
Forza ragazzi

126
Arnaldo (Guest) 11-01-2017 14:55

Le due delusioni sono Giannessi e Napolitano.

125
mcthony (Guest) 11-01-2017 14:39

Staff e’ pox vedere la registrazione video delle partite da qualche parte????

124
Fabjo (Guest) 11-01-2017 14:30

@ giuliano da viareggio (#1748251)

Bravo Galimba il tuo è un giusto commento, capisco che per un giocatore che perde vedere commenti negativi è irritante ma purtroppo tutto il mondo dello sport vive di risultati indipendentemente da chi sei. Quando era ora osannavamo Nole, quando è stata l’ora lo abbiamo criticato. Tutti siamo fatti così. La critica deve essere uno sprone a dimostrare a chi la fa che si sbaglia, e che le cose possono andare in maniera diversa.

123
giuliano da viareggio (Guest) 11-01-2017 13:56

Scritto da galimba

Scritto da Luca Vanni
Che vergogna ogni volta leggere i commenti di alcuni utenti, ma lasciate stare in piace i giovani i “vecchi” gli adulti, l 85% dei commenti che si leggono sn sempre negativi, sono tutti maestri, sanno tutti scegliere i posti dove andare a giocare sydney aukland no perche, si perche, quello dovrebbe cambiare preparatore fisico, la tecnica, le gambe, sara segnato dai problemi fisici e chi piu ne ha piu ne metta!!! Eeeeeeeee basta un poooooo di giudicare sempre le scelte dei vari giocatori madonna ooooooo… è diventato un sito dove si leggono veramente di rado complimenti….

Prima cosa complimenti Luca! Avanti così. Spero proprio in un tuo accesso al main draw! Non te la devi prendere più di tanto con gli utenti di livetennis. I tifosi sono così! Sono umorali! Un giorno sei un Dio il giorno dopo la più pippa della terra. Non sono razionali, equilibrati o almeno lo sono difficilmente! Chi vive con passione lo sport è un pò così! Crede di sapere tutto, di avere la soluzione ad ogni cosa! Siamo tutti Ct si dice quando gioca la Nazionale! Sono in buonafede però per me! E’ l’animo del tifoso è la sua natura intrinseca! Poi le 2 vittorie e le 7 sconfitte odierne devi convenire non aiutano nel fare complimenti! Arriveranno vedrai alle prime vittorie con toni trionfalistici nello stesso modo in cui sono catastrofici ora! Ciao e in bocca al lupo per il proseguo del torneo e della stagione!

Bravo Galimba, hai analizzato correttamente la situazione, contribuendo senz’altro a riappacificare Vanni con gli utenti di questo sito. Ma tu sei per caso il Galimberti della nazionale?

122
no_comment (Guest) 11-01-2017 13:47

Oltre Giustino e Cecchinato c’è da dire che gli altri hanno fatto leggermente pena (esclusi i qualificati, anche se a Fabbiano manca sempre qualcosa).. la più grande delusione è sicuramente Giannessi, che non aveva un avversario ostico. Era testa di serie, e nemmeno così alta, quindi poteva fare molto molto d più.. Sarò sincero, penso che il tennis in Italia non nutra buoni risultati. Non bastano risultati sporadici (alla Fognini, che ti può vincere un torneo e poi uscire al 1T ai 5 tornei successivi). Mi auguro che un giorno ci sia un salto di qualità (e non un salto nel vuoto).
La Spagna in campo maschile ha non so quante decine di cartucce nei primi 100. Noi tre, di cui insieme valgono uno spagnolo.
In campo femminile penso che solo la Vinci (godiamocela finché dura) e la Giorgi potranno fare qualcosa di concreto, ma nulla di più…(ed anche qui sottolineo le decine e decine di americane nelle prime 100, e 3 ceche nelle prime 15).
Insomma…o si muove qualcosa, o forse mi conviene iniziare a tifare la Russia, per evitare altre delusioni…

121
IlCera (Guest) 11-01-2017 13:05

Scritto da ASHTONEATON

Scritto da Luca Vanni
Si sono io

Miticoooooooooo Luconeeeeeeee!!!!!!
… tutta l’Italia del Tennis è con te e tutti i giocatori Italiani!!!!
Foligno, l’Umbria, ti segue sempre con molto affetto … in qualsiasi parte del mondo in cui vai a giocare non sei mai solo, ci siamo noi tifosissimi di te, del tuo gioco e del tuo stile di vita!!!!
Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, dai un grande abbraccio anche a Thomas da parte nostra, sono certo lotterete con il coltello tra i denti per guadagnarvi l’accesso al Main Draw!!!!

Quotissimo!!! FORZA LUCA E THOMAAASSS!!!!

120
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 11-01-2017 12:49

Mi sono sbagliato solo su Giannessi sul quale nutrivo grandi speranze. Non avevo dato nessuna chance a Cecchinato, anche se ha lottato, Gaio, Bellotti e Giustino. Napolitano pensavo potesse fare di più ma c’era da dire che Opelka sul cemento è un osso duro specialmente nelle quali. Donati si è ritirato ma purtroppo non aveva grosse chance con Kavcic mentre Fabbiano e Vanni ora hanno serie possibilità di andare al terzo turno!

119
Sandro G. 11-01-2017 12:30

eh vabbè abbiamo criticato tanto le nostre ragazze sul loro avvio di stagione.. non vedo perchè non dovremmo farlo anche con i nostri ragazzi.. trovo assurdo la frase : Giannessi a parte gli altri pronostici erano prevedibili tutto normale…???

quindi fatemi capire lo dico senza voler creare polemica per carità eh…. noi abbiamo avuto circa una 10cina di giocatori a fare le qualificazioni allo slam Australiano – se ne sono salvati solo due, e dovremmo essere positivi? ah già mi ero dimenticato che si gioca sul cemento.. noi Italiani siamo terraioli 🙄 ma per piacere lasciamo perdere i discorsi relativi alla superficie del campo.. siamo onesti fino infondo, questa è un’ennesima sconfitta per il nostro tennis che ancora non riesce ad imporsi a livello mondiale.. lo dico pur appurando la presenza di Luca Vanni (massimo rispetto) per lui… mah comprenderà che se e vero che noi appassionati spesse volte ci lasciamo andare in critiche a volte pesanti e fuori luogo.. è altrettanto lecito aspettarsi dai nostri ragazzi, quel grande cambiamento che invece fatica ancora ad arrivare.. nonostante ne abbiamo avuti nel tempo di tennisti a cui ispirarci è fare riferimento, per continuare a portare avanti il percorso tennistico iniziato con Pietrangeli – piu di un secolo fa!

siamo con voi e vi sosteniamo sempre al di là di tutto, però il vedere che siamo ancora indietro rispetto le altre nazioni (a me) fa un po rabbia sono sincero… avrei preferito non so 4 tennisti qualificati? si sarebbe stato meglio anzi un buon inizio.. non fermiamoci ai singoli exploit che ogni tanto abbiamo la fortuna di fare… voi atleti ovvio siete i primi a pretendere di piu dal vostro tennis, alla fine chi va in campo siete voi mentre noi altri commentiamo.. a volte non è facile per voi come per noi, lo sport è gioia ma anche a volte tanta amarezza… forza Ragazzi – un grazie comunque ai nostri atleti per averci provato io lo dico 🙂 ci rifaremo ai prossimi tornei! cordialmente.

118
Fighter 90 11-01-2017 12:15

Scritto da Luca Vanni
Che vergogna ogni volta leggere i commenti di alcuni utenti, ma lasciate stare in piace i giovani i “vecchi” gli adulti, l 85% dei commenti che si leggono sn sempre negativi, sono tutti maestri, sanno tutti scegliere i posti dove andare a giocare sydney aukland no perche, si perche, quello dovrebbe cambiare preparatore fisico, la tecnica, le gambe, sara segnato dai problemi fisici e chi piu ne ha piu ne metta!!! Eeeeeeeee basta un poooooo di giudicare sempre le scelte dei vari giocatori madonna ooooooo… è diventato un sito dove si leggono veramente di rado complimenti….

Siamo in un paese dove c’è una grande fame di tennis, la passione per questo sport sta aumentando, e tutti vorrebbero/vorremmo un grande campione, un top 10 stabile e competitivo nei grandi tornei.
Si guarda solo al risultato, si guarda meno al valore prospettico, alla prestazione, alla condizione fisica del nostro giocatore e dell’avversario, spesso non si riconosce a pieno il valore dell’avversario. Questo avviene non perché si aspetta che l’italiano perda, ma proprio perché si vuole vedere successi e vittorie italiane anche quando non sono possibili: il bello e il brutto del tifo.

Ricordo ad inizio 2015, avevo conosciuto da poco questo bellissimo sito, che molti anche quelli che si professavano tifosi della Pennetta, erano convinti fosse finita ed era meglio che si ritirasse per evitare brutte figure; in quel caso aveva appena perso al primo turno da Camila Giorgi agli australian open, ovviamente nessuno avrebbe potuto neanche sognare che nove mesi dopo vincesse gli us open, e le stesse persone che prima l’avevano criticata,dicendo che doveva ritirarsi,dopo l’hanno osannata.

Non ci trovo niente di strano, perché la maggior parte di questi utenti tifa a favore del giocatore e soffrono quando perde, sono umorali, istintivi, ma non sono in cattiva fede, alcuni si, gli haters, ma sono un piccolo numero.

Speriamo di trovarti nel MD degli Australian open.

117
Tony71 (Guest) 11-01-2017 12:11

@ Luca Vanni (#1748122)

Si pero sono troppe le sconfitte una critica costruttiva e giusto farla anche perché bianchi dice che il movimento e in crescita

116
Fabjo (Guest) 11-01-2017 11:59

@ Fighter 90 (#1748164)

Su una cosa posso essere d’accodo… la pazienza…diamogli il tempo di cui tu parli…stiamo a vedere, speriamo… noi tifosi non vediamo l’ora che ce la facciano!! Io in quanto appassionato anche di formula 1 però so che quando tu migliori gli altri non ti aspettano, anzi alzano l’asticella vedi Ferrari di questi ultimi anni. Comunque forza ragazzi!!!

115
Fighter 90 11-01-2017 11:33

Scritto da Fabjo
Comunque più guardo le nuove leve che provano ad emergere è più mi accorgo che nessuno di questi ha un colpo che fa la differenza….è come un cacciatore che va a caccia con una carabina modesta…il bottino sarà sempre magro…

In Australia non abbiamo mai fatto risultati eclatanti, siamo ad inizio anno, ancora è presto per emettere sentenze definitive.
Nel tennis i risultati cambiano rapidamente, Napo e Donati sono due ottimi prospetti, non sono fenomeni alla Kyrgios o Zverev, ma completandosi tecnicamente e sopratutto fisicamente(Donati in particolare), possono avere un futuro nel tennis.
Di Berrettini nessuno diceva fosse il miglior prospetto italiano, prima dell’esplosione di fine anno, eppure già in diverse occasioni aveva espresso un grande potenziale.
Di Bautista quando ancora era inchiodato nei futures nessuno aveva previsto, un futuro da top20 fisso con ambizioni da top10, faticava ad uscire da quel livello proprio perché non possedeva un colpo risolutore e il peso palla non era da atp, ma è migliorato.

Per dire Donati l’anno scorso quante partite ha giocato senza problemi fisici di varia natura? Poche, molto poche. Quando si sistemerà fisicamente e migliorerà anche di poco la mobilità, farà molto rapidamente un grande salto di qualità.
Ci vuole tempo e pazienza, ma i giovani di talento, secondo me non mancano.

114
DavideTorino (Guest) 11-01-2017 11:31

Io non credo che alla base dei problemi di Donati ci sia solo la sfortuna. Troppo facile cosi. In altri sport lo staff tecnico sarebbe giá stato cambiato da tempo. Caro ragazzo cambia qualcosa.

113
Angiolo (Guest) 11-01-2017 11:21

@ andika (#1748084)

Premettendo che io di Vanni e Lorenzi ne clonerei a centinaia, o li congelerei, bisogna essere onesti e sinceri con tutti.
Che il sorteggio non fosse dei migliori globalmente è senz’altro vero, ma due soli secondi turni (se non erro peggio dello scorso anno è bottino magro). Ance perchè, non essendo a Melbourne e non conoscendo le situazioni individuali nello specifico, da Cecchinato sul filo di lana contro un ottimo e promettente Tiafoe mi aspetto l’esperienza, con tutte le attenuanti della superficie, della forza dell’americano e dell’attitudine al veloce.
Poi personalmente, che sia stato in partita fino alla fine indiscutibile, ma perdere 7-5 al terzo in battaglia per me è una brutta sconfitta, che può forse pesare più di un duplice 6-2.

Da Donati ci si aspetta sempre qualcosa di più, non so quanto e quando hanno inciso i problemi alla schiena quindi mi astengo.

Io davo Napolitano favorito o alla pari, anche se Opelka è forte e a mio avviso la sua ascesa sarà rapida (208 ATP a 19 anni, contro 175 a 21 anni di Napo. Non un abisso per uno che sul veloce si adatta molto bene). Il punteggio è abbastanza netto.
Fabbiano ha vinto, ed è quello che conta! Ma quanta fatica contro per carità un ostico e potente Bradley Klahn, ma pur sempre con classifica altina).

Giannesi forse la delusione più grossa, poi possiamo parlare a lungo del ceco, a mio parere era strafavorito (e Satral lo dico sinceramente, non è per nulla scarso) e ha perso. Punto. Stop e a casa.

Belotti ha recuperato un break il primo set, ha lottato ma era senz’altro quello su cui riporre meno speranze. E non ha raccolto molto tra l’altro, 4 games totali con un secondo set volato via facile facile (solo 17 punti fatti).

Giustino fuori contro Basic (180 ATP), bravo soprattutto nei primi due, nel terzo ha mollato (testa, fisico) troppo facilmente. Dall’1-2 nel terzo, si è preso un parziale di 20-8).

La peggiore notizia viene dal derby, dove purtroppo due dei nostri più promettenti giovani si sono scontrati (e sembra “scornati”) in una bella battaglia vinta da Lucone, a favore di pronostico.

Detto questo, purtroppo i fatti dicono che oltre il derby, solo Thomas Fabbiano, sudando le 7 camicie, è passato al primo turno.
Ogni altra parola o scusa è superflua, parlano i risultati, e siamo di fronte all’ennesima Caporetto in terra aussie dei nostri giovani.
Bisogna sempre essere ottimisti, ma anche realisti, e mettersi in testa che seppur differenti, le sconfitte di Belotti e di Cecchinato valgono uguale, ovvero nulla.

Temo anche se non lo spero, che anche quest’anno arriveremo con zero atleti nel main draw, ci sono tante insidie ancora nelle quali, e i nostri atleti rimasti li vedo non in grosse condizioni fisiche e mentali.

112
Fabjo (Guest) 11-01-2017 11:14

@ ASHTONEATON (#1748133)

Bravo Luca, ti pensavo in difficoltà nel duro mi hai smentito. Bravo.tra l’altro Gaio è in forte ripresa quindi la partita non era semplice. In bocca al lupo per le prox

111
Angelos99 11-01-2017 11:11

Scritto da Luca Vanni
Si sono io

Forza Luca, continua così.

110
Mario (Guest) 11-01-2017 11:08

Marco Cecchinato e Sachia Vickery presto sposi!!! 🙂

109
ASHTONEATON 11-01-2017 10:51

Scritto da Luca Vanni
Si sono io

Miticoooooooooo Luconeeeeeeee!!!!!!
… tutta l’Italia del Tennis è con te e tutti i giocatori Italiani!!!!
Foligno, l’Umbria, ti segue sempre con molto affetto … in qualsiasi parte del mondo in cui vai a giocare non sei mai solo, ci siamo noi tifosissimi di te, del tuo gioco e del tuo stile di vita!!!!
Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, dai un grande abbraccio anche a Thomas da parte nostra, sono certo lotterete con il coltello tra i denti per guadagnarvi l’accesso al Main Draw!!!!

108
Koko (Guest) 11-01-2017 10:44

Scritto da Fabjo
Comunque più guardo le nuove leve che provano ad emergere è più mi accorgo che nessuno di questi ha un colpo che fa la differenza….è come un cacciatore che va a caccia con una carabina modesta…il bottino sarà sempre magro…

Più che la carabina è modesto il cacciatore.

107
Luca Vanni (Guest) 11-01-2017 10:39

Si sono io

106
Miiiiiiii (Guest) 11-01-2017 10:39

Scritto da Mik

Scritto da Bibi
Tolto il Ceck, mi dispiace per tutti gli altri, soprattutto Donati che non riesce a fare pace col suo fisico

Non capisco queste esternazioni, “Tolto il ceck”, non voglio aprire una polemica ma continuare a buttare fango su questo ragazzo ora in netta ripresa mi sembra del tutto irrispettoso. Il caso è archiviato ormai.

Perdonami ma dove sarebbe il fango nell’affermare “tolto il ceck mi dispiace per tutti gli altri”? Uno deve per forza dispiacersi anche per il ceck, altrimenti getta fango su di lui?

105
Andre77 (Guest) 11-01-2017 10:24

Da Giannessi mi aspettavo di più, per il resto tutto abbastanza previsto, preoccupa sempre di più Donati, possibile iniziare la stagione già con problemi?

104
galimba (Guest) 11-01-2017 10:23

Scritto da Luca Vanni
Che vergogna ogni volta leggere i commenti di alcuni utenti, ma lasciate stare in piace i giovani i “vecchi” gli adulti, l 85% dei commenti che si leggono sn sempre negativi, sono tutti maestri, sanno tutti scegliere i posti dove andare a giocare sydney aukland no perche, si perche, quello dovrebbe cambiare preparatore fisico, la tecnica, le gambe, sara segnato dai problemi fisici e chi piu ne ha piu ne metta!!! Eeeeeeeee basta un poooooo di giudicare sempre le scelte dei vari giocatori madonna ooooooo… è diventato un sito dove si leggono veramente di rado complimenti….

Prima cosa complimenti Luca! Avanti così. Spero proprio in un tuo accesso al main draw! Non te la devi prendere più di tanto con gli utenti di livetennis. I tifosi sono così! Sono umorali! Un giorno sei un Dio il giorno dopo la più pippa della terra. Non sono razionali, equilibrati o almeno lo sono difficilmente! Chi vive con passione lo sport è un pò così! Crede di sapere tutto, di avere la soluzione ad ogni cosa! Siamo tutti Ct si dice quando gioca la Nazionale! Sono in buonafede però per me! E’ l’animo del tifoso è la sua natura intrinseca! Poi le 2 vittorie e le 7 sconfitte odierne devi convenire non aiutano nel fare complimenti! Arriveranno vedrai alle prime vittorie con toni trionfalistici nello stesso modo in cui sono catastrofici ora! Ciao e in bocca al lupo per il proseguo del torneo e della stagione!

103
giuliano da viareggio (Guest) 11-01-2017 10:17

Niente di grave, a parte Giannessi (una partita storta comunque ci sta dopo tanti successi) gli altri hanno fatto quanto potevano e anche di più!
Io riesco a vedere il bicchiere mezzo pieno….Vanni e Fabbiano sono in forma e possono farcela ad andare ulteriormente avanti……tra l’altro sapete come la penso, la vittoria di Vanni compensa da sola le altre sconfitte!!

102
Fabjo (Guest) 11-01-2017 10:14

@ andreandre (#1748077)

Purtroppo in nessun sport trovi qualcuno che ti dice bravo quando i risultati non vengono…anzi inaltri sport ti vendono o cambiano allenatore…. ma questa è storia

101