Combined Brisbane ATP, Copertina, WTA

Combined Brisbane: Risultati Semifinali Maschili e Finale Femmiile. Dimitrov elimina Raonic ora sfiderà Nishikori che si è imposto su Wawrinka (Video)

07/01/2017 09:51 32 commenti
Risultati dal torneo di Brisbane
Risultati dal torneo di Brisbane

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo Combined di Brisbane.

Saranno Grigor Dimitrov e Kei Nishikori i finalisti del torneo ATP 250 di Brisbane.
Dimitrov ha eliminato in semifinale per 76(7) 62, in un’ora e 27 minuti di gioco, il canadese Milos Raonic, numero 3 del ranking.
In finale per il 25enne di Haskovo ci sarà il giapponese Kei Nishikori che si è imposto per 76(3) 63, in un’ora e 41 minuti di partita, sullo svizzero Stan Wawrinka.



AUS Combined Brisbane | Cemento | Semifinali M – Finale F


Pat Rafter Arena – Ora italiana: 02:30 (ora locale: 11:30 am)
1. [WC] Thanasi Kokkinakis AUS / Jordan Thompson AUS vs [4] Daniel Nestor CAN / Edouard Roger-Vasselin FRA

ATP Brisbane
Thanasi Kokkinakis / Jordan Thompson
6
6
Daniel Nestor / Edouard Roger-Vasselin [4]
3
1
Vincitori: KOKKINAKIS / THOMPSON

2. [3] Kei Nishikori JPN vs [2] Stan Wawrinka SUI (non prima ore: 03:30)

ATP Brisbane
Kei Nishikori [3]
7
6
Stan Wawrinka [2]
6
3
Vincitore: K. NISHIKORI

3. [1] Milos Raonic CAN vs [7] Grigor Dimitrov BUL (non prima ore: 05:30)

ATP Brisbane
Milos Raonic [1]
6
2
Grigor Dimitrov [7]
7
6
Vincitore: G. DIMITROV

4. [3] Karolina Pliskova CZE vs Alizé Cornet FRA (non prima ore: 10:00)

WTA Brisbane
Karolina Pliskova [3]
6
6
Alizé Cornet
0
3
Vincitore: K. PLISKOVA

5. [1] Bethanie Mattek-Sands USA / Sania Mirza IND vs [2] Ekaterina Makarova RUS / Elena Vesnina RUS

WTA Brisbane
Bethanie Mattek-Sands / Sania Mirza [1]
6
6
Ekaterina Makarova / Elena Vesnina [2]
2
3
Vincitori: MATTEK-SANDS / MIRZA


TAG: , , ,

32 commenti. Lasciane uno!

Stefan Navratil (Guest) 07-01-2017 20:43

@ lallo (#1746119)

Non sono per niente d’accordo, senza entrare nel campo di eleganza e talento nel colpire la palla, che comunque è anche un discorso di preferenze personali, dal punto di vista dei soli risultati Petra ha vinto Wimbledon a 21 anni e si è ripetuta qualche anno dopo, almeno per ora non c’è paragone 🙂

32
Luca Martin (Guest) 07-01-2017 19:46

@hector
Ho giocato per decenni a Tennis e mi è sempre stato completamente ALIENO fare quei gestacci e quei guaiti. Oltre che alieno direi anche difficile, nel senso che mi distraeva dal compito essenziale.
Secondo la mia esperienza è palesemente normale che in certe occasioni particolari, a causa dello sforzo fisico, un’espirazione più rumorosa possa essere emessa, ma altrimenti…è tutto un voler infastidire l’avversario. Solo ed esclusivamente quello.

31
antonios (Guest) 07-01-2017 18:30

Scritto da hector
Vedere la Cornet massacrata da qualsiasi altra tennista mi dà sempre una sottile soddisfazione….

C’è anche chi mette i gatti in lavatrice e dice di ricavarne soddisfazione. Non sempre la soddisfazione personale fa rima con buona intenzione. Il verbo massacrare, seppur riferito ad un evento sportivo, è nauseante in un’epoca in cui i veri massacri purtroppo sono altri. Aggiungo: chi come te è, a buon diritto, tifoso di una tennista, parlo di Camila Giorgi, che quotidianamente è attaccata sul piano personale in modo talvolta inqualificabile, ed è stata “massacrata” mediaticamente da dirigenti della Fit, dovrebbe, credo, astenersi dall’adottare gli stessi metodi. Ognuno di noi fa il tifo per una o più tenniste e, viceversa, ha antipatie personali. Ma c’è modo e modo di esternarlo.

30
hector (Guest) 07-01-2017 18:13

Scritto da Luca Martin
Io darei un montepremi pari a quello di un Gran Slam (AUO + RG +WB + USO) a chi non fa il pugnetto e a chi non ansima come un moribondo!

Forse questi atleti/e non vinceranno alcun montepremi, ma godono della mia considerazione. Al primo “grunt” un punto di penalità, al secondo un game, al terzo il match. E inoltre: tre slam su quattro su erba, tenuta rigorosamente bianca, racchetta di legno incordata in budello, e a Wimbledon inchino alla Duchessa e a Clark Kent.

29
Il Violinista del Titanic (Guest) 07-01-2017 17:37

Bella foto. La scarsa qualità dell’immagine non rende giustizia alla bellezza del gesto… bianco.

28
Sato (Guest) 07-01-2017 17:29

Bravo Dimitrov, se troverà continuità potrà fare grandi cose quest’anno.

27
lallo (Guest) 07-01-2017 16:55

Scritto da giuliano da viareggio

Scritto da Luca Martin
Onore a Roberta Vinci che è riuscita a togliere un set alla Pliskova, che è su un altro pianeta.
A Karolina manca ancora qualcosa per fare stragi di avversarie anche negli Slam, ma appena si renderà totalmente conto del suo Potenziale, sarà quaresima per tutte.
Nuova Kvitova?

Di più, molto di più!

potenzialmente molto di più

26
Luca Martin (Guest) 07-01-2017 15:57

Io darei un montepremi pari a quello di un Gran Slam (AUO + RG +WB + USO) a chi non fa il pugnetto e a chi non ansima come un moribondo! 😆

25
Carl 07-01-2017 15:37

Scritto da Luca Martin
Onore a Roberta Vinci che è riuscita a togliere un set alla Pliskova, che è su un altro pianeta.
A Karolina manca ancora qualcosa per fare stragi di avversarie anche negli Slam, ma appena si renderà totalmente conto del suo Potenziale, sarà quaresima per tutte.
Nuova Kvitova?

Oltre alle evidenti doti tecniche, è rimarchevole il suo atteggiamento irreprensibile e professionale in campo e fuori.

Mai urlacci, mai atteggiamenti plateali, giusto un minimo di pugnetto, poco propensa alle smancerie, quasi perfetta, insomma.

La severa reprimenda da lei esternata contro la anche troppo amichevole Mladenovic conferma la serietà, magari per qualcuno eccessiva, del suo impegno.

24
Giovanni 07-01-2017 15:36

Curioso il caso di Mattek-Mirza, l’indiana perde la prima posizione in classifica proprio a favore dell’americana con la vittoria del torneo 😆

23
giuliano da viareggio (Guest) 07-01-2017 14:54

Scritto da Luca Martin
Onore a Roberta Vinci che è riuscita a togliere un set alla Pliskova, che è su un altro pianeta.
A Karolina manca ancora qualcosa per fare stragi di avversarie anche negli Slam, ma appena si renderà totalmente conto del suo Potenziale, sarà quaresima per tutte.
Nuova Kvitova?

Di più, molto di più!

22
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 07-01-2017 13:52

Grandissima Karolina, la simpaticona francese travolta in un’ora!!

21
hector (Guest) 07-01-2017 13:46

Vedere la Cornet massacrata da qualsiasi altra tennista mi dà sempre una sottile soddisfazione….

20
tommaso (Guest) 07-01-2017 13:18

La Mirza vince in doppio con la Mattek e di fatto le passa la corona da numero 1 del mondo in doppio. Massimo rispetto, una che guarda solo i numeri e le statistiche avrebbe potuto “boicottarsi” per rimanere numero 1. Brava brava brava.

19
Luca Martin (Guest) 07-01-2017 13:08

Onore a Roberta Vinci che è riuscita a togliere un set alla Pliskova, che è su un altro pianeta.
A Karolina manca ancora qualcosa per fare stragi di avversarie anche negli Slam, ma appena si renderà totalmente conto del suo Potenziale, sarà quaresima per tutte.
Nuova Kvitova?

18
Luca Martin (Guest) 07-01-2017 13:05

Quando comincia la Stagione Australiana di Tennis il mio Animo Risorge.
E’ il periodo dell’Anno che forse preferisco.
Una Nuova Speranza, le giornate si cominciano ad allungare anche di pochi minuti, il tenebroso inverno inizia a scivolarmi sotto i piedi…
E dall’altro capo del Mondo, la Piena Estate mi scalda il Cuore.

17
tony95 (Guest) 07-01-2017 12:36

come giocano bene in doppio kokkinakis e thompson nuovo coppia davis per il team australiano e xke no anke un inizio di collaborazione per tutta la stagione se giocano cosi possono togliersi soddisfazioni secondo me

16
Forza napo (Guest) 07-01-2017 12:32

Nadal è tornato….. ops

15
lallo (Guest) 07-01-2017 12:12

Scritto da radar
@ lallo (#1745782)
Andrà a giocare a Sidney?
Magari vincerà anche lì, però…
Il difetto della ceca (almeno finora..) è che non sa gestirsi: rischia di arrivare a Melbourne spompa, anche se siamo ad inizio anno.

Logica vuole che adesso si concentri sugli AO.

14
lallo (Guest) 07-01-2017 12:11

Scritto da antonios
La cosa più bella di questa finale sono stati i sorrisi e le chiacchiere amichevoli tra Karolina ed Alizé nel corso della premiazione. Due ragazze con caratteri profondamente diversi che si ritrovano come tante loro coetanee a vincere imbarazzi ridendo tra loro. Tecnicamente la partita non ha avuto ovviamente storia. In questo momento Karolina è ingiocabile per molte tenniste, è cresciuta anche psicologicamente eliminando o riducendo di molto le pause di concentrazione che la frenavano gli anni scorsi. Karolina è molto più forte di Alizé e se è al massimo come oggi non c’è storia. Con maggiore attenzione Alizé poteva vincere al massimo un paio di game in più in una finale contro quella che a mio avviso si candida seriamente a diventarea numero uno. Per Alizé comunque un bilancio positivo: una finale rigiocata dopo un anno, due top ten sconfitte, Vesnina e Cibulkova, una fiducia ritrovata dopo un 2016 segnato da un serio infortunio. Vediamo se già ad Hobart ci sarà una conferma.

Cornetta in gran forma. Ha poco da rammaricarsi.

13
radar 07-01-2017 11:48

@ lallo (#1745782)

Andrà a giocare a Sidney?
Magari vincerà anche lì, però…
Il difetto della ceca (almeno finora..) è che non sa gestirsi: rischia di arrivare a Melbourne spompa, anche se siamo ad inizio anno.

12
antonios (Guest) 07-01-2017 11:35

La cosa più bella di questa finale sono stati i sorrisi e le chiacchiere amichevoli tra Karolina ed Alizé nel corso della premiazione. Due ragazze con caratteri profondamente diversi che si ritrovano come tante loro coetanee a vincere imbarazzi ridendo tra loro. Tecnicamente la partita non ha avuto ovviamente storia. In questo momento Karolina è ingiocabile per molte tenniste, è cresciuta anche psicologicamente eliminando o riducendo di molto le pause di concentrazione che la frenavano gli anni scorsi. Karolina è molto più forte di Alizé e se è al massimo come oggi non c’è storia. Con maggiore attenzione Alizé poteva vincere al massimo un paio di game in più in una finale contro quella che a mio avviso si candida seriamente a diventarea numero uno. Per Alizé comunque un bilancio positivo: una finale rigiocata dopo un anno, due top ten sconfitte, Vesnina e Cibulkova, una fiducia ritrovata dopo un 2016 segnato da un serio infortunio. Vediamo se già ad Hobart ci sarà una conferma.

11
radar 07-01-2017 11:26

Pliskova ingiocabile: quando è così ti passa sopra un treno.
Karolina rientra in top5 spodestando la Cibu.

Ottimo comunque il torneo della Cornet, tornata in forma e nei pressi della top30 (n.31).
Per lei una tds agli AO.

10
lallo (Guest) 07-01-2017 11:22

Ottima pliskova. Pronta per successo agli AO. Mi pare di notare sia più tonica (il giusto, mantenendo sempre affusolatezza ed estetica) sia nelle gambe che nel busto. E mi pare dia prova di maggiore mobilità.

9
Fabblack 07-01-2017 10:44

@ Carl (#1745727)

Se non riesci a farla muovere, questa ti bastona.
Ma non dev’essere facile, visto che non riescono quasi mai.
E non è neanche sprovveduta: con la prima che ha, se la sbaglia, tira la seconda a 140/145, tanto le basta lo stesso, tirerà due colpi in più…pazienza.

8
Carl 07-01-2017 10:25

Malissimo Pliskova, inguardabile.

Ha mandato alle ortiche un “Golden set”, che dire? :mrgreen:

7
Giuseppespartano (Guest) 07-01-2017 10:10

Eliminare thiem e Raonic uno dopo l’altro non è affatto facile. Spero che in finale riesca a battere nishikori, con tutto il rispetto per il nipponico ovviamente

6
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 07-01-2017 10:06

Che Dimitrov valga i TOP 10 e’ cosa condivisa, quest’ anno potrebbe essere il suo anno.

5
Thomisu (Guest) 07-01-2017 09:21

Che questo sia l’anno di Dimitrov? Sono anni che se ne parla ed avevamo perso le speranze…

4
Giuseppespartano (Guest) 07-01-2017 09:16

Grande dimitrov! Bello e bravo! Forza caro!

3
alexalex 07-01-2017 09:15

Ma bene! Raonic fuori!

2
marypierce 07-01-2017 09:14

Dimitrov resuscitato?!

1