Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Nadal ancora non è convinto della sua presenza a Basilea e poi parla delle palle da tennis: “rimbalzano troppo in alto e rendono il gioco molto veloce e fisico”

16/10/2016 17:04 10 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo

Rafael Nadal, che figura nell’entry list di singolo e di doppio del torneo di Basilea, non ha escluso una possibile cancellazione dal torneo svizzero.

Nadal ha annunciato che la notizia dei giorni scorsi era solo un ipotesi di alcuni giornalisti spagnoli: “E’ una decisione personale che prenderò col mio team, quando lo decideremo conoscerete la mia decisione sul finale di stagione”.

Lo spagnolo ha anche criticato il peso delle palle da tennis: “rimbalzano troppo in alto e rendono il gioco molto veloce e fisico. In questo modo gli infortuni aumentano.”.


TAG: ,

10 commenti. Lasciane uno!

lallo (Guest) 17-10-2016 08:32

Pure Serenona è ufficialmente out per la stagione. Niente finals. C’è moria di tenuta mentale e fisica tra i top.

10
Anselmo (Guest) 17-10-2016 08:20

Ma parla proprio lui che ha costruito sul tennis fisico e muscolare la sua carriera.
Ma un occasione ogni tanto di stare zitto, noooo ehhhh!!!!!

9
donato (Guest) 16-10-2016 18:25

ovviamente scherzavo
un caro saluto a tutto lo staff

8
LiveTennis.it Staff 16-10-2016 18:14

Nadal plädiert für eine Veränderung des Materials. “Die Bälle springen hoch vom Boden ab, deswegen kann man sie von oben nach unten schlagen. Das macht sie schnell. Die Bälle müssten tiefer fliegen.”

7
LiveTennis.it Staff 16-10-2016 18:13

http ://www.spiegel.de/sport/sonst/rafael-nadal-fordert-tennis-muss-langsamer-werden-a-1116657.html

6
mauro (Guest) 16-10-2016 18:12

Scritto da lallo
Quando la palla rimbalza molto in alto allora il campo è LENTO. I campi veloci si caratterizzano per il rimbalzo basso. Se il rimbalzo è alto la palla deve ‘scalare’ la forza di gravità e dunque perde moltissima inerzia tra rimbalzo e momento del colpo del giocatore. Ci sono sintetici ‘elastici’ che non fanno perdere alla palla molta energia durante il rimbalzo (la terra, ad esempio, al rimbalzo, ‘insabbia’ la palla, rallentandola più di ogni altra superficie) ma non possono essere considerati più veloci dei campi a rimbalzo basso (ormai quasi estinti).

—GUARDA CHE NON MA HA PARLATO DI CAMPO LENTO.

5
donato (Guest) 16-10-2016 18:08

mi stupisco come lo staff di livetennis abbia preso sul serio una chiara battuta di nadal
il tennista dal gioco più fisico della storia che imprime alla pallina un lift esasperato in topspin si lamenta dei due aspetti peculiari del suo stile
ci siete cascati alla grande!!

4
lallo (Guest) 16-10-2016 17:55

Quando la palla rimbalza molto in alto allora il campo è LENTO. I campi veloci si caratterizzano per il rimbalzo basso. Se il rimbalzo è alto la palla deve ‘scalare’ la forza di gravità e dunque perde moltissima inerzia tra rimbalzo e momento del colpo del giocatore. Ci sono sintetici ‘elastici’ che non fanno perdere alla palla molta energia durante il rimbalzo (la terra, ad esempio, al rimbalzo, ‘insabbia’ la palla, rallentandola più di ogni altra superficie) ma non possono essere considerati più veloci dei campi a rimbalzo basso (ormai quasi estinti).

3
alexalex 16-10-2016 17:54

Ha detto veramente così??? Lui scontento se le palle rimbalzano alte??? Mi sembra strano…

2
Barnoix 16-10-2016 17:42

non ho mai sentito karlovic e isner criticare la terra perche lenta, eppure nel loro caso non è il massimo giocare nelle superfici lente.. invece lui appena trova una condizione poco favorevole si attacca al dettaglio….adattati pallettaro!

1