Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Toni Nadal scettico su una possibile nuova vittoria Slam di Roger Federer

20/11/2016 08:22 41 commenti
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal
Toni Nadal è il coach di Rafael Nadal

Toni Nadal si è sempre distinto per la sua tendenza ad parlare senza mezzi termini ed esprimere il proprio parere in maniera diretta, libero da qualsiasi remora.

E, altrettanto esplicitamente, l’allenatore di Rafa si è detto piuttosto scettico circa le possibilità per Roger Federer di tornare a vincere uno Slam. “Penso che Federer recupererà, ma vedo difficile che possa vincere un altro torneo del Grande Slam visto che lì si gioca al meglio dei cinque set”, ha commentato Toni, prima tuttavia di fare un passo indietro con un “non si sa mai” decisamente meno perentorio.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

41 commenti. Lasciane uno!

Shuzo (Guest) 20-11-2016 22:27

Sono d’accordo con lui quando ritiene che le possibilità di Federer di rivincere uno Slam siano alquanto scarse. Non sono d’accordo invece quando dichiara che suo nipote sarà il favorito alla prossima edizione del RG. Anche Rafael ha scarsissime possibilità di rivincere uno Slam, anche se questo è il Roland Garros dove ha trionfato 9 volte.

41
didiu (Guest) 20-11-2016 20:40

Scritto da zanetti

Scritto da didiu
Pensò che sia per Rafa che per Roger sarà difficile rientrare nei migliori. Se Rafa riesce a stare nei primi 10 in classifica e Roger nei primi 20 secondo me per loro sarebbe una buona stagione

ci risentiamo a fine 2017 e con un Roger al 100% voglio vedere se starà nei 20 o nei primi 5.
Siamo seri dai, Federer a questa età (al 100%) è di gran lunga superiore a gente che sta nei top 10 adesso.

Guardando i risultati degli ultimi 5 anni Roger risultava già prima dello stop il n.5 al mondo dietro Djokovic, Murray, Nadal e wawrinka, riprendere dopo un periodo di stop non è facile, inoltre dopo l”australian Open probabilmente esce dalla prime 16 teste di serie e questo significa incontrare i più forti nei primi turni e ciò secondo me complica maledettamente la risalita.

40
Raul Ramirez (Guest) 20-11-2016 19:46

Lo avesse detto a proposito dell’Arrotino avrei sottoscritto ma dirlo di un signore che negli ultimi Quattro Slam giocati ha fatto due finali e due semi…bè… sa tanto di “augurio” da quanto rosika….

39
Gualtiero (Guest) 20-11-2016 19:19

Scritto da Sato
E più facile che lo rivinca Federer uno slam che non Nadal, su questo non c’è dubbio.

Qualche dubbio ce l’avrei visto che nella stagione su terra 2016 Nadal è stato molto competitivo. Può sicuramente vincere ancora il RG nei prossimi due anni anche se sarà sempre più difficile.

38
Gualtiero (Guest) 20-11-2016 19:08

Scritto da Gio Armanini
Sicuramente a parte i due primi due del mondo loro due sono gli unici che possono vincerlo

Secondo me hanno molte più possibilità i vari Raonic Nishikori e Cilic ormai vicini alla maturità agonistica. E ovviamente hai dimenticato anche Wawrinka. Io vedo slam molto aperti nel 2017…un duopolio non è affatto scontato

37
donato (Guest) 20-11-2016 18:03

lo svizzero deve temere in primis ricadute dell infortunio che per mesi lo ha bloccato e di conseguenza la vis pugnandi che nel nostro sport è fondamentale quanto complessa
i mezzi tecnici ovviamente non gli mancano anche a dispetto dell’eta
come dimostrano ampiamente le ultime stagioni
quanto al possibile slam da aggiungere al palmares è praticamente un sogno che potrebbe realizzarsi solo con la concomitanza di diversi fattori

36
Luciano.N94 20-11-2016 17:56

Scritto da Gio Armanini
Del Potro sicuramente non vincerà mai niente così come Berdych e Nishikori eccetera eccetera

Ti ricordo che Del Potro ha vinto lo US Open battendo Federer in finale,quindi dire che non ha vinto niente di buono mi sembra una grande balla.

35
Adriano (Guest) 20-11-2016 17:30

Poteva dirlo fra qualche anno quando RF smetterà così avrebbe avuto la certezza , complimenti! !!!

34
giuly97top10 20-11-2016 16:33

Scritto da Antonio
Comunque zio Toni pensasse al nipote che sta combattendo contro l’alopecia

33
Alberto Bonimba (Guest) 20-11-2016 16:11

@ Gio Armanini (#1732983)

Sbaglio o Delpo prima di ammalarsi ha vinto gli Us Open contro Re Roger ? Vincera’ mai niente……

32
Sato (Guest) 20-11-2016 15:54

E più facile che lo rivinca Federer uno slam che non Nadal, su questo non c’è dubbio.

31
Antonio (Guest) 20-11-2016 15:36

Comunque zio Toni pensasse al nipote che sta combattendo contro l’alopecia

30
Marco (Guest) 20-11-2016 15:33

Scritto da Gio Armanini
Del Potro sicuramente non vincerà mai niente così come Berdych e Nishikori eccetera eccetera

Va bene che sei giovane ma almeno vatti a vedere chi ha vinto in passato..

29
Antonio (Guest) 20-11-2016 15:33

@ Gio Armanini (#1732983)

Per me Nishi uno slam se lo porta a casa.

28
Spero in Quinzi (Guest) 20-11-2016 14:52

“uno e stile”

27
Spero in Quinzi (Guest) 20-11-2016 14:50

Io non sono tifoso ne di Rafa ne di Roger ma li stimo e mi piacciono entrambi proprio per la loro complementaritá. Caparbietá, potenza e agonismo ai massimi livelli uno è stile, talento e intelligenza tattica l’altro. Probabilmente nessuno dei due vincerà più uno slam ma volete mettere le emozioni che ci hanno regalato nei loro confronti diretti rispetto al duo Nole/Murray?

26
bulleri (Guest) 20-11-2016 14:37

Scritto da giuliano da viareggio

Scritto da Alessandra
Perché invece di pensare a Federer non pensi……. tuo nipote?!

Perché probabilmente gli hanno chiesto ciò

25
Gio Armanini (Guest) 20-11-2016 14:31

Del Potro sicuramente non vincerà mai niente così come Berdych e Nishikori eccetera eccetera

24
Gio Armanini (Guest) 20-11-2016 14:30

Sicuramente a parte i due primi due del mondo loro due sono gli unici che possono vincerlo

23
zanetti 20-11-2016 13:35

Scritto da didiu
Pensò che sia per Rafa che per Roger sarà difficile rientrare nei migliori. Se Rafa riesce a stare nei primi 10 in classifica e Roger nei primi 20 secondo me per loro sarebbe una buona stagione

ci risentiamo a fine 2017 e con un Roger al 100% voglio vedere se starà nei 20 o nei primi 5.
Siamo seri dai, Federer a questa età (al 100%) è di gran lunga superiore a gente che sta nei top 10 adesso.

22
Luciano.N94 20-11-2016 13:35

Io gli consiglio di pensare prima a Rafa,che non è sulla buona strada nemmeno per tornare in top5.

21
il luminare non è interessato al rispetto di certa gente x lui insignificante ma finchè non vedrà “”normalità”” intorno a lui non perdete neppure tempo, dal 10 dicembre tornerò disponibile (Guest) 20-11-2016 13:11

federer se sta bene fisicamente ma soprattutto di testa Wimbledon può vincerlo, gli rimangono 2 opportunità 2017 😉 e 2018 🙄

20
giage1996 20-11-2016 12:55

Scritto da didiu
Pensò che sia per Rafa che per Roger sarà difficile rientrare nei migliori. Se Rafa riesce a stare nei primi 10 in classifica e Roger nei primi 20 secondo me per loro sarebbe una buona stagione

Esagerato… se giocano tutto l’anno senza infortuni staranno nei 10 tutti e due senza troppi problemi… invecchiano ma sono sempre troppo forti e più continui degli altri…

19
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 20-11-2016 12:55

Parole sacrosante che valgono per Roger e per Rafa , prima dell avvento dell ‘ orda dei ragazzini ( Kyrgios, Zverev….) gli slam se li spartiranno i 2 ” disumani ” con qualche chance per lo Stan a condizione che gli vadano braccio e gambe 🙂

18
Silviuzz (Guest) 20-11-2016 12:30

Volevo dire zitto.

17
Silviuzz (Guest) 20-11-2016 12:28

Ma sta sotto Toni!

16
kalle4 20-11-2016 12:18

Ha un po’ scoperto l’acqua calda, sono anni che non ne vince e anche un tifoso accanito lo sa..però è anche giusto sognare..in fondo questo wimbledon giocando a mezzo servizio e arrivato ad un soffio dalla finale..secondo me se non trova Djokovic e riesce a giocare con continuità non gli darò mai lo 0% di chances..

15
Gianluca Naso (Guest) 20-11-2016 12:17

Ha le stesse probabilità di Rafa, che non raggiunge una semifinale Slam dal Roland Garros 2014. In questo arco di tempo Roger ha giocato ben 6 semifinali, venendo fermato 4 volte su 6 dal più forte giocatore dell’ultimo lustro.

14
alexalex 20-11-2016 12:11

Scritto da makko
sia dall’entourage di Nadal che da quello di djokovic, ogni 27 del mese scatta la frecciatina contro Federer:secondo me è invidia.

Mah… Non mi ricordo di queste frecciatine programmate…

13
gisva (Guest) 20-11-2016 12:03

Sempre stato per Roger, ma la peso anche io come zio Toni

12
alexalex 20-11-2016 12:00

Trascurando che ha detto una cosa sacrosanta (come è sacrosanta per suo nipote), ora si apriranno i cieli e grandineranno insulti!

11
makko (Guest) 20-11-2016 11:58

sia dall’entourage di Nadal che da quello di djokovic, ogni 27 del mese scatta la frecciatina contro Federer:secondo me è invidia.

10
Koko (Guest) 20-11-2016 11:56

La storia dice che Federer non vince uno slam da parecchio per cui sarebbe sicuramente una sorpresona se lo vincesse nel 2017 con tutti i migliori in tabellone.

9
Nadaliano 20-11-2016 11:45

@ Alessandra (#1732862)

Perchè il giornalista gli avrà fatto la domanda

8
Andreas Seppi 20-11-2016 11:37

Scritto da Alessandra
Perché invece di pensare a Federer non pensi………tuo nipote?!

Ha semplicemente detto la verità, svegliatevi dal mondo dei sogni ahahah

7
giuliano da viareggio (Guest) 20-11-2016 11:32

Scritto da Alessandra
Perché invece di pensare a Federer non pensi……. tuo nipote?!

Toni Nadal mi è fortemente antipatico, ma ha pienamente ragione.

6
fabio (Guest) 20-11-2016 11:30

Ha ragione,ma questo valò anche per Nadal

5
Alessandra (Guest) 20-11-2016 11:29

Perché invece di pensare a Federer non pensi…… tuo nipote?!

4
ATP (Guest) 20-11-2016 11:23

Scritto da Roger il re
Ma pensa a tuo nipote che è meglio!

:mrgreen:

3
Roger il re (Guest) 20-11-2016 10:46

Ma pensa a tuo nipote che è meglio!

2
didiu (Guest) 20-11-2016 09:53

Pensò che sia per Rafa che per Roger sarà difficile rientrare nei migliori. Se Rafa riesce a stare nei primi 10 in classifica e Roger nei primi 20 secondo me per loro sarebbe una buona stagione

1