Australian Open PlayOff ATP, Copertina, Generica

Omar Jasika supera John-Patrick Smith nella finale degli Australian Open Playoff e si è assicurato una wild card per il tabellone principale del primo Slam stagionale

18/12/2016 12:24 1 commento
Omar Jasika nella foto
Omar Jasika nella foto

Omar Jasika ha sconfitto John-Patrick Smith nella finale degli Australian Open Playoff e si è assicurato una wild card per il tabellone principale del primo Slam stagionale.

Il giovane australiano ritornerà a Melbourne Park un anno dopo l’ottimo risultato del 2016, quando aveva sconfitto Illya Marchenko al primo turno prima di arrendersi, non senza lottare, a Jo-Wilfried Tsonga.
Omar Jasika ha recuperato un set di svantaggio a John-Patrick Smith e si è imposto in quattro parziali, vincendo gli Australian Open Playoff ed una wild card per il main draw. Il 19enne ha vinto col punteggio di 6-7 6-2 6-0 6-4.

“Sono contento di poter giocare nuovamente gli Australian Open. Quella dell’anno scorso è stata un’esperienza fantastica e non dimenticherò mai quei giorni”, ha commentato Jasika, che ancora ricoda il successo dello scorso anno ai danni di Illya Marchenko.

“In questi dodici mesi credo di essere migliorato e di essere diventato più forte. Ho imparato molto dai tornei del circuito maggiore e sono entrato in contatto con numerosi giocatori importanti. Spero di iniziare il 2017 nel miglior modo possibile”.

Il vincitore dello US Open Juniores nel 2014 non era affatto contento del suo tennis dopo aver perso il primo set al tiebreak e, non a caso, ha anche rotto una racchetta.

Dopo tutto ciò, Jasika è salito di livello e, dal 2-2 del secondo set, ha ginto ben dieci giochi di fila, portandosi avanti per 6-7 6-2 6-0.
Tanti vincenti e ottimi passanti hanno spalancato la strada al talento aussie, che però ha trovato nuovamente qualche difficoltà nella quarta frazione di gioco, con Smith che ha provato a reagire in tutti i modi.
Un break nel nono gioco, poi, ha permesso a Jasika di servire per il match sul 5-4 e choudere la contesa con un ace.

“Ero abbastanza nervoso nel primo set e ho accusato troppi alti e bassi. Mi sono divertito a giocare con John-Patrick: quando ci affrontiamo, diamo sempre vita a bellissime battaglie. È un mio grande amico e, specialmente oggi, è stato molto difficile affrontarlo”, ha dichiarato Jasika ai giornalisti di Tennis Australia.

La cavalcata di Omar Jasika verso il successo finale ha origine dal successo su Marinko Matosevic al primo tutno: “Affrontare Marinko non è stato facile perchè è un amico e si è allenato molto bene per arrivare pronto a questo torneo.
Ad essere onesto, sono sceso in campo sicuro di perdere il match. Ho trovato una strada per vincere, sono migliorato tennisticamente col passare dei minuti e mentalmente mi sono dato la spinta giusta.
Questa vittoria mi ha certamente aiutato anche nelle sfide successive”.

Domenica da ricordare per la famiglia Jasika: mentre Omar vinceva gli AO Playoff, il fratellino Amor trionfava ai Campionati Australiani U12.

RISULTATO FINALE – TORNEO MASCHILE
Jasika b. (5) Smith 6-7 6-2 6-0 6-4


Lorenzo Carini


TAG: , ,

1 commento

zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 21-12-2016 15:01

AH

1