Notizie dal Mondo Copertina, Generica

David Nalbandian e la stima per Federer: “Roger non era particolarmente forte sulla terra battuta, ma ha avuto una evoluzione incredibile che gli ha permesso di arrivare quasi al livello di Nadal. Federer è, appunto, il più completo di sempre”

29/11/2016 08:54 19 commenti
David Nalbandian non ha mai vinto un torneo dell Slam in carriera
David Nalbandian non ha mai vinto un torneo dell Slam in carriera

David Nalbandian si è aggiunto al coro di giocatori, ex-giocatori, addetti ai lavori ed appassionati che collocano Roger Federer tra i grandissimi della storia del tennis. Il trentaquattrenne argentino, che nel 2006 aveva raggiunto la terza posizione mondiale ed è ritenuto uno dei più forti tennisti di sempre a non aver mai vinto uno Slam, ha ammesso di non essersi mai imbattuto in carriera in un un campione completo quanto lo svizzero.

“Avevo giocato con Roger quando eravamo nel circuito junior e ci siamo poi ritrovati quando è passato al professionismo: ho assistito a tutta la sua evoluzione”, ha osservato Nalbandian nel corso di un’intervista rilasciata al portale “Todo Sobre Tenis”, prima di rimarcare anche l’abilità del diciassette-volte campione Slam nel superare certe ostilità relative all’adattamento del suo stile di gioco sul rosso.

“Roger non era particolarmente forte sulla terra battuta, ma ha avuto una evoluzione incredibile che gli ha permesso di arrivare quasi al livello di Nadal. Federer è, appunto, il più completo di sempre”, ha detto Nalba, che può vantare uno score personale di assoluto rispetto contro l’ex-collega elvetico: in diciannove incontri l’uno contro l’altro, ha riportato otto successi ed undici sconfitte.

Una delle vittorie più significative e prestigiose che l’argentino abbia mai riportato, poi, è arrivata proprio contro Federer nella finale dell’edizione 2005 della Masters Cup (oggi ATP World Tour Finals). In quell’occasione, Nalbandian si impose al termine di un estenuante braccio di ferro che vide i due protagonisti di giornata darsi battaglia fino al tie-break del quinto set.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

19 commenti. Lasciane uno!

Alex Zeghi (Guest) 30-11-2016 16:20

Ragazzi,penso che ogni tennista abbia vinto quello che poteva,che dire di vilas che ha giocato nell’ era Borg vincendo un solo 1 RG vincendo in carriera più di 40 titoli sulla terra.

19
Alex Zeghi (Guest) 30-11-2016 13:24

Non sono d’accordo,ci sono na dal,Borg,Lendl,Wilander,vilas,courier,bruguera,mister,a occhio ne conto questi,federer viene sicuramente dopo,scusate c’è un signor lever.

18
Raul Ramirez (Guest) 29-11-2016 21:44

@ MADE (#1737266)

Bè uno che ha battuto Rafa almeno tre volte su terra e ci ha perso in una finale già vinta come quella di Roma….nei dieci all times su terra lo vedo tranquillamente.

17
Alex Zeghi (Guest) 29-11-2016 21:19

Hai ragione,ricordo che negli anni 90 chi vinceva il RG non partecipava a Wimbledon per scarsa attitudine all’erba .
Fino alla prima metà degli anni 80 chi vinceva in Australia Vedi Wilander non raggiungeva i quarti a Wimbledon, Borg non ha mai vinto sulla terra agli open degli stati uniti

16
Marco (Guest) 29-11-2016 21:12

@ alexalex (#1737394)

Certo, in buon sostanza è così..

15
Alex Zeghi (Guest) 29-11-2016 21:08

Hai ragione,oggi negli slam’s ci sono due superfici,20anni fa il vincitore del RG non partecipava a Wimbledon,30anni fa chi vinceva in Australia faticava di brutto a Wimbledon.

14
Marco (Guest) 29-11-2016 21:06

Scritto da MADE
@ Marco (#1737339)
non credo di dirlo io, si tratta di fatti. Nadal ha vinto 9 (nove) RG. se pensi che Federer sia stato quasi al suo livello su terra, va bene così. chi sono io per farti cambiare opinione? allora diciamo che Nadal è stato quasi al livello di Federer su erba.

Forse non hai letto bene, penso stai facendo un po ‘ di confusione o comunque fuorviando i fatti. Io ancora non mi sono fatto un’opinione, che invece tu, non si sa per quale motivo, mi attribuisci, e devo dunque ancora decidere..!
Nalbandian ha fatto una precisa considerazione sull’evoluzione tecnica di Federer, affermando (così scrive letteralmente l’articolo) che è arrivato quasi al livello di Nadal.
Tu invece (proprio tu, nel post sotto) dici che non è così, che è una forzatura, e che nessuno mai (in nessun momento della propria carriera) si è avvicinato al livello di Nadal.
Ora io, che devo fare mio questo concetto, a chi devo dare credito tra i due pensieri contrastanti? Al tuo o a quello di Nalbandian? :roll:
Bisogna tener conto che a te non ti conosco, e non so quanto sei dentro al tennis (ma da come parli mi sto facendo un’idea), mentre Nalbo, oltre che visto sul campo, l’ho anche conosciuto personalmente..
Insomma, ho questo mio piccolo dilemma.. :mrgreen:

13
alexalex 29-11-2016 17:14

Scritto da alexalex

Scritto da MADE
@ Marco (#1737339)
non credo di dirlo io, si tratta di fatti. Nadal ha vinto 9 (nove) RG. se pensi che Federer sia stato quasi al suo livello su terra, va bene così. chi sono io per farti cambiare opinione? allora diciamo che Nadal è stato quasi al livello di Federer su erba.

Quello che dici ha un fondo di verità! Comunque Nadal ha vinto 2 wimbledon e giocato altre 3 finali dal 2006 al 2011, quindi si potrebbe dire che in quel periodo era il più forte sulla terra dopo Federer!

In realtà sono portato a credere che Federer,quando sulla terra perdeva solo da Nadal, non stesse giocando da terraiolo, ma semplicemente era troppo superiore in generale rispetto a tutti gli altri! E uguale Nadal quando sull’erba perdeva solo da Federer!

12
alexalex 29-11-2016 17:11

Scritto da MADE
@ Marco (#1737339)
non credo di dirlo io, si tratta di fatti. Nadal ha vinto 9 (nove) RG. se pensi che Federer sia stato quasi al suo livello su terra, va bene così. chi sono io per farti cambiare opinione? allora diciamo che Nadal è stato quasi al livello di Federer su erba.

Quello che dici ha un fondo di verità! Comunque Nadal ha vinto 2 wimbledon e giocato altre 3 finali dal 2006 al 2011, quindi si potrebbe dire che in quel periodo era il più forte sulla terra dopo Federer!

11
MADE (Guest) 29-11-2016 16:11

@ Marco (#1737339)

non credo di dirlo io, si tratta di fatti. Nadal ha vinto 9 (nove) RG. se pensi che Federer sia stato quasi al suo livello su terra, va bene così. chi sono io per farti cambiare opinione? allora diciamo che Nadal è stato quasi al livello di Federer su erba.

10
Giorgione1978 29-11-2016 15:09

nalbandian è stato un signor giocatore. accelerazioni fantastiche, rovescio bimane secondo a nessuno, ottima presenza a rete quando ci andava, solidissimo da fondo. peccato per due cose i) fisico inadeguato per sopportare sforzi (non si contano gli infortuni che ha avuto) e ii) poca voglia di impegnarsi.

9
alexalex 29-11-2016 14:47

Scritto da Lazzu
Federer ha avuto la sola sfortuna di giocare in contemporanea a Nadal(e viceversa).
Roger faceva piu fatica rispetto alle altre superfici, ma in ogni caso raggiungeva quasi sempre le fasi finali dei tornei, finendo pero per perderr da Rafa.
Se non si fosse trovato di fronte Rafa probabilmente avrebbe vinto almeno non paio di RG in piu (4 finali perse da Nadal) e probabilmente avremmo il suo nome anche nel nostro albo d’oro a roma
Per questo penso che, nonostante i pochi titoli sul rosso possano trarre in inganno, roger è comunque stato un fortissimo giocatore su terra

Sono d’accordo!

8
alexalex 29-11-2016 14:46

Scritto da MADE
Nadal è per distacco il più forte giocatore di tutti i tempi su terra. Dire che Federer è arrivato quasi al suo livello è ovviamente una forzatura. Amo il tennis di Federer, ma nessuno si è mai nemmeno avvicinato al livello di Nadal su terra.

Ammesso che Nadal è sempre stato nettamente superiore a tutti i suoi contemporanei sulla terra fino al 2013, bisogna riconoscere che buona parte delle finali del Roland Garros, e di alcuni 1000 su terra le ha giocate contro Federer. Roger, fino al 2011 con l’improvviso salto di qualità di Djokovic, è stato a tutti gli effetti il più forte giocatore su terra battuta dopo Nadal. Prova ne è che l’unico Roland Garros in cui Nadal non è arrivato in finale durante la serie dei 9 successi lo abbia vinto proprio Federer!

7
Marco (Guest) 29-11-2016 14:19

Scritto da MADE
Nadal è per distacco il più forte giocatore di tutti i tempi su terra. Dire che Federer è arrivato quasi al suo livello è ovviamente una forzatura. Amo il tennis di Federer, ma nessuno si è mai nemmeno avvicinato al livello di Nadal su terra.

L’ha detto Nalbandian che Federer si è avvicinato al livello di Nadal,
ma se tu, MADE, dici che non è così, che Nalbandian si sbaglia e ha fatto una forzatura..
Peccato, pensavo che Nalbo se ne intendesse di tennis e di tennisti.. :cry:

6
Lazzu 29-11-2016 11:54

Federer ha avuto la sola sfortuna di giocare in contemporanea a Nadal(e viceversa).
Roger faceva piu fatica rispetto alle altre superfici, ma in ogni caso raggiungeva quasi sempre le fasi finali dei tornei, finendo pero per perderr da Rafa.
Se non si fosse trovato di fronte Rafa probabilmente avrebbe vinto almeno non paio di RG in piu (4 finali perse da Nadal) e probabilmente avremmo il suo nome anche nel nostro albo d’oro a roma
Per questo penso che, nonostante i pochi titoli sul rosso possano trarre in inganno, roger è comunque stato un fortissimo giocatore su terra

5
MADE (Guest) 29-11-2016 10:49

Nadal è per distacco il più forte giocatore di tutti i tempi su terra. Dire che Federer è arrivato quasi al suo livello è ovviamente una forzatura. Amo il tennis di Federer, ma nessuno si è mai nemmeno avvicinato al livello di Nadal su terra.

4
Marco (Guest) 29-11-2016 10:29

gran braccio David..

3
Andre77 (Guest) 29-11-2016 10:21

Giocatore Fantastico Nalbandian a parer mio, ha avuto la sfortuna di incrociare il miglior Nadal su terra rossa ed un grande Federer sulle altre superifici..

2
lallo (Guest) 29-11-2016 10:17

Diciamo che la terra è diventata quasi cemento.. (e l’erba quasi terra) perchè alle Tv e al baraccone servono i personaggi da copertina che vincano tutto l’anno per alimentare interesse dei media. Ogni deduzione su capacità degli attuali giocatori su diverse superfici è un nonsenso. Si gioca dappertutto nello stesso modo. Cosa del tutto IMPENSABILE ancora 20 anni fa….

1

Lascia un commento