Avanza Matteo Challenger, Copertina

Challenger Andria: Matteo Berrettini sorprende anche Robredo e conquista la prima semifinale challenger in carriera (Video)

25/11/2016 17:15 45 commenti
Matteo Berrettini classe 1996, n.680 ATP
Matteo Berrettini classe 1996, n.680 ATP

Un’altra bellissima vittoria di Matteo Berrettini che per la prima volta in carriera conquista le semifinali in un torneo del circuito challenger.
Ad Andria l’azzurro ha sconfitto nei quarti di finale l’ex top ten Tommy Robredo, con il risultato di 64 76 (3) in 1 ora e 22 minuti di gioco.

Matteo nel primo parziale ha piazzato il break sul 2 pari e poi senza concedere palle break nel corso della frazione ha conquistato il set per 6 a 4, dopo aver piazzato due ace quando ha servito per il set sul 5 a 4, uno anche sulla palla set.
Nel secondo set l’azzurro sul 5 pari mancava due palle break, ma nel tiebreak prendeva il comando portandosi sul 6 a 1, prima di chiudere la partita per 7 punti a 3, alla terza palla match a disposizione.

In semifinale sfiderà Egor Gerasimov, classe 1992, n.301 ATP.

La partita punto per punto

CH Andria
Tommy Robredo
4
6
Matteo Berrettini
6
7
Vincitore: M. BERRETTINI

T. Robredo ESP - M. Berrettini ITA
01:21:39
4 Aces 11
1 Double Faults 2
66% 1st Serve % 57%
35/46 (76%) 1st Serve Points Won 38/40 (95%)
14/24 (58%) 2nd Serve Points Won 14/30 (47%)
3/4 (75%) Break Points Saved 0/0 (0%)
11 Service Games Played 11
2/40 (5%) 1st Return Points Won 11/46 (24%)
16/30 (53%) 2nd Return Points Won 10/24 (42%)
0/0 (0%) Break Points Won 1/4 (25%)
11 Return Games Played 11
49/70 (70%) Total Service Points Won 52/70 (74%)
18/70 (26%) Total Return Points Won 21/70 (30%)
67/140 (48%) Total Points Won 73/140 (52%)

392 Ranking 680
34 Age 20
Hostalric, Spain Birthplace N/A
San Cugat del Valles, Spain Residence N/A
5’11″ (180 cm) Height 6’4″ (193 cm)
165 lbs (75 kg) Weight 187 lbs (85 kg)
Right-Handed Plays N/A
1998 Turned Pro N/A
2/6 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
12 Career Titles 0
$12,896,139 Career Prize Money $17,564


TAG: , ,

45 commenti. Lasciane uno!

Lucabigon 26-11-2016 09:51

Scritto da zoff

Scritto da Lucabigon
C’è qualche altro incompetente qui come quel qualcuno che ieri sminuiva le prestazioni di Berrettini sottolineando che “ancora è solamente n° 680 ATP”?

Eccomi!
E tu? Sei sicuramete tra quelli che decretava: “Quinzi sicuro top 100 l’anno prossimo”, e invec sono due anni che lo vediamo arrancare laggiù in fondo.

Io mi riferivo al fatto che non si può giudicare la forza o il potenziale di un tennista solo guardando la sua attuale classifica a maggior ragione se questo è stato fermo quasi tutta la stagione per infortunio. E’ più chiaro così?

45
zoff (Guest) 25-11-2016 22:39

Scritto da Spero in Quinzi

Scritto da zoff

Scritto da Lucabigon
C’è qualche altro incompetente qui come quel qualcuno che ieri sminuiva le prestazioni di Berrettini sottolineando che “ancora è solamente n° 680 ATP”?

Eccomi!
E tu? Sei sicuramete tra quelli che decretava: “Quinzi sicuro top 100 l’anno prossimo”, e invec sono due anni che lo vediamo arrancare laggiù in fondo.

Ma perché dobbiamo sempre mettere in contrapposizione i nostri ragazzi e non gioire invece di un altro possibile prospetto futuro? Dal mio nickname è ovvio che sono un tifoso di Quinzi ma sono ben felice per Matteo e chiunque altro ragazzo italiano

La mia non era una critica a Quinzi, ma un invito a tenere i piedi per terra. In bocca al lupo a Matteo per domani!

44
e-team (Guest) 25-11-2016 22:18

Potenzialità e potenza da vendere…..l’anno prossimo fisico permettendo credo si avvicinerà ai 200 atp…

43
Miiiii (Guest) 25-11-2016 21:37

Scritto da B.Naghi
@ Ramunno (#1735688)
Secondo il suo profilo ATP Berrettini é 193cm. Come Tsitsipas (la mammma Julia Salnikova dice però che è 194 cm) , 2 cm più di Quinzi, 3 meno di Napolitano. Questa ormai è la stazza dei giocatori moderni.

Scritto da B.Naghi
@ Ramunno (#1735688)
Secondo il suo profilo ATP Berrettini é 193cm. Come Tsitsipas (la mammma Julia Salnikova dice però che è 194 cm) , 2 cm più di Quinzi, 3 meno di Napolitano. Questa ormai è la stazza dei giocatori moderni.

Tipo basket. In questo meglio il calcio, dove anche un nanetto può (per ora) emergere, se ha la classe cristallina di un messi. Re john faceva serve&volley con la mia statura. :roll:

42
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 25-11-2016 19:59

Mamma mia che match! 38 punti vinti su 40 con la prima di servizio e 11 aces, qualcosa di pazzesco! Senza fermarsi più ora!

41
Luca96 25-11-2016 19:57

Bravissimo Matteo! Sta facendo un bellissimo torneo e ora anche in semifinale si può fare una bella figura :wink:

40
bYE (Guest) 25-11-2016 19:55

Scritto da pastrocchio
sta partendo tardi rispetto ad altri (GQ tanto per dirne uno) ma potrebbe anche arrivare in alto
top 100 o meno al momento no si può dire

Difficile partire presto se si è continuamente infortunati..

39
pastrocchio 25-11-2016 19:24

sta partendo tardi rispetto ad altri (GQ tanto per dirne uno) ma potrebbe anche arrivare in alto
top 100 o meno al momento no si può dire

38
Gabriele da Firenze 25-11-2016 19:23

Scritto da Il Polpo Paul
proiezione ranking in caso di vittoria?

Finale circa 433, vittoria torneo 362, fra l’altro la stessa posizione ranking di Robredo. E cinque giorni fa era alla n. 680… :shock:

37
fisherman (Guest) 25-11-2016 19:08

Scritto da fisherman
A questo punto peccato ed è un grande rammarico che non ci siano subito nuovi calende in cui entrare come SE o in wc;oet sfruttare onda lunga del morale alto e Dell entusiasmo. Ma ci saranno banchi di prova subito inizio 2017..
Bisogna vedere come Matteo impostera’ la preparazione invernale e soprattutto come impostera la programmazione inizio stagione,ovverosia se se la sentirà di partire coi challengers in Oceania dove però dovrebbe ovviamente giocare le qualies.
Staremo a vedere..

Errata corrige : challengers. .non calende. .ovviamente

36
fisherman (Guest) 25-11-2016 19:07

A questo punto peccato ed è un grande rammarico che non ci siano subito nuovi calende in cui entrare come SE o in wc;oet sfruttare onda lunga del morale alto e Dell entusiasmo. Ma ci saranno banchi di prova subito inizio 2017..
Bisogna vedere come Matteo impostera’ la preparazione invernale e soprattutto come impostera la programmazione inizio stagione,ovverosia se se la sentirà di partire coi challengers in Oceania dove però dovrebbe ovviamente giocare le qualies.
Staremo a vedere..

35
Teonej (Guest) 25-11-2016 19:06

Sull’altezza direi 1,90 a occhio e croce
Sul servizio vedendo quello sul 5-1 del tie break ti direi che Tocca i 210/220

34
borg (Guest) 25-11-2016 19:06

molto bene , vorrei capire sulla terra come impostera’ il suo gioco. essendo di roma l’ho visto giocare spesso e gia’ mi impressiono’ a maggio 2015 nel ch di romagarden. ottimo anche l’atteggiamento mentale. speriamo di vedere un bel gruppo alle quali di roma 2017….

33
B.Naghi (Guest) 25-11-2016 19:03

@ Ramunno (#1735688)

Secondo il suo profilo ATP Berrettini é 193cm. Come Tsitsipas (la mammma Julia Salnikova dice però che è 194 cm) , 2 cm più di Quinzi, 3 meno di Napolitano. Questa ormai è la stazza dei giocatori moderni.

32
fisherman (Guest) 25-11-2016 19:01

Vedo solo ora…beh..questo credo possa rappresentare il risultato dell anno x un giocatore italiano… .intendendo il Gap esistente tra i 2: uno, giovanotto di belle speranze e l altro giocatore ex top Ten con fior di titoli come palmares. ..
Sensazionale. .eccellenti simo Matteo..!!

31
Barbaat (Guest) 25-11-2016 19:00

Fantasticooooooo

30
becu rules (Guest) 25-11-2016 18:55

Bene…ho rivisto ora le parti finali del secondo set e il tie break non avendo potuto vedere la partita. La cosa impressionante non è tanto, o meglio non solo, il servizio devastante alla Raonic, ma la quantità di aces e servizi vincenti cha ha piazzato tra ieri e oggi nei momenti caldissimi dei match. Ieri ne ha fatti due consecutivi sul 15 40 e 5 pari al terzo set più uno sui match point contro, oggi nel tie su 4 servizi ha piazzato 4 prime di cui 1 ace, due servizi vincenti, e sul match point con una facile voleè sopra la rete dopo un altro missile. Quello che credo fa ben sperare tutti, non è solo il potenziale tecnico da giocatore moderno, ma la solidità mentale e la calma olimpica che mantiene quando il 90 pct dei giocatori ‘normali’ sciolgono. Inoltre devo dire che tatticamente fa quasi sempre la cosa giusta, che è un altro segno di notevole visione del gioco. Ora detto che non si possono azzardare previsioni folli sulla base di un paio di partite, davvero mi sembra che Matteo abbia le caratteristiche fisico tecnico tattiche per salire molto e relativamente in fretta a livelli importanti di classifica. Azzardo, infortuni permettendo, una posizione tra il 200 e il 150 alla fine del prossimo anno ma con possibilità già entro il 2018 di agganciare la top 100.

29
Sandrone (Guest) 25-11-2016 18:48

Aveva 37 punti racimolati in un anno intero e adesso in tre giorni ne guadagna 33, quasi raddoppiando il suo partimonio.
E’ questo il bello del tennis: non si sa mai quando potrai fare il torneo della vita !
Forza, a questo punto ti mancano solo due partite, Solo Murray e Djokovic ti possono fermare se batti sempre così!!!
E pensare che ero un detrattore del gioco alla Karlovic, mi rimangio tutto!

28
Marco (Guest) 25-11-2016 18:48

Ripeto, provandolo dal vivo non aveva particolari tecnici tali da impressionarmi, soltanto una grande tranquillità interiore e fiducia.
Credo siano due aspetti fondamentali per crescere,
Con questa analogia di carattere (e forse, in proporzione, di caratteristiche di colpo ) si potrebbe dire che Matteo, anche se con rovescio bimane, è il nostro piccolo Sampras :wink:

27
Il Polpo Paul 25-11-2016 18:41

proiezione ranking in caso di vittoria?

26
Spero in Quinzi (Guest) 25-11-2016 18:41

Scritto da Paolo
Che dire una splendida vittoria con un gran gioco e soprattutto finalmente un italiano con un servizio formidabile. sicuramente il giovane attualmente più completo sicuramente più di Quinzi Donati e Mager. Napolitano lo metto alla pari o quasi

Sono d’accordo

25
Spero in Quinzi (Guest) 25-11-2016 18:40

Non l’avevo mai visto giocare, devo dire che mi piace molto. Decisamente un un buon prospetto

24
Shuzo (Guest) 25-11-2016 18:31

E pensare che un mese fa’ Berrettini ha perso due volte di fila contro il tedesco Netuschil, numero 463 del mondo (almeno allora)!

23
Spero in Quinzi (Guest) 25-11-2016 18:31

Scritto da zoff

Scritto da Lucabigon
C’è qualche altro incompetente qui come quel qualcuno che ieri sminuiva le prestazioni di Berrettini sottolineando che “ancora è solamente n° 680 ATP”?

Eccomi!
E tu? Sei sicuramete tra quelli che decretava: “Quinzi sicuro top 100 l’anno prossimo”, e invec sono due anni che lo vediamo arrancare laggiù in fondo.

Ma perché dobbiamo sempre mettere in contrapposizione i nostri ragazzi e non gioire invece di un altro possibile prospetto futuro? Dal mio nickname è ovvio che sono un tifoso di Quinzi ma sono ben felice per Matteo e chiunque altro ragazzo italiano

22
Ramunno (Guest) 25-11-2016 18:30

Qualcuno sa dirmi quant’è alto?!

21
Becuzzi_style (Guest) 25-11-2016 18:27

Enorme ragazzo mio…per me che ero li a seguirti nello straming contro Bortolotti a Pula…ecco ritrovarti ora qui è una bellissima notizia…ma non dobbiamo fermarci…Berrettini ha quel quid in più, ma senza il duro lavoro non si va da nessuna parte…per cui questo torneo deve essere solo il punto di partenza…forza ragazzo!

20
didiu (Guest) 25-11-2016 18:25

Adesso sotto con i futures, che se riesce a fare un po’ di risultati nei prossimi 4 mesi può crearsi la classifica per entrare nei challenger

19
Palmeria (Guest) 25-11-2016 18:21

Non ci si crede!

Meraviglioso

18
leo (Guest) 25-11-2016 18:20

Mado’

17
zoff (Guest) 25-11-2016 18:14

Scritto da Lucabigon
C’è qualche altro incompetente qui come quel qualcuno che ieri sminuiva le prestazioni di Berrettini sottolineando che “ancora è solamente n° 680 ATP”?

Eccomi!

E tu? Sei sicuramete tra quelli che decretava: “Quinzi sicuro top 100 l’anno prossimo”, e invec sono due anni che lo vediamo arrancare laggiù in fondo.

16
Gattone (Guest) 25-11-2016 18:12

Bum bum beretta

Io l’avevo detto due anni fa – con donati e napolitano e’ il più moderno che abbiamo

15
Gabriele da Firenze 25-11-2016 18:04

Scritto da zoff

Scritto da mariano
Questa è la vittoria più importante della carriera di Matteo.
Dopo la grandissima maratona di ieri contro il forte svizzero Chiudinelli, oggi il miracolo.
In questo momento lo vedo superiore agli altri giovani Donati, Quinzi, Napolitano e Mager.
Penso che nel 2017 entrerà nei primi 100 del mondo.
Forza Matteo!!!!!!!!!!!!!

Calma ragazzi, non é ancora nella TOP 500

Per entrare nei top500 gli mancano 3 punti… :mrgreen:

14
Gabriele da Firenze 25-11-2016 18:03

A questo punto la prossima settimana andrà ugualmente a Doha a fare i due future in cui è iscritto il 28 novembre e il 5 dicembre?

13
zoff (Guest) 25-11-2016 17:48

Scritto da mariano
Questa è la vittoria più importante della carriera di Matteo.
Dopo la grandissima maratona di ieri contro il forte svizzero Chiudinelli, oggi il miracolo.
In questo momento lo vedo superiore agli altri giovani Donati, Quinzi, Napolitano e Mager.
Penso che nel 2017 entrerà nei primi 100 del mondo.
Forza Matteo!!!!!!!!!!!!!

Calma ragazzi, non é ancora nella TOP 500

12
Lucabigon 25-11-2016 17:47

C’è qualche altro incompetente qui come quel qualcuno che ieri sminuiva le prestazioni di Berrettini sottolineando che “ancora è solamente n° 680 ATP”?

11
AGASSI1965 (Guest) 25-11-2016 17:44

Grande !!!

10
e-team (Guest) 25-11-2016 17:41

Non concedere palle break a Robredo è ai limiti dell’assurdo….solo Berrettini e Karlovic….

9
circ80 25-11-2016 17:38

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry
Incredulo IO
Devastante e tracotante LUI

0 palle break concesse a robredo :shock:

8
silvano musso (Guest) 25-11-2016 17:38

Berrettini 96 più letale di..Beretta 92!!!

7
lucio (Guest) 25-11-2016 17:36

ragazzi mi dite la velocita’ massima raggiunta al servizio da matteo?

6
Almeno UNO 25-11-2016 17:33

Il nostro Goran Ivanisevic ……..

5
Paolo (Guest) 25-11-2016 17:32

Che dire una splendida vittoria con un gran gioco e soprattutto finalmente un italiano con un servizio formidabile. sicuramente il giovane attualmente più completo sicuramente più di Quinzi Donati e Mager. Napolitano lo metto alla pari o quasi

4
mariano (Guest) 25-11-2016 17:29

Questa è la vittoria più importante della carriera di Matteo.
Dopo la grandissima maratona di ieri contro il forte svizzero Chiudinelli, oggi il miracolo.
In questo momento lo vedo superiore agli altri giovani Donati, Quinzi, Napolitano e Mager.
Penso che nel 2017 entrerà nei primi 100 del mondo.
Forza Matteo!!!!!!!!!!!!!

3
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-11-2016 17:26

Incredulo IO
Devastante e tracotante LUI

2
volander (Guest) 25-11-2016 17:26

bravissimo!

1

Lascia un commento