Circuito ATP Copertina, Generica

I migliori allenatori dell’anno secondo l’ATP

10/11/2016 08:05 12 commenti
I migliori allenatori dell'anno secondo l'ATP
I migliori allenatori dell'anno secondo l'ATP

L’ATP ha pubblicato la lista dei coach nominati per la conquista del premio ‘Miglior allenatore dell’anno’.

Nella lista compaiono Gunter Bresnik (Dominic Thiem), Ivan Lendl (Andy Murray), Magnus Norman (Stan Wawrinka), Emmanuel Planque (Lucas Pouille) e Mikael Tillstrom (Gael Monfils). Chi vincerà?

Ivan Lendl parte con i favori del pronostico.


Lorenzo Carini


TAG:

12 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 11-11-2016 02:10

Planque, Pouille quest’anno ha fatto una crescita incredibile!

12
ffedee 10-11-2016 15:37

lendl

11
Shuzo (Guest) 10-11-2016 14:43

Io vedo Lendl o Norman. Ma non sottovaluterei neanche Tillstroem che ha portato per la prima volta Monfils al Masters

10
Sottile 10-11-2016 14:35

Come mai non c’è il coach dell’Inter Frank DeBoer? :mrgreen:

9
Bibi (Guest) 10-11-2016 14:11

Scritto da Phoedrus

Scritto da Bibi
Lendl é arrivato a metà stagione e si è preso meriti non tutti suoi secondo me. Io voto quello che allena Luca delle Puglie.

Vero.
I risultati di Murray dipendono anche da quanto si e’ allenato e preparato prima.
Pero’ e’ innegabile che la seconda parte dell’anno e’ stata notevole.

Non lo nego. Però credo che i suoi successi della seconda metà dell’anno corrispondano agli insuccessi di qualcun altro che dopo Parigi si è decisamente appagato.
D’altronde, la prima metà dell’anno di Andy consta di due finali slam, quindi non è che prima di Lendl ci fosse tabula rasa.

Ho dovuto escludere il coach di Thiem, un po’ a malincuore: progressi innegabili e forse maggiori di quelli di Lucas, ma deve aiutare il ragazzo a capire che a giocare troppo sottrai energie per obiettivi più importanti. Vista la programmazione dei primi mesi 2017, pare che non abbia imparato molto…

Tillstrom e Norman non li avrei nemmeno messi nella lista, dal punto di vista del gioco i loro allievi non sono progrediti e nell’unico campo in cui serviva uno step in più (rispettivamente mentalità vincente nei momenti importanti e costanza di rendimento) non c’è niente di nuovo.

8
mimmo0179 10-11-2016 12:39

Per i progressi fatti durante l’anno voterei i coach di thiem e pouille. Dovendo scegliere dico Planque

7
Carl 10-11-2016 12:33

Cosa? Nel manifesto dei nominati un Lendl “faccia di pietra” che quasi sorride?

6
Phoedrus (Guest) 10-11-2016 11:58

Scritto da Bibi
Lendl é arrivato a metà stagione e si è preso meriti non tutti suoi secondo me. Io voto quello che allena Luca delle Puglie.

Vero.
I risultati di Murray dipendono anche da quanto si e’ allenato e preparato prima.
Pero’ e’ innegabile che la seconda parte dell’anno e’ stata notevole.

5
lallo (Guest) 10-11-2016 09:59

Miglior coach dell’anno in ATP è Del Potro….. per Del Potro… 😉

4
Angelos99 10-11-2016 09:31

Dico Lendl per la grande stagione disputata da Andy. Bravo anche Bresnik che ha aiutato molto Dominic ma ha lasciato a desiderare sulla programmazione del ragazzo,potevano organizzarsi meglio.

3
l Occhio di Sauron 10-11-2016 08:17

Io voto sempre e comunque Boris Becker

2
Bibi (Guest) 10-11-2016 08:09

Lendl é arrivato a metà stagione e si è preso meriti non tutti suoi secondo me. Io voto quello che allena Luca delle Puglie.

1