Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Urzula Radwanska colpita dalla mononucleosi

27/10/2016 10:52 21 commenti
Urzula Radwanska classe 1990, n.260 WTA
Urzula Radwanska classe 1990, n.260 WTA

Era chiaro che qualcosa non andava a Urzula Radwanska.
Cinque sconfitte consecutive erano molte per una tennista abituata ad essere presente in top 100 (è stata in top 50 anche nel 2012-2013).

La polacca ha annunciato dal suo account Instagram che ha appena avuto la mononucleosi ed deciso di concludere la stagione per riposare completamente ed essere pronta per il 2017.

Urzula spera di tornare in campo tra un paio di giorni per allenarsi e iniziare la sua presason per il 2017.


TAG: ,

21 commenti. Lasciane uno!

groucho1971 (Guest) 28-10-2016 08:26

scusate , sono anche io ignoramte su questa malattia. ,a non si può prendere anche bevendo da un bicchiere poco pulito, chessò, in qualche bancarella, visto che sti atleti girano il mondo? magari ha solo bevuto una limonata a qualche mercatino da un bicchiere di vetro e tac!no?

21
laura (Guest) 28-10-2016 01:32

mamma mia che tocca leggere!! :roll:
la mononucleosi e’ una malattia comunissima e anche molto contagiosa
(si stima che la maggior parte degli adluti l’abbia avuta) solo che siccome spesso e’ in forma leggera e quasi asintomatica non viene rilevata e viene scambiata per un affaticamento
io per esempio l’ho fatta a 20 anni e mio figli o grande l’ha avuta a 12 anni
non credo c’entri molto la promiscuità degli spazi tra i tennisti ed essendo una malattia provocata da un virus le pasticche non c’entrano nulla ;-)

20
gbuttit 27-10-2016 23:43

Scritto da l Occhio di Sauron
Ma la mononucleosi è una di quelle malattie che ci si piglia facendo i porcellosi?

Si, ma al contrario di come si pensa comunemente, il contagio può avvenire anche in altro modo.

19
Crapa (Guest) 27-10-2016 18:33

ahi ahi Ursula! vedi cosa succede a fare troppo la birichina!! :razz:

18
Perugino doc (Guest) 27-10-2016 18:24

Scritto da l Occhio di Sauron
Ma la mononucleosi è una di quelle malattie che ci si piglia facendo i porcellosi?

Anche :D

17
antonios (Guest) 27-10-2016 18:06

#daria’s smile

Meldotorneicheduranodue settimane, Meldopartitecheduranoduegiorniincasodipioggia. In nessun altro sport c’è la condivisione degli spazi così prolungata.

16
l Occhio di Sauron 27-10-2016 18:05

Ma la mononucleosi è una di quelle malattie che ci si piglia facendo i porcellosi?

15
Haas78 (Guest) 27-10-2016 16:56

@ magilla (#1721664)

Ma che dichi :wink:

14
gbuttit 27-10-2016 16:38

Scritto da Shuzo
Brutta cosa la mononucleosi! Basta pensare a Soderling!
So di persone che l’hanno avuto e riprendersi è stato durissimo.
Auguro a Urszula di riprendersi benissimo e riprendere alla grande il prossimo anno!

Non sono tutte uguali, esistono anche la mononucleosi in forma leggera, anzi sono i casi più comuni… spero che Ula abbia contratto questa forma più leggera e così dovrebbe essere se parla già di riprendere tranquillamente con il nuovo anno.

13
magilla (Guest) 27-10-2016 16:20

Scritto da Haas78
Forse è un’impressione, sembrano tanti i tennisti che vengono contagiati da questa patologia nell’ambito sportivo specifico, mi chiedo quali possano essere le motivazioni, potrebbe essere oggetto di studio (sempre che non ci sia qualche ricerca esistente)

forse limonano tutti tra di loro :shock:

12
Shuzo (Guest) 27-10-2016 15:22

Brutta cosa la mononucleosi! Basta pensare a Soderling!
So di persone che l’hanno avuto e riprendersi è stato durissimo.
Auguro a Urszula di riprendersi benissimo e riprendere alla grande il prossimo anno!

11
daria’s smile (Guest) 27-10-2016 14:18

@ daria’s smile (#1721537)

cutendomicafacendounaguerra!

10
daria’s smile (Guest) 27-10-2016 13:59

@ antonios (#1721505)

Sì, col cavolo!Il Meldopromiscuitàbagnoincomuneasciugamanihoteletrovanealtre: ci sono in una marea di sport di squadra con lo stesso problema del tennis, ma non con quella percentuale che si ammala di mononucleosi! Dai, per favore, non mettertilefettediprosciuttosugliocchiecercadinonesserepolemicoadognicostostiamodiscutendomicafacendounaguerra!

9
gbuttit 27-10-2016 13:46

Scritto da Haas78
@ gbuttit (#1721487)
Rimane un dato singolare

Non mi sembra tanto singolare, ripeto:
1) girando molto hanno più possibilità di essere contagiati
2) se si ammalano 50 tennisti(o sportivi in genere) la malattia viene riscontrata 50 volte, se si ammalano 5000 persone comuni forse la malattia verrà riscontrata 1000 volte (e fra l’altro probabilmente non lo verrai mai a sapere non essendo personaggi pubblici…)

8
Haas78 (Guest) 27-10-2016 13:44

@ antonios (#1721506)

Stavo per denunciarti :wink:

7
Haas78 (Guest) 27-10-2016 13:30

@ gbuttit (#1721487)

Rimane un dato singolare

6
antonios (Guest) 27-10-2016 13:25

@ antonios (#1721505)

Scusa Haas78 mi riferivo a Daria’s smile.

5
antonios (Guest) 27-10-2016 13:22

@ Haas78 (#1721385)

Si il Meldopromiscuità, il Meldoasciugamani ed il Meldobagniincomune. Sono molto diffusi anche gli infortuni a spalla e gomito….sarà qualche pasticcone?

4
gbuttit 27-10-2016 13:02

Scritto da Haas78
Forse è un’impressione, sembrano tanti i tennisti che vengono contagiati da questa patologia nell’ambito sportivo specifico, mi chiedo quali possano essere le motivazioni, potrebbe essere oggetto di studio (sempre che non ci sia qualche ricerca esistente)

Semplicemente girando in tutto il mondo hanno più probabilità di essere contagiati.
Inoltre la mononucleosi é più diffusa di quanto si creda, solo che quando si manifesta in forma debole può tranquillamente essere scambiata per influenza con successivo affaticamento.
Ovviamente per chi fa una vita sedentaria, o magari sport saltuariamente (che magari nota di non essere al massimo, ma non se ne cura più di tanto), per uno sportivo é diverso con la mononucleosi il rendimento cala, va a fare degli esami e la malattia viene riscontrata.

3
daria’s smile (Guest) 27-10-2016 12:58

Percentuale altissima di tennisti colpiti dalla mononuclosi rispetto alla popolazione: qualcuno sa se c’é qualche farmaco dopante che può fare venire questa malattia? :???:

2
Haas78 (Guest) 27-10-2016 11:17

Forse è un’impressione, sembrano tanti i tennisti che vengono contagiati da questa patologia nell’ambito sportivo specifico, mi chiedo quali possano essere le motivazioni, potrebbe essere oggetto di studio (sempre che non ci sia qualche ricerca esistente)

1

Lascia un commento