Out Paolo ATP, Copertina

Paolo Lorenzi eliminato al secondo turno del Masters 1000 di Shanghai dal canadese Raonic (con il video della partita)

12/10/2016 10:51 30 commenti
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 37 del mondo
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 37 del mondo

Esce sconfitto Paolo Lorenzi al secondo turno del Masters 1000 di Shanghai ($5.452.985, hard).

L’italiano è stato superato dal canadese Milos Raonic, 25 anni, Nr. 6 Atp, con il punteggio di 6-2 6-4 in un’ora e 4 minuti di gioco.

Di più Paolo non poteva fare! Grande impegno e coraggio in alcune situazioni ma il canadese al servizio è stato ingiocabile (ha servito l’83% di prime di servizio nel primo set, il 76% nel secondo set, perdendo solo 7 punti in tutto il match sul suo servizio).

Di seguito il dettaglio dell’incontro.

Primo set: pronti via e Raonic passa. L’inizio di Paolino è lento, come di consueto, e il break è servito immediatamente.
Lorenzi fatica al servizio, deve ricorrere ai vantaggi nel terzo game per mantenere il turno di battuta e non riesce in alcun modo a rendersi pericoloso sul servizio canadese.
Il doppio break, subito a 15 nel settimo gioco, sancisce la resa del primo parziale, conquistato al primo set point a disposizione dal Top Ten nordamericano.
E’ 6-2 Raonic in 31 minuti di gioco.

Secondo set: parziale più equilibrato, in cui Lorenzi si assesta meglio e soffre meno nei suoi turni di battuta.
Gli è comunque fatale un break, nel terzo gioco: break che lancia Raonic verso un facile successo.
Paolino infatti non riesce mai a rendersi insidioso in risposta e vede così il canadese trionfare al secondo match point a disposizione.
E’ 6-4 per Raonic in 35 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Shanghai
Milos Raonic [5]
6
6
Paolo Lorenzi
2
4
Vincitore: M. RAONIC

M. Raonic CAN – P. Lorenzi ITA
01:04:39
14 Aces 2
2 Double Faults 1
79% 1st Serve % 61%
30/34 (88%) 1st Serve Points Won 23/34 (68%)
6/9 (67%) 2nd Serve Points Won 10/22 (45%)
0/0 (0%) Break Points Saved 0/3 (0%)
9 Service Games Played 9
11/34 (32%) 1st Return Points Won 4/34 (12%)
12/22 (55%) 2nd Return Points Won 3/9 (33%)
3/3 (100%) Break Points Won 0/0 (0%)
9 Return Games Played 9
36/43 (84%) Total Service Points Won 33/56 (59%)
23/56 (41%) Total Return Points Won 7/43 (16%)
59/99 (60%) Total Points Won 40/99 (40%)

6 Ranking 37
25 Age 34
Podgorica, Montenegro Birthplace Rome, Italy
Monte Carlo, Monaco Residence Siena, Italy
6’5″ (195 cm) Height 6’0″ (182 cm)
216 lbs (98 kg) Weight 169 lbs (76 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2008 Turned Pro 2003
46/13 Year to Date Win/Loss 22/21
1 Year to Date Titles 1
8 Career Titles 1
$12,644,226 Career Prize Money $2,771,151


Davide Sala


TAG: , , ,

30 commenti. Lasciane uno!

Mario (Guest) 12-10-2016 18:33

Parafrasando, Dio è dappertutto, e Lorenzi ci ha già giocato un Challenger.

30
controcorrente (Guest) 12-10-2016 18:14

Scritto da magilla
@ controcorrente (#1712498)
pero’ bisogna essere onesti….quest’anno lorenzi ha avuto un anno di grazia…..s’è fatto una classifica a suon di challenger che poi ha saputo sfruttare vincendosi anche un atp…..ma è un anno….e non credo che riuscita’ a ripeterlo….anche perché’ l’anagrafe non lo aiuta.
io invece credo che fabio il prox anno riuscita’ a tornare ai suoi livelli che è da top 30…..regalandoci anche tante sorprese come già’ ha fatto prima dell’infortunio di pochi mesi fa che gli ha fatto perdere quasi tutta la stagione sulla terra e tanto allenamento……
cioè’…anche a me lorenzi fa molta simpatia pero’ i valori in campo tra i due sono abissali e sicuramente a favore dello spezzino…..ha la testa un po’ matta?….beh se togliamo dal circuito tutti quelli che la hanno lorenzi rischia di entrare nella top 10!

Io sono d’accordo con te sul fatto che Fognini abbia molto più talento di Lorenzi, ma questo rende a mio avviso ancor più encomiabile il rendimento espresso da Lorenzi e ancor più criticabile quello di Fognini, per il quale peraltro io non riuscirò mai a tifare a causa dell’atteggiamento e del comportamento che tiene in campo, ma questo è ancora un altro discorso.

29
Fabiofogna 12-10-2016 16:55

@ magilla (#1712546)

Interessante notare il tuo concetto di “a suon di challenger”…quest’anno paolino ha giocato solo 6 challenger e credo che solamente 4/5 di questi siano nei suoi attuali best 18

28
re&fa (Guest) 12-10-2016 16:55

La “statistica del NON-TENNIS”, come personalmente chiamo quella delle percentuali sui punti totali, recita inequivocabilmente che, oggi, ogni due punti messi a referto da Paolo, Milos ne portava a casa tre: tennisticamente parlando, in definitiva, sarebbe potuta andare molto peggio… nella migliore delle ipotesi, invece, ancorché sempre in due set, Paolo avrebbe potuto perdere con un doppio 6-4 ovvero 7-5, ma codeste son solo quisquilie matematiche

27
nere 12-10-2016 15:48

Scritto da controcorrente

Scritto da magilla
è bellissimo leggere i posts sulle partite dell’onesto Paolino….qualunque sia il risultato sono sempre tutti soddisfatti!….nonostante i suoi soli 6 vincenti !

Vero, ma per un semplice motivo: lui offre sempre la sensazione di aver dato il 100%. Ma siccome il 100% d’un giocatore senza un grande talento non basta per battere un campione che si esprima anche solo al 50%, sovente queste sue prestazioni coincidono con delle sconfitte. Sempre meglio comunque di chi, a tratti, offre l’impressione di potersela giocare con i top ten ma, il più delle volte, perde senza lottare contro un avversario nettamente più indietro nel ranking…

lineare semplice e molto molto condivisibile

26
stefano (Guest) 12-10-2016 15:36

Premetto che sono un tifoso di Paolo. Analizzando la partita, è stato un match a mio avviso a senso unico. Il servizio di Raonic è devastante. Lorenzi ha giocato spesso corto. L’unica forse speranza era quella di non perdere il servizio per portarlo sino al Tie – break. Lorenzi ha bisogno di scambi più lunghi. E’ evidente che, contro questi giocatori che hanno un servizio cosi incisivo, almeno sul veloce, Paolo soffra molto.

25
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 12-10-2016 15:35

Beh non sono queste le partite da vincere anche perchè Raonic è due categorie sopra Lorenzi!

24
magilla (Guest) 12-10-2016 15:28

@ controcorrente (#1712498)

pero’ bisogna essere onesti….quest’anno lorenzi ha avuto un anno di grazia…..s’è fatto una classifica a suon di challenger che poi ha saputo sfruttare vincendosi anche un atp…..ma è un anno….e non credo che riuscita’ a ripeterlo….anche perché’ l’anagrafe non lo aiuta.

io invece credo che fabio il prox anno riuscita’ a tornare ai suoi livelli che è da top 30…..regalandoci anche tante sorprese come già’ ha fatto prima dell’infortunio di pochi mesi fa che gli ha fatto perdere quasi tutta la stagione sulla terra e tanto allenamento……

cioè’…anche a me lorenzi fa molta simpatia pero’ i valori in campo tra i due sono abissali e sicuramente a favore dello spezzino…..ha la testa un po’ matta?….beh se togliamo dal circuito tutti quelli che la hanno lorenzi rischia di entrare nella top 10!

23
frittella (Guest) 12-10-2016 15:19

Scritto da Anni80
Quello che non apprezzo del tennis moderno è che crea dei giocatori come Raonic che in alcuni match sono praticamente ingiocabili peraltro rendendo le partite noiose ed in altri invece sono svogliati ed inguardabili ancora una volta rendendo le partite noiose!!!
Quanto era bello il tennis dei vari Korda, Mecir, Connors, Mac, Edberg, Becker…Leggo spesso che il doppio è noiso e che la terra è passata di moda e genera infortuni…La realtà è che la terra è EUROPEA ed i soldi e gli sponsor sono in ORIENTE ed in AMERICA è questo come tutti gli altri sport sta diventando politico…La verità è che sul cemento e non sulla terra ti fai male ma sul cemento giochi poco perchè servizio e schemi veloci rendono rapide le partite, poi quanto al doppio noioso forse perché viene usato come allenamento semplicemente ed è dovuto ai prize money del doppio ( che vanno anche divisi per due) che sono ridicoli rispetto a quelli del singolo ed anche qui la scelta è politica…Ho fatto un cumulo di affermazioni ovvie??Forse si ma sono il fondamento di ciò che è meno bello nel tennis moderno…Volley,Basket, Calcio diventano sempre più spettacolari velocizzandosi mentre il tennis secondo me ci perde e non poco!!!

non capisco il senso di questo post, scusami.
critichi l’europa? io conto 17 giocatori europei tra i top 20. non ricordo nemmeno quanti anni son passati da un numero 1 al mondo non europeo.
il tennis di oggi è si è estremizzato, nel senso che la differenza tra cemento e terra è notevole (anche se oggi si trovano terre più veloci).
è normale che un raonic tiri missili al servizio sul cemento e diventi ingiocabile, ma se fosse imbattibile sarebbe numero 1, eppure me lo ricordo battuto da bolelli non molto tempo fa.
paolo ha giocato sul terreno preferito da raonic e di più non poteva fare, ma con 6-2 6-4 raonic sul cemento batte anche qualche top ten…

22
controcorrente (Guest) 12-10-2016 14:54

Scritto da magilla
è bellissimo leggere i posts sulle partite dell’onesto Paolino….qualunque sia il risultato sono sempre tutti soddisfatti!….nonostante i suoi soli 6 vincenti !

Vero, ma per un semplice motivo: lui offre sempre la sensazione di aver dato il 100%. Ma siccome il 100% d’un giocatore senza un grande talento non basta per battere un campione che si esprima anche solo al 50%, sovente queste sue prestazioni coincidono con delle sconfitte. Sempre meglio comunque di chi, a tratti, offre l’impressione di potersela giocare con i top ten ma, il più delle volte, perde senza lottare contro un avversario nettamente più indietro nel ranking…

21
Sottile 12-10-2016 14:36

E menomale che Raonic non era in forma e pensava alle finali di Londra 😕

20
marvar (Guest) 12-10-2016 14:32

Per Lorenzi e’gia una vittoria aver fatto 6 games

19
Anselmo (Guest) 12-10-2016 14:00

Bravo YES2.0
E’ vero RAONIC(al contrario di quello che pensano molti, forse perchè il suo servizio fa molto effetto, non è appunto solo servizio) possiede un gran dritto, è migliorato molto di rovescio(certo non è la sua arma migliore, è ovvio) sa giocare a rete ed è diventato più mobile.
Comunque a tutti i LORENZIANI, quando vince tutti a incensarlo, quando perde perchè tizio ha servito così, perchè caio ha giocato cosà, perche sempronio è la sua superfice.
Basta!!!!!
Con tutto il rispetto che nutro per Lorenzi, bisogna riconoscere quello che è.
Un giocatore da challenger o al massimo da 250( Infatti un torneo vinto e una finale raggiunta, tutti e due 250)
Non me vogliate ma sono dati di fatto.

18
magilla (Guest) 12-10-2016 13:43

Scritto da Forsecelafaccioadiventareterzacategoria
Perdere 6/2 6/4 da Raonic lottando come ha fatto Paolino, provandoci sempre non è una sconfitta dolorosa…perdere da Djokovic 6/3 6/3 rnon provandoci, non lottando è una sconfitta dolorosa. Se potessimo unire i due giocatori : testa e polmoni di Paolino e braccia, gambe di Fabio avremmo un top ten …..

scusa ma visto che fognino e djoko sono rimasti in campo qualcosa in più di lorenzi e raonic….fognini in quell’ora passata in campo ha giocato a briscola mentre lorenzi ha sudato le famose 7 camicie per guadagnarsi tutte le solite lodi?…fabio ha anche avuto occasioni per brekkare l’avversario….gliele ha regalate il serbo? ……io questi giudizi li trovo poco razionali!….

17
Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 12-10-2016 13:26

Perdere 6/2 6/4 da Raonic lottando come ha fatto Paolino, provandoci sempre non è una sconfitta dolorosa…perdere da Djokovic 6/3 6/3 rnon provandoci, non lottando è una sconfitta dolorosa. Se potessimo unire i due giocatori : testa e polmoni di Paolino e braccia, gambe di Fabio avremmo un top ten …..

16
Much (Guest) 12-10-2016 12:50

Scritto da ASHTONEATON

Scritto da Ken_Rosewall

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

esatto! giusto i primi 5 del mondo nella risposta

Djokovic, Murray e ?????

Il termine “ingiocabile” nel tennis è fuorviante secondo me perchè dipende sempre anche dall’avversario. Raonic per esempio è riuscito a battere Stan solo una volta perchè se gli risponde a modo anche Raonic si impressiona.
Bravo comunque Paolo per il torneo!

15
Becuzzi_style (Guest) 12-10-2016 12:13

Troppe categorie di differenza…oggi si poteva vincere solo per ritiro…Paolino comunque ha fatto il suo superando il primo turno…di più non si poteva chiedergli.

14
ASHTONEATON 12-10-2016 12:07

Scritto da Ken_Rosewall

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

esatto! giusto i primi 5 del mondo nella risposta

Djokovic, Murray e ?????

13
Fabiutko (Guest) 12-10-2016 11:59

Sarebbe interessante sapere la velocità media delle prime di Raonic oggi,visto che generalmente queste % non gli appartengono…

12
giuly97top10 12-10-2016 11:53

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

djo, murray e anche nishi se la gioca.

11
giuly97top10 12-10-2016 11:51

bravo paolino ad avere una % di realizzazione a rete più alta di milos !

10
Ken_Rosewall 12-10-2016 11:42

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

esatto! giusto i primi 5 del mondo nella risposta

9
zedarioz 12-10-2016 11:38

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

Sulla seconda ha fatto gli stessi punti di Lorenzi sulla prima, anche se ne ha battute poche.

8
Yes2.0 12-10-2016 11:34

Scritto da Tifoso degli italiani
Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

Con una percentuale del genere non è solo un problema di Paolo in effetti XD
L’unica chance sarebbe stata quella di riuscire a trascinarlo nel tiebreak e poi sperare. Ma, ahimè, al contrario di quanto in molti sostengono, Raonic non è solo servizio…

7
fabio (Guest) 12-10-2016 11:34

normale ci sono due categorie di differenza.

6
magilla (Guest) 12-10-2016 11:25

è bellissimo leggere i posts sulle partite dell’onesto Paolino….qualunque sia il risultato sono sempre tutti soddisfatti!….nonostante i suoi soli 6 vincenti !

5
Tifoso degli italiani (Guest) 12-10-2016 11:22

Se Raonic serve l’80% di prime sul duro, non vedo chi possa batterlo francamente…

4
Gianluca Naso (Guest) 12-10-2016 11:17

Sono due categorie differenti.
Qualsiasi vittoria di Paolo contro giocatori di questa levatura è da considerare un’impresa sportiva.

Come quella che stava compiendo a Roma nel 2011, una partita che non dimenticherò mai

3
Anni80 12-10-2016 11:13

Quello che non apprezzo del tennis moderno è che crea dei giocatori come Raonic che in alcuni match sono praticamente ingiocabili peraltro rendendo le partite noiose ed in altri invece sono svogliati ed inguardabili ancora una volta rendendo le partite noiose!!!
Quanto era bello il tennis dei vari Korda, Mecir, Connors, Mac, Edberg, Becker…Leggo spesso che il doppio è noiso e che la terra è passata di moda e genera infortuni…La realtà è che la terra è EUROPEA ed i soldi e gli sponsor sono in ORIENTE ed in AMERICA è questo come tutti gli altri sport sta diventando politico…La verità è che sul cemento e non sulla terra ti fai male ma sul cemento giochi poco perchè servizio e schemi veloci rendono rapide le partite, poi quanto al doppio noioso forse perché viene usato come allenamento semplicemente ed è dovuto ai prize money del doppio ( che vanno anche divisi per due) che sono ridicoli rispetto a quelli del singolo ed anche qui la scelta è politica…Ho fatto un cumulo di affermazioni ovvie??Forse si ma sono il fondamento di ciò che è meno bello nel tennis moderno…Volley,Basket, Calcio diventano sempre più spettacolari velocizzandosi mentre il tennis secondo me ci perde e non poco!!!

2
IOeCO 12-10-2016 11:06

Ci sta!

1