Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Marcus Willis: “l’Accrington Stanley perderebbe senza dubbio contro il Manchester United, in una partita di 90 minuti… Ma in un match di 10 minuti, potrebbero anche avere una minima possibilità”

22/10/2016 08:00 7 commenti
Marcus Willis classe 1990, n.498 ATP
Marcus Willis classe 1990, n.498 ATP

“(Mi domandate) Se potrei battere Murray in un tie-break a 10 punti? E’ possibile, sì!”, ha dichiarato Marcus Willis, assoluto ed inatteso protagonista dell’ultima edizione di Wimbledon.
E, se vincere contro Roger Federer sull’erba londinese ed al meglio dei cinque set rasenta l’impossibile, il tennista inglese sembra non reputare altrettanto utopistico avere la meglio su Andy Murray in un particolarissimo tie-break, per l’appunto.

A Vienna, dunque, proprio Willis ed il numero-due del mondo, assieme anche a Goran Ivanisevic, avranno modo di misurarsi nell’innovativa formula del Tie Break Tens.
Nella stessa cornice, poi, si affronteranno anche Tommy Haas, Dominic Thiem e Jo-Wilfried Tsonga. Il vincitore di questo torneo d’esibizione, alla fine, sarà premiato con un assegno dal valore di 250.000$.

Le regole del nuovo “format” sono comunque semplici: i match si svolgeranno secondo la modalità di un super tie-break da 10 punti.

E’ proprio nel particolare contesto di gara, che Marcus Willis (n°498 del ranking) conta di poter riporre le proprie speranze. “Non ci sono che dieci punti da vincere. l’Accrington Stanley perderebbe senza dubbio contro il Manchester United, in una partita di 90 minuti… Ma in un match di 10 minuti, potrebbero anche avere una minima possibilità. Questo è un formato che conviene al mio gioco. Non vedo davvero l’ora, sarà un bellissimo ‘sprint’ ed anche il pubblico avrà un ruolo da ricoprire. Mi reputo molto fortunato, a poter prendere parte a questo evento”.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

7 commenti

andry (Guest) 22-10-2016 15:16

L’ italiano……

7
giage1996 22-10-2016 12:08

Scritto da Gufoman
Non ho mai sentito un ragionamento così errato come questo in vita mia. Se si giocassero dieci partite di 10 minuti tra Accrington e United a malapena una finirebbe in parità.

Neanche più di tanto secondo me… forse sul calcio è un po diverso… ma nel tennis su pochi punti aumenta il fattore fortuna…
Su 10 punti è un attimo basta che ti gira un po bene il servizio e l’altro sbaglia qualcosa è un attimo riuscire a vincerla… come dire che a calcio hai rigori vince la più forte

6
Marco69 22-10-2016 12:03

Scritto da Gufoman
Non ho mai sentito un ragionamento così errato come questo in vita mia. Se si giocassero dieci partite di 10 minuti tra Accrington e United a malapena una finirebbe in parità.

Ma smettila va ahahahahah
Ma sai quanti sono 10 minuti?

5
Jooooooo (Guest) 22-10-2016 11:36

@ Gufoman (#1718338)

Molto peggio il tuo. Loro ne giocano una non dieci

4
ffedee 22-10-2016 10:54

Forza wills. i 250000 dollari ti servono anche per poterti finanziare l’anno prossimo

3
Gufoman (Guest) 22-10-2016 10:53

Non ho mai sentito un ragionamento così errato come questo in vita mia. Se si giocassero dieci partite di 10 minuti tra Accrington e United a malapena una finirebbe in parità.

2
il bosforo 22-10-2016 09:02

lo faranno vincere così si sistema economicamente anche lui 😆

1